Domanda:
Perché l'Unico Anello di Sauron era disadorno?
Athena Widget
2015-12-02 22:01:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In questa domanda impariamo molto sulle differenze tra gli anelli del potere nella Terra di Mezzo. Qui è anche citato:

"I Nove, i Sette e i Tre", ha detto, "avevano ciascuno la propria gemma. Non così l'Uno. era tondo e disadorno, come se fosse uno degli anelli minori ... "

Perché? Nel canone (anche i film vanno bene) è mai stato indicato il motivo per cui One Ring era così semplice?

(Non sembra plausibile che fosse semplicemente per nascondere il suo vero potere a meno che Sauron in qualche modo non si stesse proteggendo esattamente da quello che è successo. Accetterò questa come una risposta se qualcuno può dimostrare in qualche modo.)

Mi sembra proprio simbolica, una scelta fatta dall'autore.Il più semplice, il più umile degli anelli è il più potente, un po 'come gli hobbit.
Questa era una considerazione nella mia mente.Se riesci a trovare un posto, il signor Tolkien indica che te ne sarei davvero grato.
Sarebbe stato interessante sapere se avesse incorporato un Silmaril nel suo anello se ne avesse uno.
Non ho davvero alcuna citazione a sostegno di ciò, ma presumo che ciò fosse dovuto al fatto che tutti gli anelli minori avevano lo scopo di ingannare chi li indossa sulla loro vera natura, mentre lo scopo dell'Unico Anello è chiaro e ovvio al suo) chi lo indossa.L'apparenza può ingannare, come si suol dire.
Non si potrebbe interpretare "Era rotondo e disadorno, come se fosse uno degli anelli minori ..." per suggerire una ragione?Si potrebbe dedurre che Sauron non volesse che l'anello attirasse un'indebita attenzione, quindi lo lasciò visibilmente chiaro, il che sottovaluta la sua importanza.
Ellesedil, il fatto che il testo inciso fosse invisibile quando l'anello era a temperatura ambiente sembrerebbe offrire almeno un supporto a quell'idea.(Anche se sospetto che la spiegazione del mondo reale per quella particolare caratteristica fosse semplicemente per spiegare perché la scrittura non era presente in Lo Hobbit)
Mi ha sempre ricordato le leggendarie raffigurazioni della Coppa di Cristo.Sembra essere un tropo abbastanza comune, a pensarci bene.
@Eckert: Non sono sicuro che sia corretto, ma ho immaginato che i Silmaril fossero troppo grandi per essere montati come un gioiello su un anello.
Non so se i [Silmarils] (http://lotr.wikia.com/wiki/Silmaril) siano mai stati montati.Ma il tuo commento mi ha portato a questa interessante [domanda] (http://scifi.stackexchange.com/questions/51246/is-the-one-ring-s-appearance-descriptions-in-the-books).E all '[Anello di Silviano] (https://en.wikipedia.org/wiki/Ring_of_Silvianus).Vedi com'è semplice?
@MasonWheeler è passato un po 'di tempo dall'ultima volta che ho letto il Silmarillion, ma quando Morgoth / Melkor ha avuto il possesso dei silmaril, li ha apposti su una corona.Almeno uno di loro è stato rimosso quando Luthien ha addormentato Morgoth con una canzone incantata.Quindi è possibile montarli ... ma non sono sicuro che fossero abbastanza piccoli per un anello.
Gli elfi stavano realizzando utili opere d'arte.Sauron stava solo creando uno strumento per il potere.È un riflesso delle loro diverse sensibilità.L'oro è stato utilizzato perché contiene un'alta percentuale di elemento morgoth.
Ebbene, l'IIRC [Gli anelli del potere] (http://tolkiengateway.net/wiki/Of_the_Rings_of_Power_and_the_Third_Age) erano usati dagli elfi almeno per la longevità, avevano quel potere, i nani li rendevano molto ricchi ecc. Non era solo per l'arte.
Otto risposte:
#1
+28
Jason Baker
2015-12-02 22:24:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In-universe

Per quanto ne so, non c'è una risposta esplicita nel canone. Lo stato d'animo di Sauron nel momento in cui forgia l'Uno non viene realmente trattato nel testo.

