Domanda:
Come ha vissuto il resto del mondo Ricomincio da capo?
Wad Cheber stands with Monica
2015-07-20 13:24:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sappiamo che Phil è stato bloccato a Groundhog Day per molti, molti anni, secondo i suoi calcoli, e che ne era pienamente consapevole durante il suo calvario. Ma sembra che tutti gli altri ignorassero beatamente la situazione di Phil e non avessero idea che qualcosa non andasse. Ad esempio, quando Phil trascorre una giornata con Rita, e in qualche modo riesce a corteggiarla, lei si addormenta ancora corteggiata, ma si sveglia la mattina successiva senza ricordare il corteggiamento.

Questo sembra suggerire la preoccupante prospettiva che il mondo intero sia stato involontariamente risucchiato nello stesso ciclo temporale di Phil, e che siano tutti completamente inconsapevoli che sta accadendo qualcosa di insolito. La stessa persona nasce ancora e ancora e nessuno se ne accorge. La stessa persona sta morendo ancora e ancora e nessuno se ne accorge.

È davvero quello che avevano in mente lo scrittore, il regista e i produttori? Il mondo intero è bloccato nel loop temporale di Phil?

Non sperimentano il loop temporale, che reimposta il mondo intero per tutti tranne Phil.L'unica cosa che sanno è che chiunque interagisca con Phil sia prima che dopo Groundhog Day vede un enorme cambiamento nella personalità e nelle abilità / abilità in un brevissimo lasso di tempo.
Wibbley-wobbley, timey-wimey ... una volta che il ciclo si ripristina, le cose del ciclo precedente * non sono successe *.Nessuno è nato, nessuno è morto.Phil è ricollegato in un mondo in cui tutte le cose che * accadrà * quel giorno * non sono accadute *.Non c'è "ripetizione" della giornata ... tranne Phil.;-)
Mi piace credere che in decine di migliaia di mondi alternativi il cadavere di Phil sia stato trovato senza una causa evidente di morte.
@Murphy https: // www.youtube.com / watch? V = vBkBS4O3yvY
@LindseyD MrGreen esattamente quello a cui stavo pensando.
In qualche modo correlato: [Domani è Ricomincio da capo ... Per tutti.Come risponde la società?] (Http://worldbuilding.stackexchange.com/questions/18051/tomorrow-is-groundhog-day-for-everyone-how-does-society-respond)
[Bill Murray non è mai stato un buon burlone pratico] (https://www.youtube.com/watch?v=lHBmShA8P28)
Ecco la mia domanda.Phil è l'unico a non essere influenzato dal loop temporale.Per lui, ogni giorno è un nuovo giorno, ha tutti i suoi ricordi delle iterazioni precedenti, conserva tutte le conoscenze acquisite, conserva tutte le abilità.Tuttavia, quando si uccide più volte, si sveglia semplicemente lo stesso giorno, come se non fosse mai successo, ma ricorda che è successo.Se è l'unico a non essere influenzato dal loop, come mai è ancora vivo?
Sette risposte:
#1
+37
Jason Baker
2015-07-20 16:59:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Tutti gli altri personaggi del film sembrano completamente inconsapevoli del ciclo temporale, come ti aspetteresti. Tuttavia, è possibile che stiano ancora sperimentando qualcosa di simile; in una prima versione dello script, otteniamo il seguente scambio (enfasi mia):

Phil Prova il cioccolato bianco.

Rita Oh, yuk, non farmi star male.

Phil (prendendo una nota mentale) Niente cioccolato bianco.

Rita C'è qualcosa di così familiare in questo. Hai mai avuto un deja vu?

Groundhog Day (1993) - Seconda revisione

Questo suggerisce che Rita, almeno, ha un po ' consapevolezza del tempo che si ripete. È anche un po 'centrale per il timeloop stesso, quindi questo potrebbe non essere applicabile a nessun altro residente della città.

Nei commenti, Jack B Nimble conferma che una versione di questo appare nel film finale, anche se il l'implicazione è stata rimossa:

Rita: hai mai avuto un deja vu?

Phil: non l'hai mai fatto me lo chiedi?

Groundhog Day (1993)

In in questo contesto, sembra che Phil stia solo scherzando. Non è chiaro se l'implicazione nello script precedente fosse destinata a essere preservata o meno.

