Domanda:
In che periodo di tempo si svolge Il Signore degli Anelli nel mondo reale?
benhowdle89
2011-03-03 17:49:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

So che Il Signore degli Anelli si trova nella Terra di Mezzo e dall'aspetto di vestiti e oggetti di scena, lo stiamo guardando ben prima del XVIII secolo.

Qual è la migliore ipotesi nel periodo di tempo in cui è stato ambientato Il Signore degli Anelli ?

Questa domanda non ha senso. La Terra di Mezzo non è la Terra. È un altro pianeta, chiamato Arda, di cui la Terra di Mezzo è semplicemente una parte. Ci sono altre parti, come [Aman] (http://en.wikipedia.org/wiki/Aman).
@benhowdle89: :) yay conoscenza! Tuttavia, se ti stavi chiedendo quando nella storia della Terra abbiamo avuto una tecnologia come quella in LoTR. È all'incirca la gamma 1000-1500. Forse più da vicino il 1300 in Inghilterra.
I successivi scambi di commenti di @DampeS8N: si sono spostati in [chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/198), [a partire da qui] (http://chat.stackexchange.com/transcript/message/607795#607795). Se desideri che i tuoi messaggi vengano eliminati dal Web, contrassegnali lì.
@DampeS8N Ma l'articolo wiki dice che la Terra di Mezzo era una parte immaginaria del passato della Terra ... http://en.wikipedia.org/wiki/Middle-earth
No, diceva che Arda è come la Terra e la chiamano Terra, una specie come Earth Bending. O quando dici la Terra sotto i tuoi piedi.
@DampeS8N http: // www.glyphweb.com / arda / m / middleearth.html (E non è certamente un altro pianeta).
Sette risposte:
Mark Rogers
2011-03-03 21:46:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Circa 6000 anni fa. Ma non credo che i dettagli esatti di quando fossero affatto importanti per Tolkien.

Tolkien aveva scritto più volte che la Terra di Mezzo si trova sulla nostra Terra. Lo ha descritto come un periodo immaginario nel passato della terra, non solo ne Il Signore degli Anelli (vedi Prologo e Appendici), ma anche in diverse lettere di corrispondenza, stimando la fine della Terza Era a circa 6.000 anni prima della sua proprio tempo e in NW Europa (Hobbiton ad esempio era ambientato alla stessa latitudine di Oxford), sebbene a volte descrisse anche elementi delle storie come una sorta di "... realtà secondaria o sub-creazionale" o "credenza secondaria" risposte alle lettere.

Dalla Terra di mezzo su Wikipedia

Non puoi davvero discutere con l'autore ora, puoi :-)
Certo che puoi! Non hai sentito parlare di Jacques Derrida e della morte dell'autore? ;-)
Sì, ho avuto l'impressione che la Terza Era fosse "preistorica" ​​e sarebbe finita non più tardi dell'inizio dell'Età del Bronzo nella nostra storia (moderna, umana). Il fatto che vari miti che fanno eco alla Terza Era siano "datati" o creati molto più tardi di questo non ha molta importanza poiché erano semplici echi della preistoria.
@MarthaF. Quello era [Roland Barthes] (http://en.wikipedia.org/wiki/Death_of_the_Author). Ma va bene ... se l'autore non ha importanza ... :)
@toscho - oops. Oh bene. ;-)
Vale la pena ricordare che Tolkien ha scritto LOTR / Silmarillion come una MITOLOGIA, non come una STORIA. Quindi è come chiedere quando ha avuto luogo The Odyssey? O quando è nato Beowulf? Con le mitologie, "tanto tempo fa" sarà sufficiente;)
L'OP non sta chiedendo dei film (rif: vestiti e oggetti di scena) piuttosto che i libri?
@Stefan - Non ne sono sicuro, ma penso che la risposta sarebbe la stessa. Non è interessato al periodo di tempo da cui sembrano provenire gli oggetti di scena, ma piuttosto da quale periodo di tempo erano ** destinati **.
Quindi pensi che l'OP stesse dicendo che i vestiti ecc. Erano di prima del XVIII secolo o che il regista intendeva che fossero prima del XVIII secolo?
Prima del XVIII secolo, presumo che il regista segua qualunque nota Tolkien abbia lasciato a meno che non sia ovvio che intendessero diversamente.
Eh.Personalmente l'avrei messo diversi millenni dopo che i mari bevvero Atlantide, e un breve periodo dopo la civilizzazione dei Figli di Arras io stesso :)
TGnat
2011-03-03 20:38:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono abbastanza sicuro che Tolkien intendesse che il suo lavoro fosse una mitologia del nostro antico passato. È stato ipotizzato che se LOTR finisce all'inizio della quarta età, allora potremmo essere attualmente nella settima età. Detto questo, la durata di un'età è arbitraria e gli eventi della terza età non ricadono da nessuna parte nella nostra storia. Potresti pensare alla settima età come a tutta la storia umana conosciuta. Qualsiasi cosa più vecchia di quella può essere considerata solo un mito.