Si potrebbe obiettare che le gemme sono troppo strettamente collegate agli Elfi per i gusti di Sauron; ci è stato detto in Il Silmarillion che hanno scoperto le gemme che esistevano sotto la terra:

[Mi] accadde che i muratori della casa di Finwë , scavando sulle colline dopo la pietra (poiché si dilettavano nella costruzione di alte torri), scoprì prima le gemme della terra e le produsse in innumerevoli miriadi; e hanno ideato strumenti per tagliare e modellare le gemme e le hanno scolpite in molte forme.

Il Silmarillion III Quenta Silmarillion Capitolo 5 : "Of Eldamar and the Princes of the Eldalië"

E che hanno inventato il processo di costruzione delle gemme:

Anche i Noldor lo fu il primo a realizzare le gemme; e la più bella delle gemme erano i Silmaril, e sono andati perduti.

Il Silmarillion III Quenta Silmarillion Capitolo 1: "Del L'inizio dei giorni "

Potrebbe anche essere stata una forma di ribellione contro il suo ex maestro Valar Aulë, il più abile di tutti gli artigiani. Quale modo migliore per mostrare a un artigiano che li hai abbandonati, quindi schiavizzare il mondo con qualcosa di così semplice e (esteticamente) poco interessante? 1 .

Viene suggerita un'altra possibile teoria ( obliquamente) dal saggio "Notes on Motives". In esso, Tolkien suggerisce che furono le persistenti tensioni del potere di Morgoth (specialmente presenti nell'oro) che consentirono in primo luogo le arti di Sauron:

Il potere di Sauron non era (per esempio) nell'oro in quanto tale, ma in una particolare forma o forma composta da una particolare porzione di oro totale. Il potere di Morgoth era disseminato in tutto l'oro, se da nessuna parte assoluta (poiché non ha creato l'oro) non era da nessuna parte assente. (Era questo elemento di Morgoth nella materia, infatti, che era un prerequisito per tale "magia" e altri mali come Sauron praticava con essa e su di essa.)

Storia del Medio -earth X Anello di Morgoth Parte 5: "I miti trasformati" Capitolo VII "Note sui motivi del Silmarillion" (ii)

Questo suggerirebbe, quindi, che la forma effettiva dell'Anello era cruciale per il suo corretto funzionamento; se fosse stata inclusa una gemma, la sua forma sarebbe stata interrotta e il suo potere non sarebbe stato esattamente quello che Sauron intendeva. Può anche essere che, mantenendo l'Anello puramente d'oro, Sauron non abbia diluito l '"elemento Morgoth", contribuendo al potere magico dell'Anello.

Fuori dall'universo

Ho esaminato le Lettere di Tolkien e non ho trovato nulla che discutesse di alcun simbolismo che circonda l'Anello. Personalmente mi piace piuttosto la teoria avanzata da milesper in un commento alla domanda:

Mi sembra simbolica, una scelta fatta dall'autore. Il più semplice, il più umile degli anelli è il più potente, un po 'come gli hobbit.

Ma finora non ho trovato prove a sostegno di ciò.


1 Beh, immagino che potresti condurre una guerra millenaria contro gli dei. Ma questo suona estenuante

“Immagino che tu * potresti * condurre una guerra millenaria contro gli dei.Ma questo suona * estenuante * ”In questi giorni, chi ne ha nemmeno il tempo?
Un anello semplice rappresenta la natura avvolgente o avvolgente dell'Uno Anello, proprio come gli anelli semplici sono usati per le fedi nuziali (al contrario degli anelli di fidanzamento decorativi), che rappresentano l'unione eterna.Si potrebbe dire che gli altri anelli erano fidanzati con il potere, ma Sauron era sposato con esso.
@CreationEdge È molto intelligente.Mi piace molto.
È anche un comune tropo del fatto che l'oggetto più semplice sia il più potente.Sia Mjölnir che Draupnir sono semplici e disadorni, e nelle fiabe e in altre storie, quando l'eroe deve scegliere il potente oggetto da un certo numero di oggetti, è spesso l'aspetto più semplice.
@SQB hai scelto saggiamente
@SQB Come la coppa del patto in Indiana Jones.Molto molto carino.
L'oro era l'elemento ** del ** di Morgoth.Non c'è bisogno di pietre qui.Il testo pertinente è in HoME (Anello di Morgoth).
Sauron non ha creato l'anello in segreto?Mentre il resto degli anelli sono realizzati con l'aiuto degli elfi?Forse la sua abilità con le gemme e gli anelli non era così buona, quindi non se ne è mai preoccupato?
@Lyrion Possibile, che sarebbe l'ennesimo schiaffo in faccia ad Aulë
Out of Universe è ovvio.Lo aveva già descritto nello Hobbit come un semplice anello d'oro.La sua trasformazione in The One Ring di incredibile potere è avvenuta solo dopo che ha iniziato a pianificare e scrivere il sequel.
#2
+22
NKCampbell
2015-12-02 23:58:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel canone non sembra esserci una risposta, ma la ragione pratica potrebbe essere che Tolkien non aveva idea della natura dell'anello quando scrisse "Lo Hobbit".

