Domanda:
Perché i maghi usano incantesimi così inefficaci durante situazioni serie in Harry Potter?
kocica
2018-12-28 16:01:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Harry Potter , possiamo vedere molti maghi in molte situazioni / combattimenti davvero importanti che usano incantesimi molto inefficaci, e così in seguito ne pagano il prezzo (ad esempio qualcuno usa expelliarmus, ma in seguito perde contro qualcun altro o viene persino ucciso dalla stessa persona che avrebbe potuto uccidere per primo).

Ad esempio, in Harry Potter e l'Ordine della Fenice , Harry usava Expelliarmus su Lucius Malfoy, anche se all'epoca aveva due bacchette magiche (ha perso anche la seconda pochi secondi dopo, ma ora non importa), quindi è stato in grado di continuare a combattere anche se avrebbe potuto essere spento della lotta, utilizzando ad es Stupefatto. Quindi, dopo che Sirius viene ucciso da Bellatrix, Harry la insegue e usa crucio , una delle tre Maledizioni imperdonabili , come l'Avada Kedavra, e avrebbe potuto sbarazzarsi di uno dei più importanti servitori di Voldemort.

È dovuto al fatto che è difficile lanciare un incantesimo così potente, e hanno paura che fallirebbero l'incantesimo in un simile situazione grave o non vogliono fare del male a qualcuno?

Perché si dovrebbe preferire Expelliarmus, mentre Stupefy è più potente / efficace nella maggior parte dei casi? Ce ne sono anche molti altri incantesimi, che sono usati molto male nei combattimenti (non intendo imperdonabili), ma metterebbero fuori combattimento il nemico in modo più efficace di Expelliarmus.


Poiché poche persone trovano questa domanda duplicata, io vorrei spiegare perché ho posto un'altra domanda su questo argomento. In questa domanda l'autore ha chiesto esplicitamente perché i Mangiamorte non usano sempre Avada Kedavra, il che è ovvio per me. Sto chiedendo perché i maghi generalmente non usano incantesimi più potenti durante il combattimento, non necessariamente l'incantesimo Avada Kedavra per uccidere il nemico.

Correlati: [Perché i Mangiamorte non usano sempre Avada Kedavra?] (Https://scifi.stackexchange.com/q/22368/98028).Fondamentalmente i bravi ragazzi non usano Unforgivable Curses (la maggior parte delle volte) ei Mangiamorte combattono principalmente i bambini.Per quanto riguarda le persone che usano incantesimi meno "efficienti" - mosse distintive e abitudine.Funziona allo stesso modo (anche se non dovrebbe, scontato) nei combattimenti nella vita reale.
Si noti che per esempio la polizia, sebbene armata di armi, preferisce altri mezzi per fermare i criminali (nella maggior parte dei paesi occidentalizzati).Ma posso vedere il tuo punto.
Sono tentato di modificare il titolo in "Perché i maghi non sono tutti maniaci omicidi?"ma immagino che non sarebbe appropriato.:-) Comunque, ho notato che tutti gli esempi nella tua domanda riguardano Harry;dovresti notare che è l'eroe della storia, il che (in questo tipo di libro) limita seriamente le azioni che l'autore può permettergli di intraprendere.(Inoltre, Expelliarmus è la sua specialità, l'incantesimo in cui è più bravo.) La tua domanda potrebbe essere migliorata con una più ampia varietà di esempi.
Non è un canone, ma dai libri ho avuto la netta impressione che la maggior parte dei maghi non avesse assolutamente idea della magia.I mezzosangue, come Snape, sembrano afferrare i suoi principi meglio delle famiglie "purosangue".Le informazioni vengono accumulate e insegnate solo ai discepoli favoriti, quindi l'istruzione è paralizzata - ad esempio il libro di testo ufficiale delle pozioni è sufficientemente corretto solo per qualche tipo di lavoro.È quando Harry ottiene la copia annotata in "Il principe mezzosangue" che ha successo nelle pozioni.
Mi piacerebbe sapere anche questo, e purtroppo le risposte che vedo finora si concentrano troppo sugli imperdonabili piuttosto che sulla scelta più interessante tra maledizioni come expelliarmus e stupefy, dove quest'ultimo è quasi sempre più efficace, e noi nonvederlo fallire se si connette.Con questo in mente, suggerisco di non accettare la risposta (e di resistere alla pressione per accettare una risposta) fino a quando non avrai una buona risposta che affronti effettivamente questa domanda più sottile.
Per quanto riguarda lo svolgimento della domanda ... questa è di per sé una risposta.Significa che non c'è risposta nel canone, quindi tutto ciò che vedi qui è l'opinione e la congettura personale di qualcuno.Ai siti Stack Exchange non piace trattare con semplici congetture;vogliono essere in grado di fornire risposte _definitive_ con buone citazioni per supportarle.
@JoelCoehoorn Sono d'accordo che sostenere la domanda può essere una buona risposta, ma aggiungerei l'avvertenza che a volte le risposte definitive possono essere dedotte senza che l'autore le spieghi.Se il ragionamento alla base della risposta è solido, potrebbe non essere necessaria una citazione.Dici "siti Stack Exchange", ma le lamentele riguardo a una risposta che non è esplicitamente enunciata nel cannone sono molto più comuni su SciFi / Fantasy SE che su, diciamo, Literature SE.
Sette risposte:
#1
+51
Lio Elbammalf
2018-12-28 16:35:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Crucio

Dall'Ordine della Fenice:

L'odio sorse in Harry come non aveva mai conosciuto prima; si lanciò fuori da dietro la fontana e urlò: 'Crucio!'”

