Domanda:
Perché i maghi e le streghe usano le armi?
MBEllis
2020-08-19 18:40:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Conosco 3 maghi e streghe che usavano un'arma oltre alle bacchette:

  • Godric Griffindor (la sua spada)

  • Bellatrix Lestrange

    prese un corto coltello d'argento da sotto le sue vesti. Liberò Hermione dagli altri prigionieri.

  • Morfin Gaunt

    Morfin balzò dalla sedia e corse a Ogden, brandendo il suo coltello insanguinato e sparando esagoni indiscriminatamente dalla sua bacchetta.

In tutti i casi i personaggi avevano le bacchette con loro, quindi sarebbe stato inutile usare un coltello . Infatti, Bellatrix usa la sua bacchetta nella stessa scena al maniero di Malfoy per tagliare:

"Bene", ha detto, e con un movimento casuale della sua bacchetta ha tagliato un altro taglio profondo nel goblin faccia.

Una possibile risposta per la spada di Godric è che non l'ha usata, ma era più una specie di trofeo. Anche la sua spada era fatta da Goblin, quindi ha assorbito tutte le cose che la rafforzano, quindi sarebbe più utile di una bacchetta, diciamo, per distruggere gli Horcrux.

Ma che dire di Bellatrix e Morfin? I loro coltelli hanno poteri segreti? Sono solo per la decorazione? Se è così, perché le usano al posto delle bacchette?

** Come puoi tagliare qualcuno se perdi la bacchetta? ** Risposta: * Tieni sempre a portata di mano un coltello * :)
@Shreedhar Penso che una seconda bacchetta sarebbe più utile di un coltello in più.Inoltre significa che Bella e Morfin sono sempre stati dei coltelli solo perché potevano perdere tre bacchette?E perché non vediamo altri personaggi portare coltelli?
In questi ultimi casi abbiamo due sadici matti guano pipistrello.Hanno bisogno di una ragione?
Anche Minus si è tagliato la mano con un coltello.IIRC Molly usa un coltello per cucinare, coltelli e altri strumenti manuali sono usati in pozioni ed erbologia.Magic non sostituisce _everything_.
@Skooba ma la magia può sicuramente sostituire qualsiasi cosa con un semplice "Diffindo".che fa solo pubblicità alla domanda.perché Molly usa un coltello, ecc.?
@MBEllis quanti maghi abbiamo visto portare 2 (o più) bacchette?I coltelli potrebbero essere una cosa carina * babbana * da portare, ma potrebbero rivelarsi piuttosto utili.Se desideri attaccare qualcuno, si aspetteranno un attacco con la bacchetta, ma un coltello sarebbe inaspettato dandoti così un vantaggio.
La persona che duella ti aspetteresti che tiri fuori qualcosa dalle tue vesti.Non aspetteranno di vedere se è una bacchetta o un coltello.
["A cosa serve un pugnale di vetro?"] (Http://www.isfdb.org/cgi-bin/title.cgi?51373)
Mi sento obbligato a collegare [questa domanda] (https://scifi.stackexchange.com/q/2611/76048), che chiede l'esatto contrario.
Penso che questa domanda sia simile alla vecchia domanda, * Perché tutti i miei parenti mi fanno domande relative alla tecnologia quando possono semplicemente chiedere a Google? * Risposta: Sono antiquati, pigri o semplicemente vogliono infastidirmi.
Per lo stesso motivo a volte uso una calcolatrice.
Silente aveva anche un coltello d'argento con sé quando andò con Harry alla caverna
Perché i soldati portano i coltelli quando hanno anche pistole e fucili (d'assalto)?
* prese un corto coltello d'argento da sotto le sue vesti.Ha liberato Hermione dagli altri prigionieri. * Non implica necessariamente un'arma, ma uno strumento
Proviene da una serie completamente diversa (non Potterverse), ma "Non importa quanto sia sottile il mago, un coltello tra le scapole ostacolerà seriamente il loro stile"
Le bacchette funzionano, ma funzionano anche le cose appuntite.È bello avere delle opzioni.
Sette risposte:
#1
+38
Dario Quint
2020-08-19 19:26:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché le lame sono utili

Penso che tu abbia risposto alla tua stessa domanda sulla spada di Grifondoro. Gli oggetti di metallo creati dai goblin hanno certe magie su di loro che i maghi non possono replicare. (Ricorda in Harry Potter e i Doni della Morte quando Ron stava discutendo delle relazioni Goblin / Mago, disse che i goblin possono creare armature e le armi no.) Quindi è ovvio che la spada avrebbe proprietà superiore all'uso della bacchetta in determinate circostanze.

