Domanda:
Qual è il simbolismo dei colori assegnati ai maghi Istari?
DVK-on-Ahch-To
2011-10-19 08:02:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I 5 maghi conosciuti Istari avevano tutti colori diversi (Saruman il Bianco, Gandalf il Grigio, Radagast il Marrone e due blu, con le successive modifiche di Gandalf al bianco e Saruman a molti colori ').

Esiste una spiegazione (preferibilmente nell'universo) per la ragione / il simbolismo dietro i colori specifici? L'articolo di Wikia collegato sopra non ne elenca nessuno.

Ho sempre pensato che Radagast fosse il Marrone, perché era una specie di abbracciatore di alberi.
Voglio solo sottolineare come ti contraddichi dicendo che avevano tutti colori diversi, ma c'erano 2 blu.
Cinque risposte:
#1
+38
Gulhir The Grey
2011-12-22 21:55:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho trovato intrigante la "teoria dell'allineamento del colore di Valar", quindi ho deciso di fare qualche ricerca (aiuta avere una versione PDF dei lavori del professore). Sfortunatamente, il Silmarillion non corrobora e addirittura contraddice questa teoria.

Ad esempio, il colore grigio non è associato a Manwe o Varda ovunque nel Canon, ma ad altri Valar come Nienna:

E Nienna sorse e salì su Ezellohar, gettò indietro il suo cappuccio grigio e con le sue lacrime lavò via le contaminazioni di Ungoliant;

ed Estë:

Estë la dolce, guaritrice di ferite e stanchezza, è la sua sposa [Irmo]. Il grigio è il suo vestito; e il riposo è il suo dono.

Per quanto riguarda il colore bianco, gli unici passaggi in cui questo colore è menzionato in associazione con i Valar sono:

A volte [Ulmo] arriverà senza essere visto sulle rive della Terra di Mezzo, o passerà nell'entroterra fino alle estremità del mare, e lì farà musica sui suoi grandi corni, gli Ulumuri, che sono lavorati con conchiglie bianche ;

Egli [Orome] è un cacciatore di mostri e bestie cadute, e adora i cavalli e i segugi; e tutti gli alberi che ama, per questo motivo è chiamato Aldaron, e dal Sindar Tauron, il Signore delle Foreste. Nahar è il nome del suo cavallo, bianco al sole e argento brillante di notte.

Telperion [creato da Yavanna] era il più anziano degli alberi ed è arrivato per primo al completo statura e fiorire; e quella prima ora in cui brillò, il bianco bagliore di un'aurora argentea, i Valar non contarono nel racconto delle ore, ma la chiamarono Ora di Apertura e contarono da essa le età del loro regno a Valinor. (anche di Yavanna: Nimloth, l'albero bianco di Númenor )

Un riferimento al bianco che ha "interessi contrastanti" in quanto si riferisce alla neve (di cui Iluvatar stesso disse che era l'unione delle opere di Ulmo e Aule):

Taniquetil gli Elfi chiamano quella montagna sacra, e Oiolossë Everlasting Whiteness, e Elerrina Crowned with Stars, e molti nomi accanto;

Per quanto riguarda il colore blu , ci sono riferimenti a Manwe e Varda, ma non a Orome:

La sua veste è blu e blu è il fuoco dei suoi occhi, e il suo scettro è di zaffiro, che il Noldor ha lavorato per lui;

Si dice che anche quando Varda finì le sue fatiche, ed erano lunghe, quando il primo Menelmacar salì nel cielo e il fuoco blu di Helluin lampeggiò le nebbie sopra i confini del mondo, in quell'ora si svegliarono i Figli della Terra, il Primogenito di Ilúvatar

Non ci sono riferimenti al marrone nel Silmarillion.

L'unica associazione di colori che il Silmarillion convalida in qualche modo è quindi Gandalf per la sua associazione con Nienna - si afferma che indossasse un cappuccio grigio. Dato che Gandalf era un suo studente, questo potrebbe avere qualche rilevanza per il suo titolo.

