Domanda:
Perché l'amore e il sacrificio di James per Lily non la proteggevano?
commando
2012-12-13 09:10:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sappiamo che Harry è sopravvissuto alla maledizione omicida di Voldemort perché Lily lo amava così tanto che si è sacrificata nel tentativo di proteggerlo. Ciò ha prodotto un incantesimo molto potente che ha reso Harry praticamente immune a Voldemort (fino a quando Voldemort non ha capito come aggirare il problema).

Poi c'è questo passaggio che descrive quella notte:

[Voldemort] era oltre la soglia mentre James correva lungo il corridoio. Era facile, troppo facile, non aveva nemmeno preso la bacchetta ...

"Lily, prendi Harry e vai! È lui! Vai! Corri! Lo terrò a bada -"

Tienilo a bada, senza una bacchetta in mano! ... Rise prima di lanciare la maledizione ...

"Avada Kedavra!"

Harry Potter e i Doni della Morte Capitolo 17: Il segreto di Bathilda

Quindi James Potter, pienamente consapevole che si stava sacrificando (disse "Lo terrò a bada", non "io Mi sbarazzerò di lui ") corse incontro a Voldemort per via del suo amore per Lily e Harry. Questo sembra essere molto simile a come Lily ha cercato di proteggere Harry da Voldemort anche se sapeva che sarebbe morta. Mi sembra che lo stesso fascino avrebbe dovuto essere lanciato su Lily quando James è morto, ma pochi istanti dopo Voldemort ha ucciso anche lei. Apparentemente il sacrificio di James non si è tradotto in un incantesimo che proteggesse Lily, anche se lo ha fatto per amore di lei e di Harry.

Perché questo? C'era qualcosa di diverso nelle circostanze?

@Slytherincess È abbastanza ragionevole, ma per me non ha * abbastanza * senso. James avrebbe potuto scegliere di scappare invece di correre alla porta; Direi che ha * scelto * di cercare di tenere a bada Voldemort. Inoltre (la mia opinione qui) non credo che le intenzioni dell'assassino debbano determinare la validità del sacrificio della vittima. Anche se Voldemort avesse deciso di uccidere Lily comunque, il fatto che avrebbe scelto di stare di fronte a Harry invece di scappare e farsi uccidere comunque è ciò che fa la differenza (per me). Certo, JKR è il capo qui, ma non mi sembra giusto.
Vedi la mia risposta. Sì, questa è la sua spiegazione. :)
Potrebbe essere perché James voleva principalmente proteggere suo figlio, e Lily era solo una sua preoccupazione secondaria? Quindi il sacrificio di entrambi i genitori insieme ha protetto Harry.
Cinque risposte:
#1
+80
Slytherincess
2012-12-13 09:31:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà, renderò il mio commento una risposta.

Secondo J.K. Rowling, la differenza tra la morte di James e quella di Lily è che Voldemort intendeva sempre uccidere James; diede a Lily diverse possibilità di farsi da parte e lasciare che Voldemort uccidesse Harry, e lei rifiutò e morì proteggendo Harry. Questo è ciò che ha creato l'incantesimo protettivo tra Lily e Harry. Lily ha scelto di morire per Harry; A James non è stata data scelta.

ES: questa è una delle mie domande scottanti dal terzo libro: perché Voldemort ha offerto a Lily così tante possibilità di vivere? L'avrebbe davvero lasciata vivere?

JKR: Mhm.

ES: Perché?

