Domanda:
Può il Delorean soddisfare i suoi requisiti di velocità senza muoversi?
eidylon
2014-02-27 10:34:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutti sanno che per viaggiare nel tempo, la Delorean doveva "raggiungere gli 88 MPH".
Guardare il film in questo momento, però, mi ha fatto pensare ...

Quando Doc ha mostrato per la prima volta la macchina del tempo a Marty, tiene i freni e fa girare le ruote motrici. Questo mi ha fatto pensare ... il Delorean deve effettivamente essere IN MOVIMENTO a 88 MPH? O è in qualche modo legato al tachimetro? E se avesse le ruote posteriori su dei rulli, come fanno durante il test delle emissioni sulle auto, e portasse le ruote (e il tachimetro) a 88 mentre l'auto stessa era ancora ferma?

Per chiarire, non sto chiedendo perché la "velocità magica" era 88. Ci sono alcune risposte abbastanza buone a questa domanda collegata a Izkata a nel suo commento.

Né gli sto chiedendo perché aveva bisogno di usare un'auto. Non l'ha fatto. Lo ha affermato nel primo film.
Se hai intenzione di costruire una macchina del tempo in un'auto, perché non farlo con stile?
HA SCELTO di usare un'auto come sua piattaforma e Delorean per lo stile.

Di più, chiedo, per quanto riguarda la funzionalità della macchina del tempo COSTRUITA nell'auto, che cosa esattamente doveva raggiungere la velocità magica? Vedo due possibilità ...

  • l'auto doveva essere in vero movimento spaziale. forse aveva a che fare con l'attrito dell'aria su quelle strisce di "dispersione del flusso" intorno all'auto o il movimento relativistico dell'auto all'ambiente circostante o qualcosa del genere.

  • solo il il tachimetro era necessario per raggiungere la velocità target. l'auto stessa potrebbe avere le ruote motrici sollevate o su rulli di qualche tipo, che consentirebbero al tachimetro di raggiungere la velocità magica senza che l'auto si muova.

Non proprio un duplicato di [In Ritorno al futuro, perché la velocità era di 88 miglia all'ora?] (Http://scifi.stackexchange.com/questions/14812/in-back-to-the-future-why-was -la-velocità-88 miglia orarie), forse puoi riformularne alcune per essere più ovvie? (Il titolo della domanda in particolare)
Sì, domanda diversa ... non chiedermi perché la velocità target fosse 88 ... ci sono alcune buone risposte a quella Q laggiù. Fammi vedere se posso chiarire un po '...
O se è per questo, e se l'intera macchina fosse su un [sistema simile a un tapis roulant] (http://lh4.ggpht.com/_rxRitzbsFPY/SttVYy2hYfI/AAAAAAAABXA/iaK8DYq5vMA/image_thumb4.png?imgmax=800)? Inoltre, suggerirei di cambiare il titolo in qualcosa del tipo * "Può il Delorean soddisfare la regola degli '88 mph' mentre è soffocato?"
Bene, considererei la situazione del tapis roulant simile ai rulli delle ruote motrici, no? O potrebbe esserci qualche differenza applicabile? Mi piace l'idea del titolo, però, userò una variazione di quello, tenendo conto di qualsiasi velocità secondo il Q Izkata collegato.
Domanda stupida sulla macchina ... quando vai su di giri ... le ruote girano (come se fossi su un tapis roulant?)
Non devono ... pensare a quando sei seduto a un semaforo rosso e accendi un po 'il motore, non girano. Ma nel film, le ruote motrici SONO mostrate girare, ... in teoria erano su un punto scivoloso nel parcheggio ... una pozzanghera, ghiaccio o qualcosa del genere, combinato con l'alta velocità a cui le stava spingendo con le pause . E io ** PENSO ** (un meccanico o qualcuno è libero di correggermi), ma se le ruote motrici non girassero, il tachimetro registrerebbe comunque 0.
possibile duplicato di [Perché Doc ha dovuto usare un'auto in movimento per raggiungere 88 mph?] (http://scifi.stackexchange.com/questions/18827/why-did-doc-need-to-use-a-moving-car -per-raggiungere-88 mph)
Sì. Basta portare il tachimetro a 88 mph è sufficiente. Si può anche scarabocchiare 88 su una nota adesiva, schiaffeggiarla sul parabrezza e l'auto può quindi viaggiare nel tempo. Probabilmente c'è una domanda intelligente su questo e sulla relatività in generale, ma non risiede nello stesso universo di una domanda che vuole sapere se il tachimetro è il fattore importante.
L'affermazione che è stupida solo perché puoi inventare qualunque regola desideri nella ** finzione ** è piuttosto pretestuosa. Con quella misura qualsiasi domanda su questo intero sito sarebbe off-topic. Perché fare domande sugli alieni quando puoi semplicemente scriverle come preferisci? O astronavi? O stargate. Con un semplice tocco di penna puoi cambiare la biologia di un alieno o alterare le regole dell'iperspazio. Quindi sono tutti fuori tema da quella filosofia. Il tuo commento non sembra affatto costruttivo.
Cordiali saluti, l'intero pianeta si muove attraverso lo spazio a centinaia di migliaia di miglia all'ora e il pianeta gira a centinaia di miglia all'ora. Tutti sulla Terra si stanno muovendo a oltre 88 mph rispetto all'universo.
Domanda correlata su [movies.se]: http://movies.stackexchange.com/q/3426/49
Nove risposte:
#1
+99
Stick
2014-02-27 11:09:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è menzionato direttamente nel film, ma c'è un pezzo della DeLorean indicato come "emettitore di wormhole" nella maggior parte dei disegni tecnici / schemi / ecc. "ufficiali" citati senza citazione.