Questo è vero, credo che l'influenza di Tolkien e C.S. Lewis sia stata una delusione per il fatto che l'Inghilterra non avesse davvero una mitologia "reale", quindi hanno giocato con l'idea di crearne una. Questo si è mescolato con il desiderio di creare una storia per intrattenere suo figlio, ma ha anche tirato fuori cose come Numenor che penso sia ragionevole associare ad Atlantide e al mito di Atlantide.
Non ho mai avuto l'impressione che le "età" fossero misurate in anni o avessero qualcosa di simile a una lunghezza standard, tanto quanto descrizioni di fasi dell'esistenza fondamentalmente diverse. Siamo almeno nella quarta età ora; Sarei interessato a sentire le tue fonti sul fatto che questo è il settimo, sembra piuttosto affascinante.
@MarkBeadles Vorrei ricordarmi da dove è venuta quell'idea. Ho ricevuto molte informazioni da [The Tolkien Professor] (http://www.tolkienprofessor.com/wp/).
dlanod
2012-08-15 08:55:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Doveva essere in questo mondo, circa 6.000 anni fa. Nella Lettera # 211 Tolkien ha affrontato questo specificamente (l'asterisco è alla nota a piè di pagina, riprodotta sotto):

Spero che il vuoto, evidentemente lungo ma indefinito * nel tempo tra la caduta di Barad-dur ei nostri giorni è sufficiente per la "credibilità letteraria", anche per i lettori che conoscono ciò che è noto o supposto di "preistoria".

* Immagino che il divario sia di circa 6000 anni : cioè siamo ora alla fine della Quinta Era, se le Ere avessero all'incirca la stessa lunghezza di SA e TA Ma sono, credo, accelerati; e immagino che siamo effettivamente alla fine della Sesta Era, o nella Settima.

Jeffrywith1e
2011-04-27 02:40:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Immaginavo che le storie avessero luogo prima della Genesi (nel divario della Teoria dei Gap) come Conan - Hyborian Age di Robert E. Howard.

Stefan
2012-06-11 21:18:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Modifica: tieni presente che la domanda indica esplicitamente l'intervallo di tempo dal "mondo reale" e fa riferimento a oggetti di scena del film, ecc. quindi ciò che l'autore intendeva non è la domanda. Le domande riguardano puramente la posizione dei film nel corso della storia reale.

Se desideri un downvote, sentiti libero ma potresti anche lasciare un commento, così so perché?


Guardando i film Gondor è di circa 1450 e la contea è di circa 18c.

Si prega di notare che questo è basato sull'armatura a piastre completa usata dai soldati di gondor, orchi ed elfi (ad es. barbute), le tattiche di blocco dei pali usate dagli orchi, le macchine agricole usate nella contea e le stoviglie e le posate usate dagli hobbit ecc.

Tolkien puntava decisamente a prima, e non credo che i film abbiano mancato il bersaglio fino a quel momento.
Non è un giudizio, sto basando i miei commenti sull'attrezzatura posseduta. L'armatura usata in Gondor era piena di maglie e maglia che non esisteva in quella forma fino al 15c. Le macchine e le attrezzature nella contea sono nate durante la rivoluzione industriale del XVII secolo. Potresti per favore indicare dove sbaglio?
Stai basando la tua risposta come se il lavoro si fosse svolto durante il normale corso della storia europea. L'autore stesso ha affermato chiaramente che le sue opere hanno avuto luogo in una storia passata che era molto anteriore al 1450-1750 di alcune migliaia di anni. Ad esempio, orchi ed elfi non esistevano nel 1450, quindi non è utile affermare che orchi ed elfi ** che usano armature di piastre ** lo mettono nel 1450.
La domanda fa riferimento a come erano gli oggetti di scena e gli abiti, non a ciò che l'autore aveva previsto. La domanda menziona specificamente che stiamo guardando 'molto prima del 18c', quindi sembra chiaro che il poster chieda quale periodo nella storia reale corrisponda maggiormente al periodo mostrato nei film, piuttosto che quale periodo nella storia di ME. Da qui il mio riferimento al periodo di tempo degli oggetti di scena mostrati nel film così come il poster.
Scusa, volevo anche dire che la domanda effettiva specifica "il mondo reale", quindi la mia risposta è diretta a questo.
in realtà, sebbene questa non sia una risposta * corretta *, questa è * una delle risposte corrette *. Immagino che l'intenzione dell'OP fosse sapere * quando ** potrebbe ** accadere nella nostra realtà, basandosi su deco / props * - e questa risposta è abbastanza buona per dirlo.
nb, poiché l'intero legendarium di JRR è, ovviamente, un'opera di finzione, essere astratti nel rispondere non è sempre una cosa * cattiva * di per sé IMO
S. Albano
2012-09-01 10:20:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C.S. La trilogia spaziale di Lewis e la trilogia de Il Signore degli Anelli di Tolkien sono state una collaborazione che si svolgeva nel nostro universo. In effetti, CS Lewis si è riferito a Numinor diverse volte nel corso del suo libro That Hideous Strength , ambientato nell'Inghilterra del secondo dopoguerra.

