Domanda:
Perché veniva usato un treno normale per trasportare gli studenti a Hogwarts?
DVK-on-Ahch-To
2012-02-03 13:43:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per arrivare a Hogwarts, gli studenti dovevano:

  • Viaggiare per molte ore con un treno regolare (apparentemente non magico e abbastanza lento)

  • Quindi entra nei mezzi di comunicazione magici a Hogsmeade.

Quest'ultimo ha senso: non puoi materializzarti a Hogwarts.

Ma PERCHÉ oh PERCHÉ avevano bisogno di un treno regolare?

Perché no:

  • Uno scuolabus magico (come quello del Cavaliere) per Hogsmeade

  • Un magico treno volante disilluso

  • Un gruppo di passaporta (diamine, le usarono per trasportare i maghi alla Coppa di Quidditch nel 1994, e IIRC c'erano MOLTI più partecipanti che studenti a Hogwarts)!

  • E, nel peggiore dei casi, per un paio di studenti nati Babbani che per qualche motivo non possono di quanto sopra, organizza qualcosa di molto più piccolo di un treno.

È sicuramente molto più interessante ed emozionante prendere il treno? Molto meglio di un vecchio autobus traballante? (Pensa solo quanto sarebbe stato grande quell'autobus?)
Basato sul fatto che può fare un viaggio in un solo "BANG", e quindi trasportare gli studenti in lotti - non molto grandi.
Magare un treno per volare invisibilmente sarebbe una violazione delle leggi sull'uso improprio dei manufatti Babbani. Non potevano nemmeno rivendicare la scappatoia usata dal signor Weasley, in quanto ovviamente intendevano usare il treno volante invisibile. Inoltre, avrebbero dovuto fare attenzione agli aerei a bassa quota.
Perché pensi che fosse un treno normale? La posizione di Hogwarts è nascosta. Dovrebbe essere difficile arrivarci con mezzi ordinari.
@Jeff - um ... sono il Ministero. Potrebbero cambiare le proprie regole per accogliere il treno. personalmente, mi aspetto che costruire un treno volante nascosto ai Babbani sia un po 'più facile di uno normale di superficie.
@J.F.Sebastian - Intendevo ordinario come in, usa un motore a vapore per guidare lungo i binari di superficie regolari con una velocità di (o inferiore) ai normali treni Babbani. Potrebbe contenere un po 'di magia per quanto riguarda la furtività, ma non per quanto riguarda il trasporto
@DVK: Hogwarts = / = Ministero. Potrebbe esserci un'eccezione, vero, ma ... beh, guarda la mia risposta.
@Jeff: è praticamente lo stesso sistema. Hogwarts non è COMPLETAMENTE separata e autonoma dal Ministero, come dimostrano gli eventi di OotP e DH - e ovviamente gli Presidi / Hogwarts in generale hanno influenza al Ministero, lasciando da parte i litigi personali tra Caramell e Silente. Sono d'accordo che la tua risposta fornisce una buona motivazione per il motivo per cui non VORRESTI un treno volante veloce.
@Jeff L'abuso della legge sui manufatti Babbani è relativamente recente e il treno è anteriore alla legge.
@J.F.Sebastian era un treno regolare, ma magicamente "nascosto" da un incantesimo di occultamento.
Dispositivo di trama. Non riesco a pensare a nessun altro motivo.
@acolyte - se non diversamente specificato, la maggior parte delle domande su SFF.SE vengono poste nel contesto di "in-universe", il che significa che il richiedente di solito non cerca una risposta ovvia e / o banale come "plot hole", "plot device" o "senza questo, il lavoro non sarebbe interessante" (con l'eccezione dell'autore dell'opera che lo ammette esplicitamente).
@DVK quindi perché non ho scritto una risposta. Dal punto di vista canonico, non viene fornita alcuna ragione.
Volevo solo sottolineare che, anche se non accetti il mio ragionamento speculativo (che non è canonico, ma basato su di esso), la risposta successiva con il voto più alto cita fonti canoniche e fornisce una buona spiegazione.Dovresti accettare quella risposta.
@Jeff - fatto.Ti avrei votato per un senso di fair play, ma ho già votato quando hai pubblicato la risposta :(
Rimango fedele alla mia risposta al 100% e mi sarebbe piaciuto vederla accettata.Detto questo, hai detto che volevi vedere una risposta canon / WoG, se possibile, quindi ho pensato di segnalartelo :-) Alla fine, il sito è leggermente migliore per tutti, quindi vinciamo tutti.Inoltre, scommetto di ricevere un badge per "Punteggio risposta> 2x risposta accettata".
-1
Sei risposte:
#1
+50
Jeff
2012-02-03 20:52:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che l'unica risposta possibile siano i nati Babbani.

