Domanda:
A Data importa davvero qualcosa?
user30592
2014-08-16 02:51:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In " Redemption part II" l'ex capitano della USS Sutherland (tenente comandante Hobson) accusa Data di non preoccuparsi di nessuno degli individui a bordo, dopo quest'ultimo propone una manovra che inonderebbe certi ponti di radiazioni.

Data non risponde a questa accusa, ma considerando la sua mancanza di emozioni, sembra essere corretto. A Data non importa affatto, non solo di quelli sulla Sutherland , ma anche di quelli sull ' Enterprise , inclusi Geordi, Spot e anche lui.

È accurato? È corretto dire che a Data non "importa"? O è semplicemente una caricatura di Data?

Direi che anche se i dati non provano emozioni, si è dato Idee su cosa sia prendersi cura e di chi dovrebbe preoccuparsi, ad esempio in Nemesis si sacrifica per l'equipaggio e Picard. Credo che impari a prendersi cura nonostante le emozioni.
Stai parlando di Data prima o dopo l'installazione del suo chip emozionale? C'è un'enorme differenza nella sua personalità
Dati classici, prima dello stupido chip emozionale.
La domanda è senza risposta. Non sappiamo nemmeno se agli * umani * importa davvero qualcosa. Pensiamo di sapere come sia "prendersi cura di qualcosa", ma quelle reazioni e quei gesti possono essere simulati. Gli attori lo fanno come una professione.
Un ufficiale umano avrebbe potuto proporre la stessa manovra; Data semplicemente ci arrivò più velocemente e lo propose senza torcere le mani o aggrottare la fronte. Per citare un altro personaggio di un'altra serie ST, "non confondere la compostezza con la facilità".
Sei risposte:
#1
+32
calccrypto
2014-08-16 03:07:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dagli episodi Legacy e Time's Arrow, c'è questa citazione di Data:

As Sperimento determinati schemi di input sensoriali, i miei percorsi mentali si abituano a loro. Gli input alla fine sono anticipati e persino persi quando assenti.

Questo suona molto come prendersi cura di qualcosa, che si tratti di una persona, di un oggetto o di un'azione. Questo può essere preso come algoritmi di previsione della rete [neurale], ma la citazione utilizza specificamente la parola Missed che implica più che semplici algoritmi.

Un altro esempio da è The Measure Of A Man, dove Picard chiede a Data dei suoi averi. Ecco il video e un riepilogo di Memory-Alpha:

Picard chiama quindi Data al banco dei testimoni e mostra al tribunale alcuni degli effetti personali dell'androide, gli oggetti Data aveva impacchettato in preparazione delle sue dimissioni: una targa con le sue medaglie della Flotta Stellare, un libro che gli era stato dato dal suo capitano e un ritratto olocubo di Tasha Yar. Picard chiede a Data, a che scopo gli servono questi articoli? Delle medaglie della Flotta Stellare, risponde che non servono altro che che le voleva semplicemente, chiedendosi se questo dimostrasse vanità. Del libro, Data dice che è un promemoria della sua amicizia e servizio con il capitano.

Picard fa domande a Data sull'olocubo di Tasha Yar, affermando per la cronaca che non ha "altri suoi ritratti compagni di equipaggio. " Data risponde che preferirebbe non rispondere a nessuna domanda relativa a Yar, dato che le aveva dato la sua parola di non parlare della questione. Picard ricorda gentilmente a Data che, considerando le circostanze, non crede che a Tasha dispiacerebbe. Data rivela, con quello che può essere interpretato solo come disagio, che lei era speciale per lui perché erano stati intimi l'uno con l'altro, suscitando un sopracciglio alzato dal capitano Louvois.

Considera chiaramente alcune cose preziose in qualche modo al di là di un calcolo (come un'anomalia statistica), dimostrando ancora una volta aka che si preoccupa per cose.

Probabilmente la sua idea di manovra proveniva dalla sua di solito maggiore capacità di trovare opzioni ("pensare fuori dagli schemi") e analizzare la probabilità di successo rispetto alla maggior parte dei prodotti organici perché molti inconsciamente bloccherebbero tali idee dalla loro mente.

