Domanda:
Perché Galadriel è sempre scalzo?
Fingolfin
2016-01-18 13:57:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In entrambe le trilogie dei film Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli Galadriel viene sempre mostrato camminare a piedi nudi. Nei libri c'è scritto che lei va in giro a piedi nudi o Peter Jackson voleva solo mostrare i piedi di Cate Blanchett?

Un paio di esempi:

  • La Compagnia dell'Anello :
    Quando la Compagnia dorme cammina a piedi nudi verso lo specchio.

  • Lo Hobbit: la battaglia Cinque eserciti :
    Nella scena in cui Gandalf viene torturato dal Bolg originale, Lady Galadriel entra a piedi nudi sul terreno della fortezza di pietra nera e lo salva, quindi combatte Sauron insieme a Saruman ed Elrond.

Obbligatorio: "Le fate * non * indossano stivali".Ozzy Osbourne
Mi aspetto che abbia qualcosa a che fare con l'associazione con gli elfi della natura, forse qualcosa come trarre potere dalla terra.Essere scalzi è un potente simbolo di armonia con la natura, anche se in pratica è un po 'doloroso.
Forse ha sempre desiderato essere uno hobbit.
Shh!Il suo medico la sta curando per un brutto caso di fungo dell'unghia del piede.Fai finta di non accorgertene.
Notare solo che camminare a piedi nudi non è doloroso * se ci sei abituato * e le creature gracili come gli elfi avrebbero ancora meno problemi con esso rispetto agli umani.Anche i funghi amano gli ambienti caldi e umidi.I tuoi piedi tendono a non essere né caldi né umidi quando cammini a piedi nudi.Fonte: cammino e corro molto a piedi nudi.
@Nobody Non posso dire di essere d'accordo con l'ultima parte del tuo commento: i miei piedi si surriscaldano sicuramente quando cammino a piedi nudi, e anche a piedi nudi parecchio.Dal punto di vista della temperatura, non avverto alcuna differenza particolare tra camminare a piedi nudi e indossare scarpe, tranne per il fatto che è più facile avere piedi _ freddi_ se si cammina su un terreno freddo e / o umido.
@Megha doloroso?No, soprattutto non in un ambiente forestale con terra soffice e foglie sotto i piedi.Su rocce appuntite, forse, se non stai attento a dove cammini (cosa che farai abitualmente a piedi nudi).
Ha pagato bene quei piedi.Devi mettere quei dollari sullo schermo.È per questo che la gente è uscita al cinema!
@JanusBahsJacquet Bene, avremmo bisogno di uno studio scientifico per questo.Sono sicuro che l'interno del piede si riscalda di più quando si cammina a piedi nudi perché è più tassato, ma la temperatura superficiale mi sembra più bassa in condizioni altrimenti simili.Sicuramente sudo meno.
Ovviamente PJ ha un feticismo dei piedi.
Cinque risposte:
#1
+37
Rand al'Thor
2016-01-18 17:39:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nei libri, i piedi di Galadriel non vengono mai menzionati, quindi la domanda è controversa.

Lei non appare affatto in Lo Hobbit (libro) e in Il Signore degli Anelli appare solo in La compagnia dell'anello e brevemente in Il ritorno del re . Quasi tutto quello che sappiamo delle sue calzature è che se indossa scarpe, devono essere bianche.

  • Il primo incontro della Compagnia con qui:

    Su due sedie sotto il tronco dell'albero e coperte da un ramo vivente sedevano fianco a fianco Celeborn e Galadriel. Si alzarono per salutare i loro ospiti, alla maniera degli Elfi, anche quelli che erano considerati potenti re. Erano molto alti, e la Signora non meno alta del Signore; ed erano gravi e belli. Erano vestiti interamente di bianco, e i capelli della Signora erano d'oro profondo, mentre i capelli del Signore Celeborn erano d'argento lunghi e luminosi; ma nessun segno dell'età era su di loro, a meno che non fosse nel profondo dei loro occhi; perché questi erano affilati come lance alla luce del sole, e tuttavia profondi, i pozzi della memoria profonda.

