Domanda:
C'è una connessione tra Game of Thrones e The War of the Roses
Justin C
2011-06-07 00:26:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sentito che George RR Martin ha utilizzato approssimativamente gli eventi della Guerra delle rose almeno nel primo libro, A Game of Thrones. È vero, e in caso affermativo quali eventi corrispondono? È solo il primo libro o tutti i romanzi di Westeros finora seguono gli eventi storici.

Ricorda di utilizzare tag spoiler per informazioni sui libri.

Dieci risposte:
#1
+44
G-E-R
2011-07-01 02:21:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

GRRM ha preso come ispirazione la Guerra delle rose, ma non c'è una corrispondenza esatta tra storia e finzione. La storia nelle cronache di "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" offre una storia più lunga di un luogo più ampio, più o meno analogo all'Inghilterra qui e ora.

Martin trae ispirazione da personaggi storici per i suoi personaggi e eventi ma non c'è una progressione esatta. Si può vedere che i "Primi Uomini" sono più o meno equivalenti ai Celti storici. Gli Andali con i loro sette regni sono più o meno equivalenti agli storici sassoni e ai sette regni che hanno stabilito in Inghilterra ( Kent, Mercia ecc ... ), e i Targaryen sono più o meno i Normanni. È qui che le tendenze storiche terminano le loro mappature uno a uno.

I paralleli storici diretti che possono essere chiaramente visti sono:

GRRM ha tratto ispirazione anche da altri eventi della storia. Ad esempio, ha affermato che la " cena nera", avvenuta prima della guerra delle rose in Scozia, è stata la sua ispirazione per il "matrimonio rosso".

Casting Tywin Lannister nei panni di Richard Neville e Cersei Lannister nei panni di Margret of Anjou colloca padre e figlia della narrativa in due famiglie diverse dalla storia, anzi su due lati diversi del conflitto.

La serie di libri, in breve, cattura lo spirito della storia ma non è un'allegoria uno a uno.

Un'altra nota interessante è che le spade in acciaio di Valyria sembrano essere state ispirate da antiche spade in acciaio di Damasco.
Daenerys ha alcune somiglianze con il re Abdul-Rahman I dell'Andalusia, che era un bambino quando l'Impero della sua dinastia (Impero Omayyade) fu distrutto in una ribellione e tutti i membri della casa imperiale furono massacrati.Tranne due bambini, i fratelli Prince Abdul Rahman e Prince Yahya.Più tardi, Yahya fu ucciso e Abdul Rahman continuò a correre verso ovest (Dany continua ad andare verso est) finché non arrivò in Andalusia (Spagna) e vi ristabilì la sua dinastia come Dany conquista Meereen.Non è mai riuscito a tornare in Oriente nonostante quello fosse il suo desiderio più profondo.Spero che Dany non incontri la stessa sorte.
E, naturalmente, i Dothraki sono ovviamente ispirati dalle grandi orde mongole, ad esempio The Golden Horde, The Illkhanate e Chagatai Khanate.
Anche gli Unni possono essere un'altra fonte di ispirazione per i Dothraki.
#2
+28
System Down
2011-06-07 04:09:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'autore (George R. R. Martin) ha affermato in diverse occasioni che la Guerra delle Rose è stata davvero un'ispirazione. Casa York corrisponde più o meno a Casa Stark mentre Casa Lancaster corrisponde più o meno a Casa Lannister. Ma a parte i nomi e alcune altre somiglianze (a seconda di come vedi le cose), le storie non corrispondono molto bene.

Penso che ci fossero meno draghi nella vita reale, ma non ne sono sicuro.
Confermato qui: https://www.youtube.com/watch?v=HaFViB8mZ9I
#3
+6
Dave
2012-06-06 02:49:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come accennato in precedenza, ci sono alcune somiglianze tra i due. Lannister e Stark suonano simili a Lancaster e York. La faida tra Nevilles e Percys rispecchia la faida tra Stark e Lannister. Il rovesciamento di Aerys II Targaryen da parte di Robert Baratheon rispecchia il rovesciamento di Riccardo II da parte di Enrico IV. Cersei Lannister è simile alla regina Margherita d'Angiò.

Ci sono altre somiglianze che devono ancora essere menzionate. I fratelli Enrico V, Giovanni, duca di Bedford e Humphrey, duca di Gloucester sono rispettivamente simili ai tre fratelli Baratheon Robert, Stannis e Renly. A Edoardo di Westminster, figlio di Enrico VI e della regina Margherita, fu messa in dubbio la sua paternità e aveva la reputazione di apprezzare le decapitazioni, che forse furono l'ispirazione per Joffrey. La macchia di follia nelle famiglie reali di Francia e Inghilterra dell'epoca si vede anche in ASOIAF con i Targaryen.

Quindi molte somiglianze e ispirazione. Ma non una corrispondenza perfetta.

