Domanda:
Tolkien chiama Sauron Morgoth's Greatest Servant - Ma se lo guadagna davvero con le sue azioni?
BubbleRobble
2015-03-05 01:16:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Va ​​bene, quindi qui c'è una community fantastica e incredibilmente ben informata, quindi lasciami fare una domanda che mi ha infastidito da quando ho finito il Silmarillion. Esporrò anche il mio ragionamento sul perché è una domanda, quindi abbi pazienza.

Tolkien afferma

Tra i servitori di [Melkor] che hanno nomi il più grande era quello spirito che gli Eldar chiamavano Sauron, o Gorthaur il Crudele.
-Il Silmarillion, p.28

Cosa fa esattamente Sauron nel Silmarillion per guadagnare questa distinzione? Il Dragon Glaurung è molto più un terrore per i nemici di Morgoth di Sauron. Annienta intere legioni di elfi della Prima Era; rompe più o meno da solo l'assedio di Angband e usa il suo sguardo magico per controllare la mente / schiacciare l'anima praticamente su chiunque voglia. Non solo, ma esibisce una notevole astuzia ed è un leader di successo delle forze di Morgoth a pieno titolo. In che modo questo iper-drago dipendente dall'omicidio non è il numero uno? Quando Morgoth aveva bisogno di uccidere gli Elfi morti, andò a Glaurung, dandogli il comando nella battaglia più critica della guerra finora. Il risultato è stato una vittoria così unilaterale e assoluta che in un istante l'intera dinamica della Terra di Mezzo è cambiata completamente.

"Man, I wish we were fighting Sauron."

È anche una battaglia in cui Sauron è vistosamente assente (questo è un tema ricorrente). Non esattamente quello che ti aspetteresti dal "più grande servitore" di Morgoth. Se fosse davvero così utile, penseresti che avrebbe avuto un ruolo in una battaglia a cui Morgoth si stava preparando da oltre 400 anni .

I più grandi contributi di Sauron al suo Master's First Gli sforzi compiuti per la guerra dell'età erano

  1. nascondersi dai Valar ... due volte
  2. Efficacemente implorando pietà quando non è possibile nascondersi.
  3. Perdere Tol Sirion a causa di un travolgente esercito di due persone.
  4. la ragazza sbagliata e soffocata dal suo cane parlante.

Picture may not be an accurate depiction of Huan

Seriamente, scherzi a parte, il curriculum della prima era di Sauron è piuttosto brutto. E non dimentichiamo che tutto ciò che è passato alla Prima Era è stato più o meno un ripensamento; impallidisce al confronto in termini di magia, potere, epicità, ecc.

Capisco che Sauron è il più "signore oscuro" e l'erede apparente di Morgoth. L ' unica risposta che riesco a pensare è proprio quella ; Sauron è l'unico che avrebbe raccolto la torcia se Morgoth fosse caduto, mentre Glaurung avrebbe probabilmente trovato un mucchio d'oro da qualche parte sotto una montagna e sarebbe stato contento. Aveva bisogno di una guida e non sarebbe stato "indipendente" minaccioso per la Terra di Mezzo se non in modo localizzato (a la Smaug).

Ma Tolkien sta parlando di Sauron nel contesto di un servitore , non basato su qualche ipotetica serie di abilità del futuro signore oscuro. Sono abbastanza sicuro che il pensiero di essere definitivamente sconfitto non è mai entrato nella mente di Morgoth e "essere in grado di sostituirlo" non è mai stata una qualifica ricercata nei subordinati. L'unica cosa che rende Sauron speciale è che sembrava essere l'unico ragazzo abbastanza bravo a nascondersi / supplicare per sopravvivere alla caduta di Morgoth.

Neanche il mandato del Signore Oscuro di Sauron non era esattamente del calibro di Hall of Fame. Nulla di ciò che ha mai fatto da solo ha avuto successo e ciascuno dei suoi piani ha fallito in qualche modo. Il suo piano per distruggere Númenor gli è costato il corpo; e il suo tentativo di potenziarsi con l'Unico Anello alla fine ha portato alla sua fine come forza nella Terra di Mezzo.

Allora cosa mi manca o sto interpretando male? Sto guardando la cosa nel modo sbagliato?

TL; DR : Dragon Glaurung ha compiuto azioni molto più nefaste di Sauron secondo Il Silmarillion . Non ha senso che Sauron sia il numero 2 di Morgoth.