#2
+23
Valorum
2014-08-16 03:20:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel momento in cui ordina ai phaser di Sutherland di tornare online (esponendo un certo numero di membri dell'equipaggio a livelli pericolosi di radiazioni), Data sta cercando di bilanciare tre tensioni contrastanti:

Le sue "subroutine etiche"

La programmazione etica incorporata di Data garantisce che la sua condotta deve, in ogni momento, essere irreprensibile. Non può agire in modo sfrenato o con sconsiderata disprezzo per il benessere degli altri:

DATI: Il mio creatore, il dottor Soong, ha dato me un programma che definisce il mio senso di giusto e sbagliato. In sostanza, ho una coscienza. - TNG: Descent, Part I

La necessità di preservare la nave e la sicurezza della maggior parte delle vite a bordo.

Vediamo una situazione quasi identica nel programma di addestramento che Troi segue per diventare un comandante di ponte. La nave è a rischio di esplosione e lei è costretta a sacrificare la vita di un collega ufficiale per preservare la nave:

WORF: Signore. Quel passaggio è in un pozzo di plasma a curvatura. Non sarebbe mai sopravvissuto alle radiazioni.

Troi si accampa da sola.

TROI: Lo so. Geordi, potresti riparare il condotto?

GEORDI: Io ... penso di sì.

Questo è una delle cose più difficili che Troi abbia mai fatto ... e lei lotta con essa per un momento prima di affrontare direttamente Geordi e prendere la decisione.

TROI: Allora fallo. (pausa) Questo è un ordine.

Geordi guarda Worf, poi accetta il suo destino.

GEORDI: Sì, signore. - TNG: Thine Own Self

La necessità di compiere una missione più ampia

I dati, come la maggior parte dei capitani della Federazione, sono a conoscenza di tutti i dettagli dei piani di battaglia della flotta. Non solo le loro azioni sono state specificamente autorizzate sia dal Comando della Flotta Stellare che dal Consiglio della Federazione, ma è chiaro che l'UFP si aspetta che i loro comandanti abbiano una completa comprensione delle ramificazioni geopolitiche delle loro azioni. Sebbene la Federazione non desideri coinvolgersi negli affari interni dell'Impero Klingon, è abbastanza ovvio da che parte vogliono vincere.

Quando si presenta un'opportunità per smascherare la flotta Romulana, Data la coglie anche se c'è un costo per la sua nave e il suo equipaggio.

Riepilogo

Sì, gli importa, ma ci sono questioni più grandi in gioco delle vite dell'equipaggio di una singola nave .

#3
+7
Will Feldman
2014-08-16 05:28:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una particolare istanza del chip pre-emozionale si distingue in cui Data dimostra "cura" che supera la sua programmazione. Nell'episodio The Most Toys, (1990), Kivas Fajo uccide Varria per aver aiutato Data a fuggire dalla sua "collezione", e afferma che ucciderà qualcuno ogni volta che Data scapperà in futuro. Fajo crede che causare la morte di persone scappando violerebbe la programmazione di Data, e non è preoccupato per la possibilità che Data lo danneggi poiché farlo violerebbe anche la sua programmazione. Chiaramente in conflitto, Data alla fine dice "Non posso permettere che questo continui". Spara con il Varan-T Disruptor a Fajo, ma viene teletrasportato sull'Enterprise prima che il raggio possa ucciderlo. In un risultato che sembra estremamente significativo ma non viene mai più toccato, Data poi mente sul tentato omicidio a Riker.

L'Enterprise riporta improvvisamente Data a bordo, scoprendo che il disgregatore era nel processo di scarico. Data viene accolto nella stanza del teletrasporto dal comandante Riker, e chiede che Fajo venga preso in custodia, con Riker che risponde che gli accordi sono già stati presi. Quando Riker chiede perché il disgregatore è stato eccitato, Data dice solo che potrebbe essere successo qualcosa durante il trasporto.

