Domanda:
Può un bastardo, in qualsiasi circostanza, diventare un lord o un re in Game of Thrones?
KharoBangdo
2013-08-02 12:18:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Può un bastardo in qualsiasi circostanza (diversa dalla ribellione armata) diventare un Lord o per quella materia, un Re, in Game of Thrones?

Sono nel mezzo della Stagione 1 & Libro 1, per favore evita spoiler.

Sto cercando una risposta generica, quindi per favore fai riferimenti a personaggi specifici (ad esempio Eddard Stark & Jon Snow) solo ipoteticamente.

Posso pensare a tre buoni esempi di bastardi legittimati, anche se solo uno dei quali non è direttamente coinvolto nella trama di ASOIAF. Ma non hai chiesto spoiler, quindi non lo posterò.
Questa domanda sembra essere fuori tema perché è troppo localizzata, le risposte richieste per il canone di sconto non saranno utili per i futuri visitatori.
Invece di richiedere risposte, evita il materiale del canone di spoiler, incoraggia chi risponde a utilizzare il [contrassegno di spoiler] (http://scifi.stackexchange.com/editing-help#spoilers). Quindi, se non vuoi vedere gli spoiler, non rivelare il testo.
Penso che Jon sia davvero onorevole, quindi vuole migliorare se stesso, lo sta facendo andando contro il muro. Andando contro il muro può creare qualcosa per se stesso poiché ai bastardi non è permesso nulla. Non gli era nemmeno permesso di conoscere il nome di sua madre. Sta salendo nei ranghi sul muro.
Ci sono diversi esempi dalla storia inglese di "bastardi" divenuti governanti: in particolare Guglielmo il Conquistatore (originariamente noto come Guglielmo il Bastardo), Maria Tudor ed Elisabetta I (entrambi dichiarati illegittimi da Enrico VIII quando annullò i suoi matrimoni con le rispettive madri, ma successivamente ripristinato alla successione). Ciò è rilevante nella misura in cui Westeros è vagamente basato sull'Europa medievale.
Succede almeno tre volte nello show (due volte finora nei libri), quindi la risposta sembrerebbe essere un clamoroso SI.È difficile da spiegare senza spoiler, però ...
Dieci risposte:
Ward - Reinstate Monica
2013-08-02 12:30:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un bastardo può essere legittimato da un decreto del re. I casi di bastardi legittimati che si verificano o vengono discussi nei libri successivi non affrontano direttamente il caso ipotetico di cui hai chiesto. Tuttavia, implicano fortemente che una volta che il re decreta che "così e così è legittimo", hanno esattamente gli stessi diritti (inclusa la successione) come se fossero sempre stati veri.

Quindi, se Jon è legittimato dal decreto di King, diventerà il 2 ° in linea per Lord of Winterfell dopo Rob Stark?
Hai detto che non vuoi spoiler, quindi dovrai solo leggere i libri.
Chiedo ipoteticamente. Dal momento che Robb Stark è il prossimo in linea per diventare Lord of Winterfell dopo Eddard, la legittimità porterà Jon al 2 ° posto? Ipoteticamente
questo lo chiarisce. Grazie per la modifica
Modificato per affrontare il tuo caso ipotetico specifico ma in modo molto generico!
inoltre, ipoteticamente, se ogni Stark venisse ucciso. Ma hanno ancora un esercito. Rimane solo Jon Snow. Non è legittimato. Può allora diventare Lord of Winterfell?
@KharoBangdo in quel caso, è più una questione di chi i restanti uomini del Nord accetteranno come loro Signore di qualsiasi vera linea di eredità. Essere un vero erede non è l'unico modo per qualcuno di diventare nobiltà. Perché diventi ufficiale, però, sarebbe comunque necessario un brevetto di nobiltà da parte del re.
@MichaelEdenfield Ipoteticamente parlando, Jon Snow è molto più attraente (metaforicamente e fisicamente) per essere Lord of Winterfell rispetto alle possibili alternative.
Giusto per aggiungere senza spoiler specifici, la serie gioca con l'idea di legittimità in molti modi, inclusa l'idea che ci possano essere persone che mentono sul lignaggio / paternità per servire i propri programmi che possono riguardare guadagni politici o personali.protezione...
@KharoBangdo Ci sono altri spoiler che potrebbero avere qualche influenza sul fatto che Jon sia il prossimo in linea per diventare Lord of Winterfell.È semplicemente impossibile rispondere completamente alle tue domande senza spoiler.
Jakob
2013-08-02 12:24:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, se ad esempio prende il trono con la forza. Sono sicuro che ci sono anche altri modi, ma la forza bruta è un modo sicuro.