Non sono d'accordo sul fatto che tutto * dopo * la Prima Era fosse un ripensamento: Sauron è, con l'aiuto dei corrotti Numenoreani, responsabile dell'affondamento del Dono (dei Valar) agli Uomini. Sauron è anche responsabile per aver soggiogato gran parte della Terra di Mezzo durante la Seconda Era ... non vedo molti altri grandi cattivi farlo ... aspetta cosa ha fatto il più vicino concorrente di Sauron, il Balrog di Moria,? Nascosto sotto una montagna come un coglione piagnucoloso prima e dopo aver buttato fuori un gruppo di Nani. L'ultimo dei Red Hot Drakes? Beh, ha devastato Erebor ... ma poi si è addormentato. Sauron l'ha scosso dopo la Prima Era, yo.
Considerando quello che hanno fatto il resto dei Minion, nascondersi due volte sembra un bel risultato.
@Oldcat: può essere visto come se evitasse la cattura due volte, il doppio di quanto Morgoth sia riuscito a fare!
Penso che il vero problema qui sia che l'OP stia sottovalutando enormemente quanto sia un grande eroe Luthien Tenuviel.
Nota che per essere il migliore, non devi essere bravo, solo migliore di chiunque altro.
"Iper-drago dipendente da omicidi": dategli cinque anni, e questo sarà il titolo di un knock-off di Tolkien fantasy diretto al video da * Sharknado *.
@Oldcat +1 per commenti fantastici. È vero che forse sto sottovalutando Luthien. Glaurung alla fine muore piuttosto duramente, è vero. Il potere principale di Sauron sembra essere "essere molto difficile da uccidere". Il che lo rende simile alla Malaria. In definitiva piuttosto pericoloso e ha ucciso un sacco di persone, ma manca un po 'nella questione dell'immediatezza.
Il potere principale di Sauron è l'inganno. Credo che abbia persino ingannato Morgoth.
@ulmo Questo è un argomento affascinante e sarebbe un'ottima domanda da porre. Sauron ha ingannato lo stesso Morgoth? Soprattutto verso la "fine", quando Morgoth si era indebolito notevolmente infestando la Terra di Mezzo con il suo sé malvagio.
Riuscire ad essere "malato" quando Gotterdammerung è uscito e Morgoth è caduto probabilmente ha richiesto un inganno. Non credo che Morgoth fosse il tipo "salva te stesso, non preoccuparti per me".
@PaulD.Waite Five years, nothin '! [* Iron Dragon's Daughter *] (https://en.wikipedia.org/wiki/The_Iron_Dragon%27s_Daughter) parla di un iper drago dipendente dall'omicidio. : D
Sei risposte:
#1
+81
Jim2B
2015-03-05 02:32:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Chi è più potente, il Presidente degli Stati Uniti o il marine che lo custodisce? In un combattimento personale uno contro uno sono certo che il marine sconfiggerebbe il presidente. Tuttavia, è il presidente che comanda l'esercito degli Stati Uniti.

Allo stesso modo, altre creature della Terra di Mezzo potrebbero essere state più potenti individualmente (Balrog, Draghi, ecc.) Ma Sauron ha lavorato per organizzazione, corruzione, inganno e per lunghi periodi di tempo.

Come @DarthSatan dice, senza guida Balrog, draghi, ecc. vagano e fanno le loro cose. Sì, sono potenti, ma quanti danni fa un Balrog nelle profondità delle miniere di Moria? Quanti danni fa Smaug dormendo nel profondo della Montagna Solitaria?

Sauron non solo ha organizzato gli eserciti del male (inclusi quelli minori come gli Easterling, Uruk-Hai, ecc. E quelli maggiori), ma ha usato la sua conoscenza e il suo potere per corrompere la sua opposizione (Saruman & the Palantír) e prosciugarla di forza (Lord Denethor & the Palantír).

Anche i suoi oggetti magici (senza direzione) erano in grado di corrompere e trasformare esseri come Smeagol al male e quasi trasformarono anche Boromir. Una breve interazione con loro ha posto severi test di volontà ad altri come Faramir & Galadriel.

