Domanda:
Perché l'Impero non ha preso di mira Yavin Prime?
Zsmaster
2017-09-06 11:42:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se Yavin Prime fosse stato colpito dal fuoco, i detriti sparsi avrebbero distrutto anche Yavin 4.

Perché hanno aspettato per fare uno scatto diretto?

Ho modificato per cercare di rendere la domanda più chiara
[Correlato, quasi duplicato] (https://scifi.stackexchange.com/q/10752/70236).
@Gallifreyan - Quell'altra domanda soffre di essere due domande in una
"Se Yavin Prime fosse stato colpito, i detriti sparsi avrebbero distrutto anche Yavin 4."E forse distruggi anche la Morte Nera!
Perché dovrebbero volerlo?Erano completamente sicuri che la Morte Nera fosse completamente invulnerabile ai piccoli combattenti dei ribelli.Allora perché preoccuparsi se in pochi minuti possono ottenere uno scatto migliore?Quei pochi minuti non sarebbero bastati per l'evacuazione dei ribelli, dopotutto.
Visualizzazione correlata: [qui] (https://www.youtube.com/watch?v=zzoeEdW-EDQ) e [qui (edizione speciale)] (https://www.youtube.com/watch?v=oXUJiHut7YE)
Otto risposte:
#1
+75
Valorum
2017-09-06 13:26:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo problema è stato affrontato in una funzione " Chiedi al Consiglio Jedi" sul sito Web di StarWars.com.

Secondo (ex) Head of Fan Relations / Director of Content di LucasFilm Gestione Steve Sansweet, la Morte Nera semplicemente non era abbastanza potente da distruggere un gigante gassoso.

D. In Star Wars, perché la Morte Nera fa il giro del pianeta Yavin per far esplodere la quarta luna quando può semplicemente far saltare in aria prima Yavin (come ha fatto Alderaan) e poi la quarta luna senza perdere tempo?

A. Il superlaser della Morte Nera è molto potente, ma non è tutto potente. Relativamente parlando, un mondo terrestre di Alderaan simile al rock e al metallo è più facile da far esplodere di un immenso gigante gassoso come Yavin. La Morte Nera semplicemente non poteva far saltare in aria Yavin e ha dovuto far circolare il gigante gassoso per raggiungere la luna molto più piccola Yavin 4.

Starwars.com - Chiedi al Consiglio Jedi

Questo fa sorgere la domanda perché non sia sparato attraverso il gas.
@Captain Man Presumibilmente l'atmosfera di Yavin Prime avrebbe bloccato o dissipato il laser
@Landric Anche se diffrangeva un po 'del raggio, immagino che la maggior parte colpirebbe Yavin 4. Presumo perché è una luna è più piccola di Alderaan, il che significa anche che è più facile da far saltare in aria.Voglio dire, mi sento come se Steve Sansweet stesse solo creando qualcosa di casuale dopo il fatto.Credo che una spiegazione migliore sarebbe che il laser impiega molto tempo per ricaricarsi (come 24 ore o qualcosa del genere), quindi è più veloce aggirare Yavin.Non so se hanno mai detto quanto tempo impiega il laser per caricarsi / ricaricare o altro.In ogni caso considererei questa risposta più cannonata di quanto immagino.
@CaptainMan * Ovviamente * sta solo inventando cose, perché i fan fanno ogni sorta di domande impertinenti su buchi di trama irrilevanti che in realtà non contano per la storia, anche se sono "sbagliati".Tuttavia, Stack Exchange si occupa solo di risposte che hanno un supporto oggettivo, sia da una fonte ufficiale (come Mr Sansweet) o derivate dall'analisi del materiale canonico;approfondire ciò che ognuno di noi pensa sarebbe meglio è solo per sentito dire basato sulle opinioni.Detto questo, hai qualche supporto per l'idea di ricarica dal film stesso?In tal caso, potresti ricavarne una risposta.
Solo perché si chiama "gigante gassoso" non significa che non ci sia un nucleo solido sotto il gas.Anche una piccola distanza (rispetto al diametro totale) sotto le "nuvole" il "gas" sarà troppo spesso per inviare un laser o addirittura un proiettile solido.
@CaptainMan Potrebbe essere solo una luna, ma era abbastanza grande da avere una gravità simile alla Terra, mettendola nella stessa classe di dimensioni di Alderaan.
@CaptainMan Potresti voler esaminare cos'è esattamente un gigante gassoso.La gravità comprime il materiale in un gigante gassoso ad altissima densità più vicino al nucleo.Sarebbe stato possibile sparare attraverso gli strati esterni dell '"atmosfera" di Yavin, ma non direttamente.Anche uno sparo parzialmente attraverso Yavin avrebbe perso molta energia a causa del gas interposto.Un gigante gassoso è come una stella fallita e probabilmente non suggeriresti di sparare attraverso una stella.
Inoltre potrebbero non essere in grado di mirare con precisione a Yavin 4 senza una linea di vista diretta, soprattutto considerando tutti gli errori introdotti sparando attraverso un altro pianeta per arrivarci.
#2
+19
Victim of Circumstance
2017-09-06 12:09:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se iniziamo dal presupposto che se avessero potuto, l'avrebbero fatto, può essere istruttivo.