+1 per aver trovato una scappatoia nella domanda. Ma stavo cercando la successione naturale come in caso di morte di tutti nella famiglia allargata
Non vedo come questa sia una scappatoia nella domanda. Questo modo di prendere il potere è persino menzionato nei libri a un certo punto.
Ma è una conoscenza generale che chiunque può diventare re usando un enorme esercito.
Tutti i nobili devono la loro eredità e i loro titoli all'essere nati veri. Non sosterrebbero mai le affermazioni di un bastardo perché minerebbe la loro stessa posizione. Ovviamente il re può fornire una scappatoia legittimando i bastardi.
@TheMathemagician: e tuttavia i rimanenti nobili sassoni che non volevano un ulteriore pestaggio * sostenevano * Guglielmo I d'Inghilterra (un bastardo) esattamente in questo scenario. Dati i riferimenti storici di Martin, non credo sia eccessivo supporre che lo stesso rilassamento degli atteggiamenti si verificherebbe a Westeros se ci fosse una simile esigenza pratica. Guglielmo I, infatti, non minò le pretese della primogenitura dei veri nati né in Normandia né in Inghilterra. Quindi gli altri nobili avrebbero * resistito * alla pretesa di un bastardo, ma sicuramente l'avrebbero accettata una volta che la resistenza fosse diventata insostenibile.
... anche se c'è una differenza. Enrico I di Francia sostenne la rivendicazione di Guglielmo sul ducato di Normandia, ma non aveva la bacchetta magica "non è più un bastardo" che la legge di Westeros concede apparentemente al re.
Sulthan
2013-08-02 19:22:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prendiamo alcuni esempi dalla storia del mondo reale:

  1. Potenza . Un bastardo può diventare un re o qualsiasi altra cosa se accumula abbastanza potere. Se hai un esercito, nessuno ti chiamerà più bastardo.

  2. Adozione . Nella storia, molti re / signori senza eredi maschi diretti hanno adottato un ragazzo e lo hanno reso un erede. Potrebbe essere un nipote, un lontano cugino ma anche un bastardo. Un metodo tipico era quello di proclamare ufficialmente il bastardo come un "nipote lontano" e poi adottarlo come figlio.

  3. Tradizione . Ogni casa nobiliare (comprese le diverse in GoT) è vincolata dalle mie regole tradizionali che ti dicono chi eredita il titolo (e tutto il resto). Ad esempio, il marito di un'erede femmina può ereditare il titolo se non ci sono eredi maschi. In alcune case nobiliari, i bastardi hanno gli stessi diritti di eredità dei figli legali (ad esempio, il Galles medievale è un ottimo esempio). In GoT non abbiamo abbastanza informazioni su tutte le casate nobiliari per eliminare questa possibilità (decisamente non valida per la casata degli Starks).

  4. Matrimonio b >. Vedere 3. Un bastardo può facilmente diventare un Signore attraverso il matrimonio.

  5. Tributo / Servizio al Re . Ogni casa nobile inizia da qualche parte. Ad esempio, per diventare un lord, dovresti solo pagare abbastanza soldi all'attuale re (i re hanno sempre bisogno di più soldi) o servirlo bene (ad es. Salvargli la vita in una battaglia).

Mathias Ose
2013-08-02 15:55:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quanto segue non è uno spoiler per nessuno dei libri principali di ASOIAF o del programma televisivo GOT, ma alcuni interessanti retroscena (su cose accadute molto prima della storia principale) che GRRM ha rivelato in un'intervista. Ho anche incluso un collegamento a A Wiki of Ice and Fire; la pagina collegata in sé non contiene altri spoiler, ma non farei clic su nessun altro collegamento sul wiki.