Sebbene non sia stato trattato in The Hobbit & Il Signore degli Anelli, Sauron ha anche causato la caduta di Númenor. Alle loro altezze, gli uomini di Númenor erano per certi versi più potenti degli Elfi. Furono gli Uomini di Númenor a creare le mura e la torre di Orthanc che, al tempo della Terza Era, nessun potere sulla Terra di Mezzo aveva la capacità di abbattere, nemmeno gli Ent.

Sauron causò la caduta di Númenor non per potenza di fuoco diretta ma per persuasione, menzogna, inganno. Ha corrotto gli uomini di Númenor e li ha fatti usare il loro potere contro Valar.

Spinto da Sauron e temendo la vecchiaia e la morte, Ar-Pharazôn costruì un grande armata e salpò in Occidente per fare la guerra ai Valar e conquistare le Terre Immortali, e così facendo raggiungere l'immortalità. Sauron rimase indietro. Questa forza fu citata da Tolkien come la "più grande forza mai riunita su Arda".

Come descritto nella Storia di Númenor.

La grandezza di Sauron è simile a quella di Gandalf. Il loro non è un potere fisico o magico brutale come quello del pezzo degli scacchi della regina, è più simile a quello del maestro di scacchi: spostare i pezzi.

"creature naturalmente buone come Gollum" - Wut? È un sociopatico. Naturalmente cattivo, più simile.
Ah, quello che volevo dire era che Gollum ha iniziato come una creatura molto simile a uno Hobbit. L'anello lo ha trasformato in malvagità. Non era per natura malvagio.
ha ucciso il suo migliore amico per un gioiello (senza esserne stato ancora influenzato poiché al momento non era un portatore di anelli). Questo è naturalmente il male.
Individualmente un drago ha un'enorme capacità di distruzione, ma "tuttavia vediamo che Sauron può torturare e distruggere le stesse colline" (Galdor, * Consiglio di Elrond *). Non sono d'accordo (o mi piace) la tendenza a equiparare il "potere" alla "capacità di distruzione". Tolkien probabilmente direbbe che Galadriel era più "potente" di Smaug, ma non lo avrebbe battuto in combattimento; il suo potere consisteva nel preservare, nutrire, resistere e fornire aiuto: un diverso tipo di potere.
Hai visto cosa ha fatto una breve esposizione a Galadriel, Boromir, Faramir, ecc.? Hai visto come Gandalf l'ha evitato? Era solo la natura peculiare degli Hobbit che li rendeva particolarmente resistenti al suo fascino.
@DarthSatan, Sono d'accordo. Suppongo che il mio tentativo di sostenere questo argomento nella mia risposta sia fallito :(
@DVK Beh, Deagol non glielo ha dato, anche se * era * il suo compleanno. C'è solo così tanto che un uomo può sopportare.
@Jim2B Non ricordo che Galadriel, Faramir o Boromir cercassero di uccidere Frodo e prendere l'anello pochi minuti dopo averlo visto. In effetti, solo Boromir ci ha provato, dopo mesi di influenza.
@KSmarts Galadriel, Faramir e Boromir hanno "superato" il test. Ti comporti come se, poiché hanno superato il test, i risultati fossero certi. Se avessero fallito, avrebbero ucciso molte più persone. Ti lascio avere l'ultima parola.
Non possiamo nemmeno dimenticare che Sauron era il comandante ad Angband mentre Morgoth governava ad Utumno. Questa è stata un'enorme responsabilità.
@Jim2B "Hai visto cosa ha fatto una breve esposizione a ... Faramir ...?" Ehm, vuoi dire quando ha detto "Non prenderei questa cosa, se si trova sull'autostrada"? O stai parlando della versione di Faramir di Peter Jackson?
Sono abbastanza sicuro che Gollum non fosse "naturalmente buono". Onestamente, non sono sicuro che Tolkien credesse nei mortali "naturalmente buoni". Del resto, nemmeno io. Credimi, non sono così deprimente come sembro :)
Credo che alla fine accetterò questa risposta dopo avergli concesso un po 'più di tempo per la discussione. Sebbene sia questa che la risposta di Darth Satan siano corrette, questa è un po 'più lunga e più arrossata.
Un'altra osservazione interessante: Sauron è "potente" nello stesso modo in cui lo è Gandalf. Raccolgono e diffondono informazioni, raccolgono forze, formano alleanze e influenzano altri poteri per fare ciò che deve essere fatto. Funzionano più come maestri di scacchi che come soldati in prima linea.
@DVK Penso che sia Smeagol che Deagol fossero sotto l'afflusso dell'Anello in quel momento. Questa è l'unica spiegazione ragionevole del perché, essendo amici, si ucciderebbero a vicenda per un piccolo gioiello. Si può sostenere che un essere meno malvagio non sarebbe corrotto così velocemente dall'anello, ma penso che il potere dell'anello sia tangibile qui.
@Flamma - Nessuno degli altri esseri vicino all'anello MAI si è mai avvicinato neanche lontanamente a quel livello di malvagità. E gli Hobbit sono notati da Tolkien come particolarmente resistenti agli effetti di Ring come gruppo
@DVK Nessuno ha trovato l'Anello nelle stesse circostanze di Gollum. Bilbo lo trovò semplicemente in tasca. Non sappiamo se avrebbe ucciso Gollum per l'Anello se avesse dovuto. Persino Gandalf suggerisce che se Bilbo non avesse avuto quel sentimento di pietà per Gollum avrebbe potuto essere corrotto altrettanto velocemente. Inoltre, i protagonisti di LotR sono esseri eroici con qualità straordinarie. In difesa di Gollum, penso che il suo lato buono sia sopravvissuto a così tanti secoli nel tipo di vita che ha vissuto è qualcosa che si può parlare a favore della creatura.
#2
+66
user8719
2015-03-05 01:34:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dal Valaquenta:

