Domanda:
Battle of Hoth: come sono riusciti gli AT-AT a disabilitare il generatore di scudi?
Andres F.
2012-01-21 21:24:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

(Questa domanda è correlata a Come hanno fatto gli AT-AT a raggiungere la superficie di Hoth?, ed è stata originariamente pubblicata lì come risposta, ma non è la stessa cosa)

A group of AT-ATs approach Echo Base

In The Empire Strikes Back, l'Impero attacca la Rebel Echo Base situata a Hoth. I ribelli vengono allertati prima dell'attacco e sollevano una sorta di scudo per impedire il bombardamento orbitale della loro base. L'Impero è quindi costretto a dispiegare forze di terra per disabilitare prima il generatore di scudi, prima di distruggere la base. Presumibilmente, le forze imperiali vengono schierate utilizzando navi da sbarco.

La mia domanda riguarda come funziona il generatore di scudi ribelli e come gli imperiali riescono a bypassarlo .

Penso che il generatore di scudi sia una specie di buco nella trama. All'inizio pensavo erroneamente che fosse uno scudo planetario (cioè uno scudo attorno a tutta Hoth) che impediva il bombardamento orbitale e impediva anche a qualsiasi navicella (con il loro carico utile AT-AT) di atterrare, ma penso che Wookieepedia ha sbagliato: lo script afferma che si tratta di un campo di energia intorno a un'area di Hoth, presumibilmente Echo Base:

VEERS: My Signore, la flotta ha superato la velocità della luce. Com-Scan ha rilevato un campo di energia che protegge un'area intorno al sesto pianeta del sistema Hoth. Il campo è abbastanza forte da deviare qualsiasi bombardamento.

Quindi la mia obiezione iniziale ("come hanno fatto le navicelle imperiali a bypassare lo scudo?") Ha avuto risposta: non l'hanno fatto. Sono atterrati fuori dal campo energetico per consegnare gli AT-AT. Ma ora ho un'altra domanda: un AT-AT deve camminare all'interno del campo per sparare al generatore o può sparare nel campo dall'esterno?

Forse il campo semplicemente non può fermare la materia, solo armi energetiche (impedendo quindi il bombardamento orbitale), nel qual caso gli AT-AT sarebbero in grado di camminare all'interno. Tuttavia, la sceneggiatura afferma anche:

LEIA: Tutti i porta truppe si raduneranno all'ingresso nord. Il le navi da trasporto pesanti partiranno non appena saranno caricate. Solo due scorte di caccia per nave. Lo scudo energetico può essere aperto solo per un breve periodo, quindi dovrai stare molto vicino ai tuoi mezzi di trasporto .

Quindi è chiaro che il campo energetico è anche in grado di fermare la materia, in questo caso trasporti di truppe e combattenti. Ne consegue che dovrebbe anche impedire agli AT-AT di attraversarlo. Quindi l'unico modo in cui posso vedere gli zombie che disabilitano il generatore è sparare nel campo energetico !

Ciò significherebbe che il campo è abbastanza forte da fermare materia come navi e caccia , e armi energetiche usate per il bombardamento orbitale (e anche il cannone ionico che i ribelli usano come batteria antiorbita: Leia afferma anche che devono abbassare lo scudo per usarlo), ma non è in grado di fermare le armi energetiche usate dagli AT-AT !

Allora come diavolo hanno fatto gli Imperial Walker a disabilitare il generatore di scudi?

