Domanda:
Asimov: inizia con Foundation o Robots
LudoMC
2011-01-19 04:23:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Voglio iniziare e (questa volta) finire le due serie di Asimov che ho: i libri sulla Fondazione (la trilogia appunto) e il ciclo Robot .

Esiste un ordine particolare tra queste due serie o sono totalmente indipendenti e possono essere lette in qualsiasi ordine?

È un plug personale minore, mi scuso, ma nel caso sia utile, ho l'ordine di pubblicazione sul mio sito Web: http://www.andrewferrier.com/oldpages/asimov/publishing_order.html.
Correlato: http://scifi.stackexchange.com/q/2335
Undici risposte:
#1
+73
Goodbye Stack Exchange
2011-10-15 22:52:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che né l'ordine pubblicato né l'ordine cronologico rendano giustizia alla serie. Ecco l'ordine che penso abbia più senso per il massimo godimento dei libri. Noterai che ne ho tralasciati alcuni.

La serie non è mai stata del tutto finita, quindi ritengo che un approccio non lineare sia la scelta migliore qui. Ciò consente di enfatizzare la costruzione di temi all'interno dei libri, piuttosto che i singoli fili della trama. enter image description here

In fondo, queste storie funzionano meglio quando si concentrano su singole persone. Questo può sembrare strano, poiché i racconti dei robot e della Fondazione hanno lo scopo di illustrare grandi passaggi della storia, ma a mio parere, i racconti più forti qui sono quelli piccoli e intimi. Pensa a Susan Calvin e al Mulo e potresti capire il mio punto.

Ho tralasciato i due libri prequel sulla fondazione scritti da Asimov. Sebbene siano buoni, fanno ben poco per aggiungere al tessuto della storia e possono essere visti come materiale di lettura bonus per più tardi. (Se qualcuno non è d'accordo, per favore dimmi perché; sarei disposto a riconsiderare questo punto, ma non ho letto quei libri da quando sono usciti.)

Allo stesso modo, i tre romanzi "Empire", ambientati nei primissimi giorni dell'Impero - non sono all'altezza del livello di qualità raggiunto dagli altri libri e possono essere letti senza problemi dopo aver terminato la serie principale - se non del tutto.

Altri libri, come i romanzi "Caliban" di Roger MacBride Allen, possono essere goduti da parte, in quanto non inoltrano gli archi narrativi del resto della serie.

La logica di questo ordine è di seguito. Spoiler per chi non ha letto la serie.

  • "I, Robot" è una lettura breve e divertente, come quasi tutto ciò che Asimov ha scritto. È stato il primo libro di Asimov che ho letto ed è un'ottima introduzione al suo lavoro.

  • Avanti, salta avanti nel tempo e leggi la trilogia "originale" della Fondazione.

Il lettore noterà immediatamente la mancanza di robot nella società umana: cosa è successo ai robot durante le migliaia di anni tra questi libri?

  • Ora saltiamo indietro nel passato, un po 'dopo gli eventi in I, Robot, e leggiamo i romanzi di Robot.

Vediamo il danno che i robot possono fare a una società in cui sono costretti a preservare la vita umana ad ogni costo.

  • Il prossimo passo è leggere i due romanzi sequel della Fondazione.

In qualche modo, Daneel Olivaw è dietro le quinte da anni. Ma come è stato ottenuto questo risultato? Lo scopriremo nel prossimo libro.

  • "Robots and Empire" è l'unico libro della serie che lega tutto insieme, quindi quello è il prossimo.

Dato che Asimov non ha mai terminato la serie Foundations, questa è la cosa più vicina a un climax. Ecco perché l'ho inserito qui, e non dopo i romanzi di Robot.

  • Il nostro epilogo a tutto questo è "The End of Eternity". Sebbene sia collegato alla serie dal più sottile dei fili, penso che alla fine funzioni perché:

La promessa del futuro dell'umanità è un nobile, ottimista uno che sappiamo andrà a finire in modo imperfetto. Le grandiose vedute del tempo che si estendono alla fine di questo libro ci mostrano che la storia umana è ciclica e che la nobiltà della conquista umana sta nell'atto stesso in cui ci sforziamo per qualcosa di meglio.