Quanta potenza di fuoco ci vuole per distruggere un pianeta delle dimensioni di Yavin?

Conosciamo un pianeta distrutto dalla Morte Nera - Alderaan - e possiamo dire che Alderaan è un pianeta terrestre di tipo Terra mentre Yavin è un gigante gassoso di tipo Giove.

Se la potenza di fuoco richiesta è un in funzione della massa planetaria, quindi Giove, avendo 317 volte la massa della Terra, richiederebbe 317 volte la potenza di fuoco per distruggere rispetto alla Terra.

Allo stesso modo Yavin richiederebbe un aumento di grandezza simile nella potenza di fuoco per distruggere.

Quindi, tornando alla nostra ipotesi originale, concludiamo che l'Impero non ha distrutto Yavin perché la Morte Nera non aveva abbastanza potenza di fuoco per distruggere un gigante gassoso così grande.

Qualcosa qualcosa che unisce i tuoi account potresti avere un sacco di rappresentanti e privilegi.Torna da noi, quel meta post era ormai anni fa.Ti rivogliamo.
In realtà, l'energia di legame gravitazionale è proporzionale al * quadrato * della massa.Questa è la più piccola quantità di energia di cui hai bisogno per rompere un pianeta (e impedire che si ricomponga di nuovo in seguito), ignorando tutte le forze elettromagnetiche extra che tengono insieme anche il pianeta (anche in un gigante gassoso, quelle non sono trascurabili).Giove è più simile a 2000 volte l'energia di legame gravitazionale della Terra (anche il raggio gioca un ruolo, e la proporzionalità si applica perfettamente solo per le sfere isotropiche, cosa che Giove non è), piuttosto che solo le 300 volte che ti aspetteresti.
Ora, vediamo Alderaan esplodere in modo estremamente violento (almeno alcuni frammenti sembrano muoversi a basse velocità relativistiche), quindi c'è sicuramente un po 'di energia rimasta;e si nota anche che la ragione principale per cui un'arma come la Morte Nera è * necessaria * è che anche una considerevole flotta di cacciatorpediniere stellari è in gran parte inefficace anche contro gli scudi di difesa planetaria di basso grado, quindi si può presumere che il potere dell'armaha principalmente a che fare con la sconfitta di qualsiasi difesa planetaria esistente e futura con un solo colpo - con la distruzione del pianeta stesso che è solo uno sfortunato effetto collaterale.
Ma se pensi che questa sia la potenza di fuoco * necessaria * per distruggere un mondo schermato, sembra assolutamente ridicolo aspettarsi che lo stesso tipo di potenza di fuoco distrugga facilmente qualcosa di tre ordini di grandezza più massiccio;senza contare che abbiamo poca idea di come l'arma potrebbe interagire con il gigante gassoso.E anche se avesse abbastanza potere da disturbare Yavin abbastanza da distruggere la sua luna (che aveva uno scudo planetario, a differenza del gigante gassoso), sembra estremamente improbabile che la Morte Nera non sarebbe stata colpita - sarebbe molto più vulnerabile dellaLuna.
@Luaan ho aggiunto una risposta che è un tentativo di espandere il tuo commento (e questa risposta), sarei interessato a vedere cosa ne pensi.
@Joseph vecchio dramma, non esiste più, non preoccuparti.
#3
+10
Daniel B
2017-09-07 10:59:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Yavin 4 veniva rapidamente evacuato al momento dell'attacco della Morte Nera.
I detriti di Yavin avrebbero (probabilmente) colpito la luna, ma quanto velocemente?