Forse non canonico, ma giuro che ricordo uno dei giochi di Star Wars (forse quello di Gamecube?) Raffigurava gli AT che disabilitavano il generatore di scudi.
Non so quali siano gli scudi di Star Wars ma in vari universi gli scudi non sono in grado di impedire agli oggetti lenti di attraversarli: il blocco è correlato alla velocità dell'oggetto bloccato. Quindi qualcosa che ferma un fulmine freddo offre semplicemente una certa resistenza a un camminatore.
@LorenPechtel: intendi come gli scudi in _Dune_, giusto? Ha senso.
È concepibile che lo scudo rappresenti una minaccia per le navi a causa della loro produzione di energia interrotta dal campo. Quindi, anche se non avrebbe fermato la questione, probabilmente avrebbe spento i sistemi informatici della nave, lasciando un inutile pezzo di metallo rotto che passava dall'altra parte.
@AndresF. : piacciono anche gli scudi Goa'uld.
@BenBrocka - Ricordo che SW Battle Front II ha fatto la battaglia piuttosto bene, un gioco divertente anche per un titolo di Star Wars (oserei dire).
@AndresF. - "Come diavolo sono riusciti a disattivare i generatori di scudi *** Hoth ***?", Sicuramente?
@Richard Ben giocato, ben giocato.
d'altra parte, nell'episodio 4, una flotta di combattenti ha volato bene attraverso lo scudo della Morte Nera.
"proteggere un'area * intorno * al sesto pianeta" - non "un'area * su * ..."
@Rawling Grazie per il tuo feedback!Se capisco il tuo commento, quello che stai dicendo è che il campo abbraccia l'intero pianeta (l '"area" è abbastanza grande da contenere tutto Hoth, cioè è uno scudo planetario a tutti gli effetti dopotutto), è così?Se è così, vale la pena scrivere una risposta completa!
@AndresF.Ho appena rivisto la scena e Veers dice "un'area * del * sesto pianeta del sistema Hoth", il che rende il mio punto discutibile :)
@Rawling - In IV passano attraverso un campo magnetico.In VI devono prima abbassare lo scudo.Alcune delle risposte qui (in fondo) e il commento di corsiKa lo fanno bene IMO.Se i tuoi mezzi di locomozione provengono dal vomitare ioni dal porto, non puoi passare attraverso qualcosa di "Protetto da uno scudo energetico" (che era un punto importante della trama della * terza * puntata della saga di Star Wars).Simile a come una Chevy del '57 funzionerebbe ancora * il giorno dopo *.
Dieci risposte:
#1
+44
so12311
2012-01-21 22:09:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta più ovvia è che lo scudo energetico non si estende fino al suolo. Ciò avrebbe senso, poiché il terreno è montuoso e irregolare. Invece potrebbe formare un ombrello sopra la base che impedisce il passaggio di colpi e navi, ma che gli AT-AT potrebbero semplicemente camminare sotto il bordo.

Supportato da wookiepedia: http://starwars.wikia.com/wiki/Theater_shield
Dannazione. Troppo veloce per me. +1
Ottima risposta! Anche se sembra un ripensamento dall'universo esteso;)
Sì, non mi è piaciuto come apparentemente questo sia un nuovissimo pezzo di tecnologia recentemente sviluppato dai ribelli - sembra che qualcuno avrebbe pensato prima di mettere uno scudo su una base militare.
Sì, probabilmente non possono adattare perfettamente lo scudo al terreno. Se lo scudo può tenere fuori gli oggetti, di certo non vuoi che tocchi il suolo.
-1
#2
+43
Kevin
2012-01-22 01:22:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Proporrò un'ipotesi alternativa a zephyr.

Ricordo qualche accenno al fatto che lo scudo in realtà si estendeva fino al suolo, ma era di un tipo che non ostacolava gli AT-AT perché sono relativamente lenti. Tali scudi esistono nell'universo SW:

Gli scudi Gungan usati durante la battaglia di Naboo bloccavano i laser, ma i droidi potevano passare attraverso il loro movimento relativamente lento rispetto ai dardi laser. Alcuni scudi trattenevano solo qualsiasi cosa con una produzione ad alta energia, consentendo ai senzienti di passare indenni.

La voce Wookieepedia pertinente non specifica quale tipo di scudo lo è, a meno che tu non prenda "ombrello" per significare non raggiungere il suolo. Possibile, ma non credo sia una certezza.

Per due ragioni questo potrebbe essere il caso:

L'alleanza era piuttosto limitata a tecnologia e scienziati. La costruzione della base impiegò due anni e fu invasa circa un anno dopo. Potrebbe essere molto più facile (in termini di tempo e risorse) creare uno scudo energetico, e gli scienziati che hanno portato per creare lo scudo ne hanno impostato uno per primi (possibilmente pianificando di aggiornarlo in seguito).