In tutte le gesta di Melkor il Morgoth su Arda, nelle sue vaste opere e negli inganni della sua astuzia, Sauron ebbe un parte, ed era solo meno malvagio del suo padrone in quanto a lungo servì un altro e non se stesso.

Sauron era quindi coinvolto in tutto che Morgoth faceva, anche se non esplicitamente dichiarato, ma presumibilmente con ovvie eccezioni (come distruggere gli alberi).

In particolare, evitò la cattura due volte , il doppio di quanto Morgoth riuscì a fare.

+1. Questa sarebbe stata la mia risposta. Alfred è presente in pochissime avventure di Batman, ma è ancora il più grande alleato e il più fedele servitore di Batman. Non devi essere sul campo di battaglia per combattere la guerra.
http://tvtropes.org/pmwiki/pmwiki.php/Main/InformedAttribute? OTOH, molte cose di LoTR funzionano in questo modo; per esempio, non vediamo mai Elrond o Galadriel fare davvero qualcosa (almeno non nei romanzi principali) ma abbiamo comunque la netta impressione che siano davvero fantastici.
+1. Glaurung avrebbe potuto essere più bravo a devastare gli eserciti su un campo di battaglia; ma se Morgoth avesse voluto fare qualcosa che richiedesse astuzia e sottigliezza, si sarebbe rivolto a Sauron. È la differenza tra il lancio di un'arma nucleare sul bersaglio e l'invio di un'unità delle forze speciali d'élite.
+1 Questa è una buona risposta e penso che in definitiva sia corretta. Anche se probabilmente darò la risposta corretta a quella molto più lunga e spazzata via di seguito, anche questo è sui soldi. Vorrei poter accettare entrambi.
Accidenti a te @HarryJohnston! Un'altra ora persa per tvtropes.org!
#3
+22
Peter Taylor
2015-03-05 20:34:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che inviti delle sfide alla tua premessa, ne offrirò alcune.

Quanto è controllante il contesto?

Tu fai molte " Ma Tolkien sta parlando di Sauron nel contesto di un servitore ", e usa la frase" più grande servitore "più di una volta. Ma la citazione dal Silmarillion è

Tra i servi [di Melkor] che hanno nomi il più grande era quello spirito che gli Eldar chiamavano Sauron, o Gorthaur il Crudele.

Se sostituiamo " il più crudele " con " il più grande ", non diresti che stava chiamando Sauron il più crudele in quanto servo. Quindi non vedo che sia necessario leggere la citazione vera e propria che lo definisce il migliore in fatto di servitore. La lettura più facile sembra essere quella di un certo gruppo di esseri, Sauron era "il più grande" in qualche modo non specificato.

Cosa significa "il più grande"?

In un'opera che è non ha paura di sembrare antiquato, " il più grande " potrebbe facilmente significare " il più grande ", ma fisicamente non sembra essere così.

Tuttavia , è ancora un superlativo abbastanza generico. Sembra che tu lo consideri il più efficace o il più distruttivo, ma potrebbe essere il più potente, informato, astuto, coraggioso, difficile da sconfiggere o persino (se lo facciamo permettiamo al contesto di controllare la nostra interpretazione in una certa misura) leale.