JKR: [silenzio] Non posso dirtelo. Ma ha offerto; hai assolutamente ragione. Non vuoi chiedermi perché la morte di James non ha protetto Lily e Harry? Ecco la tua risposta - hai appena risposto alla tua stessa domanda - perché avrebbe potuto vivere - e ha scelto di morire. James sarebbe stato ucciso comunque. Capisci cosa voglio dire? Non sto dicendo che James non fosse pronto a farlo; è morto cercando di proteggere la sua famiglia, ma sarebbe stato comunque assassinato. Non aveva scelta: non gli era stata data una scelta, quindi si precipitò in quella direzione in modo animalesco. Penso che ci siano differenze nel coraggio. James è stato immensamente coraggioso. Ma il calibro del coraggio di Lily era, penso in questo caso, più alto perché avrebbe potuto salvarsi. Ora qualsiasi madre, qualsiasi madre normale avrebbe fatto quello che ha fatto Lily. Quindi, in quel senso, anche il suo coraggio era di una qualità animale, ma le fu dato il tempo di scegliere. James non lo era. È come un intruso che entra in casa tua, no? Istintivamente li affretteresti. Ma se a sangue freddo ti dicessero: "Togliti di mezzo", sai, cosa faresti? Voglio dire, non credo che nessuna madre si starebbe da parte dal proprio figlio. Ma questo risponde? Ha dato la sua vita molto consapevolmente. Aveva una scelta chiara.

ES: E James no.

JKR: È chiaramente morto per cercare di proteggere Harry in modo specifico con una scelta chiara? No. È una sottile distinzione e c'è qualcosa di più, ma questa è la maggior parte della risposta.

INTERVISTA CON J.K. ROWLING - 16/07/08 - MUGGLENET

Sì, questa è sicuramente la risposta "corretta", ma come ho detto nel mio commento sopra non credo sia la risposta * giusta *. Non posso fare molto al riguardo, però. Mi chiedo perché si stia trattenendo sul perché Voldemort avrebbe lasciato vivere Lily; non è che lei lo rivelerà in qualche libro successivo ... vero?
Bene, l'intervista è stata rilasciata prima del rilascio di * Doni della Morte *, quindi si è concentrata un po 'sugli ultimi dettagli, credo.
@commando Se ricordo bene, in realtà capiamo il motivo per cui Voldemort si è offerto di far vivere Lily proprio verso la fine di _Deathly Hallows _ ...
@commando c'è una domanda su questo sito a riguardo ..... da qualche parte.
@commando Non vedo come ci sia una distinzione tra "corretto" e "giusto". Hai una citazione diretta dall'autore dei libri (l'autorità suprema sul canone HP) che affronta esplicitamente la domanda, solo perché non * ti piace * la risposta non significa che non sia quella giusta.
@AnthonyGrist Penso che ciò che intendeva dire sia che non si sente bene, sicuramente perché imho J.K.R non ci ha pensato davvero prima che sorgessero le domande, quindi si sta riconciliando.
@Eregrith - Whoa, rallenta la barca! :) J.K. Rowling ha detto di aver passato * cinque anni * solo a delineare la serie * HP * prima ancora di iniziare a scrivere. È ingiusto lanciare l'etichetta di "ricognizione" a un autore solo perché il tema centrale del libro (l'amore, l'amore di Lily, quanto l'amore è potente) non è scritto così strettamente come avrebbe potuto essere. Francamente, sono più perplesso e preoccupato per come Harry sia riuscito a sconfiggere Voldemort con Expelliarmus. :)
@commando eccoci qui: http://scifi.stackexchange.com/questions/15589/3804
Non lo so, sono un po 'con Commando qui.Voglio dire, questa è chiaramente la risposta alla domanda quindi +1, ma non ha molto senso da parte di Rowling.Sembra che JKR stesse solo cercando di ragionare per uscire da un buco nella trama.
Misha, ha perfettamente senso in un mondo di magia.;) Ma anche, pensaci in questo modo - SE il fascino protettivo è stato invocato ogni volta che qualcuno è morto difendendo qualcun altro, allora sicuramente Lord Voldemort lo avrebbe conosciuto.Sarebbe un evento piuttosto comune.Tuttavia, la scelta - lasciami uccidere qualcuno o ti ucciderò - sarebbe rara e spiegherebbe perché Voldemort è stato colto alla sprovvista.Quindi la distinzione non è banale: essere pienamente consapevoli a livello cognitivo del sacrificio che stai facendo è diverso da una risposta istintiva.
@commando Voldemort avrebbe risparmiato Lily all'umorismo Severus, che aveva supplicato il Signore Oscuro di risparmiarla disperatamente (infatti, è questo dubbio che ha che Voldemort avrebbe ascoltato le sue suppliche che lo fa voltare verso Silente, per disperazione, per **amore**).
Ha mai davvero spiegato perché Voldemort ha dato a Lily la possibilità di vivere?Non gli è mai importato molto dei nati babbani, vero?Allora perché non solo Avada Kedavra Lily in paradiso invece di chiederle di farsi da parte?
se è così, allora come mai il sacrificio di Harry (horcrux dentro di lui ucciso da Voldemort in DH), ha protetto tutti gli abitanti di Hogwarts dalle maledizioni di Voldemort?Perché Voldemort avrebbe sempre ucciso Harry, sempre inteso così.
@Aegon Piton gli ha chiesto di salvarla, come rivelato nel Pensatoio alla fine di Deathly Hallows (che è stato pubblicato dopo questa intervista)
#2
+21
nebulo
2013-08-07 07:17:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che ci siano alcune differenze nella scelta di James di morire difendendo la sua famiglia e nella scelta di Lily di morire proteggendo suo figlio.