Non ha mentito sul tentato omicidio; Riker non ha mai chiesto a Data se fosse stato fatto un simile tentativo.
@T-1000: I dati non erano certamente veritieri. La postura di Data nel momento in cui viene teletrasportato mostra chiaramente che intende sparare con l'arma a Fajo. Sull'Enterprise, O'Brien notò che l'arma era in procinto di scaricarsi. Riker guarda indietro allarmato, e poi lo disattivano prima di rimaterializzare Data sul pad. Quando Riker lo chiede a Data, Data risponde che deve aver funzionato male. Posso solo interpretarlo come una bugia.
Non credo che Data l'abbia detto. Penso che abbia detto: "Deve essere successo qualcosa durante il trasporto". Non ricordo la riga del malfunzionamento.
Per essere un essere che apprezza l'estrema precisione e accuratezza in tutte le sue risposte, Data sta deliberatamente offuscando nel rispondere a Riker. Data sta mentendo per evitare di avere una conversazione difficile sulla sua decisione e confida a Riker di non insistere sulla questione. "Il signor O'Brien ha detto che l'arma era scarica." "Forse è successo qualcosa durante il trasporto, comandante." - [Riker e Data dopo che Data hanno sparato su Fajo] (http://en.memory-alpha.org/wiki/The_Most_Toys_%28episode%29#Memorable_Quotes)
Credo che sia una comunicazione magistrale. Il "forse" fa la differenza: sta suggerendo qualcosa di stravagante per comunicare la situazione a Riker senza dirlo apertamente. Riker sapeva di lasciar perdere.
Durante gli episodi successivi in ​​cui Data stava cercando di ottenere emozioni nel suo tentativo di diventare più umano, stavo aspettando che gli scrittori si riferissero a questo episodio e qualcuno dicesse "Non vedi? Li hai avuti tutto il tempo!"
#4
+5
Schwern
2014-08-17 01:29:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo scopo dell'episodio e di molti altri, e l'intero personaggio di Data nello show, è di esplorare questa domanda: una forma di vita artificiale è viva? È senziente? È consapevole e responsabile delle sue azioni? Cos'è la vita? Che cos'è la sensibilità?

La risposta che dà la Flotta Stellare è ... forse.

TNG affronta questa domanda direttamente in The Measure Of Un uomo in cui la sensibilità di Data, e quindi i diritti in quanto essere senziente, vengono letteralmente messi alla prova. Il processo si conclude riconoscendo che non sapremo mai veramente la risposta, e quindi dovremmo essere prudenti sul punto. Picard sottolinea elegantemente il punto ...

  "Ora dimmi, comandante, che cos'è Data?" "Non capisco." "Che cos'è?" "Una macchina!" " Lo è? Sei sicuro? "" Sì! "" Vedi che ha soddisfatto due dei tuoi tre criteri per la sensibilità, quindi cosa succede se incontra il terzo, la coscienza, anche nel più piccolo grado? Che cos'è allora? Io no? lo sai, vero? (a Riker) Davvero? (a Phillipa) Davvero? " - Picard e Maddox (The Measure Of A Man)  

Poiché il ruolo della Flotta Stellare è quello di cercare la vita, assumono una visione deliberatamente conservatrice sull'argomento della sensibilità per evitare di calpestare inavvertitamente i diritti di una creatura senziente.

La Flotta Stellare è anche desiderosa di evitare pregiudizi e riconosce che presumere che la sensibilità sia limitata alle forme di vita a base di carbonio è un pregiudizio. La battuta apocrifa di Spock che "è la vita, ma non come la conosciamo" racchiude quell'idea.

Sebbene ci siano sempre dubbi e resistenze, da Data a The Doctor a all'Entità Cristallina, alle forme di vita non biologiche che agiscono come se fossero senzienti viene assegnato uno status senziente.

Quanto al fatto che a Data effettivamente importi, la risposta a questo la domanda è un'altra domanda. Come fai a sapere che gli esseri umani si preoccupano? Se puoi rispondere senza antropomorfizzare e pregiudicare i cervelli di carne, vincerai un premio Nobel.

Nonostante le proteste dello stesso Data, ha sicuramente agito come se gli importasse in molte situazioni. Il post di Richard delinea tutti i problemi che Data sta soppesando come comandante, proprio come farebbe un comandante biologico. La differenza è che Data è (di solito, ma non sempre) autocosciente del suo completo processo decisionale e potrebbe probabilmente spiegarlo con dettagli atroci. Questo è significativo? Perché il cervello di Data è stato costruito in un laboratorio piuttosto che cresciuto in un grembo materno, questo lo squalifica dalla sensibilità?

Molte persone direbbero di sì, lo squalifica, ma non sono in grado di fornire una ragione concreta. Spesso questi argomenti ricadono nell'affermare che a Data manca un '"anima", ma usando altri termini. Questo è esattamente il pregiudizio che la Flotta Stellare cerca di evitare.