Bellatrix urlò: l'incantesimo l'aveva fatta cadere a terra, ma non si dimenò e urla di dolore come aveva fatto Neville - era già di nuovo in piedi, senza fiato, non rideva più. Harry schivò di nuovo dietro la fontana dorata. Il suo contro-incantesimo colpì la testa del bel mago, che fu spazzato via ed atterrò a sei metri di distanza, scavando lunghi graffi sul pavimento di legno.

" Mai usato una maledizione imperdonabile prima , ragazzo? "urlò. Adesso aveva abbandonato la sua voce da bambina. 'Devi intenderli, Potter! Devi voler davvero provocare dolore - per godertela - la giusta rabbia non mi ferirà a lungo - Ti mostrerò come si fa, vero? Ti do una lezione: "

C'è qualcosa oltre a lanciare questi incantesimi (non ho mai sentito parlare di Expelliarmus che non funzionava perché il lanciatore non era proprio sicuro di voler disarmare qualcuno o Alohomora non funziona perché non eri sicuro di voler trovare cosa c'è dietro la porta). Non sono così efficaci se non lo pensi sul serio.

Maledizione Imperius:

" Sono imperiosi ", ha aggiunto , in risposta alle domande confuse di Hermione e Ron su Travers e Bogrod, che ora erano entrambi lì con lo sguardo vuoto. " Non credo di averlo fatto abbastanza forte , non lo so ..."

E un altro ricordo gli balenò per la mente, della vera Bellatrix Lestrange che gli urlava quando aveva provato per la prima volta a usare una maledizione imperdonabile: "Devi intenderli, Potter!"

Possiamo vedere che forse qui è necessario un certo livello di abilità o desiderio: il ricordo del un evento precedente sembra implicare che è necessario un desiderio o una malizia.

Avada Kadavra:

" Avada Kedavra è una maledizione che ha bisogno di un po 'di magia potente dietro di essa : tutti voi potreste tirare fuori le bacchette ora e puntarle contro di me e pronunciare le parole, e io dubito che io ottenere così tanto come un'emorragia dal naso . Ma non importa. Non sono qui per insegnarti come farlo. "

E Snape lo usa per uccidere Silente - dubito che volesse davvero che morisse - quindi Avada Kadavra sembra prendere il potere, piuttosto che desiderio. Voldermort è considerato uno dei maghi più potenti e usa Avada Kadavra frequentemente durante la prima e la seconda guerra dei maghi. Quindi sembra che il potere (e forse la pratica) siano fattori con questo.

Allora perché non li usano?

Le tre maledizioni imperdonabili sono proibite, è improbabile che la maggior parte , soprattutto quelli dalla parte "buona", le hanno praticate. Quando il tuo nemico ti sta abbattendo, vuoi provare qualcosa che conosci, come Expelliarmus, che può salvarti la vita in questo momento o tentare un incantesimo non praticato che si basa su un potere che potresti non avere o un desiderio che non hai ti senti davvero ma potresti, in caso di successo, sconfiggere il tuo nemico. Immagino che la maggior parte andrebbe per vincere in quel momento.

Un'altra prospettiva viene dall'osservare il nostro mondo. Introduci un'arma più pericolosa in qualsiasi arsenale, che si tratti di crimini di gruppo o relazioni internazionali, e presto tutti la useranno. Lo vedi nel crimine di gruppo, una volta che sai che il tuo nemico potrebbe portare un coltello, non esci di casa senza uno e se gli Stati Uniti lanciano un missile nucleare contro la Russia (o viceversa) e la risposta è stata un'arma nucleare in cambio. .. come va il mondo allora?

Questa parte è una congettura, ma forse dietro la mente di ogni strega e mago c'è la consapevolezza che non ce ne sono così tanti e tirare fuori avada kadavra come un il primo ricorso incoraggerà solo l'altra parte a fare lo stesso.

Questo fa un buon lavoro nel rispondere solo a un aspetto del motivo per cui le persone non corrono in giro usando solo le tre Maledizioni imperdonabili, ma non perché le persone non usano l'incantesimo più efficace / mortale per una data circostanza (ad esempio, perché Harry ha lanciato unincantesimo di tortura invece di un semplice incantesimo di danno / danno, o un incantesimo disarmante invece di un incantesimo stordente)?
@TylerH il tasso di successo di * expelliarmus * è maggiore di * stupefy *, questo è il punto.È ancora più basso per le UC.In combattimento, la precisione, l'accuratezza e l'affidabilità contano più della potenza.
@TylerH Nel primo caso citato sopra, Harry sceglie Crucio perché è accecato dalla rabbia.Non sta pensando chiaramente, o presumibilmente avrebbe scelto un incantesimo più veloce e affidabile.
Gli incantesimi possono richiedere * intenzione *, piuttosto che solo desiderio o potere.Snape aveva sicuramente intenzione di uccidere Silente, che lo desiderasse o no.Harry probabilmente non è solo riluttante, ma attivamente riluttante.Non è mai disposto a disarmare qualcuno.
Penso che le maledizioni imperdonabili qui siano davvero una falsa pista, e quindi questa risposta non coglie il punto.Il fulcro della domanda non è tanto sul perché non usano maledizioni imperdonabili;Penso che sia ovvio per la maggior parte di noi.L'idea più interessante nella domanda è perché usano expelliarmus piuttosto che stupefare.Uno lascia il cattivo seduto lì libero, pronto a raccogliere qualsiasi bacchetta disponibile, mentre l'altro lo rende completamente inabile in modo innocuo.
#2
+37
Morgen
2018-12-29 01:34:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei sfidare uno dei presupposti nella domanda:

... possiamo vedere molti maghi in molte situazioni / combattimenti davvero importanti che usano molto inefficaci forti> incantesimi ...

enfasi mia

Sono davvero molto inefficaci? Non necessariamente.

