Domanda:
Perché i Jedi non hanno usato l'Ordine 65?
joshbirk
2014-03-05 05:58:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'Ordine 65 afferma:

L'Ordine 65 era uno dei 150 ordini di emergenza che i clone trooper della Grande Armata della Repubblica erano stati addestrati a eseguire l'evento di diversi scenari di emergenza durante le Guerre dei Cloni. L'Ordine 65 stabiliva che se la maggioranza del Senato o del Consiglio di Sicurezza dichiarava che il Cancelliere Supremo - a quel tempo Palpatine - non era idoneo al servizio, il Cancelliere doveva essere catturato o, se necessario, ucciso.

Ma Mace Windu e il Consiglio Jedi:

Pensando pragmaticamente, Windu concluse che il Consiglio Jedi avrebbe dovuto prendere il controllo del Senato al fine di garantire una transizione pacifica del potere dall'Ufficio del Cancelliere Supremo all'Alto Consiglio Jedi. Il Maestro Yoda temeva dove una simile linea di pensiero avrebbe portato l'Ordine Jedi, ma anche lo stesso Yoda era stanco delle azioni del Cancelliere e sembrava essere d'accordo, anche se con riluttanza, con l'idea di arrestare Palpatine e spogliarlo del suo ufficio.

Ecco la trascrizione.

MACE WINDU: Sento un complotto per distruggere i Jedi. Il lato oscuro della Forza circonda il Cancelliere.

Kl-ADI-MUNDI: Se non rinuncia ai suoi poteri di emergenza dopo la distruzione di Grievous, dovrebbe essere rimosso dall'incarico.

MACE WiNDU: Potrebbe essere una mossa pericolosa ... il Consiglio Jedi dovrebbe prendere il controllo del Senato per garantire una transizione pacifica. . .

Kl-ADI-MUNDI:. . . e sostituire il Congresso con senatori che non sono pieni di avidità e corruzione.

YODA: In un luogo oscuro questa linea di pensiero ci porterà. Hmmmmm. . . . dobbiamo prestare molta attenzione.

Come è esattamente questo pensare in modo pragmatico quando hanno l'Ordine 65 sul tavolo? Per non parlare del fatto che non si tratta solo di rimuovere Palpatine , ma di assumere il Senato . Non è che non ci siano altre opzioni, c'è un intero Consiglio di sicurezza che sembra sia stato formato proprio per questo scopo. Il consiglio è definito solo vagamente nella Wikia:

Il Consiglio di Sicurezza era un gruppo del Senato Galattico incaricato di sovrintendere alla sicurezza della Repubblica Galattica.

Tra la lista dei poteri del Consiglio di sicurezza c'era l'autorità di avviare l'Ordine 65, un comando di emergenza che istruiva tutte le unità della Grande Armata della Repubblica che il Cancelliere Supremo era stato dichiarato una minaccia per la Repubblica Galattica e doveva essere arrestato o risolto se necessario. A differenza della sua controparte, l'Ordine 66, l'Ordine 65 non è mai stato emanato.

Ma sembra che si possa ragionevolmente presumere che il Consiglio di Sicurezza sarebbe autonomo dallo stesso Palpatine. Non solo questa decisione sembra piuttosto strana per il presunto saggio Consiglio Jedi, ma:

lascia la porta spalancata a Palpatine per eseguire l'Ordine 66 e avviare la Grande Purga Jedi.

È anche importante notare che:

A questo punto i Jedi non si rendono conto che Palpatine è Darth Sidious. È solo un altro politico per loro.

Quindi, ci sono altri motivi nell'universo per cui i Jedi ignorano questa opzione?