Misura di un uomo e il successivo episodio di Voyger Autore, Autore , discuti il ​​lato più oscuro degli argomenti contro la sensibilità: la schiavitù. Computer, dati e ologrammi sono stati costruiti come servitori per fare le cose in modo più economico, più efficiente e più sicuro di quanto possano fare le forme di vita con sensibilità biologica. In Measure Of A Man , Maddox desidera smontare Data per costruirne di più. Guinan solleva correttamente lo spettro della proprietà e della schiavitù.

  "Considera che nella storia di molti mondi ci sono sempre state creature usa e getta. Fanno il lavoro sporco. Fanno il lavoro che nessun altro vuole fare, perché è troppo difficile o troppo rischioso. E un esercito di Data, tutti usa e getta? Non devi pensare al loro benessere; non pensi a come si sentono. Intere generazioni di persone usa e getta. "" Stai parlando di schiavitù. "" Penso che sia un po 'duro. "" Non penso che sia un po' duro, penso che sia la verità. Ma è una verità che abbiamo nascosto dietro un ... comodo, facile eufemismo. "Proprietà". Ma non è affatto questo il problema, vero? " - Guinan e Picard  

Esiste una pressione economica per dare ai servi uno status inferiore al fine di giustificare moralmente il loro sfruttamento. Che si tratti di status sociale, razziale o addirittura di affermare che non hanno sensibilità. Gran parte degli argomenti contro l'assegnazione della sensibilità a Data e al Dottore possono essere ricondotti direttamente al disagio nel lasciare andare questa forma di lavoro a basso costo. Autore, Autore arriva al punto di mostrare effettivamente gli ologrammi EMH Mark 1 che lavorano nelle miniere. Se definisci qualcosa come senziente, non puoi sfruttarlo senza riconoscere che ora sei schiavista.

Che questo stia cominciando a sembrare terribilmente come una lezione di filosofia del secondo anno non è una coincidenza. Star Trek ha lo scopo di affrontare questioni filosofiche. Mentre la serie, spesso negli ultimi e completamente nel riavvio, ha perso la sua strada in questo senso, ha avuto i suoi momenti. Misura di un uomo è stata la prima vera sfida di molte persone alle loro idee su cosa sia la sensibilità.

Per inciso, ci sono stati casi in cui Data non è in grado di spiegare le sue simpatie e antipatie , affermando spesso che "mi piace". Sento che gli autori dello spettacolo stanno cercando di infondere a Data una natura spirituale, un'anima e una ricca vita interiore. Data ha dei sogni, è più come noi. Data tiene in giro articoli sentimentali e non può spiegare perché, è più simile a noi. In tal modo, lo stanno antropomorfizzando e rendendo la questione se è senziente più facile da gestire per il pubblico. Sento che questo annulla la discussione di base sulla sensibilità, che dovremmo essere in grado di accettare altre culture e forme di vita senza la necessità di renderle familiari e confortevoli.

#5
+1
Zibbobz
2014-08-18 20:26:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco una citazione più avanti nell'episodio, in cui Data si sottopone a un'azione disciplinare.

Dati: Signore, desidero sottopormi ad azione disciplinare. Ho disobbedito a un ordine diretto di un ufficiale superiore. Sebbene ci sia stato un risultato positivo come risultato delle mie azioni, ho imparato che ... i fini non possono giustificare i mezzi. - Redemption, Part II

Quindi si "preoccupa" molto chiaramente delle conseguenze delle sue azioni, comprese queste azioni. Tanto da sottoporsi a provvedimenti disciplinari, non sollecitati.

#6
  0
Trekmonger
2015-12-19 13:26:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Guarderei di nuovo In Theory .... è chiaro che non gli interessa davvero in un modo o nell'altro, ma sembra che la sua programmazione sia emulare gli umani, quindi lo fa al meglio, è come una macchina senza il fantasma prima che riceva il chip delle emozioni, dopodiché potresti sostenere in modo molto più sicuro che era veramente senziente e che poteva davvero preoccuparsene. Non intendo cagare le altre risposte qui, ma suo padre disse che non aveva finito e il chip delle emozioni era la chiave per fargli veramente interessare e conoscere i senzienti come gli umani.

Soong non ha mai detto che Data fosse incompleto;il chip emozionale è stato un ripensamento perché Data è stato costruito apposta senza emozioni.Non penso che questa risposta possa davvero trattenere l'acqua se inserita nel contesto degli argomenti presentati nelle altre risposte qui.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...