Così ho fatto qualche ulteriore ricerca, e ho trovato un'altra possibile relazione - l'etimologia dei nomi dei colori in Quenya e Sindarin:

Bianco: dalla radice * glân , (S e Q) originariamente significa puro . Tuttavia, non credo che la parola puro implichi Saruman (il cui nome originale Curunir si traduce come astuzia ) ma al Consiglio Bianco ha preceduto. Il Consiglio Bianco è stato formato per sfidare Dol Guldur , la tana (dol) del Negromante (guldur), letteralmente "conoscenza perversa o malvagia". È quindi logico che il nome White Council sia stato scelto non per il colore, ma per la purezza implicita della conoscenza protetta da quel consiglio.

Gray: * mith (S), Gandalf è stato chiamato Mithrandir , Pellegrino Grigio, dagli Eldar.

Blu: i Maghi Blu Pallando e Alatar sono chiamati Ithryn Luin perché si dice che siano arrivati ​​nella Terra di Mezzo in barca vestiti di blu mare ( luin ) . Tuttavia, luin deriva da lhun , che significa anche barca.

Brown: nessuna traduzione di Radagast è fornita da Tolkien . Tuttavia, una possibile radice del nome potrebbe essere l'antico inglese rudugást , che significa spirito bruno .

Ho sempre pensato che Gandalf fosse conosciuto come Mithrandir perché era vestito di grigio, e non il contrario.
Come accennato, il colore di Gandalf è l'unico che può essere collegato a un Vala a cui era associato in qualche modo: Nienna. Ho appena aggiunto l'etimologia per completezza.
Che dire della proclamazione di Saruman di essere "Saruman di molti colori"?Oppure è irrilevante in questo caso?
Ho questo vago ricordo che i colori sono discussi nelle Lettere ma esito a dirlo in modo specifico.Forse nel commento in UT ma non sono a casa e anche così ho molto da fare, quindi non sono sicuro di poter controllare anche quando torno a casa.
#2
+20
Origami Robot
2011-10-19 21:19:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una ragione nell'universo per i colori potrebbe essere che il colore di ogni Istari riflette con quale Vala era allineato.

Saruman - Aulë

Gandalf - Manwë

Radagast - Yavanna

Alatar - Oromë

Pallando - Oromë

Questa teoria è supportata dal fatto che sia Alatar che Pallando (i due Blue Wizards) sono allineati con lo stesso Vala.

Un altro motivo (e la mia interpretazione personale quando ho letto il libro) potrebbe essere che i colori avevano a che fare con rango (ufficiale o simbolico). I tre maghi presenti nella trilogia del Signore degli Anelli sono Saruman il Bianco, Gandalf il Grigio e Radagast il Marrone. Si potrebbe sostenere che questi colori siano classificati in base alla loro "purezza" e quindi al potere relativo. Quando Saruman si dichiarò Saruman dai molti colori, affermava di essere asceso oltre il bianco, il che caratterizzava la sua arroganza. Allo stesso modo, quando Eru è intervenuto per ripristinare la vita di Gandalf, Gandalf è stato "promosso" a White. Gandalf il Bianco in seguito afferma di essere "Saruman come avrebbe dovuto essere".

Sospetto che The Silmarillion e Unfinished Tales possano avere maggiori dettagli su questo argomento.

"quando Eru è intervenuto per ripristinare la vita di Gandalf" - questo è interessante, ho sempre pensato che i Valar resuscitassero G, ma ora che ci penso, probabilmente non avevano potere sulla vita e sulla morte.
@Raven13 - Dal riferimento su wikipedia: In Letters, # 156, pp 202-3, Tolkien implica chiaramente che l '' 'Autorità' 'che ha rimandato Gandalf era al di sopra dei Valar (che sono vincolati dallo spazio e dal tempo di Arda, mentre Gandalf è andato oltre il tempo ). Tolkien intende chiaramente questo come un esempio di Eru che interviene per cambiare il corso del mondo.
Non ci sono certamente molti più dettagli lì. Un po ', ma non molto.
@SeanMcMillan - So che Unfinished Tales contiene la storia della scelta degli Istari, ma non sapevo se ne avesse dell'altra.
La mappatura sembra piuttosto strana: perché Aule "il fabbro" e creatore di nani dovrebbe essere associato al bianco? Perché Manwe, signore dei cieli e descritto come vestito di blu, avrebbe dovuto rendere grigio il mago associato?
Scusa la mia ignoranza, ma Gandalf non era allineato con Nienna?
È passato un po 'di tempo da quando ho letto il Silmarillion, ma se ricordo bene non aggiunge molto alla conoscenza degli Istari.Non posso parlare per i racconti incompiuti.
#3
+8
Edheldil
2014-08-21 20:48:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che il loro colore abbia meno a che fare con Valar e più con il loro lavoro in Middleearth.