Ciò è evidenziato in "La storia del Signore degli Anelli - Parte 1: Il ritorno dell'ombra" di Christopher Tolkien. Parlando di una terza o quarta bozza scrive:

"In questo momento ha anche sottolineato le parole 'Perché il Signore Oscuro lo desiderava così?', Ha messo contro di loro un punto di esclamazione e ha scritto :

'Perché se lo avesse potuto vedere dove si trovavano tutti gli altri e sarebbe stato il padrone dei loro padroni - controllava tutti i nani-orde e i draghi e conosceva i segreti degli Elfi- re, i [? piani] segreti degli uomini malvagi '

Qui l'idea centrale dell'Anello Dominante è finalmente presente chiaramente, e può darsi che sia stato qui che è emerso per la prima volta. "

(pag. 227 del libro tascabile di Houghton Mifflin)

Per questo motivo, possiamo presumere che l'anello che Bilbo trovato nello Hobbit originariamente fosse inteso come un semplice anello magico, in oro che ricorda l'anello "Der Ring des Nibelungen" di Wagner

Questo è un buon punto, ma una nota minore: Tolkien affermò che * des Nibelungen * non era un'ispirazione per l'Anello (non cosciente, comunque);per quanto riguarda l'Anello in particolare, ha detto "Entrambi gli anelli erano rotondi, e lì la somiglianza cessa" nella lettera 229
Ah - grazie!Non ho le lettere.Sarei propenso a rimuovere il mio commento su des Nibelungen, ma penso che il tuo commento sia utile, quindi lo lascio per contesto.Grazie!
Capisco, il signor Tolkien non aveva ancora preso una decisione sulla natura dell'Uno.Ma The Hobbit è stato scritto nel 1937, mentre TLOTR negli anni '50 ha avuto molto tempo per rimpolpare tutto, no?
È vero - nel 1951 ha persino rivisto Lo Hobbit un po 'basato sul Signore degli Anelli: "Nel 1951, la sua seconda edizione contiene una parte significativamente rivista del Capitolo V, Riddles in the Dark, che è stato fatto per portare la trama di Lo Hobbit più in linea con il suo sequel, Il Signore degli Anelli, allora in corso."- Nota sul testo, The Hobbit, Douglas A. Anderson, 1994, Houghton Mifflin, tascabile
#3
+4
Owen Jones
2015-12-03 04:06:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come ricordo, l'Unico Anello è , infatti, adornato ma non con gemme. Invece ha una bella scrittura elfica che corre su di esso con le parole, nella lingua di Morgul, "Un anello per governarli tutti ... e nell'oscurità legarli". L'anello ha solo bisogno di calore per rivelare le parole. Dato che la temperatura corporea di Sauron era molto alta (ha ucciso Gil-galad con il calore della sua mano, a quanto pare), la scritta sarebbe stata ben visibile a chiunque potesse guardare. Sauron era più pratico della maggior parte degli altri nella sua scelta di raffinatezze sembrerebbe.

Sebbene sia vera, la domanda include una citazione che dice che era disadorna.Sicuramente appare relativamente disadorna rispetto agli altri anelli, anche con la sceneggiatura.Questo non risponde davvero al motivo per cui è stato così.
@Null Agreed: questo non risponde davvero alla domanda.
#4
+3
Darren
2015-12-03 02:35:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo che esista una ragione nel canone. E probabilmente non lo saprai mai con certezza. Ma ho un suggerimento di ret-con nell'universo.