Bella risposta premurosa!
Tranne che è enormemente obsoleto, per qualche motivo. Hai ignorato i due prequel della Fondazione - che, sebbene la loro qualità sia discutibile, fanno di più di "Robots and Empire" per legare insieme le due serie e smentire il tuo penultimo spoiler.
@DanielRoseman - Leggi il testo della mia risposta e vedrai che li ho tralasciati apposta.
Ottima risposta. Anche se mi piacciono i due prequel della Fondazione, sono d'accordo che dovrebbero essere letti come materiali "bonus". Detto questo, sostituirei "I, Robot" con "The Complete Robot", che è un'antologia più completa della narrativa di Asimov's Robot.
@SystemDown - Ho pensato di farlo, ma penso che leggere il libro originale con la trama della trama aggiunga all'esperienza. Sfortunatamente, non c'è modo di leggere veramente "Io, Robot" e poi leggere le altre cose; se ricordo bene, "Il resto dei robot" è ben lungi dall'essere una raccolta completa non "I-Robot" delle storie sui robot.
Inoltre, ho ampliato notevolmente questa risposta in [questo post del blog] (http://magnificentnose.com/2011/10/24/asimovs-robots-and-empire/).
Ho setacciato Internet per il miglior ordine di lettura e amo di più la tua risposta. Suppongo di poterli leggere in ordine cronologico o in base alla data di pubblicazione, ma sono così non lineari come una serie che non ho potuto fare a meno di chiedermi che potrebbe esserci un altro modo, un altro modo più sistematico di leggere i libri. E penso che sia questo. Il grafico aiuta molto.
@Andrew - Grazie! A tutti coloro che si occupano dei libri che ho tralasciato, ho aggiornato un po 'il grafico con una sezione "letture supplementari". (Ho sentito che presto arriveranno alcuni romanzi di Susan Calvin; potrei doverlo aggiornare ancora una volta.)
Aggiornato per includere il recente romanzo I, Robot con licenza.
Il mio amico e io abbiamo scambiato libri di fantascienza ultimamente e anche se non ha familiarità con Isaac Asimov, io lo sono. Tuttavia, ha recentemente scoperto un libro intitolato "The Robot Trilogy", che include Caves, Naked Sun e Robots of Dawn. In precedenza non ero a conoscenza di queste storie, avendo avuto solo un libro con la serie I, Robot. La ricerca che ho fatto mostra che dovrebbe esserci un quarto libro con le caverne, il sole e l'alba ma, come affermato, ce ne sono solo tre in questa copertina rigida. Mi chiedevo se potresti prenderti il ​​tempo per far luce su queste discrepanze. Sembra che tu abbia una passione per questa serie.
@Bobert - Non capisco. Cosa hanno a che fare le raccolte di vecchi lavori con l'ordine di lettura?
@Bobert - Il "quarto" libro è * Robots and Empire *, e sebbene segua cronologicamente la trilogia di Robot, è un po 'troppo diverso per essere considerato parte di esso. Per prima cosa, è ambientato più di 200 anni dopo Dawn, quindi Elijah (uno dei due personaggi principali della trilogia) è morto da tempo e non fa parte della storia. È più un libro ponte tra la serie Robot e la serie Empire / Foundation.
Sto per iniziare a leggere The End of Eternity dopo aver seguito questo elenco, ed è stata un'esperienza deliziosa. Avendo letto la maggior parte dei libri in passato, mi sono preso la libertà di leggere prima di tutto Prelude to Foundation, che ha funzionato piuttosto bene per stuzzicare l'appetito - inutile dire che sarebbe stato uno spoiler troppo se non l'avessi già fatto noto come tutto combacia. Grazie, @neilfein!
Non dimenticare la serie approvata da Asimov Robot City, Robots and Aliens and Robots in Time!
@Bergius - Sono contento che ti siano piaciuti i libri. Mi interesserebbe sapere cosa ne pensi di * Eternity *.
wow ottima risposta.ho cercato queste informazioni per un po '.
#2
+23
Jonny Blaze
2011-01-19 04:33:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Personalmente inizierei con Robots, è ambientato nello stesso universo ma all'inizio della sua storia. Geoffc ha ragione però, non convergono fino a più tardi nella serie Foundation

