Domanda:
Qual è l'ordine / la tempistica dei romanzi "Culture" di Iain M. Banks?
Rusty
2011-01-12 22:46:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena finito Surface Detail di Iain M. Banks ... sono appassionato e ho un paio di domande sui romanzi della cultura:

  • C'è un ordine per i romanzi ( preferito o meno)?
  • Qual è la cronologia dei romanzi?
Tre risposte:
#1
+27
user56
2011-01-13 00:43:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la cronologia interna corrisponda più o meno all'ordine di pubblicazione. Ma non ci sono molte informazioni canoniche su questo, la maggior parte dei libri non contiene una data. La Iain Banks Culture FAQ ha una sequenza temporale (provvisoria, non aggiornata).

I romanzi sono autonomi. Puoi leggerli in qualsiasi ordine. Potresti leggere prima il primo romanzo ( Considera Phlebas ) come introduzione alla Cultura, ma non è strettamente necessario.

Puoi praticamente leggerli in qualsiasi ordine. Di tanto in tanto menzionano qualcosa che è accaduto in un romanzo precedente, ma solo come nota storica a piè di pagina. Un po 'come puoi leggere sulla rivoluzione americana e potrebbe menzionare alcuni fatti storici sull'Inghilterra, ma non è necessario leggere prima una storia dell'Inghilterra per capire (e goderti) il libro sulla rivoluzione.
Idealmente, dovresti leggere i dettagli della superficie * dopo * l'uso delle armi - in effetti questa è probabilmente la tua prossima tappa!
Gilles i tuoi collegamenti sono morti qui!
Ce n'è uno qui http://www.i-dig.info/culture/culturefaq.html, non sono sicuro che sia lo stesso a cui si riferiva @Gilles.
@DanKelley Penso di ricordare perché suggerisci di leggere _Surface Detail_ dopo _Use of Weapons_.Ma questo fa sembrare che coinvolga un punto importante della trama, cosa che in realtà non è.È più simile a un uovo di Pasqua, qualcosa di divertente ma per niente essenziale.Un po 'come avvistare l'Enterprise sullo sfondo di un fermo immagine in _Battlestar Galactica_.
L'unica eccezione che consiglierei è "Inversions": leggilo dopo qualcosa come Use of Weapons.Se non conosci i missili a coltello, il climax è un po 'difficile da seguire.
#2
+12
Andy
2011-01-29 18:16:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come ha detto Gilles, l'ordine non è molto importante.

Personalmente, leggerei "Considera Phlebas" prima di "Look to Windward".

Da Wikipedia:

Per alcuni aspetti Look to Windward funge da sequel del primo romanzo della Cultura, Considera Phlebas: il GSV Lasting Damage combattuto nella Guerra Idiran-Cultura, e Ziller compone appositamente un'opera per commemorare l'arrivo di luce da una supernova innescata durante la guerra.


Ho scoperto che mi ha dato un'idea migliore dell '"universo culturale" essendo stato esposto al conflitto di Idiran il successivo periodo di tempo trascorso, insieme all'enorme portata degli eventi.

#3
+8
Max Williams
2014-08-12 17:19:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo questa pagina di wikipedia http://en.wikipedia.org/wiki/The_Culture#Novels se li metti in ordine cronologico ottieni (date terrestri mostrate):

  • Inversioni - (non specificato)
  • Considera Phlebas - 1331 d.C.
  • Excession - 2067 d.C. (approssimativo)
  • The Player of Games - 2083 d.C.
  • Materia - 2087 d.C. (approssimativo)
  • Uso di armi - 2092 d.C.
  • Guarda al vento - 2170 d.C. (approssimativo)
  • The Hydrogen Sonata - 2375-2567 d.C. (approssimativo)
  • Dettagli della superficie - 2970 d.C. (approssimativo)
  • Lo stato dell'arte - vari (la storia del titolo si svolge nel 1977 d.C.)

Tuttavia, consiglierei di leggerli in ordine di pubblicazione, poiché in questo modo esplori l'universo nello stesso ordine di Banks e vedi i temi svilupparsi ecc.

Mi scuso per essere venuto da te così tardi dopo il tuo post.La pagina di Wikipedia ora elenca la sequenza temporale come non nel calendario giuliano ("AD") ma durante "CE".Mi chiedo se hai familiarità con questa linea temporale e, per definizione, ho ragione nel pensare che questo significherebbe Culture Epoch?
CE è fondamentalmente un nome non religioso per "AD": invece del latino "Anno Domini", che significa "l'anno del nostro signore", sta per "Era Comune".Le date effettive stesse sono le stesse, quindi quest'anno è il 2017 d.C. e il 2017 d.C.È solo un'alternativa secolare.Quindi ancora puramente terrestre :)


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...