All'epoca in cui Sauron stava forgiando l'unico anello, aveva l'abitudine di camuffarsi per interagire e influenzare coloro che non avrebbero avuto a che fare con lui se avessero conosciuto la sua vera identità. È stato in un tale travestimento che ha imparato l'arte della creazione di anelli dagli elfi.

Può darsi che abbia realizzato l'anello in modo che fosse così semplice e anonimo in modo che fosse più facile da portare con sé sotto mentite spoglie. Dati i vasti poteri contenuti nell'anello, potrebbe non essere stato in grado di nasconderne o alterarne l'aspetto molto facilmente.

D'altra parte, potrebbe aver reso l'anello un aspetto umile nella speranza che i suoi nemici lo avrebbero fatto. non apprezzarne l'importanza per lui. Fu sconfitto dall'Ultima Alleanza solo quando l'anello gli fu tagliato di mano. Forse stava cercando di presentare un obiettivo meno ovvio ai potenziali tagliatori di dita.

#5
+3
b_jonas
2015-12-03 20:06:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unico anello è stato creato tra le fiamme del Monte Fato e Gandalf afferma che "Nemmeno le incudini e le fornaci dei Nani potevano" cambiare l'anello "," né ci fu mai qualsiasi drago, nemmeno Ancalagon il Nero, che avrebbe potuto danneggiare l'Unico Anello ".

Ciò implica che l'anello è stato realizzato con un materiale con cui è molto difficile lavorare e che necessita di temperature estremamente elevate per la forgiatura. (La mia ipotesi è che sia fatto di renio, che è estremamente raro su Arda, difficile da estrarre dai minerali, specialmente senza l'aiuto della tecnologia moderna, e ha un punto di fusione incredibilmente alto.) Temperature così alte come quella del Monte Fato distruggerebbe qualsiasi gemma. Pertanto, l'unico modo in cui il Nemico avrebbe potuto incorporare una pietra preziosa nell'anello è attaccare una montatura realizzata separatamente da un metallo diverso, e un tale attacco separato sembrerebbe superfluo.

Aggiornamento: rispetto a questo, gli anelli elfici tra gli Anelli del potere erano probabilmente fatti di oro o mithril. Mithril è ancora difficile da lavorare, ma certamente meno difficile, perché i nani potrebbero forgiare la cotta di maglia di mithril di Bilbo.

Capisco che sia il potere dell'anello a renderlo così invulnerabile, non il materiale con cui è stato fatto.
L'Anello era d'oro e non c'è motivo di pensare che la temperatura utilizzata fosse molto elevata.
http://scifi.stackexchange.com/q/12949/4918 "Di che materiale era fatto One Ring?"è probabilmente correlato.
#6
+2
CLM
2015-12-04 01:37:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La vera domanda: perché era disadorna?

Con adornato, userò un'ermeneutica per mantenere la mente acuta e inclinata linguisticamente di Tolkien in prima linea. Intendiamo, perché non è "ornato" o "adornato", che in genere indica qualcosa di aggiunto a una struttura originale.

Perché?

Potremmo considerare perché dal punto di vista di Meta: "Perché Tolkien dovrebbe fare questo?" o dal punto di vista in Storymode: "Perché Sauron l'ha fatto così?"

Penso che la summenzionata "Storia della Terra di Mezzo" affronti le intenzioni di Tolkien, con congetture rigorose.

Ma il ragionamento di Sauron: "Perché il personaggio Sauron dovrebbe fare una cosa del genere", è ciò a cui cercherò di rispondere.

Guardando la storia degli anelli del potere ( p340-Silmaillion 2nd ed) notiamo alcune cose su tutti gli anelli, in generale.

Ringlore:

  • Gli Elfi appreso le meraviglie della creazione di anelli da Annatar (Sauron) (p345, ibid.), in parte per il desiderio di voler essere, almeno, uguale allo splendore delle terre di Elrond e Gil-Galad. (p343-44, ibid.)