La maggior parte degli incantesimi che vediamo usati in combattimento sono effettivamente efficaci per ridurre o eliminare l'efficacia in combattimento del mago o della strega avversaria. Le altre risposte hanno spiegato in modo approfondito il motivo per cui non sono seguite da un colpo di grazia , mi concentrerò solo sul portare l'avversario in una situazione in cui ciò sarebbe possibile.

Selezione degli incantesimi

Sebbene il combattimento non sia esattamente l'obiettivo dei libri di Harry Potter, c'è un elenco piuttosto ampio di incantesimi offensivi e difensivi elencati su Internet. Per brevità, userò gli incantesimi "meno potenti" elencati qui, omettendo quelli che non vediamo effettivamente usati in combattimento. Ad esempio, la maledizione dei carretti è stata eliminata perché la vediamo sempre e solo lanciata da Pix come uno scherzo, ma Densaugeo è presente perché è stata lanciata in combattimento (per alcuni valore del combattimento) di Draco Malfoy - inoltre: è un eccellente esempio del tipo stupido di incantesimo sorprendentemente rilevante per il combattimento magico.

Temi comuni

L'efficacia di molti di questi incantesimi dipende da questi fatti della vita per una strega o un mago:

  • La pronuncia è importante, quindi se riesci a rendere difficile parlare, il lancio di incantesimi diventa difficile.

  • Mentre la maggior parte del cast nominato alla fine sembra abile nel casting non verbale, il testo lo descrive come difficile (o almeno richiede concentrazione) e sembra essere una diminuzione dell'efficacia, quindi prevenire il lancio verbale fornisce un vantaggio significativo in combattimento.

  • Rimuovere la bacchetta da un mago o una strega elimina essenzialmente la loro efficacia in combattimento. La capacità di lanciare magia senza bacchetta è rara per streghe e maghi europei, ed è rischiosa e meno potente anche per coloro che possiedono la capacità di fare a meno di una bacchetta.

Gli incantesimi

Densaugeo fa sì che i tuoi denti si allunghino in misura assurda. Come può attestare chiunque abbia avuto l'apparecchio o un fermo, qualsiasi cosa in più nella tua bocca rovina assolutamente la tua pronuncia finché non hai avuto la possibilità di abituarti all'aggiunta, che può richiedere alcuni giorni. Tempo che non avresti in una situazione di combattimento.

Il dito che rimuove jinx fa esattamente quello che il suo nome implicherebbe, e buona fortuna impugnando una bacchetta abbastanza bene da far fruscio e muovere senza dita.

Legare tutto il corpo è oro da combattimento: non possono muovere la bacchetta e la loro percezione è limitata a guardare avanti. Sebbene la maggior parte non faccia seguito a questo con una maledizione tagliente per liberare la testa dell'avversario dalla tirannia di essere attaccata al proprio corpo, per ragioni ampiamente trattate in altre risposte, il potenziale per farlo è molto lì.

Incarcerous dovrebbe essere più rispettato di quanto non sia. Oltre a immobilizzare un avversario, lo imbavaglia e, come notato sopra, questo fa davvero male all'efficacia in combattimento di un mago o strega.

Se il Jelly-brain Jinx è in realtà quello che ha colpito Ron nel Dipartimento dei Misteri, abbiamo un ottimo esempio del perché sarebbe efficace in combattimento: Ron ha fatto immediatamente qualcosa di estremamente stupido, mettendosi fuori combattimento e provocando cicatrici permanenti.

La Maledizione delle gambe di gelatina, Mortis locomotore e Tarantallegra sono tutti efficaci per gli stessi motivi: riducono notevolmente la mobilità e buona fortuna se cerchi di mirare quando le gambe non cooperano.

Il Leek jinx non è in realtà così efficace, fino a quando non ti ricordi che far crescere i porri dalle orecchie comprometterà seriamente il tuo udito, rendendo molto più difficile contrastare gli incantesimi in arrivo. Questo è un netto vantaggio se l'incantatore non ha imparato gli incantesimi non verbali.

Il Pimple Jinx è, in base alla reazione di Goyle, doloroso in modo distratto. Quando combinato con la maledizione Jelly-Legs, germoglia tentacoli che oscurano la visione del bersaglio. Ciascuno di questi creerebbe un'apertura per un incantesimo più dannoso che altrimenti potrebbe essere difficile da ottenere. Nella stessa categoria, sebbene presumibilmente meno doloroso, c'è il fascino del solletico Rictusempra .

Langlock incolla la lingua del bersaglio al palato, ostacolando seriamente il lancio di incantesimi.

Conclusione

Anche gli incantesimi dal suono sciocco sono sufficienti per disabilitare o ridurre gravemente l'abilità di una strega o di un mago per continuare a combattere, quindi non dovrebbe sorprendere che questi siano quelli più comunemente usati.

Anche i Mangiamorte hanno bisogno di esercitarsi, quindi se c'è un incantesimo ugualmente efficace nel creare una situazione in cui potresti uccidere il tuo avversario e non ucciderà accidentalmente il tuo sparring partner, sarà molto più utile di un incantesimo più pericoloso che è più difficile da praticare in sicurezza. Gli esseri umani sono creature abitudinarie e la capacità di fare magie non sembra cambiarlo, quindi ciò che viene utilizzato nella pratica è ciò che verrà utilizzato in un combattimento reale.