Dovrebbe essere preso alla lettera comunque?

Il Silmarillion non è inteso come un'opera di scienza ma di storia epica. Se guardi le opere di quel genere nel loro insieme, qual è il rapporto tra superlativi assoluti e superlativi qualificati? Se sei un paio di dozzine di pagine in un libro e leggi " Tra i suoi servi che hanno nomi il terzo più grande era quello spirito che gli Eldar chiamavano Sauron, o Gorthaur il Crudele ", allora sicuramente la tua reazione sarà " Non parlarmi del terzo più grande: parlami del più grande! " Entro i limiti del genere, c'è qualche altro modo in cui Sauron potrebbe essere introdotto?

Un'interpretazione interessante della mia domanda. Amo una buona analisi retorica.
La grandezza di Sauron è indicata anche dal fatto che è succeduto a Melkor come il principale male del mondo. È salito alla "grandezza".
#4
+20
Wad Cheber stands with Monica
2015-06-12 02:42:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cose che Sauron è riuscito a ottenere:

  • Alla guida dei più grandi Uomini del pianeta, i più amati dai Valar, Eldar e presumibilmente anche Eru, fuori strada, per la dannazione di quasi tutti gli uomini per molto tempo dopo. Parte di questa corruzione dei Numenoreani includeva il costringere la maggioranza (che adorava lui e il suo migliore amico, Morgoth) a compiere sacrifici umani della minoranza (che rimase fedele a Eru).

  • Provocazione un'invasione quasi riuscita di ciò che equivale quasi al paradiso, che ha causato così tanta paura e allarme tra i Valar che hanno abbandonato il loro potere e hanno implorato Eru di intervenire per loro conto.

  • Ha spinto Eru a strappare letteralmente il pianeta in due, rimodellandolo completamente, trasformando la terra piatta nella sfera che conosciamo e amiamo oggi e rimuovendo Aman per diventare il suo pianeta altrove nello spazio.

  • Ha ingannato gli esseri più saggi sulla terra, i Primogeniti, alias Elfi, facendoli diventare suoi scagnozzi inconsapevoli.

  • Ha trasformato uno degli esseri inviati per combatterlo, un Maia, più o meno uguale a se stesso, nel suo servitore. Quando quel Maia, Saruman, ha cercato di ingannare Sauron, è stato rovinato e ridotto a un mendicante con il nome più umiliante e umiliante di sempre: "Sharkey". Sembra un monello di strada di un romanzo di Dickens.

  • Iniziò diverse guerre mondiali e, sebbene perdesse, portò con sé molte delle più grandi figure del suo tempo, sia Elfi che Uomini.

  • Le suddette guerre hanno distrutto per sempre anche porzioni significative del pianeta.

  • Ha creato e governato un regno di orrore e paura, avvelenando la stessa terra.

  • Creato 9 immortali (ish) servi che instillano la paura nei cuori di tutti quelli che li incontrano e che hanno mostri mortali volanti come cavalcature.

  • Hai catturato il gioiello del più grande regno sulla terra, Minas Ithil, e lo ha trasformato in una visione infernale di sofferenza e terrore, contaminandolo così completamente che non poteva essere purificato e doveva essere distrutto.

  • Aiutò a distruggere la capitale del più grande regno della terra, Osgiliath, e dopo che la capitale fu trasferita a Minas Anor / Tirith, ne distrusse anche gran parte.

  • Ha governato molto, forse anche la maggior parte, del pianeta e molti, forse anche la maggior parte, degli Uomini che hanno vissuto lì per migliaia di anni.

  • Aveva un vulcano da compagnia. Sì, un vulcano domestico.

  • Controllava centinaia di migliaia di orchi, troll, bestie cadute e chissà cos'altro, contemporaneamente, con la sua mente. Erano così dipendenti dalla sua volontà che quando fu distratto dalla situazione "Frodo è dentro il vulcano con il mio Anello", l'enorme esercito dei suoi servi era totalmente paralizzato e non sapeva cosa fare.

  • Ha coperto la maggior parte del continente nell'oscurità per diversi giorni.

  • Potrebbe essere distrutto solo da qualcuno che esegue un compito quasi impossibile .