Charles ha generosamente fatto un po 'di matematica delle dimensioni di Yavin e simili, e potremmo usare la Terza Legge di Keplero se lo volessimo, ma opportunamente, qualcuno ha fatto gran parte del resto dei calcoli per noi.

In breve sommario, "Yavin IV orbita probabilmente intorno a Yavin a un raggio di circa 500.000 km". I detriti che si muovevano più velocemente da qualsiasi esplosione artificiale erano il risultato del test nucleare Pascal-B, una piastra di acciaio da 2.000 libbre, che finì per viaggiare a circa 66 km / s. Supponendo che i detriti viaggino a una velocità simile, e supponendo che danneggerebbero anche sufficientemente Yavin 4, finirebbe per dare ai ribelli 126 minuti confortevoli per evacuare dal momento in cui è stato sparato.

Quando la Morte Nera inizierà ad orbitare attorno a Yavin, secondo la voce di annuncio, "La luna con la base ribelle sarà nel raggio di trenta minuti". Distruggendo Yavin 4, non Yavin (e come visto in altre risposte, la capacità di farlo non è certa) l'Impero riduce di oltre un'ora il tempo a disposizione dei Ribelli per evacuare.

Se questa matematica regge questa è una grande gemma nascosta!
L'intero sito è un gioiello, ma in particolare quella pagina.E per prevenire i reclami, mi rendo conto che questa risposta non tiene conto della possibilità che i detriti fuori dalla distruzione del pianeta viaggino molto più velocemente di 66 km / s, ma non sono stato in grado di trovare dati remotamente sostanziali sulla velocità con cui i detriti hanno effettivamente viaggiato, quindi questa sembra una stima equa.L'analisi fotogramma per fotogramma si è rivelata insostenibile.
Molto bella!Ho ottenuto un raggio leggermente più alto dal periodo orbitale di Yavin Prime e del Terzo di Keplero, ma è bello vedere che i due metodi danno numeri più o meno simili.Calcolando la stessa densità di Giove, calcolo una velocità di fuga di 84 km / s, quindi qualsiasi frammento di distruzione deve partire ad una velocità media almeno così alta.Questo riduce il tempo a 99 minuti, ma il tuo punto rimane.:)
Calcolo: sqrt (2 * G * 4/3 * Pi * (97176 km) ^ 3 * 1,33 g / cm ^ 3 / (97176 km)) = 83,4 km / s.Sentiti libero di modificare il raggio e la densità.
Yavin non era stato evacuato [all'epoca] (http://starwars.wikia.com/wiki/Evacuation_of_Yavin) dall'assalto ... in realtà ci volle un po 'dopo la battaglia perché i [ribelli fuggissero] (http: //starwars.wikia.com/wiki/Yavin_blockade).
#4
+7
Not
2017-09-06 11:51:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'Impero era particolarmente orgoglioso della Morte Nera ed era accecato dal potere. Vogliono vedere i ribelli morire rapidamente in un colpo solo. Distruggere Yavin avrebbe richiesto tempo per distruggere Yavin 4.

Inoltre, la Morte Nera era vicina a Yavin e distruggere questo pianeta avrebbe fatto volare dei detriti sulla Morte Nera e danneggiarla. La Morte Nera allora non aveva uno scudo di difesa. Pertanto, non era saggio distruggere Yavin. Tuttavia, questa è solo una speculazione.

