Domanda:
Perché considerano gli Ori falsi dei?
Daishozen
2019-05-25 23:18:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Durante le stagioni 9 e 10 di Stargate SG-1 passano il tempo a combattere la crociata degli Ori. Dicono più volte che "gli Ori non sono dei". Penso che il dottor Daniel Jackson abbia menzionato più volte qualcosa secondo cui sono solo "esseri con una comprensione più elevata dell'universo" che "vivono su un piano di esistenza più elevato di noi".

Ora, diverse religioni che conosco menzionano la capacità dei mortali di ascendere nello stesso modo, acquisire quegli stessi poteri e conoscenze e diventare essi stessi dei. Allora, perché considerano gli Ori come falsi dei?

Sono dichiarati non onniscienti, ma non tutti gli dei nella mitologia sono così che non è necessario essere un dio. Hanno poteri divini, inclusa la creazione della vita stessa, apparentemente dal nulla.

Quindi, da quello che posso immaginare, gli Ori sono in realtà dei, anche se malevoli, quindi perché sono così irremovibili da non essere dei?

In molti programmi di fantascienza, come * Star Trek *, i personaggi assumono un atteggiamento molto insolito nei confronti della divinità.Possono incontrare entità che sono effettivamente onniscienti, onnipotenti o persino onnibenevolenti, o le cui abilità sfidano le leggi della fisica, o addirittura sono ovvie analogie per le religioni della Terra, ma tali entità non saranno mai considerate divine.Stargate è solo una continuazione di questa tendenza.
È piuttosto tradizionale etichettare gli dei dei nemici ... o gli dei nemici, suppongo, come "falsi".Si tratta più di inimicizia che di divinità, in questo modo l'idea di un dio nemico (uno * io * non seguo) è equiparata a non un * vero * dio (uno * tu * non dovresti seguire).Spesso si riversa anche su dèi che sono "solo" stranieri.
Dovresti iniziare la tua domanda con la definizione di un "vero" dio.Noi umani siamo formiche per gli Oris.Se sono dèi, siamo dèi per formiche e altri insetti?
C'è un episodio successivo in questo arco in cui le persone fanno la stessa domanda, e (penso) Teal'c deve cambiare tattica in "sono degni di essere chiamati dei?"
per gli scienziati umani nello spettacolo non ci sono periodi "dei".e chi sta "affermando" * quello *, e in quali circostanze proclamano * quello *?se questo è indirizzato ad altre razze aliene coinvolte nella lotta degli umani contro gli Ori, allora è solo propaganda indirizzata a quegli alieni e formulata nei * loro * termini.Non è come se l'SG1 ne discutesse tranquillamente tra di loro, vero?
Immagino che, per poter qualificarsi anche potenzialmente come un vero dio agli occhi di SG1, qualcuno avrebbe dovuto essere coinvolto o associato in qualche modo alla creazione dell'universo.
Sette risposte:
#1
+33
Odin1806
2019-05-25 23:47:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

  • È tutto basato sulla prospettiva.
  • L'SGC li considera falsi dei perché hanno raggiunto il loro stato solo attraverso la conoscenza.
  • Ognuno ha il potenziale per ascendere alla fine ... allora sarebbero tutti dei.
  • La conoscenza non è uguale a Dio ...

Non toccherò l'idea del bene o del male con la mia risposta poiché è del tutto possibile essere sia un dio cattivo che buono ...

Quindi è fondamentalmente solo a causa della prospettiva. Dipende da come vedi tu stesso la situazione. Vedi che gli Ori sembrano spuntare le scatole di ciò che rende un essere una creatura simile a un dio. L'SGC la vede in modo abbastanza diverso. Vedono gli Ori come dotati di una maggiore comprensione di come funziona l'universo, semplicemente essendo più informati.