Anche l'unica risposta estesa che non si concentra eccessivamente sugli incantesimi imperdonabili come unici incantesimi efficaci.
Amo questa risposta.Avere un * bagaglio di trucchi * imprevedibile e preventivo * presta una maggiore versatilità nel duello rispetto ad una mossa caratteristica] (https://scifi.stackexchange.com/q/72420/76833).
@Ellesedil Il post della domanda si concentra (almeno nella spiegazione) sull'uccisione, quindi l'attenzione sugli imperdonabili, ma penso che questa risposta sia buona - più inclusiva della mia e merita più voti positivi di quello che posso dare.
@LioElbammalf "da qui il focus sugli imperdonabili", ti sembra un esempio che ti piace il focus?Viene anche menzionato: perché Harry ha usato Expelliarmus su Malfoy anche se ha due bacchette magiche?Perché non ha usato _Stupefy_?
'per esempio.qualcuno usa expelliarmus, ma in seguito perde contro qualcun altro o viene persino ucciso dalla stessa persona che avrebbe potuto uccidere per primo 'quell'uccidere è stata la prima cosa che ti è venuta in mente quando scrivi un ad esempio sulla prima riga sembrava che fosse di piùdi un focus sugli incantesimi che uccidono.La cosa buona di stackexchange è che, con una moltitudine di risposte, puoi scegliere quella della persona che ha letto la tua domanda come volevi.Forse non ho dato la risposta che volevi ma sembra almeno aiutare gli altri.
Penso che Filip abbia colpito nel segno.Nessuno di questi è buono come Stupefy tranne forse Jelly (non è un effetto ad area?).
@Joshua non sappiamo davvero abbastanza su come funziona la magia per dire quale potrebbe essere la ragione.Non c'è abbastanza attenzione sui dettagli del combattimento nei libri per capire i dettagli al di là di alcune generalizzazioni generali: alcuni sono getti di cose colorate che sembrano luce e viaggiano a una velocità significativamente inferiore alla luce reale, altri non sono visibili, mancantiè una possibilità, ecc. Stupefy è l'incantesimo non letale di un mago, quindi dovrebbe esserci qualche motivo per usare questi altri incantesimi, qualcosa che li renda più facili da ottenere.Il mio obiettivo era la loro efficacia se ottieni un colpo.
@Joshua Mi aspetto che, se la procedura guidata ha un minimo di buon senso (un po 'di portata a volte, per essere sicuro), questi sarebbero seguiti da Expelliarmus e / o Stupefy.Fatta eccezione per le risse scolastiche, non sostituirebbero gli incantesimi più pesanti tanto quanto li integrerebbero.Far ballare qualcuno in modo incontrollabile non li porta fuori dal combattimento, ma se è più facile atterrare, creerà un'apertura diabolica per un finale successivo.
La capacità di fare magie senza bacchetta è rara per streghe e maghi europei - eppure Harry è stato in grado di smaterializzare e rimaterializzare il vetro nel recinto dei serpenti allo zoo, prima ancora di sapere che esisteva una cosa come la magia.
#3
+26
Alex
2018-12-28 16:31:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciò sembra essere dovuto a una sorta di "moralità" in cui credono alcuni maghi perbene, in particolare Harry e Silente. Sappiamo che Silente evitava particolarmente di uccidere, come dichiarò Harry alla fine di Doni della Morte :

"Maestro della morte, Harry, maestro della morte! Ero meglio, alla fine , di Voldemort? "

" Certo che lo eri ", disse Harry. "Certamente - come puoi chiederlo? Non hai mai ucciso se potevi evitarlo!"

E Harry ha avuto un accorato scambio di battute con Lupin dopo la battaglia all'inizio di Doni della Morte . Alcune delle battute scelte di Harry da lì:

"Ho visto Stan Shunpike ... Sai, il tizio che era il conduttore del Knight Bus? E ho provato a Disarmarlo invece di - beh, non sa cosa sta facendo, vero? Deve essere Imperiused! "

"Eravamo centinaia di piedi più in alto! Stan non è lui stesso, e se lo avessi stordito e fosse caduto, sarebbe morto come se avessi usato Avada Kedavra! Expelliarmus mi ha salvato da Voldemort due anni fa, "

" Quindi pensi che avrei dovuto uccidere Stan Shunpike? " disse Harry con rabbia.

"Non voglio scacciare via le persone solo perché sono lì", disse Harry, "Questo è il lavoro di Voldemort."

Sebbene in quel caso Harry stesse parlando specificamente di Stan Shunpike, che credeva essere innocente, sembra dalle risposte di Lupin (come ho sostenuto qui) che Harry fosse contro gli attacchi severi anche ai veri Mangiamorte.

Per qualsiasi motivo, Harry, Silente e forse altri sembrano credere che sia sbagliato uccidere i Mangiamorte, anche se questo dà ai Mangiamorte future opportunità di uccidere altri.

In verità, però, per tutta la sua esperienza e D.A. lezioni Harry è ancora un novizio. In realtà non ha un repertorio di molti incantesimi dannosi. Stupefy e Petrificus Totalus potrebbero essere un passo avanti rispetto a Expelliarmus, ma in circostanze normali il Mangiamorte può essere liberato da questi in pochi istanti. Harry non ha mai dimostrato la capacità di eseguire Avada Kedavra, e le sue Crucios sono al massimo lievi. L'unica altra potente maledizione che lo vediamo davvero usare è Sectumsempra, e anche questo non renderebbe necessariamente inabile un nemico e potrebbe essere contrastato da un mago esperto. Quindi, anche se Harry non avesse questi rimorsi morali, non c'è molto di più che avrebbe potuto fare. Harry è semplicemente sopravvalutato. Per citare il nostro maestro di pozioni preferito dalla fine di Doni della morte (la mia enfasi):