Quindi questo lascia gli altri due, e penso che la risposta qui sia "hanno semplicemente dei coltelli addosso". Per Bellatrix è un coltello d'argento, che sappiamo almeno da Harry Potter e il principe mezzosangue (quando Harry prende in prestito il 'coltello d'argento' di Hermione per schiacciare gli ingredienti per una pozione) può essere specificamente richiesto per fare pozioni. Inoltre, è ovviamente uno strumento abbastanza comune che gli studenti dell'anno 6 di Hogwarts li abbiano nei loro kit di pozioni, piuttosto che la scuola che li fornisce. (Presumo che Harry non ne avesse uno perché non era preparato a prendere pozioni, mentre Hermione aveva comprato tutta la sua attrezzatura NEWT Pozioni.) Quindi forse Bellatrix aveva il pugnale addosso perché è relativamente piccolo e comodo da avere con te di sicuro. magia piuttosto che in un cassetto da qualche parte.

Inoltre, sebbene non espressamente dichiarato nel Potterverse per quanto ne so, l'argento è noto per essere molto efficace contro i lupi mannari nella mitologia occidentale. Quindi Bellatrix potrebbe aver avuto un coltello d'argento sulla sua persona come assicurazione contro Greyback. È breve perché un coltellino d'argento è più facile da nascondere e quindi non desterà i sospetti di Greyback. Lo usa per tagliare i legami di Hermione per lo stesso motivo per cui la signora Weasley dice a Fred e George "di non tirare fuori le bacchette per tutto" in Harry Potter e l'Ordine della Fenice . Vale a dire che a volte è più semplice svolgere compiti senza magia. Aveva già un coltello addosso ed è semplice e veloce tagliare la corda con esso, quindi ha deciso di usarlo piuttosto che decidere su un incantesimo di taglio, mirarlo e lanciarlo.

Bellatrix usa la magia per tagliare il goblin poco tempo dopo. Perché non usare il coltello? Penso che sia a causa dei suoi sentimenti di "superiorità razziale". Perché sporcarsi di sangue di goblin sulle mani se riesce a tagliarlo da lontano? Poi c'è il semplice atto di usare una bacchetta magica su un goblin. Ai Goblin non sono consentite le bacchette, quindi il fatto che lei ne usi una su di lui è una dimostrazione della sua "superiorità razziale". Usare un coltello sul goblin potrebbe ferirlo altrettanto, ma non invia lo stesso messaggio.

Penso che l'uso di un coltello da parte di Morfin si riduca al suo essere instabile. Si presenta come un sociopatico poco istruito. (Inchiodare un serpente alla tua porta quando sai che i serpenti sono senzienti e parlano la loro lingua è una cosa diversa e più seria della "solita" tortura animale, secondo me.) Forse gli piace la sensazione tattile di tagliare qualcosa invece di usarlo semplicemente la sua bacchetta? Forse non è abbastanza istruito per conoscere gli incantesimi "taglienti" o abbastanza talentuoso da usarli accuratamente se lo fa? Forse i serpenti, sebbene in una certa misura capaci di pensiero razionale, non riescono a capire cosa può fare una bacchetta, ma capiscono coltelli e tagli. Quindi agitare minacciosamente una bacchetta contro un serpente non provoca paura, ma un coltello sì. "Sii gentile con Morfin o ti inchioderà alla porta" e l'atmosfera generale dell'intera scena sembra che Morfin stia cercando di spaventare / torturare il serpente più di ogni altra cosa. Quindi un coltello ha senso. Quando Ogden arriva e inizia l'alterco, Morfin lo carica con coltello e bacchetta perché A: il coltello è già nella sua mano libera, quindi perché no? e B: potrebbe divertirsi a tagliare Ogden con le sue stesse mani più che semplicemente a maledirlo.