Ovviamente, il mondo dei maghi deve rimanere segreto ai Babbani. Ma devono anche reclutare maghi non addestrati dalle famiglie Babbane che li hanno partoriti.

Di 'che sei un genitore. Tuo figlio è sempre sembrato ... strano. Diverso in qualche modo. Speciale. Intorno a loro accadono cose interessanti, spesso inspiegabili, ma tu razionalizzi.

Poi compiono 11 anni e arriva un GUFO con in mano una lettera di pergamena, sigillata con cera, che frantuma il tuo mondo (potrebbe anche arrivare per posta , ovviamente, il che non cambierebbe molto le cose). La lettera a tuo figlio dice che la magia è reale e tuo figlio è un mago. I tuoi piani per la loro istruzione vanno fuori dalla finestra: hanno questo potenziale che devono sviluppare.

La maggior parte dei Babbani non ha mai considerato la magia, anche se potenzialmente reale, non da quando erano bambini. Il pensiero che possano esserci effettivamente streghe e maghi ti spaventerà, a un certo livello.

Viaggi, forse aiutato da una strega o un mago misterioso, uno dei nuovi insegnanti di tuo figlio, in un posto che non avevi mai immaginato potrebbe essere a Londra - Diagon Alley. Lì vedi la magia evidente, vedi ingredienti di pozioni che potrebbero farti male, vedi, annusi e senti cose bizzarre.

Forse l'insegnante ti tranquillizza e ti rassicura. Forse Diagon Alley ti aiuta a venire a patti con le cose. Forse, dopo tutto questo, non vedi l'ora di vedere tuo figlio diventare un mago o una strega.

Poi arriva il Knight Bus, BANG! In giro, andando avanti e indietro senza alcun riguardo apparente per la sicurezza di chiunque.

O forse un insegnante si presenta dal nulla e fa sparire tuo figlio davanti ai tuoi occhi.

O forse c'è una passaporta che usano e vedi il tuo bambino trascinato via da un vecchio stivale.

Oppure potrebbero usare un treno. Un po 'antiquato, è alimentato a vapore, ma porti tuo figlio in una stazione ferroviaria perfettamente normale, entri nel binario 9 3/4 e li vedi salire a bordo di un treno che sbuffa.

In che modo spaventerà meno un genitore Babbano?

Considera anche l'effetto psicologico sul nuovo studente nato Babbano: lasciano i loro genitori in un modo abbastanza normale e la loro vera introduzione al mondo magico è lento: incontrano i loro compagni studenti, vedono eseguite alcune magie minori. Vedono prelibatezze interessanti e magiche sul carrello. Interagiscono con gli studenti più grandi e con le persone con cui vivranno i prossimi mesi.

Poi, poche ore dopo, mentre il sole scende verso l'orizzonte, hanno la loro prima visione di Hogwarts - un possente castello, che si protende alto nel cielo che si oscura. Ogni finestra risplende di luce e tu sei intimorito.

A questo punto, non sei solo pronto per imparare la magia, sei EAGER. Chiedi a qualsiasi insegnante, te lo diranno: i migliori studenti sono quelli che sono motivati ​​a imparare.