E sono abbastanza certo che ci sia una menzione di un altro scudo moderno di questo tipo da qualche parte nell'UE (ma non ricordo dove e c'è molto materiale da setacciare), a indicare che erano ancora in uso bene dopo Hoth.

Nel gioco ** Star Wars: Rebellion **, dovevi sabotare gli scudi planetari o sovraccaricarli con un bombardamento più grande per sbarcare le truppe.
Gli scudi personali usati durante il combattimento corpo a corpo a Dune avevano la stessa vulnerabilità: fermavano gli attacchi veloci ma un coltello lento poteva scivolare attraverso. Gli AT-AT non sono niente se non lenti.
Accetterò questa risposta, anche se anche [zephyr's] (http://scifi.stackexchange.com/a/9445/770) ha senso. Questa spiegazione, sebbene speculativa, non si basa su nient'altro che sulla tecnologia mostrata nei film (la battaglia di Naboo). Gli scudi non hanno lo stesso aspetto, ma la tecnologia potrebbe essere simile. La spiegazione alternativa richiede che crediamo che "a forma di ombrello" significhi che lo scudo non tocca il suolo.
C'è un episodio delle guerre dei cloni in cui Asoka sta insegnando ad alcuni locali come combattere Droideka. Mostra loro come lanciare un detonatore termico abbastanza lentamente da farlo passare attraverso lo scudo, quindi esplode all'interno. Il punto è che deve muoversi molto lentamente.
Vediamo anche scudi specializzati praticamente in ogni hangar delle navi.Le navi possono passare, ma ossigeno, persone ecc. Rimangono all'interno della nave o della stazione.
#3
+7
The Jug
2012-01-22 11:31:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Forse sto ricordando in modo errato, ma credo che il motivo per cui hanno lasciato cadere lo scudo sia per poter sparare al cannone ionico che avevano in superficie e disabilitare lo Star Destroyer che era sulla strada. In questo modo il trasporto e i piccoli complementi dell'X-Wing potrebbero semplicemente volare oltre ed entrare nell'iperspazio senza dover affrontare una lunga battaglia spaziale. Immaginavo che Leia dicesse ai piloti di stare vicino al trasporto era inteso nel caso in cui avessero perso qualcosa e quindi dovevano assicurarsi di non volare troppo lontano dal trasporto perché sarebbe stato necessario immediato protezione.

Il promemoria di Leia è ancora un po 'strano in questo caso (se sei in servizio di scorta, non sono sicuro del motivo per cui voleresti via) ma penso che si adatti ancora.

In questo modo, il generatore di scudi aveva lo scopo di fermare le armi a energia, incluso il cannone a ioni. Quindi hanno bisogno di far cadere lo scudo per sparare con il cannone. La materia potrebbe aggirarlo.

Anche la tua risposta ha senso. Ma allora, gli imperiali non potevano semplicemente lanciare armi cinetiche / esplosive sopra la feccia ribelle? Sai, tipo ... buone bombe vecchio stile: P Se non dall'orbita, almeno dai bombardieri.
Un buon punto. Forse un mix di questo e la risposta di Kevin avrebbe più senso.
@AndresF - Come ricordo, Darth Vader non voleva semplicemente far cadere la base ribelle nell'oblio dall'orbita: voleva catturare la base (presumibilmente per interrogare i prigionieri e ficcare il naso nei loro computer per trovare indizi sulla posizione della Flotta Ribelle) . Ancora più importante, voleva che Luke Skywalker fosse vivo.
#4
+4
Schwern
2014-12-18 01:19:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come in Dune, il lento camminatore del coltello penetra nello scudo. Lo scudo è stato progettato per respingere l'energia e le particelle ad alta velocità. Wookieepedia afferma che l'AT-TE (un progetto precedente) poteva attraversarlo a piedi...

Un AT-TE era impermeabile ai danni ionici a causa del schermatura elettromagnetica. La sua velocità media era di 60 km / h (37,2 mph). Questo ritmo faticoso gli ha permesso di penetrare negli scudi energetici, un'impresa impossibile per i mezzi di sollevamento repulsivo.