"Forse gli piace la sensazione tattile di tagliare qualcosa invece di usare solo la sua bacchetta?"Mi ricorda la citazione del Joker in * The Dark Knight * sul motivo per cui usa i coltelli, così da poter "assaporare" le reazioni di coloro che uccide.
Aggiungendo a "le lame sono utili", il mondo magico è rimasto molto bloccato nell'era medievale, sia in termini di tecnologia che di cultura.Per un maschio medievale sopra il livello contadino, portare uno o due semplici coltelli era qualcosa che facevi sia per tagliare la carne, sia per infilzare i pezzi sulla punta per portarla alla bocca (i contadini mangiavano in gran parte con le mani; le forchette nodiventerà popolare fino al XVIII secolo).Potevano servire come arma in caso di necessità, ma non era il loro scopo principale.Se non altro, portare i coltelli per evitare di dover lanciare Diffindo una dozzina di volte a pasto sembra ragionevole.
Penso che JKR abbia detto qualcosa sul Grifondoro che usa la spada per duellare con i babbani perché una bacchetta non sarebbe giusta.
#2
+10
DreamOnJava
2020-08-20 13:02:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La possibile ragione per cui i maghi ai tempi di Godric Grifondoro usavano molto probabilmente le spade (le statue di Hogwarts hanno armi) è dovuta al fatto che l ' Incantesimo Spezzante fu effettivamente inventato nel 1400 e Godric visse prima del 976. Quell'incantesimo ha sostituito gli incantesimi che potevano distruggere o bruciare invece di tagliare nettamente. La spada di Godrics potrebbe essere l'elegante strumento per il lavoro, oltre ad essere semplicemente fatta di goblin con altre proprietà speciali, e senza dubbio anche uno status symbol.

Ottima scoperta, ma puoi citare una fonte più affidabile di HP Wikia?I siti Wiki / Fandom non tendono a creare buone fonti poiché i fan possono modificare qualsiasi cosa al loro interno.
@Randal'Thor Ci sono citazioni nel Wiki, che riguardano il Wonderbook of Spells, un videogioco AR che è intrinsecamente difficile da citare ma che è ufficiale come qualsiasi altra cosa al di fuori dei libri della serie principale.
#3
+9
PMar
2020-08-19 19:36:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uno dei motivi per usare le armi è il semplice fattore sorpresa: se il tuo avversario si aspetta un attacco magico, potrebbe non prevedere che tu stia facendo qualcosa di semplice come pugnalarlo. [citazione dal racconto "Johnny Mnemonic": "Vale la pena essere rozzi, soprattutto quando hai la reputazione di sottigliezza."] Cito altri due casi fittizi:

  1. Nel romanzo di Larry Niven "The Magic May Return", lo Stregone affronta il Negromante con un pugnale. Il Negromante si vanta che nessuna delle magie del pugnale può funzionare contro di lui; è troppo forte. Quindi lo stregone gli si avvicina e lo accoltella, sussurrandogli all'orecchio "un pugnale funziona sempre".

  2. Nel film d'animazione di Bakshi "Wizards", il buon mago deve fermare il mago malvagio (che sembra essere suo fratello). Nella battaglia culminante tra di loro, il buon mago inizia facendo qualche gesto di saluto suggerendo che sta per lanciare un incantesimo, quindi tira fuori inaspettatamente un Luger dalla sua veste e spara al mago malvagio.

Questo non si adatta davvero all'universo di Harry Potter.Il tuo nemico può (mentalmente) lanciarti su centinaia di incantesimi, ma tira fuori un coltello?Questo è il genere di cose che uno studente nato babbano potrebbe fare, ma non sembra un approccio appropriato (nota che Morfin sta usando il coltello _in aggiunta_ agli esagoni, però).
#4
+4
520
2020-08-21 03:22:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono un paio di ragioni per cui potresti ricorrere ad armi secondarie nell'universo di Harry Potter:

  1. armi come i coltelli sono molto più utili come arma che può essere usata rapidamente senza attirare troppa attenzione. Anche se la strega / mago in questione ha imparato l'arte del lancio di incantesimi non verbali, molti incantesimi come Avada Kedavra sono difficilmente discreti, creando enormi fasci di luce. I coltelli non hanno questo problema. Gli incantesimi non verbali richiedono anche una grande quantità di concentrazione, qualcosa che non avrai quando si scatenerà l'inferno. Questo diventa un problema se provi a far fuori qualcuno, ad esempio, in una rivolta, usando la confusione per scivolare via, poiché diventa molto più difficile scivolare via inosservati quando le persone intorno a te ti sentono dire "Avada Kedavra"

  2. gli incantesimi delle bacchette sono, per la maggior parte, armi a distanza e sono particolarmente problematici per l'uso nel combattimento ravvicinato a causa di quanto siano fragili le bacchette. Mentre alcuni incantesimi possono essere usati in modo simile alle armi da mischia (viene in mente l'incantesimo senza nome usato da Dolohov contro Hermione nell'Ordine della Fenice), l'utente deve pensare all'incantesimo e dirlo o usarlo in modo non verbale prima oscillare la bacchetta, mettendo l'utente in una situazione di grave svantaggio in una situazione in cui ogni millisecondo conta.