"- mediocre , arrogante come suo padre, un determinato violatore di regole, felice di trovarsi famoso, in cerca di attenzioni e impertinente - "

Per quanto ricordo, Sectumsempra era una maledizione inventata da Snape, il che significa che lui solo conosceva la contro maledizione per curare Malfoy quando Harry lo usò su di lui (e questo rende definitivamente inabile il bersaglio; Malfoy era zoppicante sul pavimento, zampillando sangue dopo essere stato colpito una volta.).Se le contro maledizioni possono essere "indovinate" o "decodificate" da qualcun altro, come un abile guaritore, nel mondo di Harry Potter è praticamente inesplorato.
Inoltre, FWIW, vediamo Harry iniziare per la prima volta a mostrare un certo livello di competenza nella magia da combattimento durante il Torneo a tre maghi in GoF.Quando ha dato il sacco di galeoni ai gemelli Weasley per avviare il loro negozio di scherzi, menziona che se vanno contro i suoi desideri (o qualcosa del genere), li maledice, poiché "ora ne conosce di buoni"lo mostra mentre ne usa alcuni durante il processo Maze).Sicuramente a metà dei Doni della Morte è abbastanza esperto in quel tipo di magia, avendo vissuto in fuga con Ron ed Hermione per quasi un anno, imparando potenti magie per combattere Voldemort.
Infine, da dove viene questa citazione finale in Doni della Morte?IIRC è un ricordo flashback di Piton a quando Harry aveva ancora 11 anni, non in tempo reale a quando Harry è praticamente un adulto.
Questa risposta non è corretta.Harry è davvero molto bravo in Difesa contro le Arti Oscure, in particolare l'aspetto del combattimento.Ecco perché ha ottenuto un Gufo eccezionale, che sembra essere piuttosto difficile da ottenere.O perché è stato in grado di insegnare con successo al DA.
Inoltre, non c'è nulla di sorprendente nella moralità di non uccidere pericolosi criminali.In effetti, è una procedura standard in molti paesi tentare di arrestare vivi anche assassini armati.E questo è nel mondo reale, dove i metodi non letali per sottomettere le persone semplicemente non sono efficaci quanto quelli letali - a differenza di * Harry Potter *, dove non vi è alcuna indicazione che le maledizioni letali siano più efficaci nel sottomettere gli avversari, ad eccezione di quelli estremamente difficili *Avada Kedavra *.
Né nessuno sarebbe troppo preoccupato per questi criminali che fuggono per uccidere di nuovo, rispetto alla vita reale.Mangiamorte altamente qualificati e pericolosi, come Bellatrix Lestrange, furono prontamente imprigionati per 15 anni e nessuno riuscì a scappare senza un aiuto esterno.* Gellert Grindelwald *, che poteva duellare con una dozzina di Auror, è stato imprigionato senza Dissennatori per 50 anni e non è mai scappato.Non c'è motivo di pensare che le prigioni della società magica siano meno sicure.
@TylerH Non so che quello che ha fatto Snape sia specifico di Sectumsempra.Sembra più che sia così che guarisci quei tipi di lesioni.In effetti, nel momento in cui guarì Malfoy, Snape potrebbe anche non sapere che la maledizione usata era stata Sectumsempra.
@TylerH Harry mostra un certo livello di competenza in maledizioni e maledizioni minori.Quando ha a che fare con altri studenti, potrebbe sembrare impressionante.Contro i Mangiamorte che possono effettivamente fare potenti maledizioni ... meno.
@TylerH La citazione è in effetti da un flashback a quando Harry aveva undici anni.Non lo stavo usando come prova che Harry fosse mediocre a diciassette anni.Lo stavo citando solo perché conteneva semplicemente l'affermazione che Harry era mediocre.
Cerchiamo di [continuare questa discussione in chat] (https://chat.stackexchange.com/rooms/87609/discussion-between-adamant-and-alex).
@Alex (Di nuovo dal mio ricordo) Piton, quando salva Malfoy da Sectumsempra, dice qualcosa di specifico sulla falsariga di "è fortunato che sia arrivato quando l'ho fatto, poiché io solo conosco la contro maledizione" ..
@TylerH Se ricordo bene, l'orecchio di George Weasly è stato rimosso con * Sectumsempra *, e Molly Weasley dice che è impossibile riparare il danno fatto dalla magia oscura, o qualcosa del genere.
@TylerH Forse nel film?Nel libro Snape appena entra salva Malfoy, lo porta nell'ala dell'ospedale, torna indietro, manda Harry a prendere i suoi libri e lo detiene ogni sabato per il resto del trimestre.
@ArtemisFowl La sua dichiarazione è molto specifica.Dice che non può far ricrescere l'orecchio quando è stato * rimosso * da Dark Magic.Non vedo che ciò implichi che non sarebbe stata in grado di * curare * i tagli dalla Magia Oscura, né che Piton sarebbe stato in grado di far ricrescere l'orecchio perché conosce qualche contro-maledizione speciale.
@Alex Penso che sia stato nei libri;la scena non era nei film come ricordo.
@TylerH Non vedo una scena del genere nel libro ...
#4
+22
WhatRoughBeast
2018-12-28 22:50:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta di Bellatrix tocca un punto estremamente importante, anche se non credo che sia enfatizzato abbastanza: i maghi sono persone e la maggior parte delle persone è condizionata fin dall'infanzia a non ferire altre persone. Si chiama civiltà. Può essere molto difficile mettere da parte.