    - La compagnia dell'anello , Libro 2, capitolo 7 : Lo specchio di Galadriel

  • Quando viene a condurre Frodo e Sam allo specchio:

    Anche mentre parlava, videro, come se lei rispondesse alle loro parole, Lady Galadriel che si avvicinava. Alta, bianca e bionda camminava sotto gli alberi. Non disse una parola, ma fece loro un cenno.

    - La compagnia dell'anello , Libro 2, capitolo 7: Lo specchio di Galadriel

  • Quando la Compagnia la incontra di nuovo per il loro ultimo saluto a lei e Lothlorien:

    In al centro del vaso sedeva Celeborn, e dietro di lui c'era Galadriel, alto e bianco; un cerchietto di fiori d'oro era tra i suoi capelli , e in mano teneva un'arpa e cantava.

    - La compagnia dell'anello , Libro 2, capitolo 8: Addio a Lorien

  • Quando arriva a Minas Tirith dopo la fine della Guerra dell'Anello:

    Prima cavalcò Elrohir ed Elladan con uno stendardo d'argento, e dopo di loro vennero Lady Galadriel e Celeborn, Signore di Lothlorien, a cavallo di destrieri bianchi e con loro molte belle genti della loro terra, ammantati di grigio con gemme bianche tra i capelli ; e per ultimo venne il Maestro Elrond, potente tra gli Elfi e gli Uomini, che portava lo scettro di Annuminas, e accanto a lui su un palfrey grigio cavalcò Arwen sua figlia, Evenstar del suo popolo.

    - Il ritorno del re , libro 6, capitolo 5: Il sovrintendente e il re

(tutta l'enfasi mia)

Quindi potrebbe anche essere, come dici tu, solo Peter Jackson che vuole mostrare i piedi di Cate Blanchett. Tuttavia, come altri hanno detto, andare a piedi nudi si adatta alla sua immagine di dea della natura e con ciò che possiamo dedurre dalle calzature di Legolas sulla durezza dei piedi degli elfi.

#2
+14
user46509
2016-01-18 14:08:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché non ne ha bisogno.

Gli elfi non sentono il freddo come noi. Ad esempio, Legolas scala una montagna con scarpe leggere.

Detto questo balzò avanti agilmente, e poi Frodo notò come se per la prima volta, sebbene lo sapesse da tempo, che l'Elfo aveva niente stivali, ma portava solo scarpe leggere, come faceva sempre, ei suoi piedi lasciavano poca impronta nella neve. 'Addio!' Disse a Gandalf. `` Vado a cercare il Sole! '' Poi, veloce come un corridore sulla sabbia compatta, scattò via, e rapidamente sorpassando gli uomini che lavoravano, con un gesto della mano li oltrepassò, e si allontanò a tutta velocità, e svanì attorno alla curva rocciosa .

Il Signore degli Anelli | The Ring Goes South

Sospetto che questa sia un'estensione di quello.

Certo, ma indossa ancora le scarpe.Così come il marito di Galadriel.
@MishaRosnach Non sembrano così belli senza scarpe, però.
Le scarpe offrono protezione e calore, quindi non avere freddo non può essere l'unica ragione.
@DavidRicherby ha scalato una montagna con scarpe leggere.Là non avrebbero offerto alcuna protezione ai piedi umani.
OK, quindi hai menzionato i libri dopo che OP ha fatto riferimento ai film.OP si chiedeva se quello fosse solo Peter Jackson.Puoi citare qualcosa dai libri che descrive Galadriel come a piedi nudi?
#3
+10
Peter Turner
2016-01-18 19:41:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non posso darti una citazione diretta da quando ho restituito il libro alla biblioteca, ma ho appena finito di leggere "The Hobbit Party" e gli autori affermano che Galadriel ha alcune delle stesse caratteristiche che si trovano nelle raffigurazioni popolari rinascimentali e moderne della Vergine Maria. Così come racconti più moderni di veggenti (come a Lourdes dove Maria apparve a piedi nudi)

Our Lady of Lourdes

Anche dato il fatto che il Signore Gli anelli non sono un'allegoria, non è fuori mano che i personaggi appaiano nei libri come "Tipi" di altri personaggi della storia o della letteratura. Eru è un "Tipo" del Dio Creatore e gli Istari sono tipi di angeli e Melkor è un tipo di angelo caduto.