  • Saruman è bianco perché è il capo dell'ordine - il bianco è il "puro " colore. Vedi ad es. Papa romano-cattolico. Successivamente è stato rivelato che il suo mantello è in realtà multicolore, cioè che è caduto e tradito, che è un bugiardo.

  • Il grigio di Gandalf per me simboleggia la sua umiltà (il grigio può essere visto come un bianco vecchio e sporco) e lo caratterizza anche come un presagio di cattive notizie (Láthspell), il grigio è il colore delle nuvole temporalesche. In seguito, ovviamente, acquisisce il bianco della rinascita, della purezza e forse come un leader di Istari.

  • Il marrone di Radagast mostra la sua connessione con la terra e le cose che vivono e crescono ad Arda.

  • Alatar e Pallando - Non lo so, ma forse è a causa della loro scomparsa nelle terre lontane, nel "blu laggiù" (ad esempio le montagne remote sembrano bluastre).

Mi hai avuto fino ad Alatar e Pallando.
#4
+8
Muisca
2015-10-19 14:13:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà l'unico Istari il cui colore originale si può dire derivare dal suo tempo come Maiar, è Gandalf. È lampeggiante sul colore che indossava quando venivano scelti gli Istari.

Da "Unfinished Tales":

Ma solo due si fecero avanti: Curumo, che fu scelto da Aulë e Alatar, inviato da Oromë. Poi Manwë chiese, dov'era Olórin? E Olórin, che era vestito di grigio, ed essendo appena entrato da un viaggio si era seduto ai margini del consiglio, chiese cosa avrebbe voluto Manwë di lui. Manwë ha risposto che desiderava che Olórin andasse come terzo messaggero nella Terra di Mezzo ...

Tuttavia, potrebbe esserci un'altra ragione. Potrebbe essere perché la cenere è di colore grigio. E così il grigio delle sue vesti è analogo alla cenere che veste il fuoco che ha dentro di sé. Come affermato da questo passaggio in "Unfinished Tales":

Caldo e desideroso era il suo spirito (ed era potenziato dall'anello Narya), perché era il nemico di Sauron, opposto al fuoco che divora e consuma con il fuoco che accende e soccorre nella speranza e nell'angoscia; ma la sua gioia e la sua rapida ira erano velate da vesti grigie come la cenere, così che solo coloro che lo conoscevano bene intravidero il fuoco che era dentro.

#5
  0
Noctus Fury
2019-02-28 23:00:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non potrebbe essere che i Maghi Blu sono blu perché sono arrivati ​​sulla Terra di Mezzo in barca dal mare? O forse per convincere coloro che si ribellarono a Sauron a fidarsi di loro? Dal momento che nessun servitore di Melkor o Sauron si DEBENE di vestirsi di blu, così come dal momento che il blu significa lealtà, verità e calma e altre cose? E potrebbe anche essere che Orome indossasse il blu? O che Manwe avesse ordinato loro di vestirsi di blu per indicare la loro fedeltà a Eru e a se stesso?

Anche se questa sembra essere una risposta parziale alla domanda in esame, è formulata più come una serie di domande.Ti suggerisco di fare una delle due cose, o [modifica] in modo che si legga più come una risposta alla domanda o cancellala e chiedila come domanda se vuoi davvero fare una domanda qui.Potrebbe anche valere la pena leggere il [tour] se non l'hai già fatto.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...