Domanda:
Perché è l'argento che uccide un lupo mannaro?
Tango
2012-01-29 12:53:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A parte l'idea che deve essere "qualcosa" (forse piombo, acciaio, qualunque cosa), cos'è l'argento che lo rende così speciale da poter uccidere un lupo mannaro dove altri proiettili o un paletto al cuore non è possibile?

È interessante notare che l'idea che i lupi mannari siano vulnerabili all'argento è relativamente nuova; [da Wikipedia] (http://en.wikipedia.org/wiki/Werewolf#Vulnerabilities), "Questa caratteristica non compare nelle storie sui lupi mannari prima del XIX secolo."
L'idea era che dovevi essere preparato a combattere i lupi mannari.L'argento ha un fascino speciale e ha reso costosa la preparazione per il combattimento ei lupi mannari hanno ottenuto l'immunità alle armi moderne predefinite che li avrebbero resi altrimenti banali da uccidere.Un dispositivo di trama di base.
Sono sicuro che far cadere un lupo mannaro in una cippatrice farebbe il lavoro.
Cinque risposte:
#1
+36
Nick
2012-07-24 18:04:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sotto la vecchia tavola alchemica degli elementi, l'argento veniva dalla luna, l'oro dal sole, il mercurio dal mercurio, il ferro da Marte ecc. L'argento era scritto come una falce di luna invece che come Ag.

Quindi ha senso che una creatura alimentata dalla luna sia vulnerabile al metallo lunare.

#2
+21
Reed -SE is a Fish on Dry Land
2014-11-18 09:11:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quella connessione, che ora è un cliché inevitabile, è stata creata. Tuttavia, questa convinzione è così radicata nelle convenzioni della mitologia che ora ne è diventata parte integrante.

"La maggior parte della narrativa moderna descrive i lupi mannari come vulnerabili alle armi d'argento e altamente resistenti ad altre ferite. Questa caratteristica non compare nelle storie sui lupi mannari prima del XX secolo (l'affermazione che la Bestia di Gévaudan, un lupo del XVIII secolo o una creatura simile a un lupo, è stato colpito da un proiettile d'argento sembra essere stato introdotto da romanzieri che raccontavano la storia dal 1935 in poi e non nelle versioni precedenti). [37] " http: // en. wikipedia.org/wiki/Werewolf

Questa pallottola d'argento necessaria per uccidere ha senso secondo la Legge Magica della Simpatia http://en.wikipedia.org/wiki /, Sympathetic_magic, o magia associativa, secondo la Legge del Contagio

"La legge del contagio è un assioma della credenza popolare trovato nel pensiero magico che suggerisce che, una volta due persone o gli oggetti sono stati in contatto, un collegamento magico persiste tra di loro « http://en.wikipedia.org/wiki/Law_of_contagion:

In superficie ho Ha senso, tuttavia l'argento (argentium) è solo uno dei metalli da associare alla luna, insieme a quelli grigi o argentati come il piombo, il mercurio o l'argento vivo o il selenio. La sua principale associazione con la luna sembra essere stata perché era uno dei soli 7 metalli trovati nell'antichità e li facevano corrispondere ai pianeti:

"Gli antichi credevano in una connessione tra questi sette metalli e i sette pianeti classici. " http://en.wikipedia.org/wiki/Metals_of_antiquity

Inoltre la vera dea della luna è Selene, non Artemide

"Sia Selene che Artemide erano anche associate a Ecate e tutte e tre erano considerate dee lunari, sebbene solo Selene fosse considerata la personificazione della luna stessa. Il suo equivalente romano è Luna. [2] » http://en.wikipedia.org/wiki/Selene

Nota che Luna o Lune è il nome della luna stessa in diverse lingue latine, quindi pazzo, lunatico, lunare, anche:

"La selene greca (selanna lesbica) viene da selas" luce, luminosità (dei corpi celesti) " http://www.etymonline.com /index.php?term=moon&allowed_in_frame=0

aspetta lo so vedere che è una vecchia Q con vecchie risposte, avrei potuto giurare che fosse apparsa nell'elenco recente o attivo .... tempo di ricerca sprecato
Sì, vecchia domanda, ma ho appena cambiato la mia selezione. Mentre la risposta precedente si rivolgeva fondamentalmente alla domanda, questa era piena di così tante informazioni, sento che ora è la migliore risposta a questa domanda. Quindi grazie per aver dedicato del tempo alla ricerca e aggiungere informazioni interessanti!
Si noti che l'articolo di Wikipedia ora afferma che nelle storie tedesche del XIX secolo è stata menzionata la presenza di lupi mannari feriti dall'argento.Non sono sicuro che sia giusto, ma cita le fonti.
#3
+16
HorusKol
2012-01-29 18:25:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'argento in realtà non sembra aver avuto molto potere "mistico" nella storia, sebbene i greci conoscessero le sue proprietà antimicrobiche (pur non conoscendo i microbi), e questo era " riscoperto "nel medioevo.

A quanto pare, per uccidere la" Bestia di Gévaudan "furono usati proiettili d'argento, ma questo non entrò effettivamente nelle storie fino agli anni '30 presumibilmente rivisitando gli eventi del 1760). Questa è la prima storia in cui i proiettili d'argento venivano usati per uccidere i lupi mannari. Va anche notato che il proiettile è stato benedetto e questo potrebbe essere stato più importante o meno. Qualche tempo prima i fratelli Grimm hanno avuto un proiettile d'argento che ha ucciso una strega altrimenti a prova di proiettile.

Ho trovato un'interessante carta su proiettili d'argento e la loro praticità (non scritta da un autore mistico), che copre anche alcune proprietà "mistiche" (senza però sapere da dove provengono queste informazioni).

Un mucchio di altri siti "mistici" collegano l'argento con la luna - ma poi un gruppo di altri no. Basta cercare "proprietà magiche dell'argento" su wikipedia per il bizzarro.

Nel 1612 una truppa di mercenari scozzesi invasori cadde in un'imboscata a Gudbrandsdalen, in Norvegia.Il leader George Sinclair è stato, secondo la tradizione, colpito da un proiettile d'argento.Non c'era alcun sospetto di lupi mannari o altro, ma il contadino che gli aveva sparato usava ancora un proiettile d'argento per assicurarsi l'uccisione.Quindi almeno in alcuni paesi i proiettili d'argento erano considerati "speciali" e non sarebbe stato un grande balzo pensare che un lupo mannaro sarebbe stato colpito da un proiettile speciale.
#4
+8
Joe White
2012-01-29 13:18:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho sempre sentito dire che era perché l'argento è associato al potere della luna. Questa pagina, ad esempio, dice: "La luna argentea pura era associata alle caste dee lunari, Artemide," la cacciatrice con l'arco d'argento "." Poiché la luna detiene il potere sui lupi mannari, così fa l'argento.

#5
+3
user59701
2016-01-21 12:24:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché secondo la leggenda, l'abitante del villaggio, Jean Chastel, sparò alla bestia di Gévaudan il 19 giugno 1767 e uccise; con un benedetto proiettile d'argento. La bestia terrorizzava quella zona della Francia e uccise circa 113 persone e ne ferì 49; 98 delle vittime uccise sono state in parte mangiate. Diverse cacce all'uomo di grandi dimensioni per la bestia non hanno avuto successo, con molti uomini che hanno sparato o ferito la bestia con munizioni regolari ma senza fatalità per la bestia stessa. Il regno del terrore che la bestia portò in Francia durò quattro tre anni. È stato solo dopo che Jean ha ucciso la bestia con il suo leggendario proiettile d'argento che è nata l'idea che i lupi mannari fossero deboli all'argento. Fino ad oggi, la vera identità della bestia o cosa fosse rimane un mistero. Ma durante il tempo, è stato considerato un lupo mannaro ed è stato trattato come tale. Ha portato a uno sterminio di massa di lupi selvatici all'interno della regione. L'eredità di questa storia e leggenda vive ancora oggi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...