La chiave per comprendere Galadriel e il suo effetto su Gimli sta nelle radici mariane della Signora dei Galadhrim. Tolkien la intendeva chiaramente come una figura della Vergine Maria. Galadriel è bello e maestoso. Riflette la luce delle stelle. È perspicace e graziosa. Fa doni, aiuto e conforto. Molte di queste qualità non riflettono del tutto Maria come la povera e umile ancella del Signore. Quindi, senza una prospettiva cattolica, le allusioni potrebbero essere facili da perdere. Ma Tolkien possedeva non solo una devozione alla sua fede cattolica, ma anche una devozione alla Madonna. Quindi sicuramente vedeva Maria come è veramente, Regina del Cielo e fonte di aiuto perpetuo.

Word on Fire - Gimili Galadriel e Guadalupe

Quindi, dato questo, non è del tutto improbabile che Jackson, Dickson, Taylor, et al. da WETA tenterebbe di far apparire la regina nel libro con il più abbondante potere di intercessione il più possibile (in piccoli dettagli) come quello nell'immaginario di milioni di persone.


Quanto alla sua ribellione e al suo esilio; Anche Maria è un tipo di Eva dell'Antico Testamento (una è la Madre di tutti i viventi, l'altra la Madre spirituale di tutti i viventi), e questo completa il carattere di Galadriel come sia l'Eva originale che il " new Eve "come viene spesso chiamata Mary.

Tuttavia, il post sul blog a cui ho collegato diceva che Tolkien aveva un personaggio semi-confuso sviluppato da Galadriel che probabilmente era incompiuto alla sua morte.

È interessante notare che il personaggio di Galadriel è cambiato nel corso degli anni mentre Tolkien ha sviluppato la storia del suo mondo. All'inizio, ha scritto che lei, insieme a molti altri elfi della sua specie, era colpevole della ribellione a Valinor (se non sai di cosa sto parlando, non preoccuparti. Solo roba da nerd). Ma, in seguito, ha cambiato idea su questo e ha scritto che era innocente di qualsiasi illecito. In realtà, la parola che ha usato era "senza macchia", chiaramente un'allusione all'Immacolata Concezione di Maria. Apparentemente, la visione di Tolkien di Galadriel divenne più chiara anche a se stesso. In una lettera a un sacerdote amico, Robert Murray, Tolkien scrisse:

“Penso di sapere esattamente cosa intendi per ordine della Grazia; e naturalmente dai tuoi riferimenti alla Madonna, su cui si fonda tutta la mia piccola percezione della bellezza sia nella maestà che nella semplicità. Il Signore degli Anelli è ovviamente un'opera fondamentalmente religiosa e cattolica; inconsciamente all'inizio, ma consapevolmente durante la revisione. "Lettera a Robert Murray, SJ, 2 dicembre 1953

Questa citazione è spesso usata per giustificare un po 'di speculazioni cattoliche sui personaggi in LOTR, ma come la maggior parte delle persone Va sottolineato che non ci sono molte donne nei libri e se una incarna "maestà e semplicità", probabilmente è Galadriel. Philip Koloski a Voyage Comics and Publishing scrive che Maria si riflette in Arwen, Eowyn, Luthien e Galadriel:

Galadriel riflette in modo eccellente molte caratteristiche della Beata Vergine Maria. Si dice che sia la più bella di tutti gli elfi e le è stata concessa la capacità di vedere nella mente degli altri, vedendo i loro pensieri. Era chiamata "Lady of Light" o "White Lady". I suoi capelli erano così belli che persino Gimli desiderava avere una singola ciocca di capelli. Ha anche distribuito molti doni alla Compagnia quando si sono fermati a Lothlorien. Galadriel riflette quella bellezza celeste della Madonna e ci ricorda il ruolo della Beata Vergine Maria come "Mediatrice di tutte le Grazie"; colui che intercede più potentemente per noi e dispensa molti doni ai fedeli che la invocano.

https://voyagecomics.com/2019/03/22/4-women-in- la terra di mezzo che riflette la bellezza della vergine maria /

Alcuni dei titoli dati a Maria (ce ne sono centinaia nel cattolicesimo) sono molto simili ai titoli dati a donne di spicco in LOTR. (Cioè Evenstar sta ad Arwen come Evening Star sta a Mary). Quindi non sto dicendo che sia un incontro uno a uno, ma ogni donna di valore, maestà, saggezza e grazia nei suoi libri è un riflesso molto chiaro della Beata Vergine Maria. Aggiungerei Rosie Cotton, nella sua umiltà, anche alla lista di Philip!