Quando Aegon conquistò Westeros, la sua metà bastarda- Il fratello Orys Baratheon sconfisse il Re della Tempesta Argilac, prese la sua terra come Signore delle Terre della Tempesta e sua figlia per sua moglie, e divenne il fondatore della dinastia Baratheon.

È interessante, non lo sapevo. Ciò avrebbe aggiunto un ulteriore livello alla ribellione di Robert. Non solo Robert era un cugino di Rhaegar, la sua casa era anche un ramo bastardo dei discendenti di Aegon il Conquistatore, e originariamente il suo suddito più fedele.
Aegon
2018-01-09 22:02:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I bastardi non possono ereditare legalmente i titoli dei loro genitori / nonni.

Possono ereditare solo se sono:

  • Riconosciuti dai loro genitori.

E

  • Legittimato tramite un decreto reale.

Esempio qui sarebbe Addam of Hull e il suo fratello Alyn of Hull che fu legittimato da Rhaenyra Targaryen e Alyn in seguito ereditò Driftmark da suo nonno Lord Corlys Velaryon (Corlys era in realtà il loro padre ma disse a tutti che i ragazzi erano bastardi del suo defunto figlio Laenor forse per evitare di far arrabbiare la casa reale poiché sua moglie era la principessa Rhaenys Targaryen). Un altro esempio è Ramsay Snow.

Tuttavia si tratta solo di eredità, se a un bastardo viene concesso il titolo dal suo signore Lord o usurpa un titolo con la forza delle armi, possono tenere le loro terre nelle proprie nome.

Un esempio potrebbe essere Benedict Rivers. Era un bastardo delle Case Bracken e Blackwood. Divenne un grande cavaliere e alla fine sconfisse tutti i piccoli re di Riverlands e si incoronò re del Tridente e fondò la sua dinastia, House Justman. La Casa governò Riverlands per tre secoli fino a quando non furono deposti dai Re delle Tempeste.

Un altro esempio potrebbe essere Lord Orys Baratheon. Era un fratellastro bastardo di Aegon I Targaryen che concesse a Orys la Signoria Paramount di Stormlands. Dal momento che non è mai stato ufficialmente riconosciuto da Lord Aerion Targaryen né legittimato dal fratello reale, Orys ha fondato la sua dinastia, i Baratheons che alla fine deposero i discendenti di Aegon all'indomani della ribellione di Robert.

Un altro esempio potrebbe essere Daemon Blackfyre. È nato bastardo dalla principessa Daena Targaryen e dal re Aegon IV, di nome Daemon Waters. Quando suo padre gli diede la spada ancestrale dei Targaryen Blackfyre e le sue terre, Daemon scartò il suo cognome bastardo e scelse il nome Blackfyre per la sua stessa dinastia. In seguito, anche quando suo padre lo legittimò, Daemon non abbandonò mai il proprio nome e non si definì mai un Targaryen.

Shevliaskovic
2014-06-16 13:23:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sarebbe bene sottolineare un altro esempio di un bastardo che diventa una specie di Lord

Spoiler per la fine di Tempesta di spade:

Jon Snow, che è un bastardo, viene scelto come comandante del Lord in The Wall.

Non è esattamente lo stesso un Lord , ma è una posizione davvero elevata, anche per qualcuno che non è un bastardo.

TheLethalCarrot
2017-10-25 19:32:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

... e abbiamo almeno due esempi.

Ramsay Snow

Ramsay è il figlio bastardo di Roose Bolton. Nella stagione 4 Roose ha fatto emettere un decreto della corona per legittimare Ramsay.

Roose : il Nord è più grande degli altri sei regni messi insieme. E io sono il Custode del Nord. Il Nord è mio. Ora dimmi, come ti chiami?
Ramsay : Ramsay Snow.
Roose : No, non Ramsay Snow. Aprilo. Da questo giorno fino al tuo ultimo giorno, sei Ramsay Bolton , figlio di Roose Bolton, guardiano del nord.
Game of Thrones, stagione 4, episodio 8, "The Mountain and the Viper "

Dopo aver sentito Walda Bolton, la moglie di Roose, ha dato alla luce un bambino Ramsay accoltella suo padre e lo uccide. In questo momento Ramsay diventa Lord Bolton.