In realtà li ho letti in questo ordine e sono rimasto piuttosto soddisfatto http://stason.org/TULARC/education-books/sci-fi-sf-written/19-Isaac-Asimov-s-Foundation-series-In-what-order -shoul.html
Sono assolutamente d'accordo con l'ordine pubblicato, ma ce n'è uno che deve essere aggiunto. Ti consigliamo anche di leggere The End of Eternity perché si lega bene. In teoria, dovrebbe essere letto per primo come "accade per primo", ma è più divertente leggerlo per ultimo (un po 'come la serie di film Cube, Cube 2 e * poi * Cube 0)!
#3
+7
Gelvis
2011-01-19 04:38:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se inizi con la serie di fondi, finirai con una faccia felice (a causa di tutti i piccoli spoiler sulla serie di robot).

Se inizi con la serie di robot, avrai un comprensione dell'universo di Asimov.

#4
+5
Kevin Workman
2020-08-03 04:18:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho seguito personalmente questa risposta, il che era ragionevole.

Ma quello che stavo cercando quando ho trovato questa domanda per la prima volta era un unico posto che riassumesse l'ordine di pubblicazione, in ordine cronologico della storia e a quale serie apparteneva ogni libro, il tutto senza spoiler. Quindi, nel caso in cui qualcuno stia cercando la stessa cosa, ecco un elenco senza spoiler:

Ordine di pubblicazione:

published order

Alcuni libri sono più indipendenti e possono essere letti in qualsiasi momento, quindi consiglierei di spostarli in modo da non passare da una serie all'altra. Ecco l'ordine che consiglio:

Ordine consigliato:

recommended order

Questo ordine è un compromesso che ti dà principalmente l'ordine pubblicato, ma raggruppa anche ogni serie insieme in unità più coese.

Non consiglio di leggere in ordine cronologico, perché quell'ordine rimuove il mistero e le sorprese da alcune linee della trama. Ma per fare un confronto con le tabelle precedenti, ecco anche l'ordine cronologico.

Ordine cronologico:

chronological order

Dopo aver letto tutto quanto sopra, puoi prendere in considerazione la possibilità di ramificarsi nella "trilogia della Seconda Fondazione" scritta da altri autori. Cronologicamente si adattano prima del primo libro della Fondazione, ma sono stati tutti pubblicati dopo la morte di Isaac Asimov.

Ecco un elenco più completo di libri di altri autori, ma non lo farei preoccuparti fino a dopo aver letto gli originali.

#5
+4
David
2012-04-10 01:24:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ho fatto in entrambi i modi e ho preferito leggere in ordine cronologico, tranne per il fatto che vuoi includere la serie dell'impero tra la serie del robot e quella della fondazione. C'è molto tempo tra i robot e la fondazione ei pochi libri brevi dell'impero si svolgono durante quel periodo. Dà una migliore comprensione di come la Terra è andata perduta.

David è d'accordo.Leggere in ordine cronologico per il massimo divertimento.
#6
+3
Stephen Collings
2012-06-27 23:08:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace considerare la serie come la storia di R. Daneel Olivaw, il che si traduce in un ordine diverso dalla maggior parte delle persone. Per motivi di semplicità e concentrazione, i racconti sui robot, i romanzi sull'Impero e la trilogia di Caliban sono esclusi come interessanti, ma non essenziali.

Innanzitutto, i quattro romanzi sui robot dovrebbero essere letti prima del Romanzi della Fondazione, in ordine cronologico / di pubblicazione:
A) The Caves of Steel
B) The Naked Sun
C) The Robots of Dawn
D) Robot e Impero

Dopo i romanzi Robot arrivano i romanzi della Fondazione: sette di Asimov, più la Seconda Trilogia di Benford, Bear e Brin. Alcuni includono la seconda trilogia, altri no. Preferisco includerne due, poiché trovo che migliorino la storia generale di Daneel. Foundation's Fear di Benford può essere completamente ignorato; è irrispettoso per il materiale di partenza, non aggiunge quasi nulla alla storia in generale e non è solo una lettura piacevole.