E sì, so già che fuori dall'universo sarebbe narrativamente noioso guardare i Jedi partecipare a un mucchio di riunioni del consiglio, arrestare Palpatine con l'aiuto di Clone Troopers e non aver mai formato l'Impero ...
Vorrei sottolineare che * sapevano * che Palpatine era un Signore dei Sith, grazie ad Anakin che li aveva informati
Dovrei andare alla registrazione su quello - la biografia di Windu dice che hanno preso la decisione e poi Anakin li ha informati, poi hanno attaccato. Qualcuno può confermare o negare? è un punto piuttosto importante
Ho aggiunto le parti pertinenti a una risposta
Come notato nella risposta, sembra che quegli eventi si siano verificati dopo che Windu e il Consiglio Jedi decisero di proteggere Palpatine. L'ordine 65 è ancora una soluzione più ragionevole a meno che non sappiano che Palpatine è Sidious. E se lo facessero, potrebbero facilmente usarlo come prova per influenzare il Consiglio di Sicurezza se non il Senato nel suo insieme.
I Jedi avrebbero memorizzato l'Ordine 65? http://scifi.stackexchange.com/questions/10874/why-did-the-jedi-fail-to-get-information-about-order-66
Quella stessa risposta menziona 65 come uno scudo per le "vere intenzioni" di 66. Sul serio, i Jedi erano a capo di un esercito ma non avevano idea degli ordini che seguivano? Questo non sembra saggio, il che sembra sconveniente per un Jedi.
Fuori dall'universo, per lo stesso motivo per cui la NASA non ha utilizzato lo Space Shuttle per salvare gli astronauti dell'Apollo 13.
`` Ma sembra che si possa ragionevolmente presumere che il Consiglio di sicurezza sarebbe autonomo dallo stesso Palpatine. `- Considerato quanto bene Palpatine abbia manipolato i Jedi / la guerra / il senato, penso che questo sia un presupposto sbagliato. Sembra che questo consiglio avrebbe potuto essere sufficientemente pieno di persone fedeli a Palpatine.
Palpatine non controllava tutti, ecco perché ha dovuto fare così tante manipolazioni in primo luogo. Il Consiglio di sicurezza potrebbe non essere nemmeno senatori: se l'obiettivo è rimuovere Palpatine con la forza, è probabile che non lo sia. Tuttavia, se ci fossero prove nell'universo che il Consiglio fosse corrotto o altrimenti non un'opzione, quella sarebbe una potenziale risposta.
Si noti che l'Ordine recita "L'Ordine 65 ha dichiarato che se la maggioranza del Senato o del Consiglio di sicurezza" ... che sembra anche indicare che è stato progettato intorno a tali nozioni.
@user14111 - punto giusto, penso che sia stato un riff accidentale dopo aver letto troppo wiki. Scambiato per il più semplice "utilizzo".
Perché preoccuparsi? Se i Jedi volessero spodestare Palpatine, potrebbero farlo da soli. Non hanno mai consultato il Senato quando hanno inviato Jedi in missione o guidato gli eserciti nelle Guerre dei Cloni nei Prequel.
Anche se i Jedi hanno seguito l'intero processo, il fatto che abbia bisogno di un voto a maggioranza implica che potrebbe volerci del tempo per mettere in atto l'ordine. Nel frattempo l'Ordine 66 ha risultati immediati. Basterebbe un senatore fedele a Palpatine (di cui sembrano essere tanti), per trapelare la notizia e la Purge ha inizio.
Otto risposte:
#1
+31
The Fallen
2014-03-05 07:45:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché i Jedi credevano che Palpatine fosse un Signore dei Sith, lo consideravano troppo pericoloso per affidare le funzioni vitali di un Cancelliere. Dal film La vendetta dei Sith :

Windu: "Abbiamo appena ricevuto la notizia che Obi-Wan ha distrutto il generale Grevious. Noi ' siamo sulla buona strada per assicurarci che il Cancelliere restituisca il potere di emergenza al Senato. "

Anakin: " Non rinuncerà al suo potere. Ho appena appreso un terribile verità. Penso che il Cancelliere Palpatine sia un Signore dei Sith. "

Windu :" Un Signore dei Sith? "

Anakin: "Sì. Quello che stavamo cercando."

Windu: "Come fai a saperlo?"

Anakin: "Conosce le vie della Forza. È stato addestrato a usare il lato oscuro."

Windu: "Sei sicuro?"

Anakin: "Assolutamente".