TL; DR: Rende più facile la separazione per i genitori Babbani e facilita il transizione dei nati Babbani nel mondo magico. Aiuta anche gli studenti a voler imparare, rendendo il lavoro dell'insegnante molto più facile.

La logica sembra abbastanza solida - +1. Aspetterò un po 'che qualche fata madrina mi lasci cadere in grembo una citazione canonica o la Parola di Dio prima di accettare ...
L'unica cosa che si può aggiungere è che il treno non può essere considerato affatto "non magico". Viaggia attraverso aree abitate almeno a Londra e dintorni, molto probabilmente su tracce esistenti, senza essere stato rilevato dai babbani. Molto probabilmente può passare attraverso la materia solida e rimanere invisibile.
@vsz: Il fatto è che non è invisibile: Harry e Ron potrebbero seguirlo facilmente dall'alto nel libro 2.
@Jeff: allora come può evitare di essere rilevato dai babbani? Il sistema ferroviario non è qualcosa in cui puoi semplicemente far funzionare un treno fuori orario senza fare domande, specialmente una locomotiva a vapore nell'ultimo decennio del 20 ° secolo senza essere visto. O è un buco nella trama, o solo i maghi possono vederlo.
@Jeff Potrebbe essere invisibile ai babbani, come Hogwarts e l'arena della Coppa di Quidditch. Almeno una volta che ha lasciato la stazione, altrimenti l'intera faccenda del "far entrare i genitori babbani" va fuori dalla finestra quando i loro figli salgono su un treno invisibile.
@jono: Ma nessuno di questi è invisibile ai Babbani. Lo stadio della Coppa di Quidditch è circondato da incantesimi "evita quest'area" - esplicitamente dichiarato non essere invisibile - e il castello stesso è completamente visibile, ha solo l'illusione di farlo sembrare un vecchio castello vuoto decrepito con un segno 'Condannato'.
@Jeff bene, qualunque cosa tu voglia chiamarlo, "invisibile" o "non rilevabile" o "non riconosciuto", ottengono comunque la stessa cosa: impedire ai babbani di interagire o reagire alla sua presenza
#2
+27
balanced mama
2013-01-12 23:23:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo l'articolo "Hogwarts Express" su Pottermore (o, "Potterless" :-), per molto tempo i genitori sono stati responsabili del trasporto da e per la scuola. Ovviamente l'apparizione e la polvere per la combustione erano fuori questione per entrare direttamente nella scuola (a causa delle misure di sicurezza protettive), ma a parte questo c'era un assortimento di mezzi di trasporto utilizzati.

Alcuni cavalcavano manici di scopa (un'impresa difficile quando si trasportavano bauli e animali domestici); altri requisirono carri incantati e, più tardi, carrozze; alcuni hanno tentato di Materializzarsi (spesso con effetti disastrosi, poiché il castello e i terreni sono sempre stati protetti con incantesimi anti-apparizione), altri hanno cavalcato una varietà di creature magiche.

Questo ha posto un problema in attirare l'attenzione dei Babbani quando si vedevano streghe su scope e, o su carrozze volanti e simili (prima dell '"International Secrecy Act" e anche prima della legge "Uso improprio dei manufatti Babbani"). L'articolo non affronta il modo in cui è stato pianificato il trasporto per i nati Babbani in questo momento (o in qualsiasi altro momento in realtà).

Nonostante gli avvistamenti Babbani di un gran numero di maghi aviotrasportati in viaggio verso nord, è rimasto la responsabilità dei genitori di portare i propri figli a scuola, fino all'imposizione dello Statuto Internazionale di Segretezza nel 1692. A questo punto divenne urgente trovare un metodo più discreto per trasportare centinaia di maghi bambini da ogni parte La Gran Bretagna alla loro scuola segreta nelle Highlands scozzesi.