Uno è l'intento di Voldemort. Voldemort pianificava di uccidere James e di permettere a Lily di vivere. Quindi, mentre James ha scelto di restare e combattere, era già sulla linea di tiro. D'altra parte, Lily si è gettata sulla linea del fuoco sperando di scambiare la sua vita con quella di suo figlio.

Un'altra differenza sono le intenzioni di James e Lily. Il successo di potenti frammenti di magia spesso dipende dall'intento, come si è visto con la Maledizione Cruciatus (devi intenderlo sul serio o non funzionerà). James stava cercando di guadagnare più tempo perché Lily e Harry scappassero e (questa è una congettura) la sua mente era probabilmente occupata da ciò che poteva fare per guadagnare quel secondo in più per la sua famiglia. Quindi i suoi pensieri non erano specificamente focalizzati sul salvare Lily o Harry, ma su quali azioni poteva intraprendere per salvare la sua famiglia. D'altra parte, Lily probabilmente sapeva che James era morto e che lei era senza bacchetta e indifesa, quindi (di nuovo, è una congettura) i suoi pensieri non erano su James o sul combattimento, ma solo su Harry e quanto avrebbe voluto che potesse vivere . In quel momento dice:

Lily: "Non Harry, non Harry, per favore non Harry!" V: "Fatti da parte sciocca ragazza ... mettiti da parte adesso." L: "Non Harry, per favore no, prendimi, uccidimi invece ..."

Ci deve essere anche una differenza tra il sacrificio di Lily e gli altri sacrifici. Non credo che sia solo gettarti di fronte a una Maledizione Mortale destinata a qualcun altro, con l'intento di salvare quella persona. Quindi ci deve essere qualcosa di più. Forse era che Voldemort, in un certo senso, ha rispettato la richiesta di Lily "per favore no, prendimi, uccidimi invece" scegliendo di ucciderla quando inizialmente intendeva lasciarla vivere. O forse era la forza dell'intenzione di Lily di salvare Harry resa possibile dalla quantità di tempo data per decidere, o come suggerito da un altro post un legame madre-figlio, o sangue, o amore, o qualcosa del genere.

hmmm.non ci avevo pensato.
#3
+4
Magical
2013-02-04 03:17:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che forse la chiave di questo potrebbe essere il legame madre-figlio, che si dice sia il legame più forte della vita. Lily ha anche scelto consapevolmente di sacrificarsi per Harry. James si sacrificò ma corse fuori per incontrare Voldemort pensando di avere una possibilità di difenderli, di sopravvivere per combattere un altro giorno. Lily non ha combattuto, ha protetto suo figlio, lo ha protetto e alla fine si è sacrificata. Anche Lily era eccellente in Incantesimi e l'incantesimo che salvò Harry era un incantesimo basato sulla magia antica.