Ho problemi a trovare un collegamento tra Galadriel e Mary.
@isanae non è particolarmente ovvio neanche per me, parti di esso lo sono, ma parti no.Ma potrebbe aiutare a spiegare il motivo a piedi nudi come parte di un quadro più ampio.
Galadriel si ribellò contro i Valar, finì sotto il divieto dei Noldor, rifiutò il perdono, era notoriamente orgoglioso e ambizioso, si sposò e ebbe una figlia.Ma sì, era carina.
@isanae: Penso che devi essere cattolico per vedere Mary a Galadriel.Ma poi, se sei cattolico, vedi Maria in ogni donna che (a) non è cattiva, e (b) ha / aveva abbastanza potere che la storia ricorda il suo nome.O almeno così sembra a questo protestante.
@Martha Mentre, come non cattolico, sono d'accordo con te, probabilmente vale la pena sottolineare che Tolkien in realtà era cattolico, quindi forse esserci una certa influenza non è così inverosimile, anche se forse era solo subconscio.
Vorrei pensare a Elbereth piuttosto che a Galadriel come a un riferimento a Maria, se uno dei due, in quanto è spesso chiamata (pregata) per chiedere aiuto nel momento del bisogno.
@marth, sì, questo includerebbe quasi ogni donna nell'AT, alcuni uomini e l'Arca dell'Alleanza.
Tolkien ha ammesso quello che stai affermando qui a un prete gesuita.Ricordo che fu pubblicato in qualche rivista cattolica come Catholic Culture o First Things.
Penso che confrontare Galadriel con Mary sia inverosimile quanto trovare prove nella Bibbia su Mary che cammina a piedi nudi.
@amarth il punto non è che Galadriel sia paragonabile alla rappresentazione biblica di Maria, ma solo che lei è paragonabile alla concezione artistica cattolica di Maria.A parte l'alone, sapresti se stessi guardando un'illustrazione di Galadriel nella foto che ho collegato?
Galadriel è descritta come una bionda alta e bella e questo è tutto.Com'è che si avvicina anche lontanamente a qualsiasi concezione artistica di Maria ???Per quanto riguarda l'ossessione di Gimli per Galadriel, è più probabile che abbia sviluppato una cotta per lei, ma si è reso conto che non sarebbe mai diventato qualcosa di più di questo.Quando la descrive agli altri, continua a parlare della sua bellezza piuttosto che di altre qualità.L'amore tragico / senza risposta è un tema ricorrente in tutti i libri di Tolkiens.Inoltre, tutti gli attributi elencati per Galadriel in quel saggio potrebbero anche essere applicati a Melian, Luthien, Arwen ...
Per quanto riguarda la parte "macchiata", la spiegazione è ovviamente che Galadriel è uno degli eroi del libro e Tolkien probabilmente non voleva che fosse associata a The Oath of Feanor and the Kinslaying.Sebbene la maggior parte dei Noldor nella prima era in qualche modo sarebbe stata trascinata con il Destino di Mandos.Eppure è soprattutto la Casa di Feanor che ne soffre, mentre le Case di Fingolfin e Finarfin (il padre di Galadriel) non hanno approvato il giuramento o il Kinslaying, e infatti Finarfin abbandona la causa della vendetta della morte di Finwe dopo questo e lo fa.non viaggiare in Beleriand, a differenza dei suoi figli.
Più interessante, Galadriel è una matriarca.È la governante de facto di Lothlorien, piuttosto che suo marito, il sovrano formale.Che è per il suo potere, abilità e intuizione.Chiaramente non è vergine, è scappata per sposare un uomo di un'altra terra, senza la benedizione dei suoi genitori, e non c'è dubbio che Celeborn sia il padre biologico di Celebrian.Inoltre, non sembra esitare a essere in prima linea in guerra, abbattendo le mura di Dol Guldor.Non è "pura", ma ha difetti umani.Nella sua giovinezza si ribella contro Valar (e suo padre).È tentata dall'Unico Anello.Eccetera.
Trovare _qualsiasi_ parallelo in tutto ciò con Mary è solo _nonsense_;Galadriel sembra piuttosto essere l'opposto di Maria e degli ideali femminili cattolici.