Dal punto di vista dell'SGC, se l'unica ragione per cui gli Ori sono "dei" è perché hanno imparato a diventare quello che sono, allora ognuno ha quella capacità. Pertanto, tutti possono essere un dio. Cioè sapere di più su come funziona l'universo non dovrebbe essere la premessa per ciò che definisce un dio.

Inoltre, guarda cosa definisce un essere asceso. Vivono senza forma, ma possono ancora vivere e morire. Sanno quello che sapevano quando sono ascesi e un po 'di più hanno capito la via, quindi stanno ancora imparando. Possono manipolare la materia (fuoco, fare ristoranti, ecc.) Con ciò che hanno imparato e così possono fare le cose.

Queste sono solo abilità potenziate di ciò che può fare un essere vivente normale. Paragonami al mio cane. Il mio cane può vivere e morire, può sapere e imparare cose e può fare cose (leccarsi, inseguire la coda, ecc.). Ora, posso fare un sacco di cose che lei non potrebbe mai immaginare di capire. Potrei far volare una navetta spaziale, lanciarla da un aereo (in paracadute) o tante altre cose che le sembrano inimmaginabili.

Solo perché io capisco queste cose e lei no, non mi rende un dio. Significa che ho una maggiore comprensione di come funziona l'universo. L'unica differenza tra l'umanità e gli Ori è che abbiamo una maggiore comprensione e quindi sappiamo quanto siano più intelligenti in confronto!

Vale la pena notare che la conoscenza è in effetti una delle qualifiche tradizionali per una divinità, e infatti in molte teologie monoteistiche l'onniscienza è uno dei fattori determinanti di Dio.
@Adamant - Ed è per questo che è tutto basato sulla prospettiva.Se definisci qualcuno come un dio, allora lo sono.Tuttavia, se non lo fai, non lo sono.Gli Alterani non si considerano dei, ma gli Ori sì.Significa che gli Ori sono dei, ma gli Alterani no?Loro sono la stessa cosa...
Dal mio punto di vista, entrambi evidentemente lo sono.È solo che, come conseguenza dell'essere scritti da devoti cristiani o devoti anti-teisti, gli spettacoli preferirebbero affermare il contrario.
"Dal mio punto di vista" è esattamente il mio punto.Non vedo nessuno dei due come dei ... dal mio punto di vista.Sicuramente hanno capacità maggiori delle mie, ma [nello show] potrei farlo un giorno.Non sono un dio adesso, ma potrei esserlo se imparassi qualcosa?Sembra terribilmente facile ottenere quello status.Per me, un dio dovrebbe essere qualcosa di inimmaginabilmente irraggiungibile.- Inoltre, cosa sarebbe Daniel?È salito, ma è tornato ... era un dio?Se è così, è ancora?
Un bambino può trasformarsi in un adulto, ma un bambino non è un adulto.Un atomo di piombo può trasformarsi in un atomo d'oro (e alcuni sottoprodotti) attraverso la trasmutazione nucleare, ma il piombo non è oro.Perché dovrebbe essere strano che un essere umano possa diventare un dio?
Questo sta diventando un dibattito, ma diventare un adulto non si impara.Succede e basta, che tu lo voglia o no.E come ho detto prima, che mi dici di Daniel?È asceso, era un dio?Cos'era dopo essere 'tornato'.Allora era un dio, ma non più una volta perse quelle capacità?Se è così, allora, di nuovo, cos'è veramente un dio?Sembra che tu pensi di avere abilità extra e nessun corpo lo rende così.Io non.Non sto dicendo che ti sbagli, solo che hai una prospettiva diversa ...
"Solo perché io capisco queste cose e lei no, non mi rende un dio."No, ma come chiami un essere che per qualche motivo ha poteri simili a quelli di Dio?Non si tratta di conoscenza.La conoscenza è solo un mezzo per un fine.Si tratta di potere e potenza.
"Tutti hanno il potenziale per ascendere prima o poi ... allora sarebbero tutti dei."Ci sono in particolare [alcune sette religiose] (https://en.wikipedia.org/wiki/Eternal_progression) che attribuiscono all'idea che i mortali * possono * ascendere alla divinità.
Criticamente, si ritiene che gli Ori si siano evoluti nel tempo fino al loro attuale stato d'essere.In passato presumibilmente avevano un pedigree altrettanto primitivo del nostro.In quanto tale, se un particolare criterio di "divinità" è quello di essere in qualche modo un creatore, pastore o curatore dell'universo, allora è da questa prospettiva che gli Ori non avrebbero potuto essere i creatori dell'universo e sono semplicemente i giocatori inesso, come noi.Hanno rivendicato un certo grado di potere nell'universo, ma non è una costruzione di loro creazione.
Questo mi ricorda la citazione di Clarke sulla tecnologia sufficientemente avanzata che è indistinguibile dalla magia.
Come cristiano, tendo ad essere particolarmente d'accordo con la parte "la conoscenza non è uguale a Dio".
#2
+11
Valorum
2019-05-25 23:24:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo problema viene affrontato ampiamente durante le ultime stagioni di Stargate SG-1 . Gli Ori sono certamente potenti esseri ascesi , ma il semplice fatto di essere un asceso non ti rende un dio, almeno per coloro che hanno progressi sufficienti per comprendere (in generale) il processo mediante il quale si può ascendere.