Come hai detto, i due consigli comuni sono di leggere questi o l'ordine di pubblicazione o l'ordine cronologico. Ho una terza raccomandazione: inizia con la trilogia originale, poi leggi i prequel e termina con Edge e Earth.

A) Fondazione
B) Fondazione e Impero
C) Seconda fondazione
D) Preludio alla fondazione
E) La paura della fondazione (se proprio devi)
F) Avanti la fondazione
G) Fondazione e caos
H) Trionfo della fondazione
I) Bordo della fondazione
J) Fondazione e terra

Questo dà un buon arrangiamento stilisticamente, con i primi romanzi seguiti da quelli successivi. Lo stile di scrittura di Asimov cambia notevolmente nel tempo. Dà anche un buon arrangiamento cronologico, con i prequel che prefigurano gli ultimi due libri, invece di spiegare cose di cui hai già letto. (Questo può essere paragonato all ' Ordine Machete di guardare i film di Star Wars. Ma sto divagando.) E soprattutto, finisci con il cliffhanger, invece di leggerlo e poi leggerne altri 2-5 libri che non lo risolvono.

E se il cliffhanger ti dà fastidio, ho scritto una conclusione che sembra essere molto apprezzata.

#7
+2
geoffc
2011-01-19 04:30:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Iniziano senza relazioni.

Tuttavia iniziano a convergere nelle ultime serie di libri. Non ricordo quali in particolare (5th Foundation? Quello dopo Foundation's Edge credo). Un po 'come la nozione di universo come finzione di Heinlein per unificare tutti i suoi libri. Ma Asimov lo ha fatto un po 'più pulito, credo.

#8
+2
Kin
2011-01-19 05:19:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scegli l'ordine di pubblicazione. Come hanno detto gli altri, l'universo è pieno di libri successivi. E quando arrivi alla fine della serie, l'evento Asimov inizia a portare relazioni con i libri al di fuori della serie Robots & Foundation.

#9
+1
AgentS810
2017-02-24 22:26:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un ordine che ha funzionato per me era iniziare con la fine dell'eternità. Questo ti dà la comprensione di base di come e perché nasce l'impero galattico. Poi ho avviato The Foundation fino al preludio. Ho letto il preludio per ultimo per darti più storia su Hari. A causa del riferimento ai robot negli ultimi libri della Fondazione, penso che porti molti collegamenti eccitanti quando inizi la serie Robot. Da lì ho letto la serie Empire. E poi finisco a Forward to Foundation.

#10
  0
Nicola01
2014-05-13 04:53:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mio padre mi ha dato i libri in un ordine specifico. Ho letto prima i libri di Robots (la serie con Daneel). Poi ho letto Foundation, Foundation and Empire, Second Foundation, Forward the Foundation, Foundation's Edge, Foundation e Earth e infine ho letto Prelude to Foundation. Questo ordine mi piaceva ma col senno di poi avrei riletto i primi Foundations prima di leggere Prelude to Foundation, giusto per rinfrescarmi la memoria. Ho letto End Of Eternity da qualche parte tra le Fondazioni ma non credo che importi davvero, perché non è esplicitamente collegato all'universo della Fondazione, o non è necessario alla trama per capire questo collegamento.

#11
  0
Algernon_Asimov
2014-05-25 04:14:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Raccomanderò il mio ibrido personale, in parte basato sull'ordine in cui sono state scritte le storie e in parte sull'ordine cronologico interno. A mio parere, dà un senso migliore dello sviluppo della storia e la direzione di Asimov piuttosto che seguire semplicemente la cronologia o l'ordine di scrittura. Inoltre, penso che sia obbligatorio leggere per ultimo "Forward the Foundation". Asimov ha "concluso" la serie riportandola all'inizio - penso sia un bel tocco. Inoltre, la scena finale di questo libro è un bel modo per finire.

Quindi ...

  1. Io, robot

  2. Le caverne d'acciaio

  3. Il sole nudo

  4. I robot dell'alba

  5. Robot e impero

  6. Le correnti dello spazio

  7. Le stelle, come polvere- -

  8. Pebble in the Sky

  9. Fondazione

  10. Fondazione e Empire

  11. Second Foundation

  12. Foundation's Edge

  13. Foundation and Earth

  14. Preludio alla Fondazione

  15. Inoltra la Fondazione



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...