  3. le bacchette sono principalmente strumenti, non armi, e quindi non vengono fornite con altre cose utile in un'arma a distanza, come un mirino o un mirino di ferro. Detto questo, non vediamo mai nemmeno maghi o streghe usare armi da fuoco convenzionali, tuttavia viene menzionato in una conversazione tra Arthur Weasley e Kingsley Shacklebolt.

  4. se i tuoi avversari difendono sono quasi interamente anti-magia, avrebbe senso usare un'arma babbana, che eluderebbe queste difese.

  5. le armi possono anche essere oggetti incantati, i cui effetti non possono sempre essere replicato con incantesimi convenzionali (cfr Spada di Grifondoro)

Per quanto riguarda Bellatrix e Morfin:

Bellatrix è una specie di sadica e sembra apprezzare la tortura che sta eseguendo con il suo coltello. Potrebbe benissimo essere che preferisca la sensazione viscerale che fornisce l'uso del coltello, ma la maledizione di Cructatius no.

Nel frattempo, Morfin non è particolarmente bravo (o forse non intende) fare i suoi maledizione atterrare sul suo obiettivo previsto. Il coltello è utile per assicurarsi che Ogden non cerchi di avvicinarsi o di occuparsi di lui se lo fa.

#5
+1
LentilLord
2020-08-22 10:18:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che potrebbe essere necessario un qualche tipo di arma invece di una bacchetta perché potrebbero esserci testimoni Babbani. Sarebbe molto meno problematico pugnalare un Babbano e scomparire per sempre che maledirlo e affrontare le conseguenze con la comunità dei maghi. Con una lama, ci sarebbe almeno una possibilità che nessuno ti prenda. C'è anche qualcosa da dire sul fatto che ci sono ovvi svantaggi nell'usare una bacchetta magica:

  • Devi pensare a un incantesimo appropriato prima di lanciarlo, e questo ti rallenterebbe.
  • Gli incantesimi non sono esattamente poco appariscenti con le luci lampeggianti e gli scoppi.
  • Le bacchette possono essere spezzate abbastanza facilmente.

Per Godric Grifondoro, il la società in quel periodo si sarebbe aspettata che persone cavalleresche e cavalieri usassero una spada, poiché era un'arma onorevole. Quanto a Bellatrix, probabilmente usa il suo coltello per minacciare le persone; avere la bacchetta fuori può significare diverse cose, ma un coltello crudele potrebbe facilmente minacciare le persone più di un bastone, anche se detto bastone è estremamente potente. Nel caso di Morfin, dubito che fosse il più bravo con gli incantesimi, probabilmente non li usava fluentemente e probabilmente trovava più facile precipitarsi contro le persone con il suo coltello.

#6
  0
Sulthan
2020-08-20 21:02:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcune risposte ovvie:

  1. Alcuni maghi non sono abbastanza bravi nei duelli, hanno ancora bisogno di protezione dai babbani.
  2. Usando una spada, potrebbero combattere i babbani senza ripercussioni dalla comunità magica e da altri Babbani (l'Inquisizione).
  3. Alcune creature hanno una certa immunità contro la magia, ad esempio giganti o draghi.
  4. Scopi cerimoniali.
#7
  0
sylvainulg
2020-08-21 12:55:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sarei tentato di citare Belgarath lo Stregone "se vuoi uccidere qualcuno, figlio, metti un po 'di acciaio nel loro corpo" (a causa dell'implicazione dell'uso della magia per uccidere qualcuno in quella storia), ma questo è fuori l'universo Potter.

Comunque, vedo almeno due vantaggi (oltre alla sorpresa) nell'usare le lame mentre sei un mago:

  • le bacchette non sembrano molto utile negli scontri ravvicinati. Hai bisogno di tempo e spazio per manovrarli
  • di solito hai solo una bacchetta, ma hai due mani. Sarai due volte più mortale in un combattimento se puoi usarli entrambi.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...