Inoltre, se hanno distrutto Yavin, non potresti vedere la pianificazione dell'attacco e la battaglia finale attorno alla Morte Nera e il film sarebbe stato di 30 minuti più breve, no ' vero? ;-)

Potrebbero semplicemente usare i loro Hyperdrive per uscire dalla zona?
Potrebbero, ma richiederebbero a un ragazzo di premere il pulsante quando sparano.Tuttavia, questa è una possibilità, ma erano troppo sicuri della Morte Nera e volevano porre fine ai ribelli in un colpo solo.Ricordi Tarkin che diceva * Evacua?Nel nostro momento di trionfo *?
Sono d'accordo con la tua risposta, tranne che un po '.Anche l'ultima nota sul "ridurrebbe la trama" non è generalmente ben accolta e scoraggiata
L'ho aggiunto proprio come umorismo e ho aggiunto che la seconda parte è solo speculazione.
#5
+6
Charles
2017-09-07 09:39:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La domanda è: possono distruggerla?

L'energia di legame gravitazionale U varia come

U ∝ m ^ 2 / r ∝ ρ ^ 2r ^ 5 ∝ ρ ^ {1 / 3} m ^ {5/3}

nella semplificazione della densità uniforme, dove ρ è la densità, m la massa e r il raggio. Yavin Prime ha un diametro del 39% più grande di Giove, ma a quanto pare la sua massa non è nota. Fortunatamente, viviamo nel futuro! Abbiamo un database di esopianeti e possiamo cercare pianeti delle stesse dimensioni di Yavin Prime. In effetti, COROT-5b ha quasi le dimensioni esatte di Yavin Prime: da 187.000 a 201.000 km rispetto ai 198.500 km di Yavin Prime. È piuttosto gonfio: meno della metà della massa di Giove nonostante sia più grande. Ma questo è realistico per Yavin Prime?

Il periodo orbitale di Yavin Prime è di 4818 giorni. Se conoscessimo la massa di Yavin, potremmo usarla per determinare la sua distanza da Yavin Prime. Ma Yavin stesso è di classe K, quindi tra 0,45 e 0,8 volte la massa del nostro sole. La terza legge di Keplero fornisce una distanza (semiasse maggiore) da 640 milioni a 775 milioni di km (più leggero = più vicino) per queste cifre. In confronto, CoRoT-5b orbita a soli 7,4 milioni di km, ricevendo 10.000 volte più energia dalla sua stella essendo 100 volte più vicino. (In realtà un po 'di più, poiché CoRoT-5 è un po' più luminoso di Yavin.)

Quindi non sorprende che CoRoT-5 sia cucinato fino a dimensioni enormi. Ma certamente non c'è motivo di pensare che Yavin sia meno denso di CoRoT-5, ed è probabilmente più vicino a Giove, che è una distanza simile (778 milioni di km) o anche un po 'più denso. Quindi nel caso probabile avrà un'energia di legame gravitazionale 1 ^ 2 * 1,39 ^ 5 = 5,2 volte quella di Giove *, e nel `` caso peggiore '' in cui Yavin Prime è gonfio come COROT-5b il GBE è (.217 / 1,33 ) ^ 2 * 1,39 ^ 5 = 14% di quella di Giove *. Sarebbe più ragionevole se Yavin Prime fosse più simile, diciamo, KOI 1421.01 (Uehara et al., "Transiting Planet Candidates Beyond the Snow Line"); con la sua densità Yavin Prime avrebbe un GBE quasi tre volte quello di Giove.

Ma poiché il GBE di Giove è migliaia di volte più grande di quello della Terra (l'approssimazione della densità uniforme, che in realtà non dovrebbe essere considerata come scala tra un gigante gassoso e un pianeta terrestre, fornisce un fattore di 9000). Quindi 2-4 ordini di grandezza in più rispetto al massimo che abbiamo visto produrre la Morte Nera, dopo un'esplosione abbastanza grande da metterli fuori combattimento per un po 'di tempo mentre si ricaricano. Quindi non penso sia irragionevole suggerire che l'Impero non abbia distrutto Yavin Prime perché era semplicemente al di là del loro potere.