Dal Preludio scrive:

Coloro che vorrebbero saperne di più su Numinor e il Vero West devono (ahimè!) attendere la pubblicazione di molte cose che ancora esistono solo nel [manoscritto] del mio amico, il professor JRR Tolkien.

Secondo gli antagonisti nel libro di CSLewis That Hideous Strength , sarebbe stato qualche tempo prima di 110.000 anni fa (prima dell'inizio dell'ultimo glaciale periodo).

Discutendo di Merlino, Frost afferma:

"Quello che abbiamo qui", disse Frost indicando il dormiente, "non lo è, tu vedete, qualcosa del V secolo. È l'ultima vestigia, sopravvissuta nel V secolo, di qualcosa di molto più remoto. Qualcosa che discende da molto prima del Grande Disastro, anche prima del primitivo druidismo; qualcosa che ci riporta a N uminor, ai periodi pre-glaciali. "

Naturalmente, queste sono le stesse persone che predissero che Merlino si sarebbe unito alla loro parte e furono successivamente divorate dai loro futuri esperimenti di vivisezione; prendi quello che dicono con le pinze. ;)

cosa c'entra tutto questo con Tolkien?
La serie Out of the Silent Planet di C.S. Lewis e la serie Il Signore degli Anelli di Tolkien sono nate come una collaborazione tra Tolkein e Lewis.Entrambi hanno luogo nello stesso universo.Rispondo come se questa fosse una conoscenza comune, ma non lo è ...
@s-albano "si svolge nello stesso universo"?Non è così che ricordo la serie del pianeta silenzioso.Si svolgono su Marte e Venere IIRC.Come è collegato questo alla Terra di Mezzo?
Sì, non è ovvio a meno che tu non legga il Preludio di C.S. Lewis.Elwin ("Elf Friend") Ransom, discendente di Aragorn, nei primi due libri riesce a percorrere la retta via verso le terre immortali e incontra anche due dei Valar.Nel terzo libro, viene rivelato che il suo viaggio ha rimosso il requisito di non interferenza per i Valar sulla terra (esistente dalla distruzione di Numenor).Il dottor Ransom convince Merlino a consentire ai Valar di essere incanalati attraverso di lui in modo che possano distruggere una città che è stata conquistata dall'organizzazione nazista N.I.C.E.
@s-albano suona come se Lewis stesse scrivendo fan-fic :) Tolkien ha approvato il lavoro di Lewis qui (anche se è iniziato come una collaborazione)?Non considererei questo lavoro come un canone LOTR.
Non fan-fic, ma piuttosto un'opera da una bozza precedente;).Il manoscritto di Tolkien è certamente cambiato, divergendo dopo che Lewis ha messo in pietra la sua serie pubblicandola.È utile come un'istantanea iniziale dei loro temi e del periodo di tempo in cui gli autori ritenevano che fosse ambientato prima che LOTR divergesse.
dm.skt
2011-03-03 20:11:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedere come il Signore degli Anelli derivi dalla saga di Beowulf e Nibelung, nonché dall'Edda poetica, dal V al VI secolo sarebbe una buona ipotesi.

La spada che è stata spezzata e rifatta, il maledetto anello, invisibilità, il drago e il suo tesoro, e il calice rubato e persino molti dei nomi (Gandalf, Balin, Durin, chiunque?) derivano da lì.

Non è "invisibilità"
Ebbene, l'anello _effettivamente_ rende invisibile agli altri chi lo indossa, non molto diverso dall'anello di Gige (che per inciso è stato trovato in una grotta e ha avuto una vita propria) o dal berretto dell'invisibilità di Alberich (c'è un anello maledetto e un anche il tesoro dei draghi nella storia con Alberich). Sto solo dicendo che gli elementi chiave della storia sono tutti presenti nelle "storie del passato".
Queste sono fonti di ispirazione del mondo reale, ma Beowulf e altre leggende non esistono nel contesto dell'universo di Tolkien.
I secoli V e VI sono troppo presto per l'armatura a piastre, i blocchi di pali, i castelli e le macchine agricole mostrati nella contea.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...