Windu: "Allora le nostre peggiori paure si sono realizzate. Dobbiamo muoverci rapidamente se l'Ordine Jedi vuole sopravvivere." [1:08]

Inoltre, quando andarono ad arrestarlo:

Windu: In nome del Galattico Senato della Repubblica, lei è in arresto, Cancelliere. "

Palpatine: " Mi sta minacciando, Maestro Jedi? "

Windu : "Il Senato deciderà il tuo destino."

E quando finalmente Anakin si fece vivo, Windu rivelò cosa ne pensava delle opzioni - perché non poteva affidarlo al Consiglio di sicurezza:

Windu: "Sei in arresto, mio ​​signore."

Ma dopo che Palpatine inizia a persuadere Anakin e attacca Windu con un fulmine:

Windu: "Lo finirò una volta per tutte."

Anakin: "Non puoi. Deve essere processato. "

Windu: " Ha il controllo del Senato e dei tribunali. È troppo pericoloso per essere lasciato in vita [enfasi mia]

Quindi Windu credeva che non ci fosse un modo sicuro per arrestare Palpatine. Ha dovuto uccidere il Cancelliere. Per quanto riguarda il motivo per cui la mente di Windu è cambiata così rapidamente per i fulmini della Forza, beh, dovrai chiedere a George Lucas. Ma in sintesi, Windu ha detto perché l'Ordine 65 non è stato emanato. Perché "è troppo pericoloso per essere lasciato in vita".

Ma la primissima citazione suggerisce che Windu era già sulla buona strada per rimuovere il Cancelliere, proprio come suggerisce la domanda. La domanda è la motivazione prima di quella scena, non dopo.
@joshbirk C'è una differenza tra restituire i suoi poteri di emergenza (pur rimanendo chancelor) ed essere completamente rimosso
Aggiunta la trascrizione. I Jedi stanno fondamentalmente dicendo che Palpatine rimuove i poteri di emergenza, oppure lo arresteranno e / o lo uccideranno, assumeranno il Senato e rimuoveranno la "corruzione". E non sembrano davvero pensare che rilascerà i poteri stessi.
E la citazione "troppo pericolosa" ricorre ben dopo che i Jedi l'hanno pianificato, anche dopo che Anakin ha detto per la prima volta a Mace Palpatine che è Sidious. Praticamente l'intero arco di tempo fino a quando non lo affrontano sarebbe stato un momento razionale per emanare l'Ordine 65.
Forse hanno promulgato l'Ordine 65 e Mace stava cercando di applicarlo? Dall'Ordine 65 dell'OP dichiarava che se la maggioranza del Senato o del Consiglio di Sicurezza dichiarava che il Cancelliere Supremo - a quel tempo Palpatine - non era idoneo al servizio, il Cancelliere doveva essere catturato o, se necessario, ucciso. Mace andò per tentare di arrestare Palpatine, il consiglio si riunì e la maggioranza votò per emanare l'Ordine 65.
@FGreg - Mi piace quella linea di pensiero, potrebbe essere una risposta separata. Non spiega del tutto perché stanno cercando di prendere il controllo del Congresso ... ma se i Jedi hanno composto parti del Consiglio di sicurezza, allora forse Mace pensa semplicemente che 65 gli dia la giustificazione delle loro azioni.
Dato che Palpatine, in quanto politico forte, aveva la fiducia della maggioranza del senato (hanno continuato a votare a favore di dargli più autorità esecutiva) e il fatto che è un potente signore dei Sith che ha orchestrato una guerra, ha accumulato un esercito su entrambe le parti, controllando entrambe le parti per giustificare le sue azioni imminenti, sospetto che se Mace Windu si fosse avvicinato al consiglio di sicurezza e avesse proposto l'Ordine 65, Palpatine non si sarebbe semplicemente arreso e non avrebbe mai più fatto del male a nessuno. In un modo o nell'altro, aveva bisogno di essere eliminato.
La mia impressione della scena è stata che Windu abbia cambiato idea perché ha visto come Palpatine stava manipolando Anakin.Se un Jedi addestrato non riusciva a vedere attraverso le bugie e l'influenza di Palpatine, come poteva aspettarsi che il Senato o il Consiglio di sicurezza lo facessero?
@jpmc26 Bene, chi ha detto che ha cambiato idea?Probabilmente era sua intenzione ucciderlo dall'inizio, semplicemente non lo ha espresso apertamente fino all'ultimo momento.
@Malcolm Perché è un Jedi.Non vuole dover uccidere il Chancelor.
@jpmc26 Quindi ha smesso di essere un Jedi dopo essere stato colpito all'improvviso da Force Lightning?Ovviamente no.I Jedi infrangono le loro stesse regole di tanto in tanto.Ad esempio, sono stati i Jedi a chiedere ad Anakin di spiare il cancelliere.
@Malcolm I Jedi apprezzano il comportamento meno violento possibile.Ciò non significa che non useranno mai la violenza, ma * cercano * di non farlo.
#2
+11
DVK-on-Ahch-To
2014-03-05 06:39:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei senatori sosteneva pienamente Palpatine.