Wormhole emitter

Supponiamo che la luce intensa / distorsione che appare davanti all'auto sia "il wormhole" - quindi ne consegue che la DeLorean deve guidare attraverso il wormhole; e per evitare che oggetti casuali ti seguano, dovrebbe sommariamente chiudersi in un ordine abbastanza breve. Se il wormhole viene mantenuto abbastanza a lungo da consentire a una DeLorean di attraversarlo a 88 MPH, beh ... il gioco è fatto.

Anche se questo coinvolge informazioni esterne, credo che nasca nelle azioni del film. Considera i seguenti punti della trama:

  • Nell'originale Ritorno al futuro , Doc ha una settimana per prepararsi alla tempesta di fulmini di Hill Valley e ha almeno un comprensione rudimentale del proprio lavoro - in effetti ha ancora la ferita dell'incidente che ha provocato l'immagine del condensatore di flusso! Quindi possiamo presumere che conosca il proprio lavoro abbastanza bene da trovare una soluzione ottimale - e in questo caso si tratta di far funzionare una macchina del tempo direttamente davanti a un parafulmine. Il poliziotto che gli si è avvicinato durante la sua preparazione iniziale chiede un permesso per la sua storia di "attrezzatura meteorologica", che prontamente produce. Quindi, avrebbe potuto appoggiare la DeLorean su un tapis roulant, spacciarla come "attrezzatura altamente specializzata sensibile alle intemperie" e stare sotto la torre dell'orologio fino alle 22:04 - ma non lo fa ' Lo faccio, presumibilmente perché è necessario.
  • In Ritorno al futuro: parte II , il tempo DeLorean viaggia da fermo. Questo dovrebbe gettare la teoria fuori dalla finestra, ma considera questo:
    • Il condensatore di flusso è, presumibilmente, un condensatore . Il suo compito principale è immagazzinare energia e scaricarla quando necessario. Se 1,21 jigowatt è la quantità nominale di elettricità richiesta in circostanze normali, il condensatore la rilascerà a una quantità prestabilita. Si spera che Doc lo abbia progettato per gestire l'occasionale, ah, singhiozzo, il che significa che dovrebbe essere in grado di memorizzare un po 'più di quanto si prevede di rilasciare. Come so, i condensatori hanno una tensione "funzionante" (il massimo sicuro previsto) e una tensione "massima" (il limite assoluto di ciò che può sopportare), quindi segue. mente, la DeLorean sembra mangiare un bel po 'di fulmini mentre è lassù. Se la larghezza e l'ampiezza del wormhole sono legate alla quantità di energia richiesta per generarlo (1.21JWe) e il condensatore di flusso è progettato per scaricarsi a una certa velocità, E supponiamo che Doc abbia fatto la sua diligenza nel creare un condensatore con una tensione massima molto più alta della sua tensione di lavoro, si finisce con un'emissione sostenuta dall'emettitore del wormhole. In effetti, il lampo e l'esplosione risultanti sembrano un po 'più frenetici degli altri, non è vero?
    • La scia del' 66 'spesso contemplata nel cielo sembrerebbe essere il risultato delle scie di fuoco da le ruote si spengono perché non hanno davvero niente da bruciare oltre all'aria (e piove per l'avvio). Il percorso suggerisce che l'auto è stata trascinata nel wormhole molto più grande, o anche che il wormhole è stato creato attorno alla macchina del tempo. Le scie di fuoco sono sempre andate dove "avrebbero dovuto essere" le ruote, come l'acqua lanciata da una centrifuga. Quindi la curvatura del loro aspetto significa che c'era una certa forza che agiva sulle scie del fuoco / nella regione immediata, anche quando la DeLorean lasciò il 1955.
    • TL; DR - Multiple fulmini + una scarica costante dal condensatore di flusso = wormhole molto più grande del previsto. Quindi, la DeLorean era già al suo interno e non aveva bisogno di entrare.
  • Infine, in Ritorno al futuro: parte III , l'idea è più o meno la stessa del primo film; è fondamentale accelerare la DeLorean a 88 MPH. Ormai, la generazione dei 1.21 jigowatt è ben consolidata come accademica; Mr. Fusion se ne occupa. E a differenza di Doc del 1955 - che potrebbe essere fuori dai guai dato che ha appena preso confidenza con il prodotto finale del suo sé futuro - questo Doc ha avuto la DeLorean per chissà quanto tempo, e non lo farebbe essere preso in giro con una semplice battuta d'arresto come essere senza benzina a meno che non fosse fondamentale guidare la DeLorean attraverso il tunnel spaziale. E sospetto fortemente che non sia disposto a sottoporre l'unità a un altro sovraccarico (è stato piuttosto fortunato la prima volta: troppa energia, circuiti volanti danneggiati / distrutti, eppure l'ha comunque atterrato e funzionante abbastanza da essere lasciato in una grotta per la parte migliore di un secolo) quindi date le loro opzioni, insieme al ticchettio implicito di Mad Dog Tannen che cerca di spararsi a una deviazione temporale, scommetto che è andato con l'opzione più sicura.