Non intendi Riccardo III?
#4
+4
jamjar
2013-05-01 00:15:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il muro è quasi certamente basato sul muro di Adriano. Data la posizione geografica. Il fatto che sia lì per tenere lontani i bruti (gli scozzesi) e il fatto che siano gli Stark (york) ad essere incaricati della sua manutenzione.

Lo sbarco del re sarebbe una specie di Londra (a sud, ha un fiume e molto squallore.)

Le isole di ferro credo siano l'Irlanda. Ribellarsi quando gli inglesi sono impegnati ma alla fine non hanno il potere di conquistare la loro libertà

Inoltre credo che i Dothraki siano l'Orda d'Oro della Mongolia

Penso che le isole di ferro siano ispirate al Regno delle Isole, fondato dai predoni vichinghi su alcune isole al largo della costa occidentale della Scozia.La cultura Ironborn ricorda più i vichinghi che gli irlandesi, in particolare la forma delle loro navi e il loro amore per il saccheggio.
#5
+3
tom
2011-10-28 08:34:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Direi che AGOT ha più somiglianze con Romance of the Three Kingdoms , di cui Martin ha dichiarato di essere un fan.

  • La storia si svolge alla fine di una grande dinastia (Targaryan / Han)
  • L'Impero si divide in vari regni / fazioni (in ROTK è inizialmente molto più di 3)
  • Le vittorie ottenute più spesso con il tradimento, la politica e le tattiche intelligenti che con la forza bruta

La battaglia delle acque nere è MOLTO Battaglia delle scogliere rosse -ish ... un'importante battaglia navale decisa dal fuoco e dalle catene

  • Personaggi come Jaime mi ricordano Lü Bu... a feroce generale guerriero il cui difetto fatale è l'arroganza e uccide il suo padrone
  • Il Muro ovviamente può essere il Vallo di Adriano o la Grande Muraglia cinese. Le dimensioni e il significato sono più simili alla Grande Muraglia, imo.

Infine .. Martin ammette di essere un grande fan del ROTK videogioco e il suo predecessore Bandit Kings of Ancient China .

Puoi fornire una fonte per la tua affermazione che Martin era un fan di Romance of Three Kingdoms?
#6
+3
Andrew M
2012-09-17 05:16:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono nel terzo libro della serie e le somiglianze con Wars of the Roses sono ancora più evidenti: Robb Stark è sicuramente Edoardo IV e la versione GOT di Elizabeth Woodville appare nel terzo libro. Theon Greyjoy è George Duca di Clarence, Ned Stark è sicuramente Richard, Duca di York, padre di Edoardo IV e Riccardo III. Ma ci sono altre somiglianze storiche oltre alle Guerre delle Rose. Viserys Targaryn è decisamente Bonnie Prince Charlie!

#7
+3
TheLethalCarrot
2018-01-04 18:30:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, George RR Martin ha confermato che la guerra delle rose ha avuto un'influenza storica su di lui durante la scrittura dei libri.

È vero che hai basato Le cronache del ghiaccio e Spegnere la guerra delle rose?
No, non proprio. Certamente volevo dare alla mia serie una solida base nella vera storia medievale, piuttosto che in altri romanzi fantasy, ma ho attinto a un intero numero di fonti e periodi. Le guerre delle rose, sì, ma anche la guerra dei cent'anni, le crociate, la conquista normanna ... lo chiami tu.
Così Spake Martin, INFLUENZA DELLE GUERRE DI THE ROSES

Tuttavia, ha anche affermato che non è una copia diretta e non ha copiato gli eventi di proposito in modo da poter mantenere il suo lavoro imprevedibile.

Volevo evitarlo e restare un po 'più vicino alla storia. In questo, con questo in mente, ho letto molta storia, Ho letto molta narrativa storica, le Guerre delle rose che alcune persone hanno paragonato anche a questa serie è stata certamente un'ispirazione. Quell'essere Disse, c'erano anche altre ispirazioni, le Crociate erano un'ispirazione, la Crociata albigese, la Guerra dei Cent'anni, alcune delle guerre di confine scozzesi, alcuni degli incidenti della storia scozzese, della storia francese, tutto questo era macinato per il mulino.
Non mi piace semplicemente prendere un personaggio dalla storia, chiunque esso sia, e cambiare il suo nome, tipo di file dal numero di serie e presentarlo come il mio personaggio. Quello che preferisco di gran lunga è forse prendere 2 o 3 personaggi della storia e mescolarli insieme o fare giustapposizioni originali; Voglio dire che non voglio ... Amo la narrativa storica come lettore, ma uno dei problemi con la narrativa storica, se leggi molta storia, saprai sempre come viene fuori. Se leggi un romanzo ambientato durante le Guerre delle Rose, sai cosa succederà a quei due ragazzini nella torre; sai chi vincerà la battaglia di Bosworth Fields. Conosci il destino finale del folle re Enrico VI. Quindi non mi piace, non voglio che qualcuno guardi il mio libro e sappia cosa succede perché sta riconoscendo analoghi storici, mi piace che le storie siano imprevedibili.
Quindi Spake Martin, ASPETTO DELLA SECONDA VITA

È stato detto che la casata York e la casata Lancaster del nostro mondo coincidono con casata Stark e Casa Lannister in Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Dalla citazione sopra dubito che siano copie dirette e non sono ancora riuscito a trovare una citazione che confermi o neghi queste affermazioni. Il più vicino a cui sono arrivato è il seguente, ma tutto ciò che fa è confermare che conosce i confronti.