Anche coloro che si opposero erano dei pacifisti che avrebbero probabilmente evitato il conflitto aperto rappresentato dall'Ordine 65 (ad esempio Bail Organa o Amidala). E quelli erano una piccola minoranza.

Non so se "la maggior parte dei senatori" equivale a dire che il Consiglio di sicurezza era completamente irrilevante. Per lo meno, il Consiglio Jedi aveva la responsabilità di perseguire il corso legale dell'azione.
Hai prove dal canone per supportare questa risposta?
@KennyPeanuts - tra le altre cose, scene dei prequel quando approvano concedendogli i poteri extra. O il fatto che nessuno si sia davvero opposto al fatto che si dichiarasse imperatore
Ma si è dichiarato Imperatore dopo aver sconfitto i Jedi, giusto? Voglio dire, chi lo avrebbe fermato. A quel punto può chiamarsi come vuole. Controlla completamente l'esercito e non ci sono Jedi fastidiosi in giro.
@KennyPeanuts E quando hanno ** acclamato ** la sua dichiarazione che la Repubblica sarebbe diventata l'Impero?
#3
+10
Ian Miller
2014-07-16 00:31:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nell'UE, non ho visto alcuna indicazione che i Jedi fossero a conoscenza dei 150 ordini di emergenza impartiti ai cloni e non è chiaro se avessero l'autorità per invocare tali ordini.

Inoltre, la formulazione dell'ordine sembra indicare che il Consiglio di sicurezza può farlo. Sfortunatamente, i Sith erano considerati un mito o solo una religione per la popolazione generale - "Il Cancelliere è in realtà un Signore dei Sith!" non è probabile che sia una ragione sufficiente per un tale consiglio per etichettare Palpatine come una minaccia. Solo i Jedi apprezzano adeguatamente quanto sia pericoloso un Signore dei Sith.

È facile capire perché i Jedi prendessero in mano la situazione, e in effetti sembra che abbiano fatto bene a farlo dato che quando hanno fallito Palpatine ha completamente spazzato via l'Ordine Jedi.

Sono d'accordo, ma l'unico contrario è che si sapeva che la leadership del movimento separatista erano i Signori Oscuri dei Sith.Quindi dire che Palpatine è un signore dei Sith implica una minaccia perché è il leader del nemico dello stato.Tuttavia, forse solo i Jedi avevano una conoscenza * pubblica * del coinvolgimento dei Sith nelle Guerre dei Cloni.Forse il grande pubblico non lo sapeva o lo capiva, o ne apprezzava le ramificazioni.
#4
+9
Umbrella Corporation
2015-03-27 13:11:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'Ordine 65 non poteva davvero aiutare i Jedi per due motivi:

L'Ordine 65 affermava che se la maggioranza del Senato o del Consiglio di sicurezza avesse dichiarato che il Cancelliere Palpatine: non era idoneo al servizio, il Cancelliere doveva essere catturato o, se necessario, ucciso.

  1. Quando i Jedi seppero che Palpatine era un Sith, la maggior parte degli organi di governo erano sotto il controllo di Palpatine. C'era un'alta probabilità che il Senato o il Consiglio di sicurezza non dichiarassero nulla contro Palpatine.

  2. Essere un Sith non era un crimine. Finora il cancelliere Palpatine stava facendo tutto bene nell'interesse della Repubblica, ufficialmente. Era all'altezza del compito al 100%.