TEAL'C: Uno degli Antichi è tornato in forma umana per avvertirci che gli Ori guadagnano forza indebolendo il potere dei loro seguaci. Ecco perché cercano il nostro sostegno! Gli Ori non sono degli dei benevoli, che ti offrono la via per l'illuminazione. Non sono altro che esseri manipolatori che ti useranno e ti scarteranno una volta che avrai raggiunto il loro scopo.

SG-1: The Fourth Horseman , Parte II

Potresti anche notare che sebbene gli Ori esistano certamente, la loro interazione con i loro seguaci è estremamente minima. La maggior parte dei loro adoratori arriva alla decisione di adorare gli Ori come risultato di un misto di minacce di violenza e atti "magici" compiuti dai loro sicari assoldati, i Priori degli Ori.

HAIKON: Il Priore ha guarito i nostri malati. Ha fatto crescere i nostri raccolti come per magia. Perché dovrei dubitare del potere degli Ori?

MITCHELL: Guarda, il loro potere non è ciò che dovresti mettere in discussione. È come lo usano. Chiunque rifiuta di adorarli e loro muoiono. E non sto parlando di alcuni non credenti qua e là. Sto parlando di interi pianeti spazzati via!

HAIKON: E dovrei semplicemente crederti sulla parola?

MITCHELL: Vuoi credere che la mia gente sia senza Dio e inferiore? Vai avanti. Ma non abbiamo mai avuto bisogno di prove dell'esistenza dei nostri dei per credere in loro. Fede. È stata la tua fede a sostenerti per cinquemila anni, non gli Antichi stessi. Non buttare via la tua storia per una borsa piena di trucchi magici.

SG-1: Babylon

Giusto, ma il processo di ascensione descritto in Stargate è molto simile ad altri insegnamenti religiosi in cui i seguaci sono in grado di diventare dei.
@Daishozen - Sì, [gli esseri potenti possono sembrare simili a dio alle culture meno avanzate] (https://en.wikipedia.org/wiki/Cargo_cult).Ma questo non li rende dei.
Quindi immagino, una domanda successiva sarebbe quale sarebbe la definizione dello stargate di un "vero dio"?
@Daishozen - Cameron Mitchell sembra essere un po 'di Christian
Quindi, in pratica stanno dicendo che sei Dio o un impostore?Il politeismo non è una possibilità?
@Daishozen - Per Stargate non c'è cambiamento nella definizione di un dio come nella società odierna.Alcuni lo vedono come un potere assoluto, altri come un'impossibilità e poi ci sono alcuni che lo definiscono ovunque tra i due.Tutto potrebbe essere possibile ...
#3
+6
Chieron
2019-05-26 15:01:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non bisogna dimenticare il resto dell'universo e della cronologia dello Stargate .