Il trattamento classico dell'argomento è S.L.A. Marshall "Men Against Fire", che trattava del comportamento dei soldati di fanteria statunitensi in combattimento. Sono sorti molti dubbi sul fatto che i suoi numeri siano onesti, ma ha concluso che in generale in una compagnia sotto attacco solo il 15% dei soldati userebbe effettivamente le proprie armi, con ben il 25% per le unità d'élite "sotto un'intensa pressione locale" , che è mil-parlare per la situazione che va all'Inferno in un cestino delle mani e una lotta davvero disperata. Ha anche sottolineato il fatto che gli stessi nomi continuavano a spuntare per un'unità che combatteva più scontri, suggerendo che la stessa piccola percentuale (meno del 15%) erano i pilastri dell'unità quando i proiettili stavano effettivamente volando.

Potrebbe non essere correlato, ma uno studio post-D-Day di Swank e Marchand ha concluso che dopo 90 giorni di combattimento, il 98% dei sopravvissuti fisici erano vittime psicologiche, con la diagnosi più comune di essere "personalità psicopatiche aggressive" non affette ". Ciò suggerisce che alcuni dei migliori soldati, in termini di efficacia in combattimento, non erano ciò che chiameresti brave persone.

A meno che i maghi non siano in qualche modo qualitativamente diversi dai babbani dal punto di vista psicologico, avrebbe senso che la maggior parte si rifuggirebbe istintivamente dall'usare gli incantesimi efficaci (imperdonabili), anche se ciò significasse che ne soffrirebbero. E, data l'importanza dell'intento sincero nel lanciare i potenti incantesimi, qualsiasi conflitto interno renderebbe meno probabile il successo dell'uso tentato. E gli stessi difetti di personalità che inducono una persona a schierarsi con Voldemort tenderebbero a rendere i suoi seguaci più propensi a usare gli incantesimi imperdonabili, almeno rispetto ai bravi ragazzi.

EDIT - E sui conflitti interni e sull'efficacia. La prima guerra mondiale vide il riconoscimento di ciò che Freud definì "isteria di conversione" su una base diffusa tra i soldati. Ciò si verifica quando lo stress emotivo si manifesta come paralisi di una parte del corpo senza causa organica. Nel caso dei soldati, si è manifestata come una paralisi della mano o addirittura del dito a scatto. Se lo stress di tentare di uccidere qualcuno può produrre effetti così babbani, sembra certamente ragionevole che una condizione simile possa verificarsi tra i maghi, il che renderebbe estremamente difficile o impossibile lanciare incantesimi imperdonabili.

Come illustrazione personale , come mitragliere per elicotteri del Vietnam, la prima volta che sono stato chiamato a sparare con un bersaglio visibile, ho dovuto fare i conti con il fatto che per diversi secondi il mio dito sul grilletto semplicemente non si muoveva. Era davvero la sensazione più dannata, guardare la mia mano che ignorava fermamente i comandi che il mio cervello stava inviando. Questo è durato solo pochi secondi, ma l'esperienza mi ha lasciato una buona impressione.

È un libro per bambini.Gli unici che erano "efficaci in combattimento" erano i Dissennatori, che erano già letteralmente sollevati dalla loro umanità.L'eccessivo utilizzo richiederebbe un semplice paragrafo, non altri sette libri e sei film diversi.
@Mazura - La tua dichiarazione che "È un libro per bambini".suggerisce di volere una risposta fuori canone.Quello è abbastanza semplice.JKR semplicemente non sa abbastanza su come le persone si comportano in situazioni di combattimento / uccisione o essere ucciso per scrivere in modo realistico, e se lo facesse il risultato non sarebbe adatto ai bambini.Quindi ha dovuto inventare un universo morale annacquato, cosa che ha fatto magnificamente.Come dici tu, è un libro per bambini.Se il mondo dei maghi fosse reale, l'esistenza di maledizioni come Avada Kedavra risulterebbe in una rovina fumante con vittime di massa.
Mi piace la risposta del mondo reale con questo.JK dovrebbe lasciare parti orribili da un libro per bambini, basta leggere come sono fatti gli horcrux e diventa chiaro: sia tu che @bellatrix dovreste entrambi essere contrassegnati come risposta secondo me.Purtroppo non è così che funziona questo sito, quindi +1 è il meglio che posso fare
#5
+16
Mal
2018-12-28 22:24:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono diversi motivi.

Molti fattori contribuiscono al motivo per cui la maggior parte dei maghi non usa Maledizioni imperdonabili in battaglia, e ogni singolo mago che sceglie di non usarli può basare la propria scelta su uno o una combinazione di ragioni.

Le maledizioni imperdonabili sono illegali.

Usare le maledizioni imperdonabili è illegale: usarne una qualsiasi è sufficiente per ottenere l'ergastolo ad Azkaban. Anche i maghi che sono capaci e desiderosi di usarli potrebbero non farlo se considerano la possibilità di essere inviati ad Azkaban per tutta la vita piuttosto che usarli.

"Ora ... quelle tre maledizioni - Avada Kedavra, Imperius e Cruciatus - sono conosciuti come le maledizioni imperdonabili. L'uso di uno qualsiasi di loro su un simile essere umano è sufficiente per guadagnare l'ergastolo ad Azkaban ".
- Harry Potter e il calice di fuoco, Capitolo 14 (The Unforgivable Curses)

Questo è probabilmente un deterrente molto forte per usarli, anche in situazioni gravi, dal momento che nessuno vuole andare ad Azkaban. Funzionerebbe anche su alcuni maghi che non avrebbero altri problemi nell'usare Unforgivable Curses, perché le conseguenze sono estreme.

Sono difficili da lanciare.