I Jedi lo sapevano. Abbattere un Sith era il loro interesse personale, non l'interesse della Repubblica.

Quindi Windu stava ** assassinando ** Palpatine per i suoi motivi egoistici e Anakin aveva * ragione * di ucciderlo per questo? Questa non sembra proprio l'interpretazione di Lucas.
L'ambiguità morale è il cuore di Star Wars.In qualche modo, i Jedi hanno agito come vigilantes.Potrebbero avere ragione, ma può essere facilmente distorto per assomigliare a qualcos'altro.
@Oldcat Windu stava davvero uccidendo Palpatine per i suoi motivi egoistici, ma Anakin non aveva ragione a tagliare la mano di Windu.Avrebbe potuto semplicemente bloccare la spada laser.
Penso che non avere Palpatine in carica sia molto nell'interesse della Repubblica.
#5
+1
Kapler
2014-03-06 02:47:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Usando le stesse prove della risposta di @ SSummer sono giunto a una conclusione diversa.

  1. Anakin informa Mace che pensa che Palpatine sia il Signore dei Sith.
  2. Mace afferma che devono "muoversi rapidamente se l'Ordine Jedi vuole sopravvivere".
  3. Il tempo passa
  4. Mace arriva e cerca di arrestare (quindi uccidere) Palpatine.

Il mio suggerimento è che durante il n. 3, Mace e / o il Consiglio Jedi si consultano con il Consiglio di Sicurezza (definito in modo ambiguo) e giungono a una decisione a maggioranza di arrestare o uccidere Palpatine. Quindi Mace cerca di ottenere proprio questo.

Non ho molte prove che questo sia il caso, ma ho sollevato un'altra domanda che potrebbe supportare o negare questo argomento: Chi era nel Consiglio di sicurezza?

Se i Jedi fossero a conoscenza dell'Ordine 65, è possibile che siano stati in grado di collocare senatori / rappresentanti simpatizzanti nel Consiglio di sicurezza per questo scopo specifico.

Questo sicuramente * non * è il caso, poiché mostra Mace che esce * immediatamente * per arrestare Palpatine
Consultation via video chat?
Non credo che vada bene, perché se l'Ordine 65 fosse stato implementato, presumibilmente alcuni cloni sarebbero stati inviati insieme ai Jedi per arrestare il Cancelliere;o per lo meno, i cloni smetterebbero di seguire i suoi ordini, compreso l'Ordine 66. Presumo che i cloni siano stati progettati per seguire tutti gli ordini legittimi, non solo quelli emessi dal Cancelliere (o non dannosi per lui personalmente).In ogni caso, se l'Ordine 65 fosse stato emesso e tuttavia i cloni si fossero rifiutati di arrestare il Cancelliere, il Consiglio Jedi si sarebbe accorto che stava succedendo qualcosa e avrebbe avvertito i Jedi schierati di allontanarsi dalle loro truppe clone.
Se i Jedi si consultassero con il Senato e in qualche modo ottenessero un voto a maggioranza per arrestare e / o giustiziare il Cancelliere Supremo (il che è un tiro lungo dato che Palpatine controllava quasi tutto), il Senato andrebbe davvero d'accordo quando il Cancelliere Supremo si presenterà orepiù tardi, vivo, ma mutilato, e si dichiara imperatore?Qualcuno che hanno deciso di cacciare dall'incarico.
#6
+1
Speedy
2017-03-18 00:16:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

SE leggi gli ordini 65 e 66 ... noterai una DIFFERENTE differenza. Uno a cui nessuno probabilmente avrebbe nemmeno pensato ... fino a dopo il fatto. L'Ordine 65 richiede l'azione del Senato o del Consiglio di Sicurezza, che è fondamentalmente un gruppo di senatori di alto rango. L'Ordine 66 richiede SOLO l'autorizzazione del Cancelliere Supremo. Palpatine. Senza altra autorizzazione.