Ramsay : Maestro Wolkan, manda corvi a tutte le case del nord. Roose Bolton è morto. Avvelenato dai nostri nemici. Come è morto?
Maestro Wolkan : avvelenato dai suoi nemici.
Lord Karstark : Stai parlando con il tuo signore. Usa rispetto.
Maester Wolkan : Perdonami, mio ​​signore.
Il Trono di Spade, Stagione 6 Episodio 2, "Home"

Jon Snow

Jon è il figlio bastardo di Ned Stark.

Non lo è, ma è opinione diffusa che lo sia.

Dopo aver lasciato i Guardiani della Notte perché morì, prende il controllo di Grande Inverno e del Nord nella Battaglia dei Bastardi contro Ramsay Bolton. Dopo la battaglia diventa il Re del Nord.

Lyanna : tuo figlio è stato massacrato alle Nozze Rosse, Lord Manderly. Ma hai rifiutato la chiamata. Hai giurato fedeltà alla Casa Stark, Lord Glover, ma nel momento del loro più grande bisogno, hai rifiutato la chiamata. E tu, Lord Cerwyn, tuo padre è stato scuoiato vivo da Ramsay Bolton. Ancora rifiuti la chiamata. Ma House Mormont ricorda. Il Nord ricorda. Non conosciamo nessun re tranne il Re del Nord il cui nome è Stark. Non mi interessa se è un bastardo . Il sangue di Ned Stark scorre nelle sue vene. È il mio re da oggi fino al suo ultimo giorno.
Manderly : Lady Mormont parla duramente e sinceramente. Mio figlio è morto per Robb Stark, il giovane lupo. Non pensavo che avremmo trovato un altro re nella mia vita. Non ho affidato i miei uomini alla tua causa perché non volevo che altri Manderlys morissero per niente. Ma mi sbagliavo. Jon Snow ha vendicato il matrimonio rosso. Lui è il lupo bianco. Il Re del Nord.
Glover : Non ho combattuto al tuo fianco sul campo e me ne pentirò fino alla mia morte. Un uomo può solo ammettere di aver sbagliato e chiedere perdono.
Jon : Non c'è niente da perdonare, mio ​​signore.
Glover : Ci saranno più scontri venire. House Glover starà dietro a House Stark come abbiamo fatto per migliaia di anni. E starò dietro a Jon Snow… il re del nord! Il re del nord!
Il trono di spade, stagione 6 episodio 10, "I venti dell'inverno"

zeel
2013-08-03 02:01:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il re avrebbe il potere di concedere qualsiasi titolo a chiunque voglia. Può essere strano concedere il titolo di Lord a un bastardo, ma non impossibile.

Nel primo libro (smetti di leggere se non sei andato a fondo) il re offre una signoria a chiunque possa uccidere i Targaryen. Ciò significherebbe che se un bastardo li uccidesse, quel bastardo diventerebbe un signore.

evilsoup
2013-11-04 16:53:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Considerando che

"King" Joffrey "Baratheon", che non è solo un bastardo ma un prodotto dell'incesto, siede sul Trono di Spade

dalla fine del primo libro: sì, è possibile che un bastardo raggiunga un alto rango.

Più in generale questo può essere formulato come: non far sapere alla gente che è un bastardo.

Il personaggio che hai menzionato non può essere considerato un bastardo in quanto non è in realtà imparentato con suo "padre"
Il personaggio può certamente essere considerato un bastardo, tuttavia il secondo blocco di spoiler (che credo possa essere esaminato senza spoilerare effettivamente nulla da solo) spiega perché ciò non ha importanza in pratica. In effetti, è una specie di bacchetta magica quando si affrontano problemi che potrebbero ostacolare il proprio percorso verso l'alto grado ;-)
Cherubel
2013-08-06 19:30:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il padre del suddetto bastardo potrebbe sempre legittimare il bastardo riconoscendo la sua progenie dando il suo nome a suo figlio / figlia.

Anche se ai bannermen non piace la via della successione potrebbero sempre accettare di legittimare il bastardo.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...