Domanda:
Nel vasaio, come fanno i giganti a procreare con gli umani?
riffraff
2012-12-08 05:23:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ispirato dalla discussione sullo specie-ismo in una recente domanda su Hagrid, come sono riusciti a riprodursi il genitore di Hagrid e altre specie miste umano / gigante?

Non sono sicuro di quali siano le dimensioni giganti medie, ma il fratello di Hagrid è abbastanza massiccio da suggerire alcune difficoltà meccaniche.

(E no, "il maschio è quello piccolo" non li risolve neanche.)

È magia per te
Due parole: fascino dell'ingorgo.
Molto attentamente.
Nel capitolo 23 di Calice, Hagrid dice chiaramente che sua madre era un gigante e il padre un "piccoletto". La parte più inquietante è che chiede anche a Madame Maxime "era tua madre o tuo padre?". Due volte.
@b_jonas - potrebbero essere state solo chiacchiere sociali
Citando solo I Simpson: "È stato un mago!"
Ho ricevuto molte, molte e-mail che affermano che avrebbero risolto questo problema.
Engorgio! / Reducio!
Il solito modo;vino, cena ...
Beh, vedi, quando una mamma e un papà si amano molto, molto, hanno un abbraccio speciale ...
Non sei il primo a chiedertelo.http://www.cracked.com/article_19397_the-5-most-depraved-sex-scenes-implied-by-harry-potter.html
Non è una risposta, ma vedi anche https://mythology.stackexchange.com/q/2809/197 "Come conciliare la differenza di dimensioni tra giganti e non giganti nella mitologia norrena?"
Cinque risposte:
#1
+33
b_jonas
2012-12-08 17:08:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se sei preoccupato per il fatto che il padre di Hagrid l'abbia fatto volontariamente, assicurati che l'ha fatto: Hagrid dice nel capitolo 23 di Calice:

"Mio padre aveva il cuore spezzato quando è venuta" . '

Se vuoi conoscere i dettagli tecnici (es. vuoi replicare l'impresa), lascia perdere. Questa è una domanda che è meglio lasciare in sospeso per la tua sanità mentale. Non vuoi sapere cosa riescono alcuni umani a fare sesso con IRL e divertirti.
Lasciatemi citare il testo narrativo della carta di Magic: the Gathering "Distress" di Kamigawa .

"Oggi ho chiesto al Maestro Dosan cosa facessero gli ogre maghi con gli umani che hanno sacrificato. Mi ha dato uno sguardo duro e ha detto di non pensare più alla questione." —Diario di meditazione del giovane budoka

Supponi che fosse una fecondazione in vitro .

Anche http://www.smbc-comics.com/index.php?id=3321 potrebbe essere rilevante.
Mi ricorda una battuta nel romanzo esilarante di Adrian Plass "Il sacro diario di Adrian Plass" in cui lui e altri membri della sua chiesa stanno giocando a Scarabeo in una chiesa sociale.Uno dei membri della chiesa "più strani", Leonard Thynn, mette per iscritto la parola "vqex", sostenendo che nel dizionario inglese di Oxford a lunghezza intera significa "un incrocio tra un armadillo e una giraffa".Il figlio di Adrian, Gerald, poi obietta, sulla base del fatto che l'atto di accoppiamento tra due di questi animali sarebbe geometricamente impossibile.
#2
+32
balanced mama
2013-12-06 05:25:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Conosco un cane che è nato da un pastore tedesco, ma è stato generato da un chiuahua. Al contrario, il nostro cucciolo proviene da un incrocio tra un Queensland e un Cockapoo. Forse le dimensioni non contano davvero fintanto che sai come utilizzare lo strumento che hai ?

Tutto ciò che sarebbe necessario per la fecondazione sarebbe quello dei suoi " nuotatori "hanno trovato uno dei suoi ovuli ed è penetrato attraverso la parete cellulare e ne basta uno solo. Il fatto che la sua anatomia sia la più piccola delle due lo rende davvero credibile in termini di possibilità: non deve nemmeno aver provato nulla affinché la fecondazione abbia successo.

Tuttavia, biologicamente, di solito gli animali di due specie diverse hanno il numero sbagliato di cromosomi per dare origine alla prole. Il fatto che un gigante e un essere umano possano riprodursi indicherebbe che:

  • Siamo in realtà della stessa specie ma di dimensioni molto diverse (come nell'esempio di cane che ho offerto), e hanno semplicemente superato la differenza di dimensione o attraverso la magia usando incantesimi per rendere l'uno o l'altro una dimensione diversa, o il differenziale di dimensione in realtà non rappresentava un problema per loro.

o

  • Le due specie possono avere una prole, ma quella prole non produrrà mai con successo la propria prole (come nel caso dei muli che sono allevati da un cavallo e un asino e sempre vengono fuori femmine e sterili. Questo tipo di risultato si verifica, ma tra gli animali è estremamente raro: il più delle volte, i rapporti tra specie diverse sono letteralmente infruttuosi.

Quindi, il mio problema con questo accoppiamento riguarda meno i problemi di dimensioni (seriamente, era un mago - aveva opzioni magiche qui - come elencato da altri) e più le difficoltà cromosomiche nella partita. aiuta il fatto che né Hagrid né Madam Maxime abbiano continuato ad avere figli nel determinare che forse la seconda opzione qui è il caso, rendendolo meno "buco" se mai lo è stato.