  • Anche dopo essere stato distrutto, esiste ancora e tornerà alla fine dei tempi per distruggere il mondo con la sua migliore amica, Morgoth. È stato praticamente bandito e indebolito dalla distruzione dell'Anello, ma solo Eru o qualcuno appositamente scelto da Eru sarà in grado di ucciderlo veramente.

  • Ha dominato il corso degli eventi ad Arda / Terra per quasi 7.000 anni. Quasi tutto quello che è successo, e che valeva la pena menzionare, aveva a che fare con lui. La maggior parte delle volte che Morgoth era attiva, Arda non esisteva o era in gran parte disabitata. Sauron ha determinato la storia del mondo abitato per un tempo incredibilmente lungo. Infatti, Tolkien ha detto che sono passati circa 6.000 anni da quando Sauron è stato sconfitto. Ciò significa che Sauron è stato nei paraggi e ha causato problemi per 1.000 anni in più rispetto a tutto il tempo trascorso dalla sua caduta. . E non ha ancora finito - a un certo punto del futuro (speriamo lontano), tornerà e cercherà di ucciderci tutti di nuovo.


Per fare un paragone, diamo uno sguardo all'uomo che è ampiamente considerato come la persona più malvagia del secolo scorso - Adolf Hitler - e quello che compiuto:

  • è iniziata una guerra mondiale, la più distruttiva della storia; tuttavia, quando la prima guerra mondiale finì, tutti gli esperti si resero conto che una seconda guerra era inevitabile e sarebbe avvenuta entro 20-30 anni.

  • Governò un paese per 13 anni .

  • Ha governato la maggior parte dell'Europa occidentale per 4 o 5 anni, ma ha iniziato a perdere terreno quasi subito dopo averla conquistata.

  • Ha ucciso milioni di civili innocenti.

  • Era abbastanza stupido da tentare di invadere la Russia, apparentemente ignaro che Napoleone aveva tentato la stessa cosa e fallito in modo spettacolare; Hitler fu quindi sorpreso quando le cose non andarono meglio per lui.

  • Promise ai tedeschi che li avrebbe riscattati agli occhi del mondo e riportato la Germania al suo posto posto come la più grande nazione sulla terra; invece, fece in modo che il mondo disprezzasse la Germania e mise a posto i pezzi per un'umiliante spartizione della Germania durata 50 anni sotto l'oppressione sovietica e lo sfruttamento americano.

  • Ha trascorso gli ultimi mesi della sua vita in un buco claustrofobico nel terreno, dove alla fine si è sparato in faccia, è stato poi avvolto in un tappeto sporco e trascinato su per diverse rampe di scale in una spazzatura disseminata cortile, dove fu cosparso di benzina e parzialmente incenerito, poi sepolto in una fossa poco profonda. Non tornerà mai più.

  • Fu ridicolizzato dallo stesso Tolkien come "quel piccolo ignorante rubicondo, Adolf Hitler". Fu ridicolizzato in modo più famoso da Charlie Chaplin, di cui rubò i baffi, e dai Tre Stooges. Sembra un buffone assurdo e spastico agli occhi moderni.

  • Il suo regime gestito in modo incompetente ha dato origine alla frase "la banalità del male" ("banale" è descritto come "così carente nell'originalità da risultare noioso e poco interessante "). Esatto: era così ridicolo da far sembrare non originale e prevedibile l'omicidio di milioni di persone.


Alla luce di ciò, Sauron sembra piuttosto abile ed efficace, non credi?