Quindi - in chiusura! La velocità è un requisito perché il "wormhole / campo di tachioni / cosa magica" rimane aperto solo per breve tempo, quindi la DeLorean deve entrarci e attraversarlo prima che si chiuda. Altrimenti l'avrebbe semplicemente costruito in, tipo, una cabina telefonica o un frigorifero.

EDIT: Perdonate la mia prova di Wiki, ma secondo la voce Tachyon Field Generator su Wikia , Bob Gale ha effettivamente battezzato questo aspetto dell'auto "generatore di campo tachionico". L'emettitore di wormhole è apparentemente solo un colloquialismo fandom per l'emettitore in cima al tetto dell'auto. Ritorno al futuro non è esattamente uno stop-one per maggiore accuratezza scientifica, ma direi che l'idea è più o meno la stessa; creare un buco nello spaziotempo, guidare attraverso il buco nello spaziotempo prima che si chiuda, migliorare la qualità della vita dei genitori.

So che la frase vera e propria non viene utilizzata nei film; Non credo che ci sia una spiegazione sullo schermo, tranne per il fatto che facilita diversi punti della trama e uno dei momenti più epici di un film, come mai.

Wow, non avrei mai pensato che qualcuno avrebbe trovato una risposta che avesse davvero un senso plausibile! Molto bene.
Ma allora la domanda che ci si deve porre è perché il wormhole è stazionario rispetto alla Terra ...
Hai appena digitato "quote-unquote" nel testo e poi hai racchiuso la parola seguente tra virgolette effettive?
"Non sono sicuro di cosa stai parlando." (Ok, quindi, era un post di primo mattino, non ho difesa. Mi umilio.)
@Schilcote Si potrebbe sostenere che il wormhole che è fermo rispetto alla Terra ha qualcosa a che fare con il fatto che quando Doc e Marty viaggiano indietro nel tempo, finiscono nello stesso posto rispetto alla Terra.
AiliioevukCMT Intertia.
Vorrei poter accettare due risposte ... perché questa fornisce una GRANDE discussione su come funziona la macchina del tempo nel quadro delle informazioni note su di essa. Tuttavia la risposta di Keen in realtà fa di più per dare la prova in un modo o nell'altro delle possibilità (come le vedo io).
Non credo di poter avere il mio emettitore di wormhole e mangiarlo anche io ...: D Anche se mi costringe ad aggiornare la mia domanda per includere eventi guidati dal film.
E quando il delorean volante viene colpito da un fulmine? Inoltre, punto di interesse, un delorean che va a 88 mph percorre la propria lunghezza in .107 secondi.
@StephenCollings factoid molto interessante! B)
A 1,21 gigawatt sono 130 megajoule! Anche per gli standard moderni è un bel condensatore! 650 dispositivi della dimensione della batteria dell'auto. Adoro quel condensatore di flusso!
@StephenCollins - viene colpito da più bulloni! In BTTF 1, la DeLorean che si muove a 88 MPH quasi istantaneamente viaggia nel tempo dopo aver raccolto i fulmini, quindi tutto funziona più o meno "per progettazione". In BTTF 2, la DeLorean in realtà mangia diversi fulmini prima di viaggiare nel tempo, e l'esplosione risultante sembra molto più grande e più irregolare delle altre - inoltre la scia fumante 99 nel cielo fa sembrare che la DeLorean sia stata `` tirata dentro '', no? È una congettura, ma presumo che abbia generato un wormhole molto più grande del normale perché era sovralimentato!