Inoltre, solo i maghi con un certo livello di abilità e potere può lanciare Unforgivable Curses. Come Snape dice a Harry, lanciare Unforgivable Curses richiede sia coraggio che abilità.

"Cruc ..." gridò Harry per la seconda volta, mirando alla figura davanti illuminata alla luce del fuoco danzante, ma Piton bloccò il incantesimo di nuovo; Harry poteva vederlo sogghignare.

'Nessuna maledizione imperdonabile da parte tua, Potter!' Gridò sopra il fragore delle fiamme, le urla di Hagrid e il lamento selvaggio di Zanna intrappolata. "Non hai il coraggio o l'abilità -"
- Harry Potter e il principe mezzosangue, capitolo 28 (La fuga del principe) sub >

"Nervo" si riferisce probabilmente al desiderio di usare la Maledizione, qualcosa che è particolarmente importante con la Maledizione Cruciatus. Crucio può causare vari gradi di dolore e più si desidera causare dolore, più efficace sarà. Una Maledizione Cruciatus che non ha quel desiderio dietro di sé sarà inefficace, quindi non sarebbe di grande aiuto in una battaglia.

"L'odio sorse in Harry come non aveva mai conosciuto prima; si lanciò fuori da dietro la fontana e urlò: 'Crucio!'

Bellatrix urlò: l'incantesimo l'aveva fatta cadere a terra, ma non si contorse e gridò di dolore come aveva fatto Neville - era già di nuovo in piedi, senza fiato, non rideva più. Harry schivò di nuovo dietro la fontana dorata. Il suo contro-incantesimo colpì la testa del bel mago, che fu spazzato via ed atterrò a sei metri di distanza, scavando lunghi graffi sul pavimento di legno.

"Non hai mai usato una maledizione imperdonabile prima, vero, ragazzo? 'gridò. Adesso aveva abbandonato la sua voce da bambina. 'Devi intenderli, Potter! Devi voler davvero causare dolore - per godertela - la giusta rabbia non mi ferirà a lungo - Ti mostrerò come si fa, vero? Ti darò una lezione - "
- Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Capitolo 36 (L'unico che abbia mai temuto)

Avada Kedavra ha solo due possibili effetti: o funziona o no, non può uccidere qualcuno più morto se lanciato più abilmente del necessario, ma ci vuole un certo livello di abilità e potere per lanciarlo in modo efficace. Se fallisce, fallisce completamente.

"Avada Kedavra è una maledizione che ha bisogno di un po 'di magia potente dietro di essa - potreste tutti tirare fuori le vostre bacchette ora e puntarle contro di me e dire il parole, e dubito che otterrei nemmeno un sanguinamento dal naso. Ma non importa. Non sono qui per insegnarti come farlo. "
- Harry Potter e il calice di fuoco, capitolo 14 (The Unforgivable Curses)

Per un mago che non è abbastanza abile da usare le Maledizioni imperdonabili, sarebbe più efficace lanciare un incantesimo in modo che riuscissero a usare quel tentativo di usare una Maledizione imperdonabile senza successo.

Sono anche considerati immorali da alcuni.

Inoltre, alcuni maghi non vorrebbero affatto usare Unforgivable Curses, anche se usare Unforgivable Curses non era illegale ed erano abbastanza abili da usali. Silente evitò di usare completamente la magia oscura.

"So che non l'hai fatto", disse la professoressa McGranitt, suonando per metà esasperata e per metà ammirata. 'Ma tu sei diverso. Tutti sanno che sei l'unico che Tu-Sai - oh, va bene, Voldemort - di cui avevi paura. "

" Mi lusinghi ", disse calmo Silente. 'Voldemort aveva poteri che io non avrò mai.'

'Solo perché sei troppo ... beh ... nobile per usarli. "
- Harry Potter e la pietra filosofale, capitolo 1 (Il ragazzo che è sopravvissuto)

È molto raro vedere un membro dell'Ordine usare una Maledizione Imperdonabile, che è probabilmente almeno in parte dovuto al desiderio di non usare la magia oscura. Anche Moody, un membro dell'Ordine della Fenice, aveva una serie di convinzioni simili come Auror: evitava di uccidere e probabilmente anche Maledizioni imperdonabili.

"Lo dico per Moody, però, non ha mai ucciso se poteva evitarlo. Portava sempre le persone vive dove possibile Era un duro, ma non è mai sceso al livello dei Mangiamorte. "
- Harry Potter e il calice di fuoco, Capitolo 27 (Il ritorno di Padfoot)

Sirius Black, un altro membro dell'Ordine, pensava che Barty Crouch Sr. si fosse spinto troppo oltre nei suoi tentativi di catturare i Mangiamorte usando la violenza contro di loro, il che includeva consentire agli Auror di uccidere e autorizzarli a usare le Maledizioni Imperdonabili.

"I principi di Crouch potrebbero essere stati buoni all'inizio, non lo saprei. È cresciuto rapidamente attraverso il ministero e ha iniziato a ordinare misure molto dure contro i sostenitori di Voldemort. Agli Auror furono dati nuovi poteri - poteri di uccidere piuttosto che catturare, per esempio. E non sono stato l'unico ad essere stato consegnato direttamente ai Dissennatori senza processo. Crouch ha combattuto la violenza con la violenza e ha autorizzato l'uso delle Maledizioni Imperdonabili contro i sospetti ".
- Harry Potter e il calice di fuoco, Capitolo 27 (Il ritorno di Padfoot)

Harry, Ron e Hermione sembrano tutti molto riluttanti ad uccidere Antonin Dolohov e Thorfinn Rowle, entrambi famigerati Mangiamorte. Ron solleva l'idea, ma è chiaramente sollevato quando Harry rifiuta l'idea. Hermione rabbrividì al pensiero.