+1: Per fare qualche ricerca e non solo per scrivere direttamente dalla tua testa.
Rita a un certo punto dice quella riga finale.Phil risponde "non me l'hai appena chiesto?"
@JackBNimble Grazie per la conferma;ha aggiunto una nota
Penso che la frase in cui Rita chiede se Phil ha mai avuto un déjà vu dovrebbe essere interpretata come divertente, piuttosto che rivelare effettivamente qualcosa sull'esperienza di Rita.
@PhantomWatson Potrebbe essere, ma un riferimento al déjà vu in un film come * Groundhog Day * sembra sospetto;data la bozza che ho citato, oltre a sapere che il film aveva molte allusioni intenzionali e simbolismi, mi porta a credere che fosse più che probabile intenzionale
1 punto a Grifondoro ... umm Jason Baker ...
La mia interpretazione della battuta nel film è diversa.Per tutto il giorno, gioco di parole, Phil dice a se stesso "Niente cioccolato bianco", "niente caramelle, niente cioccolato bianco" e altre zecche per ricordare a se stesso. Presumo che Phil stia imparando più di una cosa per ciclo per fare appello a Ritae in quel loop in particolare, questa non è la prima volta che Phil dice ad alta voce "no" su qualcosa, quindi scherza sul déjà vu.
#2
+16
Binary Worrier
2015-07-20 17:03:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

questa risposta è completamente basata sull'opinione, ma penso che sia logicamente coerente, dai un voto negativo al contenuto del tuo cuore

Il fatto è che, secondo le "regole del giorno della marmotta" (che solo Phil sa che la giornata è ricominciata) non hai modo di sapere quante volte hai fatto questa domanda.

Non puoi sapere se hai vissuto questa giornata una, dieci volte o un milione di volte.

Si potrebbe sostenere che Punxsutawney sia stata tagliata fuori dal resto del mondo più tardi quel giorno da una tempesta di neve, quindi solo Punxsutawney doveva essere nel loop temporale, ma penso diversamente.

Non solo l'intero pianeta era bloccato nel ciclo temporale, ma anche l'intero universo. In caso contrario, le osservazioni astronomiche avrebbero dimostrato che un po 'di tempo era stato saltato.

Quindi "logicamente" perché questo funzioni, l'universo si è risistemato da solo dopo che Phil si è addormentato. Solo Phil non viene resettato, solo Phil ricorda le altre volte in cui oggi è successo (perché destino / dio / magia / qualunque cosa).

Quindi tutti gli altri ricordano il giorno che è accaduto una volta, perché sono stati ripristinati, per quanto riguarda il resto dell'universo quel giorno è accaduto solo una volta.

La prima riga ti dà più uno, che dà alla domanda uno negativo.
Inoltre lo stesso episodio di Jeopardy viene trasmesso in TV ogni giorno, e presumo che non trasmettano da Punxsutawney dato che è una città così piccola.Ciò suggerisce che anche al di fuori di Punxsutawney è nel ciclo temporale.
Un rapido google mostra Jeopardy ** NON È ** registrato a Punxsutawney..."La serie originale di Jeopardy! È stata registrata nello Studio 6A degli NBC Studios al 30 Rockefeller Plaza di New York City, e The All-New Jeopardy! È stato registrato nello Studio 3 dei Burbank Studios della NBC a 3000 West Alameda Avenue a Burbank, California"
#3
+9
mg30rg
2015-07-20 18:51:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se lo consideri come un ciclo temporale in cui tutto viene ripristinato, immagino che l'intero universo dovrebbe essere ripristinato. Voglio dire, altrimenti l'inverno passerebbe e il resto del mondo prima o poi cercherebbe di raggiungere Punxatowney. Ma ...

E se Phil fosse quello che torna indietro nel tempo ogni 6:00? Quindi nulla viene ripristinato perché non è ancora successo nulla. Non è una spiegazione molto più valida?

#4
+4
chasly - reinstate Monica
2015-07-20 21:24:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non deve esserci un ciclo per nessuno tranne Phil.

Il multiverso (o meta-universo) è l'insieme ipotetico di infinito o finito universi possibili (compreso l'Universo che sperimentiamo costantemente) che insieme comprendono tutto ciò che esiste: la totalità di spazio, tempo, materia ed energia, nonché le leggi fisiche e le costanti che li descrivono. I vari universi all'interno del multiverso sono a volte ... chiamati "universi paralleli" o "universi alternativi".

Un'idea che è seriamente contemplata da alcuni fisici è un universo in cui non solo può succedere tutto ma tutto accade . Questa idea è usata per spiegare l'incertezza quantistica.

Quindi ognuno dei giorni di Phil è una realtà alternativa per il resto del mondo. Tutte queste realtà esistono simultaneamente. Esisterebbero in qualche forma indipendentemente dal fatto che Phil fosse coinvolto o meno.

In qualche modo Phil salta ripetutamente "di lato" nello stesso momento in una realtà diversa iniziando sempre dallo stesso istante

Ha bisogno di "saltare" tra gli universi?Non potrebbe essere che molti "Phils" in universi paralleli possano semplicemente condividere esperienze tra loro per un giorno?
tranne che sembra ricordarli linearmente
#5
+3
Anthony X
2015-07-20 23:49:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia teoria:

Piuttosto che la città, il mondo o l'universo che si ripristinano, è la coscienza di Phil (nemmeno il suo sé "fisico") che viaggia nel tempo, tornando ripetutamente alla stessa mattina, finché non diventa abbastanza degno di andare avanti di nuovo nel mondo. Poiché le sue scelte fanno sì che gli eventi si svolgano in modo diverso ogni volta, genera tutta una serie di universi alternativi. Non sappiamo come si svolge il 3 febbraio e oltre in ciascuno degli universi alternativi, ad eccezione di quello alla fine del film in cui esce con successo.

