Domanda:
Arthur C Clarke ha interpretato qualche personaggio gay nella sua narrativa?
Steve
2018-02-19 16:23:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Arthur C Clarke era gay. Ha interpretato qualcuno dei suoi personaggi come gay (o comunque LGBT)?

Sette risposte:
#1
+49
Klaus Æ. Mogensen
2018-02-19 19:19:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Duncan Makenzie, il protagonista di Imperial Earth (1976) è un uomo bisessuale e vengono descritti incontri sessuali con entrambi i sessi. In effetti, un triangolo romantico / sessuale tra Duncan, il suo amico e talvolta amante Karl e una ragazza di nome Calindy, è centrale nella trama.

Quello era un libro strano.Penso che mi sia piaciuto però.Leggilo un po 'di tempo intorno alla metà degli anni '80.
Accettato perché sebbene entrambe le risposte siano corrette, questo è il primo esempio offerto e sorprendentemente presto perché i personaggi LGBT appaiano come protagonisti.
Non è poi così presto, davvero.Ad esempio, sono passati due anni dall'uscita di [The Front Runner] (https://en.wikipedia.org/wiki/The_Front_Runner), che era un best seller del NYT (senza giochi di parole).
Punto giusto @JanusBahsJacquet,.Sono passati anche 24 anni da https://en.wikipedia.org/wiki/The_Price_of_Salt (che ha venduto oltre 1 milione di copie).Ma era ancora molto prima del tempo in cui le relazioni omosessuali erano chiaramente accettate come qualcosa che dovrebbe essere * legale *, figuriamoci accettato.Comunque, il mio punto principale è che è il primo esempio offerto nella narrativa di Clarke.
Non posso credere di averlo dimenticato.Sembra che i pensieri più importanti in quel libro fossero più importanti dell'orientamento sessuale dei personaggi.
Volevo pubblicare questo, ma ho deciso di non farlo perché c'era già una risposta su una coppia gay.Oh bene.
@Steve erano passati 8 anni ** dopo che ** le relazioni omosessuali erano legali per Clarke
#2
+39
user68762
2018-02-19 17:20:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

George e Jerry che compaiono nel terzo libro della serie Space Odyssey 2061: Odyssey Three .

Una vecchia coppia gay che sono due degli amici più longevi e intimi di Floyd; avevano lavorato nelle arti nella vita precedente. George e Jerry aiutano a gestire gli affari personali di Floyd mentre è via.

" 2061: Odyssey Three ", Wikipedia

#3
+36
ARM
2018-02-20 11:50:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Rendezvous With Rama (1973) due membri dell'equipaggio maschi hanno una relazione poliamorosa tra loro e una donna torna sulla terra.

Ma nessuno può prevedere dove colpirà il fulmine, e anni fa Mercer e Calvert avevano stabilito un legame apparentemente stabile. Era abbastanza comune. Molto più insolito era il fatto che condividevano anche una moglie sulla terra, che aveva dato a ciascuno di loro un figlio. Norton sperava di poterla incontrare un giorno; deve essere una donna straordinaria. Il triangolo durava da almeno cinque anni e sembrava ancora essere un triangolo equilatero.

Interessante.È anche prima di * Imperial Earth *.Devo dare un'altra occhiata al libro.
Sono stato fortunato a vedere passare questa domanda - la sto rileggendo in questo momento e ho notato quel passaggio ieri.
Penso che renderò questa la risposta accettata invece, poiché è un esempio precedente.
#4
+11
Derwin McGeary
2018-02-20 21:02:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Walter Curnow da 2010: Odyssey Two è descritto come un "polimorfo allegramente ben adattato", cioè felicemente bisessuale.

#5
+8
E.Fonseca
2018-02-21 20:15:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, in The Songs of Distant Earth, praticamente tutti su di esso sono, almeno, bisessuali.

In esso, Arthur C. Clark considera la sessualità ha qualcosa di instabile, con persone che non appartengono completamente a un'estremità della scala (omo o etero). La colonia sul pianeta in cui si svolge la storia (Thalassa), è stata fondata con l'aiuto di macchine, una delle quali contiene tutta la conoscenza umana e la storia eroica, o buona. Guerre, crimini, religione e in generale cattive nozioni, atti o concetti sono stati esclusi: i concetti di possesso, razzismo, discriminazione e gelosia tra di loro. Quindi, per quanto riguarda la relazione e la sessualità, ciò ha portato a una società in cui non c'erano norme né per le relazioni né per l'orientamento sessuale. Ognuno era libero di essere se stesso sotto questi aspetti.

Ad un certo punto l'autore spiega che la società terrestre è arrivata ad accettare l'orientamento sessuale come non scolpito nella pietra, ma con una percentuale di tendenza. Un esempio nella storia è Loren, un uomo per la Terra, che si identifica come eterosessuale (ma con una piccola tendenza all'omosessualità), è sposato con una donna e sebbene innamorato di Marissa, ha un'avventura di una notte con suo fratello, Kumar . Kumar, d'altra parte, è menzionato come noto per avere partner di entrambi i sessi.

Questa sembra essere una riflessione sull'argomento in questione e non risponde davvero alla domanda
Vuoi che digiti sfacciatamente "Sì, ci sono personaggi gay o la fiction di Arthur C. Clarke".Ho affermato che in questo libro la sessualità è instabile e le persone mostravano percentuali o etero o omosessualità.Significa che molte persone sul libro erano, almeno, bisessuali.Tuttavia, completerò la mia risposta con dettagli sul pianeta in cui si svolge la storia.Posso aiutare.
Qualcosa del tipo "sì, guarda questa coppia / personaggio / qualunque cosa omosessuale" e poi lanciati nella tua riflessione.Funziona bene come argomento di supporto.
Sì hai ragione.Struttura modificata, contesto aggiunto.Grazie.
Ricordo anche la sua menzione delle tendenze percentuali.È stato anche stabilito in questa storia che lo scambio di coppia, e persino avere figli con più partner, è normale e accettabile su Thalassa, e che le strutture sociali esistono per assicurarsi che i bambini siano adeguatamente curati, ecc.
#6
+5
Murphy
2018-02-22 05:38:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è un dialogo piuttosto esplicito sulla bisessualità in "The Songs of Distant Earth", proprio all'inizio del capitolo 35 "Convalescence":

"Sono abbastanza sorpreso", aveva detto Loren interposto a un certo punto in una narrativa piuttosto scabrosa. "Avrei giurato che eri al novanta per cento etero."

"Novantadue, secondo il mio profilo," disse Horton allegramente. "Ma di tanto in tanto mi piace controllare la mia calibrazione."

Il luogotenente scherzava solo a metà. Da qualche parte aveva sentito che i cento per cento erano così rari da essere classificati come patologici. [...]

#7
+2
Tim Hansen
2019-07-03 04:55:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Forse in La città e le stelle. C'è una ragazza innamorata del personaggio principale Alvin, ma lui la rifiuta e preferisce passare del tempo con il suo nuovo amico (che ha una ragazza). Ad un certo punto Alvin vede il suo amico nudo quando trascorrono una notte insieme in una tenda, e presta un po 'di attenzione ai suoi genitali, che sono diversi dai suoi (possono essere ritratti nel suo corpo) .Questo è stato scritto negli anni '50, quando l'orientamento è stato raramente menzionato.

Anche in Childhood's End c'è un uomo di razza mista che Clarke descrive come bello (o forse ha usato altre parole per descriverlo, non ricordo).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...