È ENORME !!! Sappiamo già dai primi due film che il Senato impiega molto tempo per decidere QUALCOSA. Inoltre, la maggior parte del Senato, o almeno abbastanza, è sotto il controllo di Palpatine. Non si parla mai del Consiglio di sicurezza nei film e nemmeno nei libri. Ma, se è qualcosa di simile a quello che usano i nostri governi ... probabilmente richiede una decisione unanime o una maggioranza di almeno due terzi. Di nuovo, sono sicuro che Palpatine fosse abbastanza scaltro da assicurarsi che non avrebbero mai ottenuto una maggioranza di due terzi contro di lui. Quindi non c'è MODO che l'Ordine 65 venga mai emesso.

Ecco perché è un gruppo di Jedi, non cloni, ad arrestare Palpatine. Windu dice "In nome del Senato Galattico ..." Ma, in realtà, i Jedi NON AVEVA TALE AUTORIZZAZIONE dal Senato. Ed è per questo che Palpatine pronuncia l'affermazione "Allora è tradimento". Prima di sculacciare quattro Jedi in combattimento con la spada laser e poi succhiare Anakin a mutilare Windu. In modo che potesse accusarli di tradimento e avere l'audio per dimostrarlo. Quindi spegni la registrazione e sculaccia un po 'di culo Jedi.

Se noti, però, quando Yoda affronta Palpatine, è affiancato da due guardie reali, dal vice cancelliere e dal portavoce. La via d'ingresso al Senato è coperta dai clone troopers. Quindi, ha chiaramente il Senato che lo sostiene. Prende il suo discorso al Senato, che accoglie con fragorosi applausi la morte della libertà. Il Senato è chiaramente completamente d'accordo con la storia secondo cui i Jedi hanno cercato di rovesciare la Repubblica. Perché è praticamente vero. I Jedi hanno cercato di rovesciare la Repubblica. Rendere l'Ordine 66 totalmente giustificabile e cementare che l'Ordine 65 non sarebbe mai stato realizzato.

Quindi, non c'era mai una possibilità che l'Ordine 65 sarebbe mai stato approvato.

La domanda sembra già ammettere questo punto.Si presume che i Jedi debbano "prendere il controllo del Senato" per ottenere l'approvazione dell'Ordine 65.
#7
  0
Master Qui-Gon
2015-05-15 00:41:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se vogliamo imparare questa risposta, dobbiamo imparare ed esplorare la morte di Sifo-Dyas con la vita di Darth Tyranus (Conte Dooku). Possiamo aggiungere Kamino, Qui-Gon Jinn, la fondazione dei Clone Troopers, Jango Fett ecc. È una storia moooolto. Ma posso dire che i Jedi non sanno di quest'ordine. Perché Sifo-Dyas l'ha trovato e non l'ha detto o non può dirlo (guarda Star Wars Clone Wars Sifo-Dyas Scenes, Star Wars 2 Attack Of The Clones e http://starwars.wikia.com/ wiki / Sifo-Dyas). Ma Darth Tyranus lo sapeva (perché era un amico di Sifo-Dyas e poi lo ha ucciso [Sifo-Dyas ha imparato Darth Sidious e Darth Tyranus per alcune fonti diverse]) quindi lo dice il suo Maestro Sidious. Puoi cercarlo in profondità. Posso solo dire che i Jedi non lo sanno o lo hanno imparato troppo tardi.

#8
  0
JaredE
2016-02-24 04:50:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo SW: TCW Stagione 6, nemmeno i cloni sapevano del Contingency Order 66. Solo i dottori Kaminoan e il Primo Ministro, Dooku e Sidious, e presumibilmente Sifo-Dyas ne erano a conoscenza. Avrebbe senso, quindi, che tutti gli ordini di emergenza fossero completamente sconosciuti a tutti gli altri, compresi i cloni che non avrebbero avuto altra scelta che eseguire quegli ordini. L'ordine 65 non era un'opzione per il Consiglio Jedi perché per quanto li riguardava, non esisteva.Se è vero che gli ordini di emergenza erano tutti approvati dal Senato, allora forse il gigantesco disegno di legge omnibus approvato dal Senato lo era necessariamente vago sui dettagli. Con Palpy che presiede, deve aver semplicemente impedito a chiunque di fare ulteriori domande. Che fosse per schiamazzi politici o per uso diretto del lato oscuro, chi lo sa.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...