Domanda:
Quali unità FTL nella fantascienza sono scientificamente più plausibili?
Goodbye Stack Exchange
2011-01-16 09:03:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La fantascienza ha utilizzato il viaggio nei tunnel spaziali, l'iperguida, il teletrasporto e persino il volo sub-FTL combinato con il viaggio nel tempo per portare i personaggi avanti e indietro. Persino lo scrittore di fantascienza Larry Niven ha usato unità più veloci della luce e ammette che erano solo un espediente della trama.

Esistono sistemi FTL nella fantascienza che sono possibili dal punto di vista della fisica moderna?

(Ispirato da questa domanda.)

non sarebbe più appropriato per Physics.SE? anche se è una bella domanda
Sei risposte:
#1
+18
Teknophilia
2011-01-29 06:16:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il viaggio FTL è (in senso stretto) non consentito dalla fisica, tuttavia, potrebbe essere costruito un motore a curvatura che consente l'illusione di viaggiare a velocità FTL comprimendo lo spazio davanti a una nave ed espandendolo nella parte posteriore. Ciò consentirebbe a una nave di andare da un luogo all'altro senza infrangere alcuna legge, poiché la nave viaggia a velocità inferiori alla luce, ma si sposta comunque da un luogo all'altro più rapidamente di un metodo tradizionale a velocità inferiori alla luce. Questo è ciò che dovrebbero usare l'Enterprise (e qualsiasi altra nave in ST).

Questo. Anche wormhole. E ci sono alcuni effetti quantistici che probabilmente non lo faranno, ma potrebbero essere ingranditi.
È vero, non posso credere di essermene dimenticato. Ma suppongo che un wormhole non rientri nella tecnologia FTL, è più di un cancello.
I wormhole di @Daniel: sono puramente ipotetici e molto controversi. La fisica non li accetta ancora.
@Noldorin Sono puramente ipotetici. Tutto l'FTL è puramente ipotetico. Un secolo fa la trasmissione di informazioni wireless era puramente ipotetica. Qual è il tuo punto? Inoltre, che siano o meno "accettati" o "controversi" è piuttosto fuori luogo. Ci sono molte cose in fisica che sono "controverse". Questo è ciò che accade in una scienza metà sperimentale e metà matematica teorica.
@Daniel: Non c'è bisogno di essere così sulla difensiva? Sto semplicemente sottolineando un punto importante qui. Sembra che le persone non stiano qualificando le loro dichiarazioni qui, e come fisico, ho il diritto di farlo notare!
@Noldorin Mi sono laureato in fisica, quindi non è un fisico a pieno titolo, ma sono con te lì. Non volevo essere sulla difensiva. Mi infastidisce un po 'quando la gente dice "Beh, è ​​ancora teorico" come per ignorare le idee. L'ultima volta che ho controllato, i ponti Einstein-Rosen erano teorici, ma non così controversi. La parte discutibile era se potessero effettivamente sostenere il viaggio. Se potranno mai essere grandi o abbastanza stabili. È stato qualche tempo fa, quindi, potrebbe essere cambiato. Comunque, ho anche pensato che la qualifica fosse scontata!
@Daniel: Non sono nemmeno un fisico * a tutti gli effetti *, ma non è lecito ritenere che l'utente medio qui comprenda bene la fisica (a differenza di Physics SE). Comunque, non prendiamoci la gola l'un l'altro per niente. :) Capisco cosa vuoi dire; ci sono stati effettivamente documenti teorici scritti sui wormhole e quant'altro. Sembra che tu sappia che sono molto controverse per quanto riguarda la fisica non pazza, quindi lascio il punto qui. Sono cose interessanti, anche se dipendono da ipotetiche estensioni alla teoria esistente.
Solo per la cronaca: la telegrafia wireless è più vecchia di un secolo: http://en.wikipedia.org/wiki/Wireless_telegraphy
#2
+10
PearsonArtPhoto
2011-01-16 10:34:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono almeno 3 sistemi che in questo momento sono in qualche modo plausibili, sebbene attualmente non ci sia abbastanza conoscenza per provarne nessuno.

  1. Il sistema ansible utilizzato in Orson Scott Card La serie di Ender per la comunicazione istantanea è almeno plausibile.
  2. La notazione generale di un wormhole ha alcune possibilità, sebbene come accennato in precedenza, richiederebbe molta energia.
  3. Qualsiasi unità che menzioni potrebbe essere possibile ripiegare lo spazio.

Questi sono gli unici 3 di cui so qualcosa e sono tutti apparentemente improbabili, quindi ...