@amarth beh va bene che il parallelo non abbia senso poiché è una favola.[ma sembra essere vero] (https://www.catholicculture.org/culture/library/view.cfm?recnum=4154)
@PeterTurner Divertente che sia menzionato su un sito web di propaganda cattolica casuale e non nella biografia di Carpenter o in un'altra fonte affidabile ...
@amarth Joseph Pearce ha scritto tonnellate di libri su Tolkien e Lewis.Certo hanno un'inclinazione cattolica, ma la gente non contesta le sue fonti, per quanto ne so.
@Amarth Le prime volte che ho letto LoTR, non sapevo che Tolkien fosse un cattolico devoto e per tutta la vita.Alcuni anni dopo, ho sposato un cattolico.Alcuni anni dopo, mentre i miei figli studiavano il CCD, ho iniziato a scavare e imparare gli insegnamenti, le dottrine e le credenze cattoliche.Ho poi appreso che Tolkien era cattolico.E poi ho riletto i libri, subito prima che uscissero i film, e l'intera storia / narrazione interiore è stata vista sotto una luce diversa.Tolkien non avrebbe bestemmiato e non avrebbe ricreato Mary come un personaggio di fantasia;ma poteva trarre da Maria alcuni temi e attributi per una donna idealizzata.
@Amarth asserire "nonsense" significa ignorare volontariamente l'autore e la profonda "applicabilità" che ha intessuto nella sua opera magnum ... e come lui stesso ha detto, "la storia è cresciuta nel racconto".
È la stessa confusa argomentazione che le religioni hanno praticato per migliaia di anni: "la buona morale viene dalla religione x", che può essere dimostrata falsa poiché la morale è molto simile in tutto il mondo, e molte esistevano in culture precedenti alle religioni monoteiste.Dirottate tutta la morale, l'arte, l'architettura, le vacanze ... poi affermate che provengono dalla religione x.
E poi, naturalmente, quando leggi un libro scritto da un cattolico, tutto ciò che è buono in quel libro deve provenire dal cattolicesimo, e tutto ciò che è lontanamente vicino alla Bibbia deve essere chiaramente ispirato dalla Bibbia.Ma forse Tolkien ha scritto i libri come ha fatto perché era un umano?
@Amarth Penso che potresti trarre vantaggio dalla lettura di [Orthodoxy] (http://www.gutenberg.org/cache/epub/130/pg130.html)
@PeterTurner Penso che potresti trarre beneficio dalla lettura de Il Signore degli Anelli e del Silmarillion.
@Amarth ha!è divertente - ehi quanto tempo dura su Scifi finché un mod non dice "Prendi una stanza" comunque?Io moderato il cristianesimo.SE e ormai avrei bombardato questo thread.
#4
+7
anemone
2016-01-19 15:44:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Galadriel non è sempre scalzo nei film LOTR.

Non è a piedi nudi nella scena "Galadriel e Celeborn", dove i due scendono le scale per accogliere la Compagnia. Sembra che indossi una specie di ballerine bianco-argento o simili (c'è solo un assaggio della sua scarpa però). Come si addice al suo ruolo in quel momento.

Per quanto riguarda Galadriel che trotterella a piedi nudi allo Specchio di notte, anche se non posso affermare nulla, ho sempre interpretato quella scena come un suggerimento di furtività. Questa non è una regina che cammina regalmente per le sale della sua dimora in piena vista; questa è una donna che cerca una conversazione privata e importante con un ospite, che di notte cammina a piedi nudi nella propria casa.

[E per quanto riguarda Hobbit, il suo stesso aspetto è totalmente fuori luogo.]

#5
+2
NickM
2019-05-15 18:53:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Galadriel a piedi nudi a Lothlorien significa che è in diretto contatto fisico con la terra stessa. È un modo accurato per mostrare quanto siano interconnessi i due e quanto dipenda il mantenimento di Lothlorien dal potere di Galadriel e del suo anello.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...