Con questo modello, il resto del mondo sperimenta solo un giorno, ma in un multiverso di realtà alternative che divergono a mano a mano che gli effetti delle scelte e delle azioni di Phil si propagano.

#6
+1
Thorsten S.
2015-07-21 17:13:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se assumiamo che gli autori non intendessero avere una rottura logica, possiamo infatti dedurre che la maggior parte dell'intero universo ne è influenzato.

Perché?

Sebbene sia anche possibile che altre persone o cose lontane da lui vivano la stessa prova e Phil non è in grado di trovarle, una parte del mondo non interessata cercherebbe necessariamente di trovare altri luoghi per comunicare e condividere . Dopo che Phil si è reso conto che il suicidio non è un'opzione, possiamo essere sicuri che proverà di tutto per uscirne come rapire un SR-71 e volare in Madagascar (per uscire dal raggio di ripristino) o impostare cartelli nelle notizie per cercare di raggiungere altre persone. Il fatto che fallisca significa che solo pochissime cose o persone sul pianeta non stanno subendo il ripristino.

Ripristinare la Terra senza ripristinare gli altri pianeti e la Luna rimuoverebbe gli altri pianeti da un'orbita stabile, quindi dopo per un po 'i nostri pianeti interni stanno andando storto e ciò sarebbe catastrofico.

Se il ripristino avvenisse solo nell'intero sistema solare, gli astronomi vedrebbero che Barnards Star accelera in modo ridicolo. Quindi sembra che almeno la Via Lattea sia interessata.

Per le proposte del multiverso: il problema di un universo multiplo è il problema della continuità, la decisione di Phils non dovrebbe avere effetto. Poiché c'è un solo risultato desiderabile, il 3 febbraio inizierebbe in modo schiacciante, probabilmente con un Phil morto, ubriaco, imprigionato o privo di sensi.

Idea interessante .. Ma trascura la possibilità che Phil venga semplicemente riportato indietro nel tempo, ogni volta.O, più precisamente, la sua coscienza lo è.Non c'è bisogno di cambiare l'universo e non importa quanto lontano viaggi;alla fine di un periodo definito, la sua mente viene rimandata a un punto precedente.
@K-H-W No, non funziona.Se Phil o la sua coscienza vengono riportati indietro nel tempo, * come tutte le altre persone * dimenticherà il giorno vissuto.Mente indietro => nessuna memoria.Il fatto che in effetti si ricordi di Groundhog Day e sia in grado di usarlo per imparare cose significa che il timeloop è in effetti reale e influenza l'universo.
@ThorstenS.- No.Se la coscienza di Phil sta tornando alla mattina precedente, può creare una linea temporale alternativa, mentre l'altra è _chiusa_ perché non verrà mai creata, né continuata senza gli atti dell'ex "Phil che agirà in modo diverso a causa delle esperienzeguadagnati sulla timeline ora chiusa.
@ThorstenS.- Affatto;Non ho detto che la sua mente è REGRESSA al punto precedente, né che la prospettiva dello spettatore si sposta lì, ho detto che la sua coscienza viene rimandata indietro ... senza essere cambiata dall'esperienza, quindi la sua coscienza è consapevole del loop.Non c'è nemmeno bisogno di una linea temporale alternativa: sta riciclando la stessa, ancora e ancora.Probabilmente, stiamo cavalcando insieme a lui, o il film durerà solo un giorno, quel giorno sarà il suo ultimo giorno lì.
#7
-2
Mickael
2017-08-30 03:06:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se si trattasse di una situazione di tipo Zelda: Majora's Mask in cui solo una parte certa del mondo, ovvero la città è stata resettata, sarebbe rimasta intrappolata in un loop temporale entro i limiti della città e il resto del mondo sarebbe andato avanti come al solito , se qualcuno entrasse in città durante il ciclo, sarebbe anche bloccato e forse consapevole di quello che stava succedendo.

Se fosse una forza onnipotente a volere che Phil fosse una persona migliore, azzerare il tempo finché non ha imparato la sua lezione non possiamo presumere che sia stato solo entro i limiti della città che è stato ripristinato e che era l'intero multiverso, in quel caso: per il resto del mondo tutto ciò che ha avuto luogo tutti i Groundhog-Day-Years è accaduto. solo Phil può ricordarlo, per tutti gli altri è accaduto solo l'ultimo giorno del film. È così semplice.

Dal momento che il film non introduce nuovi personaggi che sono entrati nel giro, né tratta di come sarebbe stato il mondo esterno dopo tutti questi anni, penso che quest'ultima sia la situazione più plausibile per il film. Anche se gli autori hanno incluso la tempesta per rendere difficile entrare in città, penso che qualcuno potrebbe essere entrato per controllare se stava succedendo qualcosa durante tutti quegli anni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...