Tutto ha senso adesso, non è vero? Dopotutto è un condensatore. Si scarica in una volta e ci vogliono .107 secondi. In quel momento devi aver attraversato il wormhole.
"Altrimenti lo incasserebbe in, tipo, una cabina telefonica o un frigorifero." Vedo qualcuno che legge la prima bozza della sceneggiatura.
Interessante. Ciò implica che se avesse voluto utilizzare una compatta invece di una delorean, o potesse immagazzinare più di 1,21 gigawatt, avrebbe potuto ridurre il requisito di 88 mph almeno a qualcosa di più vicino a velocità ragionevoli dell'autostrada.
@Joel Coehoorn - L'acciaio inossidabile e lo "stile" giocano altrettanto bene, secondo Doc - ma sicuramente lo comprerei
Questo non invalida la tua fantastica risposta, ma ho una correzione a "Il poliziotto che lo ha avvicinato durante la sua preparazione iniziale chiede un permesso per la sua storia di 'attrezzatura meteorologica', che prontamente produce." Dovresti guardare le scene cancellate: in realtà sta pagando il poliziotto. L'agente accetta la tangente, poi chiede a Doc "Non darai fuoco a niente questa volta, vero?"
I tachioni possono comunque causare anomalie temporali
#2
+76
user1027
2014-02-27 11:10:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che Ritorno al futuro 3 offra una risposta. Mentre in passato e senza benzina, Marty e Doc cercano di portare l'auto fino a 88 mph. Due dei loro tentativi suggeriscono che l'auto deve muoversi a 88 mph, e non solo le ruote che girano alla stessa velocità come se il veicolo si stesse muovendo a quella velocità. Trascinano il Delorian dietro un mucchio di cavalli e spingono il Delorian davanti a un treno.

Ora, i tapis roulant esistevano all'epoca ( Wikipedia dice che sono dannatamente vecchio). Spostare un'auto a una velocità così elevata richiede più energia che mettere l'auto su un tapis roulant e far girare le ruote. Doc possiede la conoscenza e l'abilità per averlo provato, quindi presumo che non l'abbia provato perché non avrebbe funzionato.

C'è qualcosa nel muoversi a 88 mph che consente il viaggio nel tempo, non è solo una questione di ruote che girano.

Ottimo punto! Non ci avevo pensato. Doc * sicuramente * avrebbe avuto l'abilità di costruire un rudimentale tapis roulant o rullo nel 1885. In effetti, probabilmente molto più che rudimentale!
le ruote non girerebbero ancora altrettanto velocemente in entrambi gli scenari - sarebbe difficile trascinare o spingere l'auto con i freni delle ruote inseriti
@HorusKol .. appunto. Questo è precisamente il motivo per cui Keen suggerisce che NON è correlato semplicemente alla velocità di rotazione delle ruote, ma al movimento fisico effettivo dell'auto attraverso lo spazio.
Per il ragionamento, potresti voler guardare una risposta che ho pubblicato a una domanda correlata: http://scifi.stackexchange.com/questions/18827/why-did-doc-need-to-use-a-moving-car -per-raggiungere-88 mph # 65636
Ehm, non era l'intera spiegazione della Parte 2 che Doc stava * girando * a 88 mph?
#3
+24
kikito
2014-02-27 20:47:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il Delorean fa viaggiare nel tempo senza che le sue ruote girino in almeno un'occasione nei film: quando usa gli "hoverwheels" del futuro che essenzialmente lo trasformano in un'auto volante. Quindi no, il grilletto del viaggio nel tempo non è legato alla velocità della ruota.