#4
+1
Claudie
2017-01-06 11:25:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Onestamente, penso che James esaurire il tempo sia stato una specie di sacrificio, ma Tom (mi rifiuto di chiamarlo Voldemort) lo aveva già sfidato a duello. Tom si stava dirigendo verso James per combattere quando è uscito di corsa e Tom immediatamente lo ha avuta con Kedavra. Lily d'altra parte aveva la possibilità di lasciare che Tom uccidesse Harry o la uccidesse. James stava già per essere ucciso. Tuttavia penso che ci possano essere più morti di quello che ci viene mostrato. Molte persone online dicono che Lily e James sono morti dopo che Harry si è ripreso. Nel Priori Incatatem in Goblet Of Fire mostra gli ultimi 9 incantesimi, tuttavia l'Avada Kedavra che ha rimbalzato non era lì. Non è lì perché Harry non è morto o potrebbe essercene davvero dell'altro?

#5
-1
albusseverus potter
2015-04-23 19:39:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

penso di sì. Lily Potter non è mai stata uccisa direttamente da Voldemort. vedi, James ha scoperto che Voldemort era lì per uccidere Harry, ed è andato intenzionalmente a combatterlo. . .senza una bacchetta. lo fece in modo da poter guadagnare tempo da Lily per farla franca con Harry, quindi doveva sapere che sarebbe morto. . . il che significa che è morto per Lily e Harry. questo significa che quando Voldemort ha cercato di uccidere Lily per arrivare ad Harry, è stata lei la maledizione che ha rimbalzato, colpendo Voldemort. questo ha fatto esplodere la casa, che è ciò che ha veramente ucciso Lily, qualcosa che Harry non avrebbe mai visto. e la cicatrice di Harry è lì dall'anima di Voldemort che vi entra, dal momento che sarebbe stato l'unico essere vivente nella stanza. ricorda, Silente ha detto che solo una potente magia oscura avrebbe potuto fargli ottenere quella cicatrice, ma non ha mai detto che è stato sicuramente avada kedavra a causarla.

Tranne che l'incantesimo avada kedavra ha ucciso Lily, ed è stato solo quando Voldemort ha lanciato l'incantesimo su Harry che è rimbalzato, uccidendo Voldemort e distruggendo la casa. Lily era già morta
erano tutte congetture.non c'era nessuno.come sappiamo che il giglio è sopravvissuto, poi la maledizione è rimbalzata su Voldemort, facendo esplodere la casa e l'esplosione l'ha uccisa?(solo un'altra possibile opzione)
Priori Incatatem in Calice di fuoco, Harry vede i fantasmi dei suoi genitori come l'eco degli incantesimi lanciati da Voldemort.Inoltre sono sicuro che abbiano degli investigatori magici che potrebbero ricostruire accuratamente cosa è successo.Harry non ricordava nulla, gli fu detto che Lily era stata uccisa per proteggerlo.(Anche nei film vediamo Voldemort uccidere Lily e poi usare un altro incantesimo per attaccare Harry)
non usiamo mosse qui, a meno che la domanda non riguardi il film.i libri erano i più dettagliati e creati per primi, quindi non inserire i film.inoltre, tecnicamente sarebbe stata la bacchetta di Voldemort a uccidere Lily, se fosse stata l'esplosione a ucciderla.
@albusseveruspotter Nel libro Harry vede dentro la testa di Voldemort e vede Voldemort uccidere Lilly.Dice specificamente che Lilly cade a terra e che Harry si aspetta erroneamente che lei si rialzi.Questo mostra che Lilly è morta per un attacco diretto.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...