Inoltre, lo scudo di Hoth era uno scudo a ombrello progettato solo per difendersi dai bombardamenti orbitali. Presumibilmente è arrivato abbastanza basso al suolo per impedire l'ingresso di aerei a bassa quota (i caccia TIE non sono abbastanza buoni nell'atmosfera per rischiare), ma generalmente era orientato verso l'alto. Gli AT-AT e le truppe di terra potrebbero passarci sotto.

Questa potrebbe anche essere una buona spiegazione del motivo per cui un AT-AT è preferito a un serbatoio di sollevamento repulsore in questa recente domanda: http://scifi.stackexchange.com/questions/76087/what-is-the-benefit-of-an- at-at-walker-over-a-convenzionale-tank
Sembra strano che il velivolo repulsorlift non possa semplicemente * rallentare * quando raggiungono lo scudo.Anche se per qualche motivo non hanno l'acceleratore, il guidatore potrebbe semplicemente metterlo in folle e lasciare che la fanteria lo * spinga * attraverso lo scudo.
@Ray Sarebbero quindi bersagli facili e leggermente corazzati su terreno aperto dove i ribelli avrebbero allestito una zona di uccisione.Gli AT-AT sono i carri armati di fanteria di Star Wars: lenti e pesantemente corazzati per rompere le difese statiche.Simile a come un campo minato è meno per uccidere il nemico, più per rallentare il nemico e incanalarlo in zone di uccisione.(Risposta fuori dall'universo: non è una bella battaglia di Star Wars).
#5
+3
Guest
2012-07-18 02:33:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Star Wars Battlefront II lo spiega meglio. L'ultima missione della campagna è stata Hoth. Lo scudo proteggeva i trasporti, che erano sistemati in un piccolo bacino dietro la Base Echo. Il generatore di scudi era di fronte al gancio della Base Echo. La linea offensiva ribelle si trovava tra il generatore di scudi e l'appendiabiti della Base Echo, rivolta verso il basso.

L'Impero aveva due obiettivi durante questa battaglia:

  • Avere il Team Blizzard (la prima ondata , con AT-AT, ecc.) distruggi il generatore di scudi.
  • Avanza su Echo Base, elimina tutte le forze ribelli e cattura la base.
  • Darth Vader & co procederà quindi attraverso la base Echo fino al punto di evacuazione dei ribelli (il bacino in cui si trovano i trasporti) per posizionare un faro di mira in modo che lo Star Destroyer torni a bombardare la posizione immediatamente circostante.

In breve, il generatore di scudi non era neanche lontanamente vicino allo scudo stesso (lo so, giusto?). Se non fosse stato così teatrale, il generale Veers e il team Blizzard sarebbero potuti atterrare proprio al gradino della porta dei ribelli (appena fuori l'appendiabiti EB), ma la calma prima della tempesta crea tensione ed è molto più drammatica in un film di guerra.

#6
+2
AncientSwordRage
2012-01-22 01:50:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non so quale livello di Canon fossero i vecchi giochi Rogue Squadron, ma ricordo di aver giocato al livello Hoth. Se non sbaglio, i generatori di scudi non si sono schermati. All'epoca (all'età di 10 anni) sembrava un difetto di progettazione piuttosto grave ...