  • Il precedente nemico principale, i Goa'uld, si definivano dei, ma erano letteralmente parassiti. Il loro potere proveniva dalla tecnologia, ma si dilettavano nell'adorazione e usurparono la posizione degli dei nei pantheon umani. E poi sono stati sconfitti dai Tau'ri.
  • Poi ci sono gli Antichi, che sono ascesi, ma non hanno sofferto l'illusione della grandezza di essere divini. E hanno lasciato le altre razze a se stessi.
  • Gli Asgard sono un'altra razza quasi divina con grandi poteri. Che è solo una tecnologia migliore.

Quindi c'è una certa storia di razze nell'universo che sono estremamente avanzate, ma non sono divinità. E la lotta contro i Goa'uld inserisce davvero un po 'di iconoclastia e irriverenza nel DNA dello spettacolo.

Ora, gli Ori

  • sono ascesi, il che non è una novità (vedi Antichi)
  • si comportano come i Goa'uld esigendo obbedienza e adorazione
  • sono ostili a chiunque non si sottometta, ma sono sconfitte. L'SGC non può combattere i veri dèi onnipotenti. Ma gli Ori possono essere sconfitti e sono ostili; e quindi la loro pretesa di divinità viene respinta (uno non adorerà il proprio nemico).

Fondamentalmente sono una forma più forte dei Goa'uld, che lavorano attraverso i loro odiosi adoratori piuttosto che personalmente. Le loro azioni li rendono indegni di adorazione, quindi falsi dèi. L'umanità sarebbe migliore senza di loro.

#4
+3
Anthony X
2019-05-26 21:05:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I veri dei non provengono da esseri mortali (almeno nell'universo dello Stargate se non in qualsiasi sistema di credenze del mondo reale). Sono sempre stati dei. Quando i mortali sono elevati a qualcosa di simile a un dio, rimangono distinti dai veri dei. Gli Ori iniziarono come esseri mortali (antichi umani) che, come i loro Antichi fratelli, impararono ad ascendere. In quanto esseri ascesi, sia gli Antichi ascesi che gli Ori non sono quindi veri dèi nonostante siano così simili a dei. Le uniche distinzioni tra loro erano le galassie che chiamavano "casa" e la loro etica / i loro programmi. Oma Desala e Anubi erano esseri mortali ascesi non diversi da nessun altro Antico o Ori eccetto per i loro programmi personali e codici di etica (o mancanza di essi); non erano dèi, ma altrettanto dèi degli Ori.

Niente di ciò che si incontra nell'universo di Stargate è un vero dio. Qualsiasi cosa incontrata che sembri simile a un dio è sempre o un essere asceso o un poser come i Goa'uld.

L'unico difetto nella tua risposta è che non definisci cosa sia un dio.Senza definirlo, è impossibile sapere cosa sia falso.
Anubis era un Goa'uld asceso, non un Antico
#5
+2
RonJohn
2019-05-27 14:34:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli dei sono soprannaturali - "o relativi a un ordine di esistenza oltre l'universo visibile osservabile". Gli Ori e gli Alterani sono solo stati superiori di normali esseri naturali vecchi. Poiché loro (gli Ori) affermano di essere dei e non sono dei, sono - per definizione - falsi dei.

