Domanda:
Chi è il Dio senza nome nel libro "American Gods"?
KenSuvy
2011-09-11 20:44:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel romanzo American Gods di Neil Gaiman, molti dei e altre creature mitologiche sono riconoscibili dalle culture del mondo reale. Con la maggior parte di questi, il collegamento al mondo reale è molto chiaro (sia per il nome diretto che per le caratteristiche facilmente "ricercabili", ma ho problemi a identificare quale dio rappresenta un particolare personaggio.

Quando Wednesday recluta i vecchi dei per il suo scopo, va a Las Vegas e incontra un dio. Le persone non riescono a ricordare la sua faccia, ma ha una sensazione di denaro. Lui può percepire il flusso del commercio. Wednesday lo corrompe con una bottiglia di Soma, per portarlo dalla sua parte.

Chi è quel dio? È mai stato rivelato?

Nota: alcune pagine (come [/questions”(http://scifi.stackexchange.com/questions/)) mostrano un estratto della domanda. Se l'intero testo della domanda è contrassegnato come spoiler, viene comunque visualizzato; Suggerisco di aggiungere del testo in più all'inizio per nascondere la parte dello spoiler.
Ho letto il libro ma credo di aver dimenticato quella parte :(
@niall Grazie. Lo farò io.
Sapevo chi fosse, ma ho dimenticato ...
Sette risposte:
#1
+36
Darius
2011-09-11 21:54:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho visto su neilgaimanboard.com qualcuno suggerire quanto segue:

Il "dio dimenticabile" dovrebbe essere Mercurio.

Più esplicitamente, il "dio dimenticabile" dovrebbe essere una divinità indù di nome Budha, il figlio del dio della luna Soma e Tara, la moglie di Brihaspati o Giove. Budha è uno dei navagraha (letterali nove pianeti), o dei pianeti nell'astrologia vedica; per l'antico romano, è Mercurio.

Proprio come il Mercurio romano, il Mercurio indù è un dio di due cose: la ricchezza e la mente.

Governa il commercio, entrambi tangibili e intangibile; concede ricchezza ai suoi devoti; rimuove gli ostacoli sulla via del successo.

In quanto dio della conoscenza, è potere di Mercurio sia concedere che cancellare la saggezza. Il "più grande tra i saggi", ha la capacità di rimuovere i pensieri dalle menti e di fornire ispirazione.

Il "dio dimenticato" è un uomo dai capelli scuri, dagli occhi scuri e ben curato. Budha aveva i capelli scuri e gli occhi scuri ed era considerato il più attraente del navagraha.

Ora siamo davvero diventati analitici:

L'elemento mercurio, noto anche come mercurio , è l'unico metallo liquido a temperatura ambiente. È notoriamente difficile da contenere ed è estremamente veloce ad evaporare; la frase "come cercare di trattenere il mercurio" è un eufemismo comune per cose che sono facilmente dimenticate o difficili da contenere.

La casa del "dio dimenticabile" è Las Vegas, da cui Gaiman esce il suo modo di descrivere come un luogo in cui il denaro evapora o si scioglie, proprio come tutta la conoscenza del "dio dimenticabile".

Se Mercurio è sia l'incarnazione del denaro che della conoscenza, anche il mercurio è impossibile da contenere o conservi, ottieni ... conoscenza e ricchezza che è impossibile contenere o conservare. Il dio dimenticabile.

Maggiori dettagli:

Il dio dimenticabile indossava quello che Gaiman chiamava più volte un "vestito carbone." L'unica cosa che può contenere o assorbire il mercurio liquido è il carbone, che viene utilizzato in contenitori progettati per controllare le fuoriuscite di mercurio.

Mercoledì ordina al dio dimenticato un Laphroaig e acqua mentre sono al bar. Laphroaig è un whisky scozzese single malt famoso per il suo aroma torbato, risultato di un processo di distillazione che coinvolge la torba delle torbiere locali utilizzate per essiccare il malto. Il mercurio è un sottoprodotto naturale della torba.

Il mercurio gassoso viene utilizzato per creare luci al neon, che Gaiman osserva numerose volte sono il segno distintivo di Las Vegas.

Anche se l'ho già notato, Penso che sia importante ribadire che Mercurio era il figlio di Soma.

Infine, la parola indù per mercoledì deriva dal nome di Budha (Mercurio), proprio come la nostra parola per mercoledì deriva dal nome di Odino. Questo potrebbe spiegare ulteriormente perché Neil ha fatto di Budha il "dio dimenticato" - perché il libro aveva già un mercoledì. (Spiega anche l'uso da parte di Neil della canzone intitolata Why Can't He Be You - pensaci per un minuto - durante la scena al bar quando Mercury e Mercury si incontrano, e perché Neil ha scelto di descrivere i due in termini così simili durante quella scena.)

Penso che questo suggerimento sia il più vicino a ciò che ho visto, quindi lo sto seguendo.