"Cosa ne faremo di loro?" Sussurrò Ron ad Harry nel buio; poi, ancora più piano, 'Ucciderli? Ci ucciderebbero. Hanno fatto un buon tentativo proprio ora. "

Hermione rabbrividì e fece un passo indietro. Harry scosse la testa.

"Dobbiamo solo cancellare i loro ricordi", disse Harry. 'È meglio così, li eliminerà dal profumo. Se li uccidessimo, sarebbe ovvio che eravamo qui. "

" Sei tu il capo ", disse Ron, suonando profondamente sollevato. 'Ma non ho mai fatto un incantesimo della memoria. "
- Harry Potter e i Doni della Morte, Capitolo 9 (Un posto dove nascondersi)

Quindi, questo è un altro motivo per cui un mago medio non userebbe Maledizioni imperdonabili - alcuni lo considerano sbagliato. Inoltre, coloro che considerano sbagliato usare Unforgivable Curses probabilmente saranno meno efficaci nel lanciarli, anche se ci provassero, poiché potrebbero non essere in grado di mettere abbastanza potere dietro le Maledizioni per lanciarli bene.

#6
+2
rlms
2019-01-01 06:31:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come dici tu, la domanda interessante è perché i maghi non malvagi usino mai qualcosa di diverso da Stupefy in una situazione di combattimento, dato che mettere fuori combattimento qualcuno sembra decisamente meglio che disarmarlo temporaneamente, immobilizzarlo o rallentarlo. Ecco alcune possibili risposte, in gran parte basate su prove dal wiki (principalmente pagine per gli incantesimi pertinenti):

Lanciare incantesimi sembra richiedere concentrazione / energia mentale (vedi pagina wiki sulle abilità non verbali e sul fatto che non vediamo le persone lanciarle così velocemente come possono dire Stupefy / eseguire gesti). Se gli incantesimi meno potenti richiedono meno energia mentale (sembra plausibile poiché vengono insegnati prima di quelli più potenti), usando ad es. Expelliarmus rispetto a Stupefy potrebbe consentire una maggiore "cadenza di fuoco".

Ci sono anche alcuni vantaggi tattici per certi incantesimi:

  • Le persone stupite possono essere rianimate dagli alleati, quindi Expelliarmus potrebbe essere migliore di Stupefy se privasse qualcuno della sua bacchetta più a lungo di quanto ci vorrebbe per essere Rennervato dopo un colpo di Stupefy.
  • Vari non umani sono immuni a Stupefy.
  • Secondo il wiki, Expelliarmus può anche riflettere incantesimi nemici, il che è ovviamente utile.
  • Incantesimi diversi potrebbero avere proprietà diverse rispetto a scudi e schivate. Ad esempio, Petrificus Totalus non sembra implicare lo sparo di un raggio, quindi potrebbe essere più difficile bloccare / schivare di Stupefy

Infine, sebbene un singolo Stupefy non sia letale, più i colpi simultanei possono apparentemente uccidere. Quindi questo è un altro motivo per evitarlo se sei un bravo.

Riguardo a Petrificus Totalus che ha un raggio che può essere schivato: * Malfoy saltò fuori dalla portata del secondo Incantesimo Stordente di Hermione, e Ron, apparendo all'improvviso alla fine del corridoio, lanciò una Maledizione Legatura del Corpo completa a Crabbe, che mancò di poco. *
@Alex Interessante!Stavo uscendo [dal wiki] (http://harrypotter.wikia.com/wiki/Full_Body-Bind_Curse) che mostra "un effetto simile a nebbia emesso dalla [bacchetta]" e "un debole lampo bianco intorno [al bersagliocorpo]".
#7
+1
Crispy
2018-12-28 22:29:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ne deduco che, poiché i maghi sono di solito in situazioni di tensione, gli incantesimi più facili da pronunciare e gli incantesimi di cui sono certi funzioneranno, gli vengono in mente per primi. Per supportare la mia risposta, "Harry ama usare gli incantesimi:" Expecto Patronum, "Stupefy" e "Expelliarmus" ". L'incantesimo che mi viene in mente di più è" Stupefy ", un incantesimo facile da pronunciare e sorprendentemente abituato a qualsiasi grande quantità di danni alla vittima. "Stupefy" è stato insegnato all '"Esercito di Silente" nel libro 5, quindi è un incantesimo che Harry vorrebbe che l' "Esercito" usasse durante la battaglia e Harry non avrebbe scelto questo incantesimo particolato se lui stesso non lo avesse preferito. solo alcuni esempi di Harry che usa questo incantesimo in "situazioni di tensione.

-Morte Eater; durante le prime fasi della Battaglia di Hogwarts Harry usò questo incantesimo su un Mangiamorte.

Lucius Malfoy; Battaglia di Malfoy Manor

Fenrir Greyback; Battaglia di Malfoy Manor

Thorfinn Rowle; Durante una scaramuccia al Luchino Caffe nel 1997. (FILM)

Viktor Krum; Durante la terza prova del Torneo Tremaghi per salvare Cedric Diggory dalla Maledizione Cruciatus Krum lanciata sotto l'influenza della Maledizione Imperius. (FILM, LIBRO)

Come avrai notato ognuna di queste volte dove Harry ha usato l'incantesimo stupify è stato in una situazione estremamente tesa e l'unico motivo è dovuto al fatto che Harry ha familiarità con l'incantesimo, essendo l'incantesimo facile da pronunciare e Harry sapendo che l'incantesimo non lo fallirà.

Riposo il mio caso

Puoi supportare la tua risposta con qualche prova dai libri (o dai film, suppongo)?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...