Eh ... vero, il che fa sorgere la domanda sul perché stessero cercando di arrivare a 88 alla fine di III. Non aveva nemmeno un vero movimento relativistico quando è stato colpito da un fulmine. Il che sembrerebbe indicare che NESSUN movimento era effettivamente richiesto, né delle ruote né dell'auto, e Doc lo legò al tachimetro rigorosamente per preferenza, non per qualsiasi requisito effettivo.
@eidylon Il fulmine è presumibilmente un incidente strano. Oppure, si potrebbe sostenere che poiché l'auto era sospesa a mezz'aria e combatteva la forza di gravità, STAVA viaggiando a 88 miglia all'ora! (Un'affermazione difficile da sostenere, ma cosa ti aspettavi da un commento su una risposta?)
IIRC quando Marty stava guardando in alto dopo che l'auto era stata colpita da un fulmine, c'erano residui "tracce" di luce e fumo che mostravano che l'auto ha fatto una capriola in aria. Potrebbe essere stato che il fulmine ha dato alla macchina abbastanza accelerazione per iniziare a muoversi e in realtà ha colpito 88 mph nel breve tempo necessario per fare la capriola. In questo modo non abbiamo bisogno di introdurre alcuna magia: l'auto si muoveva a 88 mph e l'energia del fulmine era sufficiente per attivare il condensatore di flusso e rimandarlo al 1885.
Fatta eccezione per la magia di "wow, l'auto ha subito un enorme picco in delta-v e Doc non ha avuto il peggior caso di colpo di frusta temporale di sempre"
#4
+8
Slickriptide
2014-03-04 05:47:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per quanto riguarda la questione della "partenza da fermo" alla fine del secondo film - Non c'è davvero alcun motivo di credere che fosse una partenza da fermo. Se il fulmine avesse acceso i circuiti del tempo, avrebbe potuto semplicemente accendere le unità di propulsione.

Come hanno notato altre risposte, la traccia "66" in aria indica che l'auto ha fatto una capriola almeno una volta. Non c'è niente che dica che la 88 mph deve essere in linea retta, specialmente quando parli di qualcosa che è essenzialmente un costrutto quadridimensionale. Il wormhole (rimaniamo con quell'idea) si trova in una direzione che non è "su" o "giù" in alcun senso convenzionale. Finché l'auto è in movimento e si muove "in avanti" rispetto al proprio punto di vista, dovrebbe essere in grado di entrare e attraversare il wormhole. Fare loopdeyloops in quel momento non è molto rilevante fintanto che ha la velocità richiesta. L'emettitore mantiene l'auto orientata "verso" il wormhole.

Dal punto di vista di Doc, è sospeso, urlando a Marty, all'improvviso WHAM , sta andando fuori controllo e una volta mette quello che passa per i freni in un hover-car, si guarda intorno e dice: "Oh, ragazzo!".

#5
+7
SFFan
2014-02-28 20:04:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà, il wormhole, una volta creato, si muoverebbe alla stessa velocità della terra (poiché la sua creazione è avvenuta sulla terra in movimento: prova a lanciare una palla su un aeroplano). Nell'universo più ampio, i due elementi viaggerebbero alla stessa velocità, sembrando così fermi a quelli intorno al wormhole al momento della sua creazione.

Ora, 88 mph potrebbe essere la velocità minima di sicurezza richiesta per farlo attraverso il wormhole prima del suo collasso. Poiché il wormhole viene creato di fronte al Delorean e, se è (effettivamente) stazionario, ED è un tempo noto prima del collasso, sarebbe abbastanza facile calcolare la velocità minima necessaria per raggiungere e attraversare il wormhole prima che si chiuda.

Il fulmine, ovviamente, era semplicemente la fonte di energia necessaria per generare 1,21 gigawatt (jigawatt? :)) necessari per creare il wormhole (normalmente creato dalla fusione / fissione nucleare).

Presumo che ci sia anche un meccanismo collegato al movimento effettivo del veicolo per garantire che il wormhole non venga creato fino a quando il veicolo non ha raggiunto la velocità minima di attraversamento. In caso contrario, Houston abbiamo un problema :)
ciò presuppone che il wormhole sia soggetto alla gravità.
#6
+5
Stuart P. Bentley
2014-02-27 12:50:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'accelerazione dell'auto è stata programmata con precisione in modo da raggiungere le 88 miglia all'ora esattamente all'1: 20 del mattino. Le ruote che giravano sul marciapiede erano in modo che la DeLorean stessa raggiungesse la velocità richiesta al momento giusto.