Ho scoperto che la persona che ha ha affermato che il suddetto ha anche pubblicato quanto segue:

Aggiungerò che, dopo ulteriori considerazioni, penso che "il dio dimenticabile" dovrebbe essere una combinazione incarnata di tutti i diversi Mercury : il pianeta Mercurio, l'elemento Mercurio e gli dei hindi e romani Mercurio (che sono praticamente identici), con una forte propensione verso il mercurio hindi (motivo per cui mercoledì può corromperlo con il soma, e perché ha i capelli scuri e occhi).

L'unico Mercurio che non si è consolidato nel dio dimenticabile, però, è mercoledì. Odino è l'equivalente nordico di Mercurio. (Per più collegamenti, come ho notato, la parola hindi per mercoledì deriva dal nome di Budha; inoltre, la parola francese per mercoledì è Mercredi, che deriva dalla parola ... beh, sono sicuro che puoi capirlo.)

Mercoledì (Odino) è l'unico Mercurio che non lo è un dio del commercio, che credo sia il motivo per cui è separato dagli altri Mercurio. È, tuttavia, come tutti gli altri Mercury un dispensatore e dissolutore di conoscenza, e alla fine del libro ti rendi conto che mercoledì è altrettanto nascosto e invisibile come il dio dimenticato (sia metaforicamente, perché i suoi veri motivi sono nascosti e lui imbrogliare costantemente le persone nascondendo la sua vera identità sotto una facciata, e fisicamente, perché alla fine è solo una voce disincarnata).

Uno degli indizi morti che il dio dimenticabile è Mercurio (oltre al riferimento a Soma) è il modo in cui Gaiman descrive l'interazione tra il dio e mercoledì durante la scena del bar - le scrive come immagini speculari deformate l'una dell'altra. Mercoledì è "l'uomo con l'abito grigio chiaro" e Mercury è "l'uomo con l'abito grigio scuro". Mercoledì beve Jack Daniels, un Tennessee Straight Whisky (legalmente definito bourbon - contestato dai distillatori in quanto è cosa propria), e Mercury beve Laphroaig, uno scotch whisky. E, naturalmente, c'è Perché non può essere te. Non penso che i testi siano rilevanti, ma penso che il titolo della canzone sia - penso che sia un chiaro riferimento al fatto che mercoledì dovrebbe "essere" Mercury ma non lo è.

Parti più importanti da nota:

Poiché il pianeta Mercurio è praticamente impossibile da vedere con l'occhio umano, il nome egiziano di Mercurio è Sbg, "sconosciuto".

La concezione di Budha ha causato una guerra di gli dei secondo la mitologia indù.

La consorte di Budha, Ila, è una dea lunare. Dato che il cognome di Laura è Moon, possiamo presumere che il cognome di Shadow sia Moon, e perché lui non sapeva che suo padre Shadow avrebbe avuto il cognome di sua madre, rendendo sua madre una Luna. Sua madre è descritta come dai capelli scuri e dagli occhi scuri, il che indica approssimativamente che sua madre aveva l'aspetto etnico del "dio dimenticato".

Penso che verrò anche con te. L'unica cosa non coerente con quanto ho cercato di verificare è che Soma / Chandra (Luna) il padre di Budha (Mercurio) è il più bello dei Navagrahas (Nove Pianeti). Per questo motivo una delle moglie di Brihaspati (Giove), Taraka / Tara, cadde per Soma e diede alla luce Budha. E il significato della bevanda "Soma" e Budha.
Il cognome di Shadow è in effetti moon (Balder Moon), viene rivelato in Fragile Things! (E andrò con quella spiegazione)
Se il "dio dimenticabile" è veramente Mercurio e Odino è collegato a Mercurio, allora spiegherebbe perché Shadow è in grado di portare i fiori a Sam alla fine del libro.Nessuno lo ha davvero notato in quella scena proprio come il "dio dimenticabile" non è stato notato.
#2
+20
K-H-W
2011-09-11 22:00:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Beh, non ha mai una risposta diretta nel libro e Neil ne ha parlato nelle sue FAQ. (Gli è stato chiesto e avrebbe risposto, poi gli è stato chiesto di NON rispondere e ha accettato.)

Chi era il Dio dimenticato?

Ok, quindi chi è il Dio che tutti dimenticano dopo averlo incontrato (o almeno chi Shadow dimentica)?

Per il dio di cui tutti dimenticano il nome in American Gods, esiste effettivamente un nome? Se cerchiamo in lungo e in largo e setacciamo libri e siti web e quant'altro, è possibile per noi trovare la risposta giusta? O cercheremo invano?

chi è il Dio dimenticato?

Avevo davvero intenzione di rispondere, ma poi abbiamo ... .

Ok, quindi questa non è tanto una domanda quanto una richiesta per te di non rispondere a una domanda che probabilmente faranno altre persone.

Per favore, non rivelare l'identità del dio / entità folcloristica che la gente dimentica sempre, senza giganteschi segni di spoiler lampeggianti al neon.

