Domanda:
La sequenza introduttiva della serie TV Il Trono di Spade ha qualche significato?
Nick T
2011-05-16 01:30:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'introduzione agli episodi di Game of Thrones include un mondo meccanico modello che spunta dagli edifici ad Approdo del Re, Grande Inverno e in altri luoghi chiave. Ha un significato diverso da qualcosa di interessante da guardare?

Io stesso mi chiedo se quell'albero bianco sia spuntato a Winterfell. Lo vediamo mai?
@Billare Penso che l'abbiamo visto nel primo episodio. Gli Stark hanno fatto una chiacchierata sotto di esso.
Sono abbastanza sicuro che fosse l'albero del cuore del Bosco degli dei di Grande Inverno. I libri spiegano di più sui dettagli di Godswoods e Heart Tree, ma non giocano un ruolo importante nella storia (tuttavia ci sono indizi che potrebbero entrare in gioco più avanti nella serie).
@Keen @Beofett Interessante, ho scartato quell'albero perché non mi sembrava che fosse all'interno delle mura della città ...
Sì, significa che il miglior spettacolo di sempre sta per iniziare.Dun dun, da da dun dun, da da duuuuuuuun!
Cambia a seconda degli eventi accaduti.Dopo che Grande Inverno è stato licenziato, ad esempio, il modello nell'introduzione è stato buttato via e vomitando fumo, e mentre la storia si sposta in aree diverse, vengono mostrate o omesse dalla sequenza.
Dodici risposte:
#1
+67
ajk
2011-05-17 01:43:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il blog di George R. R. Martin ha recentemente avuto un collegamento a un sito con alcune informazioni sulla sequenza dei titoli. Include un'intervista che fornisce alcune informazioni sul processo di costruzione della sequenza.

Game of Thrones (2011), Art of the Title

Per riassumere:

  • L'idea originale era di mostrare una mappa, ma questa era troppo ... piatta. Così gli artisti hanno deciso di raffigurare miniature intricate, denotando un artigianato di prim'ordine come metafora della scrittura di GRRM.
  • Lo stile evoca i tipi di miniature che avrebbero potuto essere costruite con la tecnologia nella storia. È come se li avesse realizzati un artista talentuoso e devoto del mondo GoT.
  • Il mondo viene mostrato come l'interno di una sfera per migliorare l'aspetto dei movimenti della "videocamera": rimpicciolisci da una posizione, ruota la telecamera, ingrandisci una posizione diversa, senza rischiare di mostrare un confine del mondo.
  • Le miniature raffigurano i luoghi visti nell'episodio. Quindi la sequenza dell'intro varia da episodio a episodio: dipende dai luoghi visitati. Inoltre, ci sono piccole variazioni nei tagli, solo per introdurre un po 'di imprevedibilità.

Non spiegano come la musica del titolo sia in grado di alloggiare nel tuo cervello e di rimanere lì per giorni dopo aver visto un episodio però ...

Vero! Adoro il clavicembalo (?) Che riecheggia silenziosamente il tema principale dopo il crescendo che ha portato alla caduta del titolo.
Penso che la frase pertinente qui sia "Città e paesi crescono ... la loro crescita meccanica guidata dagli ingranaggi della politica e dagli ingranaggi della guerra"
Ho sentito che mostrerà anche i simboli della Casa di coloro che avranno un ruolo in questo episodio. Quindi, se si tratta di un drago, sarà su Daenerys, se è un lupo, sarà su House Stark, ecc. Ecc.
Trovo anche meraviglioso che includano retroscena in forma iconica sugli anelli che ruotano attorno al "sole".
Ho sempre pensato che la mappa introduttiva fosse l'interno di una sfera come un ritorno a quando la Vecchia Nan disse a Brann che il mondo era tutto l'interno di un gigante dagli occhi azzurri.
#2
+22
Justin C
2011-05-17 22:47:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa interessante da notare, l'introduzione cambia in ogni episodio. Mostra solo gli aspetti del mondo che verranno mostrati in quell'episodio. Guarda l'introduzione dell'episodio 5 e non vedrai nulla al di là del mare stretto nell'introduzione, ma vedrai una vista più ravvicinata dell'Eyrie.

In effetti, mi ci sono volute alcune settimane per essere sicuro di non immaginare i cambiamenti. Mi piace che sia così dinamico.
#3
+8
It Grunt
2011-06-14 06:11:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se osservi attentamente il centro di ogni "città", vengono mostrati lo stemma / i simboli delle Case dominanti. Ad esempio, a Grande Inverno, puoi vedere il DireWolf, Approdo del Re ha il Cervo di Baratheon.

Tutti i nomi degli attori hanno anche lo stemma della famiglia del loro personaggio davanti al loro nome.
Bene, allora sarà interessante vedere come cambiano le creste durante l'intro man mano che il gioco procede.
#4
+6
Dima
2011-05-16 21:57:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per quanto ne so, l'unico punto della sequenza introduttiva è mostrare agli spettatori la mappa di Westeros, in modo che abbiano un'idea di cosa succede dove. Penso che i castelli meccanici siano lì solo per sembrare fantastici.