Non è esattamente chiaro perché l'auto non potesse semplicemente iniziare a guidare da 0, ma se avessi per indovinare, sarebbe perché la DeLorean non è in realtà un mostro di prestazioni (per esperienza personale). Ci vuole un certo numero di giri del motore per andare a regime, e Doc lo stava facendo nel parcheggio di un centro commerciale: a questo punto del film, dove stiamo andando, ci abbiamo bisogno di strade.

Facendo girare le gomme della DeLorean, stava aumentando la potenza del motore richiesta in modo che, quando disinnestava il freno, potesse accelerare fino a 88 in uno spazio minore. Doc non poteva semplicemente salvare le gomme e metterlo in folle fino a quando non fosse arrivato il momento di metterlo in marcia perché avrebbe rovinato la trasmissione (grazie @eidylon).

Anche se questo avrebbe potuto salvare la gomma, non avrebbe rischiato di distruggere la trasmissione del Delorean per fare una caduta neutra? I pneumatici sono molto più economici e facili da sostituire rispetto a una trasmissione.
L'accelerazione sarebbe molto più facile da calcolare sulla base di pneumatici che non slittano rispetto alla velocità con pneumatici in rotazione. Senza lo slittamento dei pneumatici, l'accelerazione su una superficie piana (stesse condizioni ambientali, ecc.) Sarebbe costante. Ma con le gomme che girano, dovresti compensare il coefficiente di attrito sulla superficie specifica, compresi i detriti, ecc. Sono propenso a pensare che, proprio come la scelta di un'auto per cominciare, sono stati scelti "pneumatici fumanti" perché sembra fico. ;)
Sebbene non da una prospettiva nell'universo, sono d'accordo sul fatto che sia principalmente perché sembra interessante (prima del commento di @eidylon's sulla trasmissione, questa era la mia spiegazione). Direi che probabilmente è stato un certo grado di praticità, se non da un punto di vista del calcolo, quindi da uno spaziale. Modificando di nuovo la mia risposta.
#7
+4
Pepijn Schmitz
2014-02-27 20:30:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che ciò che ha più senso sia che per qualche motivo di technobabble deve andare a 88 mph nel sistema di riferimento di una massa molto grande, come la Terra. Cioè il condensatore di flusso in qualche modo ricava energia dalla differenza di velocità tra esso e una grande massa. Quindi tapis roulant, ecc. Non funzionerebbero.

Ovviamente questo non spiega come potrebbe viaggiare nel tempo alla fine della parte 2, solo per essere stato colpito da un fulmine. Forse il viaggio nel tempo ha solo bisogno di molta potenza, che il condensatore di flusso può creare da una differenza di velocità di 88 mph tra esso e una grande massa, o che può essere fornita da un fulmine? Ma ancora una volta questo non spiega perché alla fine della parte 1 siano necessari 88 mph e un fulmine.

#8
+1
keag
2014-02-28 03:52:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Considerando che la Terra (e quindi la macchina) si sta muovendo nello spazio a circa 107.000 km / h, trovo improbabile che la velocità del veicolo influisca sul suo stato di viaggio nel tempo.

Un'auto sta facendo più lavoro quando effettivamente accelera sul terreno (invece di girare, le ruote sono al loro posto). Forse il condensatore di flusso è fisicamente collegato alla trasmissione in un modo che crea un wormhole dal lavoro meccanico che il motore sta facendo.

#9
+1
Conundrum1885
2016-10-08 14:22:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avevo qualche idea in merito, forse il condensatore di flusso immagazzina l'energia per alimentare la scarica dall'emettitore del wormhole? Mi viene in mente che il dispositivo probabilmente genera un wormhole per un brevissimo (0,09 secondi) a 88 mph per far passare l'auto in un unico pezzo. Caso in questione, nel primo test ha perso la targa, suggerendo che si è "staccata" prematuramente.

Ho ampliato questo per concludere che il wormhole formato è essenzialmente una variante del "57.74% C" effetto, cioè il campo antigravitazionale che si forma davanti all'auto si forma a causa della massiccia esplosione di energia dal condensatore di flusso. Se ciò accadesse a meno di 88 miglia orarie, solo la metà dell'auto ce la farebbe, o nessuna, o .. ti sei fatto un'idea. È possibile che il danno ai circuiti volanti sia stato causato da dispersioni di energia e il fulmine abbia fatto il resto.

Potresti forse fornire alcune citazioni dai film per sostenere alcuni di questi punti?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...