Penso di essere davvero vicino a identificarlo; quindi sto vivendo con il terrore quotidiano, mentre leggo il diario, del gatto che viene fatto uscire dalla borsa ...

Sei un bravo autore, quindi sono sicuro che capisci. Forse una sezione spoiler potrebbe essere impostata separatamente se intendi rispondere a questo genere di cose? Grazie!

Il che penso, per come vanno accorate suppliche, sia piuttosto sentito. Ed efficace.

Quindi, in assenza di un commento più recente a una truffa o qualcosa del genere, penso che qualsiasi altra risposta a questo punto sarà una speculazione, anche se una speculazione molto logica :) Puoi trovare almeno una discussione al riguardo qui.

#3
+9
Mr. Johnson
2017-07-05 08:40:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un po 'in ritardo per questa festa, ma lasciami fare un giro. Quando ho letto per la prima volta American Gods, alcuni anni fa, avevo l'impressione che il Dio Dimenticato fosse Plutone / Ade, il dio degli inferi. Perché penso questo? Bene - e per favore sentiti libero di correggermi - mi sembra di ricordare che questo dio sembrava essere ricco. Questo corrisponde al nome Plutone - che significa "ricco", "Mr. Moneybags". Poiché l'oro, l'argento, altri metalli e gemme sono stati estratti dalla terra - il mondo sotterraneo - provengono dal regno di Plutone, quindi è il più ricco degli dei. Per quanto riguarda la parte smemorata, beh, penso che il nome Ade significhi "The Unseen" - le persone non riuscivano a conservare un ricordo dell'interazione con lui. Non gli è stato anche dato l'aspetto di un boss del crimine - un gioco sulla parola "malavita". Questa è la mia ipotesi.

Questa sembra una buona spiegazione.Plutone / Ade è infatti associato alla ricchezza e il mondo sotterraneo ha il fiume Lete, che causa l'oblio.Aggiungete a ciò il fatto che la maggior parte delle culture moderne tende ad evitare discussioni sulla morte o su ciò che accade dopo e potrei facilmente vedere un dio tradizionale della morte diventare "dimenticato".
#4
+4
Ric
2013-09-26 09:11:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

KHW ha ragione in quanto Gaiman al momento non lo dice, ma un giorno potrebbe. Dal suo blog:

Per quanto riguarda il trattenere informazioni ... prima di Internet, direi a chiunque tutto ciò che vogliono sapere. ("Chi è il membro scomparso degli Endless?" "Distruzione". "Oh.") Dopo Internet, tenterei di evitare di rispondere ad alcune domande dirette perché potrebbe rovinare le cose per le persone. "Perché Delight è diventato Delirium?" "Chi è il Dio dimenticato?" - sono domande a cui avrei risposto volentieri per chiunque lo avesse chiesto a una firma 20 anni fa, perché non sarebbe andato oltre, non in alcun modo che avesse importanza. Non più, perché un giorno potrei raccontare quelle storie. (Se sapessi per certo che non glielo direi, risponderei volentieri alle persone ora.)

#5
+1
David
2016-09-01 18:35:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che sia il concetto di "mano invisibile" in economia. So che non è esattamente un dio dimenticato, ma la teoria risale al 1700. E Adam Smith era scozzese, quindi lapfroigh e torba.

#6
-1
Henry Kirsch
2012-06-07 07:14:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto il libro alcuni mesi fa, ma penso di ricordare che il dio dimenticabile era il dio nano alto circa 6 piedi che incontrò Shadow dopo la morte di mercoledì. È stato quello che ha detto che il suo "popolo" era pronto a combattere al fianco di Anansi e Cheznobog nella battaglia a venire e ha detto che uno dei suoi sarebbe potuto rimanere vigile e sopravvivere. Sono abbastanza sicuro che questo sia il ragazzo a cui stai pensando.

Scusa, ma penso che tu sia confuso. C'è una scena (~ pagina 110) in cui il dio dimenticabile e il re Alvis (dei nani) vengono spinti in un'auto insieme a Shadow. C'è un po 'di gioco là dove Shadow continua a chiedere e dimenticare il nome del dio sconosciuto. Allo stesso modo, descrive come continua a pensare che il nome di Alvis sia in realtà Elvis. Questo è simile a quello più avanti nel libro in cui continua a sentire Whiskey Jack al posto di un vero nome.
#7
-2
Steve Holt
2017-04-07 20:48:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Pensavo che il dio fosse il dio della casualità. Ogni volta che Shadow ha cercato di imporre un ordine a questo dio (come distinguere / ricordare le sue caratteristiche), lo sforzo fallisce. L'aspetto della casualità renderebbe naturalmente il suo habitat Las Vegas, la cui intera esistenza è costruita sul caso, anche se a favore della casa.

Potete mostrare riferimenti a supporto della vostra risposta?
Intendi come la Signora di Discworld, il dio a cui non dovresti nominare o ti lascerà?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...