Abbiamo passato molto tempo a parlare della Guerra delle rose e abbiamo parlato dello Yorkista , Discendenza e affermazioni dei Lancaster e dei Tudor e abbiamo confrontato le nostre fonti.
So Spake Martin, A DINNER WITH GRRM (MADRID, SPAGNA)

#8
+3
Aegon
2018-01-04 19:16:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'autore ha effettivamente tratto ispirazione da La guerra delle rose.

Lo ha menzionato in una corrispondenza con un fan. Da Citadel SSM Entry "Historical Influences":

La maggior parte dei miei prestiti, tuttavia, proviene dalla storia medievale inglese e francese , semplicemente perché ho più familiarità con quelli che con gli eroi, le leggende e le tradizioni di altri paesi. Le guerre delle Rose, le Crociate e la Guerra dei Cent'anni sono state le mie influenze più grandi ... oh, e anche un po 'di storia scozzese, come la famigerata cena nera che ha ispirato il mio matrimonio rosso. Questa non è tanto una questione di scelta quanto di necessità. Non ho altra lingua oltre all'inglese, e c'è una scarsità di buone storie popolari in lingua inglese sulla Spagna medievale, la Germania medievale e simili. Sono stato in Germania lo scorso autunno e ho cercato ovunque buoni libri di riferimento sul Sacro Romano Impero medievale, che sarebbero stati un tesoro, sospetto. Ce ne sono un sacco che sembravano probabili ... ma tutti in tedesco.

Ha però anche notato, nello stesso post, che non fa uno per uno dritto una trasposizione di fatti in finzione, quindi non si può stabilire che Stark provenga da House of York ecc.

D: [Modificato per chiarezza dopo questo punto. La domanda di Ser Loras (Ser Loras è il soprannome del fan) riguardante se il GRRM prende in prestito dalla storia, in particolare dalla storia spagnola, ha ricevuto la risposta di seguito.]

George: Ebbene sì e no. Ho tratto molte influenze per questi libri. Uso gli episodi della storia, sì, anche se cerco di non fare una trasposizione diretta dei fatti nella finzione . Preferisco mescolare e abbinare e aggiungere anche alcuni elementi fantasiosi.

Ha sottolineato ancora una volta questo punto in Citadel SSM 950:

Le guerre delle rose mi hanno sempre affascinato e sicuramente hanno influenzato UNA CANZONE DI GHIACCIO E FUOCO, ma in realtà non esiste una corrispondenza uno per uno carattere per personaggio. Mi piace usare la storia per dare sapore alla mia fantasia, per aggiungere consistenza e versimillitudine, ma semplicemente riscrivere la storia con il i nomi modificati non hanno alcun fascino per me . Preferisco reimmaginare tutto e portarlo in direzioni nuove e inaspettate.

Quindi, in conclusione:

  1. Yes War of the Roses è un'ispirazione per ASOIAF.
  2. Non esiste una trasposizione dalla storia alla finzione.
  3. Non esiste una corrispondenza uno per uno carattere per personaggio.
  4. I libri non è affatto necessario seguire uno schema storico.

Sebbene ci siano diversi post che includono le risposte qui che si basano sulle somiglianze osservate tra persone reali e personaggi ASOIAF, tuttavia, come dice l'autore, non è qualcosa che tende a fare in modo da renderlo supposto.

Per ulteriori dettagli, vedi Influenze storiche su GRRM.

#9
  0
Missmolly
2013-07-16 17:52:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi sicuramente vedere forti parallelismi tra il matrimonio di Robb Stark con Jeyne e quello di Edoardo V con Elizabeth Woodville. Entrambi i re dovevano onorare un matrimonio combinato che avrebbe cementato il loro potere, tuttavia entrambi sposarono impetuosamente una moglie di origine inferiore di una casa che era alleata del loro nemico (il primo marito di Elizabeth Woodville combatté per i Lancaster e, naturalmente, Jeyne's famiglia erano alfieri Lannister). Come Robb Stark, il matrimonio di Edward e il suo successivo favore alla famiglia di sua moglie furono visti come un affronto diretto dal suo più potente sostenitore, Richard Neville, che cambiò schieramento e contribuì a deporre Edward.

#10
-1
historian
2016-05-19 02:35:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo GRRM così l'ispirazione principale per Robb Stark è Carlo XII di Svezia. Re all'età di quindici anni. Ha vinto ogni battaglia quando ha guidato personalmente le truppe (ferito a Poltava), ma ha perso la guerra. Morì giovane e fu amato dai suoi soldati.

Dove l'ha detto GRRM?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...