Rowling prosegue dicendo che le passaporta furono organizzate e processate ma molti bambini si ammalarono di "passaporta" e i primi giorni di scuola furono trascorsi in infermeria per molti studenti. Inoltre, le passaporta ponevano problemi perché le chiavi erano difficili da trovare e a molti bambini sarebbero mancate.

Pur ammettendo che le passaporta non erano una soluzione ideale per problema del trasporto scolastico, il Ministero della Magia non è riuscito a trovare un'alternativa accettabile. Un ritorno al viaggio non regolamentato del passato era impossibile, e tuttavia un percorso più sicuro per la scuola (ad esempio, consentendo un camino che potrebbe essere ufficialmente entrato dalla polvere di Floo) è stato fortemente contrastato dai presidi successivi, che non desideravano la sicurezza del castello da violare.

Alla fine il treno fu stabilito - i Babbani furono persino usati nella sua costruzione e poi i loro ricordi degli anni trascorsi a costruirlo, cancellati.

Da dove provenisse esattamente Hogwarts Express non è mai stato dimostrato in modo definitivo, anche se è un dato di fatto che ci sono documenti segreti presso il Ministero della Magia che descrivono in dettaglio un'operazione di massa che coinvolge centosessantasette Memoria Incantesimi e il più grande incantesimo di occultamento di massa mai eseguito in Gran Bretagna.

Questa soluzione è stata molto controversa, ma ha dimostrato di risolvere il problema ed è stata mantenuta da allora.

Molte famiglie purosangue erano indignate all'idea che i loro figli usassero il trasporto Babbano, che sostenevano fosse pericoloso, insalubre e umiliante; tuttavia, poiché il Ministero ha decretato che gli studenti prendessero il treno o non frequentassero la scuola, le obiezioni sono state rapidamente messe a tacere.

Non discute perché una qualche forma di un "bus dei cavalieri" come un apparato o il magico treno volante non è stato utilizzato, tuttavia, scommetto che nonostante le lunghe ore, è molto più comodo delle lunghe ore su una scopa e forse nessuno si preoccupa di quella parte. :-)

Un evento raro come la Coppa del Mondo di Quiddich, che porterà entrate dai turisti, sarà probabilmente visto come un'imposizione una tantum e utile al ministero, mentre i requisiti annuali ripetuti sembrerebbero più faticosi. Ricordo di aver avuto la sensazione che fosse una vera sfida sistemare tutte le chiavi - un sacco di "burocrazia magica" per così dire. Se il Ministero si fosse preso tutti quei guai in passato per Hogwarts solo per avere una grande percentuale dei bambini perdere il loro tempo, scommetto che non gli sarebbe importato se la soluzione fosse rapida e facile per gli studenti, così a lungo poiché era più veloce e più facile per i funzionari del ministero.

Le citazioni qui provengono da frammenti dell'articolo della stessa Rowling su Pottermore intitolato "Hogwart's Express".

AilinoxiyuCMT Bibidibobidiboo!
Secondo Wikipedia, i treni non sono stati utilizzati per il trasporto di persone fino al 1800. Con l'istituzione dello Statuto Internazionale di Segretezza nel 1692, questo significa che il mondo magico stava "sperimentando" metodi di trasporto per almeno 150 anni. So che il mondo magico si muove lentamente, ma andiamo.
Questo non conta che l'Impero Romano avesse un proto-treno 2600 anni fa, ovviamente.
Perché gli studenti che vivono molto più vicino a Hogwarts che a Londra dovrebbero essere costretti a viaggiare fino a Londra solo per salire su un treno che impiega ore?Anche se possono viaggiare istantaneamente a Diagon Alley con la polvere Floo, sembra un'enorme perdita di tempo.
"Ovviamente smaterializzarsi e la polvere per i fumi erano fuori questione per entrare direttamente nella scuola (a causa delle misure di sicurezza protettive)" Come poteva Sirius usare la polvere Floo, allora?
#3
+2
Chris
2013-10-14 09:39:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sulla base di alcuni degli eventi del primo libro, quando leggevo i libri e guardavo i film pensavo che il motivo fosse in primo luogo a causa della tradizione. Soprattutto se si considera che i primi anni dovevano recarsi al castello in barca. Sicuramente c'era un mezzo migliore di una barca. Poi, in secondo luogo, sono stato di stanza in Europa per diversi anni e ho scoperto che il mezzo di viaggio più comune in Europa e in Inghilterra è il treno. Dal momento che il mondo magico voleva rimanere nascosto dal mondo babbano, avrebbe senso quindi andare semplicemente su un treno segreto che i babbani non potevano vedere. Quando considero questi due punti, il treno sembra avere un senso.