Come funziona l'ansible nei libri di Card?
Penso che utilizzi il principio dell'entanglement quantistico, che sembra trasmettere le informazioni più velocemente della luce in questo momento, anche se non è ancora completamente dimostrato, quindi ...
In realtà è dimostrato il contrario. Non trasmetti informazioni più velocemente della luce con l'entanglement quantistico. La relatività non è infranta.
Il drive Alcubierre, che descrive una "bolla di curvatura" in stile Star Trek che consente il viaggio FTL pur non essendo soggetto alla relatività speciale di Einstein, a questo punto sembra teoricamente plausibile. Semplicemente non abbiamo ancora tecnologie per la produzione di energia di capacità sufficiente per trasportare quantità "reali" di materia (come una nave stellare di classe Constitution da 200.000 tonnellate).
@DrG: Davvero? Apparentemente hai ragione visto che molte persone hanno votato a favore della tua dichiarazione, ma ho pensato che il viaggio di informazioni attraverso l'entanglement quantistico sembrava trasmettere informazioni ftl. C'è una fonte per questo che posso usare per rieducarmi? (Cercherò prima Wikipedia, ovviamente ... ma oltre?)
#3
+7
aramis
2012-12-06 00:03:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La NASA sta attualmente testando alcuni elementi dell'Alcubierre Warp Drive. Ciò lo rende il più plausibile, in quanto i veri scienziati stanno lavorando all'implementazione pratica.
NASA: Warp Drive quando?
Techland.time.com NASA Actually Working on FTL warp drive

A seguire, vari tipi di wormhole sono abbastanza praticabili.

Le unità iperspaziali (le unità che spingono una nave in un universo parallelo alternativo con un valore diverso per C o correlazione non 1: 1 al nostro spaziotempo 4-D) sono vagamente plausibili .

Il ripiegamento dello spazio è improbabile, ma facilmente spiegato e non del tutto inverosimile.

FTL n-spazio che non implichi la compressione / espansione dello spaziotempo è quasi totalmente non plausibile.

dovrebbe avere ** modo ** più voti positivi imho
#4
+5
Michael
2011-01-17 01:08:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un impulso iperspaziale potrebbe essere possibile, poiché non sappiamo se esista o meno una sorta di iperspazio ...

Modifica: se esiste un universo parallelo, o estensione di questo universo, in cui o il limite di velocità della luce non si applica, o è più alto, cioè un "iperspazio" in cui è possibile la pratica FTL (in relazione a questo universo). Un'altra possibilità è l'iperspazio della serie della Fondazione di Asimov, in cui l'iperspazio è un singolo punto che può essere attraversato con un salto in qualsiasi punto dell'universo. Tuttavia, per quanto ne so, l'esistenza di uno spazio di questo tipo non è attualmente dimostrabile.

+1 "Non abbiamo prove che ciò sia possibile" è decisamente meglio di "tutto ciò che sappiamo dice che è impossibile" (come con altri viaggi FTL).
#5
+1
Omega Centauri
2011-01-30 08:56:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suppongo che se una delle teorie (come la teoria delle stringhe), che ha un universo con diverse dimensioni invisibili, allora apra alcune possibilità. Di solito l'argomento va dal 2D al 3D, con l'universo 2-D che è una superficie come un pezzo di carta arrotolato, se puoi viaggiare nella terza dimensione (proibita) puoi perforare fino a una parte lontana della carta. Quindi potresti immaginare se potessi sfruttare una quarta (o superiore) dimensione, che tutte le scommesse siano sbagliate.

La teoria delle stringhe implica dimensioni "raggomitolate", il che, sfortunatamente, sembra inutile per il movimento.
@neilfein: Sì, presumibilmente sono troppo piccoli per essere misurati / rilevati al momento, ma questa è fantascienza, quindi forse c'è un modo. Penso che sarebbe più probabile che le dimensioni della teoria delle stringhe sarebbero equivalenti al "sottospazio" della fantascienza e forse potremmo inviare segnali o particelle attraverso il subspazio e sono in grado di viaggiare più velocemente della luce lì? (O forse si potrebbero estrarre enormi energie da lì? Credo che il motivo per cui vengono proposte queste dimensioni extra sia per "diluire" la gravità, quindi forse questa energia di gravità potrebbe essere raccolta da lì?)
Non c'è nulla nella teoria delle stringhe per dire che non ci siano più di 4 dimostrazioni fisiche oltre alle 7 dimensioni "arricciate" all'interno di una stringa. Una potrebbe semplicemente scivolare lungo una dimensione extra e semplicemente leggi convenzionali "di lato".
#6
+1
Izkata
2011-11-10 19:09:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

http://en.wikipedia.org/wiki/Burkhard_Heim

Burkhard Heim (9 febbraio 1925 - 14 gennaio 2001) era un teorico tedesco fisico. Ha dedicato gran parte della sua vita al perseguimento della sua teoria dei campi unificati, la teoria di Heim. [1] Una delle sue ambizioni d'infanzia era sviluppare un metodo di viaggio spaziale, che contribuì alla sua motivazione a trovare una tale teoria. [2]

Negli anni '50 (Sì, prima di Star Trek), Heim ha proposto quello che effettivamente è un motore a curvatura, che coinvolge intensi campi magnetici. Purtroppo al momento non siamo in grado di testare queste teorie.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...