vuoi dire che il generatore era fuori dallo scudo? Sembra un enorme difetto! Allora gli Imperiali non sarebbero in grado di attaccare il generatore dall'orbita?
Solo se fossero in grado di vederlo dallo spazio, se la mia memoria serve il generatore di scudi era piuttosto piccolo.
@AndresF. Non ne ho idea....!
Lo stesso difetto di progettazione era presente in RotJ: il generatore di scudi imperiali su Endor non era protetto. Almeno presumo che fosse se Han, Luke e Leia potessero avvicinarsi a piedi. Quindi non sarebbe stato più semplice rinunciare alla missione segreta del commando per far saltare in aria il generatore di scudi e lanciare un mucchio di missili sul generatore dall'orbita non appena la flotta ribelle esce dall'iperspazio?
Suppongo che l'Impero avrebbe potuto avere batterie anti-missile che proteggevano il generatore di scudi, ma il generatore sarebbe stato comunque vulnerabile alle armi a raggi, giusto?
Sono indotto a credere dall'universalità di questo errore in SW che i generatori di scudi di grandi dimensioni * debbano * trovarsi al di fuori degli scudi a causa della fisica coinvolta.
A quanto ho capito, prima della Disney, i giochi LucasArts (inclusa la serie Rogue Squadron) erano canoni completi.Puoi ottenere la versione PC di Rogue Squadron su Steam oggi e funzionerà con un controller xbox.:)
#7
+2
Nagurski
2013-01-08 05:45:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia teoria è che non puoi sparare o volare attraverso uno scudo, ma puoi camminare e probabilmente rotolarci attraverso fintanto che rimani a contatto con il suolo. Gli scudi teatrali sono stati usati due volte nei film (Battle of Hoth e Battle of Naboo). A Hoth è stabilito che lo scudo può resistere al bombardamento, quindi atterrano AT-AT che camminano attraverso lo scudo, quindi distruggono i generatori di energia in modo che il resto dell'attacco possa atterrare. Durante questa intera sequenza gli Imperiali molto meglio equipaggiati non hanno supporto aereo ma solo camminatori pesantemente corazzati. A Naboo, è stabilito che lo scudo può resistere ai bombardamenti dei carri armati, la Federazione dei Mercanti invia i suoi droidi che distruggono il generatore in modo che i carri armati sospesi possano attaccare. Se qualcosa di solido può passare, perché i Gungan non hanno sparato con le loro catapulte a qualcosa al di fuori dello scudo? Se qualcosa che si muove lentamente può passare attraverso lo scudo, perché i carri armati non li attraversano lentamente invece di aspettare che lo scudo venga distrutto? Questo spiega anche un paio di cose strane come il motivo per cui i droidi avvoltoio (che sono caccia stellari) sono progettati con la capacità di camminare e perché l'Impero usa i deambulatori invece di mezzi di trasporto sospesi.

#8
  0
JDSweetBeat
2014-12-19 22:29:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il gioco, Star Wars Battlefront, specifica che l'Impero ha schierato una divisione speciale di Stormtroopers per eliminare gli scudi. I camminatori trasportarono queste truppe al sicuro all'interno della barriera e le truppe assicurarono l'area intorno agli scudi prima che i camminatori li distruggessero.

I soldati molto probabilmente agivano come assicurazioni nella remota possibilità che un ribelle a guardia del generatore stesse trasportando un'arma pesante per ordinanze.

#9
  0
Tim Hildebrand
2016-01-05 14:06:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo scudo è uno scudo ombrello che blocca sia l'energia che la materia, ma è atmosferico. È puramente una difesa contro i bombardamenti aerei e il generatore non è abbastanza forte da proteggere un intero pianeta. Non è una difesa a terra. A differenza, diciamo, del Millennium Falcon che può focalizzare i suoi scudi su diverse parti della nave, davanti o dietro, lo scudo Hoth può essere focalizzato solo nella posizione "in alto" ed è acceso o spento. Come detto sopra, gli At-At possono essere lasciati fuori dal perimetro dello scudo e camminare al di sotto. È un difetto nelle difese di Hoth, (ovviamente era reso necessario dalla storia) MA, a merito di Lucas, è coerente. È un difetto difensivo di cui i ribelli stessi sono ovviamente consapevoli, con le loro reti di trincee difensive e torri laser.

L'ammonimento di Leia di "stare vicino ai trasporti" ha senso proprio perché lo scudo ferma sia l'energia che la materia. Se le ali x si spingono troppo avanti rispetto al trasporto, verranno polverizzate colpendo lo scudo prima che venga abbassato. Se sono troppo indietro rischiano di sbatterci contro dopo che è stato sollevato di nuovo.

#10
  0
Michael Richardson
2018-05-18 23:21:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I Gungan avevano generatori di scudi portatili che bloccavano il fuoco in arrivo dai droidi e dai carri armati. Ma i droidi e i carri armati potevano semplicemente camminare attraverso il campo.

A parte il commento di Leia sulla breve caduta dello scudo per consentire alle navette e agli X-wing di partire, sarebbe facile credere che lo scudo di Hoth abbia allo stesso modo.

Gli scudi Gungan erano proiettati verso l'alto e sembravano essere più spessi più in alto, quindi forse lo scudo è più impermeabile più vicino al punto in cui viene proiettato inizialmente.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...