#4
+2
Alex
2018-05-29 02:17:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il treno è un viaggio simbolico per lasciarsi alle spalle il mondo babbano ed entrare nel mondo magico. Le forme di trasporto magico istantaneo non riescono a farlo. Non c'è niente come un lungo viaggio in treno in cui puoi guardare il mondo babbano allontanarsi in lontananza, e poi poche ore dopo vedere il mondo magico emergere all'orizzonte.

In breve, è un fenomeno psicologico secolare che viene utilizzato per dimostrare che si stanno lasciando un mondo alle spalle e si stanno immergendo totalmente nella loro scuola di magia, senza interruzioni da eventi esterni fino alla fine del semestre. In sostanza, è un luogo di transizione in cui i giovani studenti si trovano a cavallo di due mondi e si spostano dall'uno all'altro. Lo stato d'animo che questo crea è semplicemente inesistente nella maggior parte delle forme magiche di viaggio.

Vedi ad esempio la seguente citazione:

Harry Potter e la pietra filosofale, capitolo sei

Harry guardò la ragazza e sua madre scomparire mentre treno girato l'angolo. Le case balenarono oltre la finestra. Harry provò un grande sussulto di eccitazione. Non sapeva cosa stava per fare, ma doveva essere meglio di quello che si stava lasciando alle spalle.

#5
+1
Anne Charming
2015-01-31 12:31:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Inoltre JK Rowling voleva fare un cenno ai vecchi libri di collegio in cui è normale un viaggio in treno (non posso nominarne nessuno dalla parte superiore della testa)

Hai qualche fonte o riferimento per sostenere questa affermazione? Qualcosa da un commento o da un'intervista, forse?
Ricordo solo che proveniva da un libro che ho letto, ma non riesco a ricordare cosa fosse il libro, solo che era rosso
In particolare, questa è la sequenza di apertura del principe Caspian, la seconda della serie _Narnia_ di C.S. Lewis: _… e ora tutti e quattro erano seduti su un sedile in una stazione ferroviaria con bauli e scatole di gioco ammucchiati intorno a loro.In effetti, stavano tornando a scuola.Avevano viaggiato insieme fino a questa stazione, che era un incrocio;e qui, tra pochi minuti, sarebbe arrivato un treno che avrebbe portato le ragazze a una scuola, e in circa mezz'ora sarebbe arrivato un altro treno ei ragazzi sarebbero andati in un'altra scuola._
#6
  0
user101010
2018-05-28 23:18:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo me era per formare amicizie. es. I Malandrini, Harry Potter, Ron Weasley, Hermione Granger, Snape. Quindi fondamentalmente è un treno di amicizia che permette alle persone di conoscersi.

Non c'è motivo di pensare che le persone che hanno deciso di utilizzare l'Hogwarts Express come trasporto per studenti lo avessero in mente.Ci sarebbe stato abbastanza tempo a Hogwarts per fare amicizia.
@Bellatrix Da una vista nell'universo, certo.Ma da un punto di vista narrativo ... beh, questo è quello che succede, quindi ...
@mattdm Sì, la domanda viene posta sulla ragione nell'universo, quindi le risposte dovrebbero essere basate su una possibile ragione nell'universo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...