In entrambi i casi, non credo davvero che la differenza di dimensioni rappresenti effettivamente un problema per la gravidanza, anche se potrebbe aver creato un problema nel godimento del processo da parte della madre di Hagrid.

Buona esposizione, mancante comunque di spiegazione.
@Pureferret la spiegazione è che le dimensioni non contano in termini di creazione di un bambino, nella vita reale che è.
I muli non sono sempre femmine e le femmine possono essere fertili (sebbene non vi sia alcuna traccia di muli maschi fertili, quindi tutti i molly che hanno partorito sono stati con un cavallo di razza o un asino).
Solo per aumentare un po 'di più la nerdicità di questo, c'è un buon articolo in Science di questa settimana che affronta gli ibridi come metodo di impulso evolutivo.
+1 per aver sollevato i problemi di genetica, che a mio parere sono molto più problematici dei, ehm, problemi * meccanici *.
#3
+8
Louise Enid Stewart
2013-12-05 18:34:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho due soluzioni al tuo problema, tesoro.

  • Una: come il mio precedente risponditore, Engorgio.
  • Due: la soluzione per il rigonfiamento. Una pozione che fa aumentare le dimensioni di qualunque cosa tocchi; i suoi tre ingredienti chiave (gli unici in esso contenuti) sono milza di pipistrello, ortiche essiccate e occhi di pesce palla.

L'ho preso da The Harry Potter Wiki.

#4
+5
user79951
2017-03-18 22:45:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei proporre una teoria diversa, che penso sia molto più semplice e coerente con ciò che sappiamo sulla società dei maghi. Forse i mezzi giganti sono un raro tipo di gigante che, ironicamente, soffre dell'equivalente gigante del nanismo, e l'idea che debbano essere figli di umani e giganti è solo un mito o un malinteso. Le persone nel mondo magico sembrano essere molto poco informate su altre specie magiche, e questo ha portato alcuni di loro a crederci davvero. Poiché i mezzi giganti sono estremamente scarsi, è difficile contestare questa idea.

Nel frattempo, i giganti sono molto orgogliosi delle loro dimensioni e forza, quindi, dopo aver visto come i bambini con questa condizione insolita sarebbero stati emarginati nella comunità, probabilmente uccisi o lasciati morire, ci sono stati un paio di volte in cui l'occasionale inviato mago / ricercatore tra loro finiva per adottare detti bambini, che non erano solo più piccoli, ma più inclini all'uso della magia.

Hagrid è molto dolce e un po 'ingenuo, e sarebbe facile convincerlo che un uomo potrebbe innamorarsi di una gigantessa, dal momento che lui stesso ama creature insolite, nel suo modo non romantico. Forse suo padre aveva solo "il cuore spezzato" al pensiero di come una gigantessa avesse abbandonato suo figlio e non gli avrebbe mai detto la verità. È possibile che quando Hagrid era ancora un bambino, si è affezionato all'umano, l'unico in giro che si sarebbe preso cura di lui, e non ha mai dubitato che fosse suo padre.

Madame Maxime, d'altro canto, è molto più intelligente e sofisticata. Le persone ben informate come lei sanno che "metà" è solo un riferimento alla loro altezza (allo stesso modo in cui Tyrion di Game of Thrones è a volte chiamato Halfman), non alla loro stirpe. È consapevole del motivo per cui è quello che è, e ha lottato per cercare di passare per umana perché non vuole apparire erroneamente come una "metà" persona, né è disposta ad ammettere che, tra i giganti, è una indesiderabile figura. Ha semplicemente una connotazione diversa per lei, perché, dopo tutto, non era così ingenua e ha risparmiato le implicazioni della sua condizione come Hagrid.

Questo è molto interessante, tuttavia potresti fornire altre fonti per i tuoi suggerimenti.+1 da me in entrambi i casi, ma aiuterebbe a guadagnare trazione con altri utenti qui.
Quindi Grop potrebbe essere il fratello pieno di Hagrid?
Questo è interessante, ma fondamentalmente è solo fanfiction.
#5
  0
user73889
2016-11-09 08:22:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché tutti presumono che il padre di Hagrid si sia ingrandito piuttosto che aver ridotto la madre di Hagrid a dimensioni umane? Voglio dire, sono sicuro che ci sia un incantesimo per questo, o se mai può aver preso una pozione riducente ogni giorno come una pillola di controllo del fratello.

Forse.Ci sono prove che suggeriscono che ciò sia possibile?Le altre risposte non sembrano avere molti riferimenti, ma comunque aiutano ad aumentare la qualità delle risposte.
Se rimpicciolirsi alle dimensioni umane fosse così semplice, sicuramente Hagrid lo avrebbe organizzato per suo fratello, invece di incatenare il povero ragazzo nella Foresta Proibita?
Tutti lo pensano perché i giganti sono naturalmente resistenti alla magia, quindi è meno probabile che funzioni.E date le personalità mostrate e implicite per i giganti puri, è meno probabile che lei lo permetta.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...