Già, ma com'è stata la sua infanzia?
Alcune persone diranno che è sbagliato paragonare qualcuno a Hitler, forse perché confondono "confrontare" nel senso di "paragonare a" e "confrontare e contrapporre";in questo caso è illuminante.Ciò che illumina, tuttavia, non è la questione se Sauron fosse davvero il più grande servitore di Morgoth, ma la differenza tra i malfattori in molte fantasie e nella vita reale.Nella vita reale gran parte del male viene effettivamente commesso per ragioni banali, sebbene il termine si applichi più a Eichmann che a Hitler.Per un'analisi di ciò che spinge le persone a fare il male, consiglio _The Lucifer Effect_ (Zimbardo, dello Stanford Prison Experiment).
E per aggiungere la beffa al danno, le conversazioni ancora più banali di qualsiasi cosa Hitler abbia mai veramente detto vengono ora regolarmente messe in bocca per il divertimento degli spettatori di YouTube.
Per essere onesti, la Germania ha sconfitto la Russia nella prima guerra mondiale.
N.B.Questa risposta mi ha motivato a chiedere [come si può meglio chiarire il senso di confrontare un mezzo] (https://english.stackexchange.com/questions/311225/how-can-one-best-clarify-the-different-senses-of-compare) sulla lingua e l'uso inglese.
Se si misura la "malvagità" in base al numero di persone uccise, mutilate e torturate sotto il regime, Hitler non è nemmeno tra i primi tre.Sulla base della tua analisi direi che Sauron era da qualche parte tra Hitler e Stalin e poteva imparare solo ai piedi di Mao.
#5
+4
user2142545
2015-03-12 05:12:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nello stesso senso della risposta di Peter - Tolkien usa spesso la parola "più grande" per descrivere forza o potere relazionale, qualcosa che personalmente penso che Tolkien usi come un descrittore piuttosto assoluto e indiscriminato nel senso che il potere relativo è sempre esplicitamente chiaro e raramente sfumato.

Considerando ogni personalità come un'espressione unitaria all'interno di un tema più ampio, la "grandezza" di una particolare unità può sempre essere descritta come maggiore o minore di qualsiasi altra unità esistente. Possiamo vedere altri esempi nelle sue descrizioni dei Valar o degli Istari.

Da "Unfinished Tales":

In The Two Towers III 8 si dice che Saruman era "considerato da molti il ​​capo dei Maghi", e al Consiglio di Elrond (The Fellowship of the Ring II 2) Gandalf affermò esplicitamente questo: "Saruman il Bianco è il più grande del mio ordine."

o

"Ma è anche da sottolineare l'arrivo degli Istari nella Terra di Mezzo in tempi diversi; la percezione di Círdan che Gandalf era il più grande di loro ; la conoscenza di Saruman che Gandalf possedeva l'Anello Rosso ... "

Comunque ho sempre visto la natura esplicita delle strutture di potere unitario in tutti i libri come molto utile nel comunicare l'equilibrio delle cose che è così tematicamente importante per ogni cosa nell'universo. Con il tema che tutto esiste puramente all'interno di un insieme statico (tutte le cose che provengono e finiscono in Iluvitar), l'equilibrio calcolato è la chiave per la tensione e la risoluzione tematica a livello astratto tanto quanto lo è per comprendere le motivazioni di gruppi o individui all'interno delle varie storie.

#6
+4
user44410
2015-04-16 21:23:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sauron era il più grande servitore di Morgoth perché era fedele, abile, sottile e potente, in effetti probabilmente il più potente di Maiar che era attratto dalla fedeltà di Morgoth. Mentre Gothmog Lord of Balrogs, o Glaurung, Father of Dragons, avrebbe potuto essere buoni generali sul campo che guidavano eserciti e portavano distruzione, Sauron era anche più astuto e saggio, come dicono altri testi di HoME:

"Mentre Morgoth ancora in piedi, Sauron non cercava la propria supremazia, ma lavorava e tramava per un altro, desiderando il trionfo di Melkor, che all'inizio aveva adorato, e così spesso era in grado di realizzare cose, concepite per la prima volta da Melkor, cosa che fece il suo maestro non poteva o non poteva completare nella fretta furiosa della sua malizia. "

" Aveva ancora le reliquie di scopi positivi, che discendevano dal bene della natura in cui aveva iniziato: era stata la sua virtù ( e quindi anche la causa della sua caduta, e della sua ricaduta) che amava l'ordine e la coordinazione e non gli piaceva tutta la confusione e l'attrito dispendioso (era l'apparente volontà e il potere di Melkor di attuare i suoi disegni rapidamente e magistralmente che aveva attratto per primo Sauron a lui.) "

Certamente l'organizzazione t alenti di Sauron gli hanno permesso di elevarsi in alto a favore di Morgoth abbastanza da far parte di tutto ciò che il suo maestro ha fatto:

"In tutte le gesta di Melkor il Morgoth su Arda, nelle sue vaste opere e negli inganni di la sua astuzia, Sauron ha avuto una parte. "

Si è anche notato che Sauron era meno malvagio di Morgoth perché per molto tempo serviva un altro e non se stesso, che poteva riconoscere la superiorità di un altro essere. Naturalmente in tempi successivi assunse la posizione in cui era signore.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...