Apprezzerei i ragionamenti per i voti negativi.
Non ero uno dei voti negativi, ma spiegare la differenza tra "al di sopra della natura" e "superiore agli esseri naturali" probabilmente migliorerebbe molto questa risposta.
@RonJohn - Il motivo per cui hai ottenuto un voto negativo è lo stesso del motivo per cui continuo a ignorare i commenti che si sono accumulati sotto la mia risposta.Le persone non sono d'accordo con la tua definizione di dio.Le persone non si rendono conto, in qualche modo, che gli dei possono essere definiti in molti modi e pensano che dal momento che non sei d'accordo con la loro versione ... ti sbagli.Quando le persone non sono d'accordo con gli altri su questo sito possono trasformarsi in fiocchi di neve abbastanza facilmente ...
#6
+1
Stucki
2019-05-26 14:21:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Stargate essendo una produzione americana / canadese, puoi tranquillamente presumere che la definizione di DIO segua rigorosamente le linee del canone biblico generalmente accettato. Quindi niente mai può essere un altro dio. L'essere onnisciente E onnipotente E senza tempo di DIO rende LUI unico in tutti i casi. (Ogni altro racconto abbasserebbe il mercato per la serie.)

Quindi, in particolare Ori, definendosi come dei, si tradiscono semplicemente per essere eretici o infedeli contro gli THE vera fede .

Potete fornire una prova che questo sia il caso, per ora è puramente speculativo, indipendentemente dalla qualità.
Nello spettacolo, Mitchell e Landry sono in sintonia con il cristianesimo.Mitchell parla con affetto di avere una famiglia cristiana.Gli altri personaggi non danno molte indicazioni sui loro sentimenti personali riguardo alla religione, a parte il fatto che odiano gli "dei" alieni che schiavizzano gli umani.
@Edlothiad È del tutto speculativo, però?"Dio" non è mai definito formalmente nello spettacolo, quindi ricadiamo sulle definizioni che sarebbero implicitamente utilizzate dai personaggi.I personaggi principali sono per lo più americani.I modi più comuni in cui gli americani usano la parola sono: 1) Riferirsi al dio giudeo-cristiano (spesso da coloro che credono che sia sia reale che unico (il che implica che qualsiasi altro dio sarebbe falso)).2) Riferirsi agli dei della mitologia, che non si crede siano reali (quindi falsi).Anche gli americani non cristiani penseranno tipicamente agli dei in termini di definizioni comuni.
Il problema con la tua risposta è che l'universo SG non sembra avere veri dei ** affatto **.
#7
  0
Paul
2019-05-26 20:32:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di recente ho rivisto il franchise e non ricordo una discussione nello show sul fatto che esista un vero dio, come si potrebbe riconoscere un dio come un dio. Ricordo vagamente che alcuni degli episodi precedenti suggerivano che la scienza smentiva completamente l'esistenza di Dio, ma questo è il meglio della mia memoria per la discussione nell'universo.

Se dovessimo considerare la cultura dello spettacolo è commercializzato, in gran parte negli Stati Uniti, e le considerazioni teologiche e filosofiche all'interno della cultura, sarà fortemente influenzato dal cristianesimo.

Per favore correggimi, ma la mia comprensione è che Tommaso d'Aquino ha affermato che per l'Universo esiste , qualcosa doveva portarlo all'esistenza. Affinché ciò avvenga, il creatore dell'Universo deve esistere al di fuori dell'Universo, quindi tutti gli attori all'interno dell'Universo non possono essere un dio, e questo è un importante sostegno filosofico della teologia cristiana, nonché un motivo per cui gli Ori non sono dei.

L'Aquinate ha fatto una serie di argomenti correlati che affermavano che tutte le cose devono [essere causate / messe in moto / non sono esistite in un certo momento], ha affermato che deve esserci un'eccezione a ciascuna di queste regole affinché qualcosa possa esistere, eha affermato che Dio è quell'eccezione.Presumeva che Dio fosse antecedente a tutto nell'universo (non è chiaro se avesse tracciato una distinzione tra l'universo e le cose in esso), ma non presumeva che Dio non potesse mai entrare nell'universo.(Dopotutto, una squadra di costruzione può costruire una casa e poi entrare dalla porta principale quando hanno finito.)


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...