* Usando qui l'approssimazione della densità uniforme, ma solo per scalare tra i pianeti, quindi non è così male.

Ricorda, però, che è solo per farlo andare a sfuggire alla velocità.Questo è il minimo per superare il GBE.Quando la stella della morte distrugge Alderan, in pochi secondi, il pennacchio è 2-3 volte il raggio del pianeta.Ciò significa che viene accelerato a ordini di grandezza volte la velocità di fuga!
@corsiKa concordava: anche se sembra che solo una piccola frazione della massa del pianeta stia andando così velocemente, e presumibilmente quando all'estremità superiore della sua capacità distruttiva non c'è energia residua per accelerare gran parte di qualsiasi cosa oltre la velocità di fuga.
#6
+3
Darren
2017-09-06 22:10:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È lecito ritenere che Yavin 4 sarebbe stato "distrutto" rapidamente se Yavin fosse stato "distrutto?" Non sono sicuro che lo sia. Voglio dire, alla fine, sì. Yavin 4 probabilmente finirebbe per cadere nella star locale o altro. Ci sarebbero sicuramente molte terribili ripercussioni sul suo ecosistema.

Ma la domanda è se i ribelli sarebbero stati tutti uccisi a sufficienza prima di poter fuggire. Uccidere i ribelli è ciò per cui l'impero è lì. Se Yavin esplode, l'area locale diventa probabilmente pericolosa per la navigazione, specialmente per qualcosa di grande come la Morte Nera. Quindi, potrebbe essere difficile avvicinarsi e assicurarsi che i ribelli vengano spazzati via.

Alcuni pezzi di Yavin potrebbero, ovviamente, distruggere tutti i ribelli su Yavin 4 o forse la luna stessa. Ma potrebbero anche non farlo.

Mon Mothma è laggiù. Leia Organa è laggiù. L'Impero vuole uccidere quegli obiettivi di alto valore. Che tipo di dimostrazione è del potere imperiale distruggere un gigante gassoso ma permettere ai leader della ribellione di scappare. Sarebbero segnali contrastanti.

Ricorda, gli Imperiali non sanno che la Morte Nera esploderà tra cinque minuti. Sono estremamente fiduciosi. Aspettare 5 minuti per mettere in fila il colpo mortale ha perfettamente senso per loro.

#7
+3
mario mario
2017-09-07 21:49:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia opinione è: quale sarebbe la loro ragione?

Voglio dire, come si sente il Gran Moff Tarkin riguardo ai ribelli che evacuano la luna o al loro ultimo tentativo di attacco nel fosso?

Evacuare? Nel nostro momento di trionfo? Penso che tu sopravvaluti le loro possibilità.

Direi che è abbastanza rilassato e fiducioso, tutto sommato.

Potrebbe probabilmente affrettarsi un po ', riprendendo l'atmosfera esterna di Yavin Prime quando il la luna stava appena arrivando, ma perché affrettarsi?

Per quanto lo riguarda, la vittoria è assicurata. Ciò significa che non è necessario affrettarlo, non è necessario concentrarsi su piccoli dettagli che, in una lotta accesa o incerta, potrebbero far pendere la bilancia. Niente di tutto questo Si sta avvicinando lentamente e deliberatamente all'uccisione. Questo è il suo momento di gloria e ne assaporerà ogni secondo.

#8
-3
Pat H
2017-09-07 18:30:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che l'improvvisa rimozione della gravità dalla distruzione di Yavin Prime potrebbe inviare la Morte Nera in una traiettoria imprevedibile.

Benvenuto in SFF: SE.Ti consigliamo di dare un'occhiata al [tour] (https://scifi.stackexchange.com/tour), che include suggerimenti sul tipo di risposte che stiamo cercando qui.In questo caso, la tua risposta trarrebbe vantaggio da esempi di qualsiasi canone di Star Wars che supporti il tuo pensiero.
[Letteralmente metà della Morte Nera erano computer.] (Https://scifi.stackexchange.com/a/17463/76048) Sono abbastanza sicuro che sarebbero in grado di calcolare la loro traiettoria post-esplosione e di adattarsi di conseguenza.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...