Sono d'accordo con quello. Molti degli spettacoli della HBO hanno avuto introduzioni molto appariscenti (Rome, Carnivale, Deadwood, ecc.) E non credo che nessuno di loro abbia rivelato molto in termini di trama.
#5
+6
apoorv020
2011-05-20 06:54:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un'interpretazione importante che ho fatto dalla sequenza del titolo è stata che quanto fa sembrare Westeros una specie di puzzle costruisci da solo un bambino. Ciò rafforza davvero il concetto che l'intera cosa sia un gioco, con diversi giocatori e luoghi che sono pezzi di gioco.

#6
+6
Christi
2011-05-21 16:36:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che la sequenza del titolo fosse originariamente destinata a essere utilizzata come transizioni per indicare il movimento della trama in diverse parti del mondo. Sfortunatamente ha interrotto troppo il flusso narrativo, quindi hanno deciso di usarlo come titolo. È interessante notare che la mappa si trova all'interno di una sfera con una fonte di luce al centro. Sarebbe difficile o impossibile replicarlo come un oggetto del mondo reale, quindi è abbastanza sicuro presumere che qualsiasi caratteristica del design sia lì per rendere un'esperienza visiva più interessante piuttosto che qualsiasi motivo relativo alla trama. Le proporzioni della mappa provengono dalle mappe originali disegnate dallo stesso Martin.

http://www.escapistmagazine.com/news/view/110202-Game-of-Thrones-Map-Sequence- Transizioni destinate alla scena

#7
+3
pewfly
2012-02-20 06:38:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una cosa che ho notato del modo in cui i titoli sono stati progettati è che, quando mostravano il nome di un attore, mettevano il sigillo della casa del personaggio che interpretava prima di esso. Ad esempio, davanti a Sean Bean vediamo un metalupo, davanti a Mark Addy un cervo, davanti a Peter Dinklage un leone e così via.

#8
+3
Skooba
2016-07-07 17:58:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo il finale della sesta stagione, vediamo anche che le sfere e gli anelli che vediamo in apertura sono molto probabilmente un astrolabio (noto anche come sfera armillare, armilla o armillo).

Vediamo lo stesso oggetto appeso nella Cittadella a Oldtown. Questo può essere determinato vedendo gli stessi segni sugli anelli.

Il significato di questo non è ancora del tutto noto, ma esiste una teoria dei fan interessante...

"Dopotutto, la saga principale si chiama A Song Of Ice And Fire, e nel mondo di Game of Thrones le canzoni sono usate per tramandare storie e leggende eroiche. Questo significa che qualcuno lo sta raccontare questa storia di Dany, Jon, Arya, Cersei e il resto alle generazioni future? "

" Se è così che finisce, alcuni fan potrebbero arrabbiarsi per la configurazione della storia. Ma se questa teoria è giusta, ha senso che Sam sia colui che dedica la sua vita a trasmettere l'eroismo e la crudeltà di tutti a Westeros? O potrebbe essere il figlio di Sam a cui è stata raccontata la storia dal suo padre e poi lo trasmette ai propri figli? Se questa teoria è accurata, ci sono un certo numero di opzioni che avrebbero senso. Ma per ora è solo un'altra teoria. "


Apertura dell'astrolabio GOT openining astrolabe


Citadel astroslabe citadel astrolabe citadel astrolabe close up

#9
  0
kingslayer
2011-10-01 02:00:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mappa è chiaramente ovest, e tutte le case e le loro sedi, anche le città libere e così via, ma l'importante è il sole, con gli anelli intorno, racconta la storia di ovest, come la conquista di egone, o roberts ribellione ..

#10
  0
Lee Blakeborough
2011-10-05 16:52:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'è anche la considerazione che nel libro 1 della serie, quando Bran è incosciente e al punto di morte, intraprende un viaggio metafisico attraverso i 7 regni, accompagnato da un corvo con tre occhi; la narrazione descrive scene estremamente vicine a questo titolo. Inoltre, se noti, c'è una sorta di "lampeggio" durante la sequenza di apertura; La vedo come una "vista di Westeros dall'alto".

#11
  0
smokingkipper
2012-02-19 19:11:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che l'idea alla base degli elementi in salita e in discesa (porte, ponti levatoi, muri, scale, ecc.) utilizzati intorno alla mappa sia quella di enfatizzare i livelli di complessità nel sistema politico Westeros. È un mondo complesso.

#12
-3
Quinten
2015-06-21 02:27:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la musica sia la vera Song of Ice and Fire. Pensaci. Inizia con note di violoncello lente e fredde intervallate da violini infuocati. Quindi i due elementi danzano per un po ', prima di raggiungere il culmine e sfociare in un clavicembalo.

Hai delle fonti per supportare il tuo punto di vista?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...