  • Gli anelli del potere sono collegati all'Unico Anello, dando a chi lo indossa la divinazione OP, ma hanno permesso ai magicamente astuti di diventare consapevoli (Gli Elfi capito questo (pp 344, ibid.)

  • Gli elfi hanno salvato i 3 anelli più potenti per se stessi (che si vedono nella Saga LOTR) (p 345, ibid), per non dire che altri non furono fatti. Successivamente è indicato che gli altri, rubati, erano quelli dati ai Dwarflords e ai Re degli Uomini.

  • Celebrimnor (Elven Ringsmith) made i 3 grandi anelli, da solo (p345, ibid.)

  • Sauron creò l'Unico Anello in segreto (senza l'aiuto degli Elfi).

Ometterò altri ringlore perché penso che sia sufficiente.

Gemlore:

  • Gli Eldar sono quelli con il capacità di intagliare pietre, insegnata da Valinor, ma anche, i possessori di EarthStones, come i loro scopritori (p60, ibid.)
  • I tre anelli hanno gemme (capitolo degli anelli del potere, 340, ibid.).
  • L'unico anello è senza gemma.

Quindi perché dovrebbe Sauron rende l'anello "disadorno" ?? E, non per dire "non decorato" ma, piuttosto, l'anello è nudo, senza gemme.

RISPOSTA:

  1. Lui non possedeva la conoscenza del taglio delle gemme, o delle gemme (che possono essere prese solo dalla terra, un regno estraneo al Maiar e ai Valar).

  2. Non aveva bisogno di tali conoscenze o artefatti, la sua forza e volontà erano sufficienti per sopraffare qualsiasi altro anello, la cui lavorazione veniva da lui.

`Non possedeva la conoscenza del taglio delle gemme` Trovo che sia un po 'difficile da credere, ci sono fonti che puoi citare?
#7
+1
Oldcat
2015-12-04 07:04:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei solo ribaltare la domanda. Perché dovrebbe essere adornato? Sauron era malvagio e non aveva alcun interesse per la bellezza. Non vi è alcun suggerimento che la decorazione possa migliorare il funzionamento dell'Anello. Il suo scopo era guadagnare potere, perché il potere era tutto ciò che Sauron desiderava a quel punto. Dovrebbe essere visto più come una macchina che come un ornamento, progettato al 100% in modo funzionale per il suo scopo, o meglio come un'arma.

Chiedo di differire la citazione dice "... disadorna come fosse uno degli anelli di _lesser_".Ciò implicherebbe che gli altri anelli del potere fossero adornati.Che tale ornamento abbia portato alla funzionalità è un'altra domanda.
Sauron non ha fatto quegli altri anelli.Gli elfi adornavano i loro perché non sono disintesi dalla bellezza fine a se stessa, e bramano solo il potere.
So che li hanno fatti, ma la loro [creazione] (https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwiQi4z45sLJAhWLXBoKHQkVDCQQFggdH2%32Flotr.wikia.com% 2Fwiki% 2FRings_of_Power & usg = AFQjCNHgJ3QogrURrxjesgVu9fn4JOobbg) era basato sulla conoscenza di Sauron.Puoi anche fare un riferimento per: "Gli elfi adornavano i loro perché non sono disintestati dalla bellezza fine a se stessa, e bramano solo il potere".Sarebbe davvero fantastico!
Praticamente ogni descrizione del mestiere e della costruzione elfica nota la sua attenzione alla bellezza, piuttosto che essere brutalmente utilitaria.Tutto quello che sto dicendo è che Sauron è brutalmente utilitarista e non mostra alcun apprezzamento per la bellezza da nessuna parte negli scritti di Tolkien.Quindi aspettarsi che il ** suo ** anello sia bello sarebbe probabilmente un errore.Tutti coloro che hanno amato l'Unico Anello lo hanno fatto per effetto del suo potere.
#8
  0
Sid Kemp
2015-12-10 13:50:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La natura dell'Unico Anello ha anche fonti precedenti, in particolare la mitologia nordica e germanica, le stesse fonti usate da Wagner per scrivere L'Anello del Nibelungo. Per quanto ne so, l'anello originale della leggenda non aveva alcun ornamento e potrebbe essere stato citato come semplice.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...