Domanda:
Perché e come si è evoluto l'universo di Star Trek in una società senza contanti / senza commercio?
Slick23
2011-01-21 07:52:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono sempre chiesto questo ... Ricordo i riferimenti fugaci alla mancanza di un sistema monetario in TNG (qualcosa sull'abbandono della ricerca della ricchezza materiale), ma è mai stato spiegato perché, come e quando è successo? C'è una spiegazione canonica? E cosa li motiva in quel caso - perché andare a lavorare se non vieni pagato e, ovviamente, non hai bisogno di essere pagato perché non ci sono soldi per comprare qualcosa? Tutte le gare principali erano senza soldi?

"The Economics of Star Trek" di Stardestroyer.net: http://www.stardestroyer.net/Empire/Essays/Trek-Marxism.html
@fennec: Difficilmente ci si può aspettare obiettività da un saggio trovato su un sito interamente dedicato a dimostrare che Star Wars è superiore a Star Trek in ogni modo possibile. La semplice verità è che tutti i sistemi economici che attualmente conosciamo si basano sull'affrontare il problema della gestione della scarsità di risorse di base e la tecnologia dei replicatori di Star Trek annulla questo problema fondamentale. Qualunque sia il sistema economico utilizzato dalla Federazione non è né capitalista né comunista perché entrambi sono ormai troppo irrilevanti per prenderli sul serio.
Penso che sarebbe molto interessante avere una serie o un film incentrati sulla vita al di fuori della Flotta Stellare nella Federazione. Suppongo che ci siano stati diversi episodi che almeno l'hanno sfiorato, ma evitano la dura economia di come i materiali e la terra sono distribuiti nella Federazione. La vigna di Picard era su un terreno che i suoi antenati possedevano da generazioni? Immagino che avrebbero potuto accumularlo quando altre persone stavano lasciando la Terra per altri mondi ... la terra sulla Terra aumenterà di valore fino a quando non ci saranno meno persone su di essa, o per cataclisma o colonizzazione di altri mondi.
Sono le uniformi.Niente tasche, quindi devi andare senza contanti.:)
@MasonWheeler Ovviamente non è oggettivo, e ha un bel po 'di propaganda (dopotutto, è scritto come da un ufficiale imperiale dell'Impero invasore :)).Ma i suoi punti sono ancora validi - non c'è colpa in quelli.E c'è ancora molta scarsità nella Federazione: i replicatori sono molto usati nella Flotta Stellare, ma ci sono molte prove che non sono così comuni nella Federazione nel suo insieme e hanno ancora bisogno di materie prime.Mi aspetto che sarebbero molto utili per creare cose come i circuiti integrati, piccoli e difficili da produrre.E non puoi replicare una casa.
@MasonWheeler "tutti i sistemi economici ... si basano sulla ... gestione della scarsità di risorse di base".Questo è ancora vero nella Federazione, è solo che i replicatori rimuovono la scarsità di oggetti fisici.La nuova scarsità è nelle creazioni uniche, siano esse opere d'arte o nuovi programmi di ologramma.La scarsità nella federazione è di manodopera.Puoi duplicare un'astronave, ma chi le impedirà di rompersi mentre sei in esplorazione?Chi progetta la nuova generazione di tecnologia?Chi tiene tutto in funzione?Ora possiedo 20 astronavi: chi le equipaggia, quando il mio equipaggio può creare le proprie astronavi?
Quattordici risposte:
#1
+116
MPelletier
2011-01-21 08:02:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La migliore spiegazione viene da Picard in Star Trek: Primo contatto. Spiega che in futuro gli esseri umani sono andati oltre la necessità di acquistare beni e cercare di migliorare se stessi.

Viaggio a ST: ENT fornisce anche un buon riassunto di come ciò sia avvenuto. Dopo aver stabilito il primo contatto con i Vulcaniani, gli umani si resero conto che nell'universo c'era molto di più di loro stessi. Entro 100 anni, la guerra e la carestia furono risolte sulla Terra.

Inoltre, Gene Roddenberry era molto probabilmente un comunista. ;)

Sebbene Gene Roddenberry avesse un'idea generale di dove voleva andare con l'universo di Star Trek, molto probabilmente non si occupava del commercio perché era interessato a mettere sullo schermo storie di pura fantascienza (pensa di alcuni vecchi episodi e quanto sono vicini alla vecchia fantascienza pulp). Quindi, in sostanza, (e per riconciliarsi con l'eccellente risposta di Zypher), potremmo dire che l'Universo di Star Trek è tanto senza contanti / senza commercio quanto senza servizi igienici (non si vedono mai i bagni) . In altre parole, non lo è.

Tuttavia, (la maggior parte) degli esseri umani non sono guidati dall'acquisizione di beni. Uno sguardo ad alcuni momenti chiave della sequenza temporale ci fornisce un indizio su come avviene questo cambiamento:

  • 2026-2053: Terza Guerra Mondiale - 600 milioni di morti, molti governi distrutti. A quel punto, possiamo presumere che la maggior parte delle persone fosse più preoccupata della sopravvivenza quotidiana in una landa desolata piuttosto nucleare.
  • 2063: Zefram Cochrane converte un missile nucleare nella prima nave con capacità di curvatura costruita dall'uomo , la Fenice. Il suo passaggio alla velocità di curvatura attira l'attenzione di una vicina nave Vulcaniana, che scende e si presenta.
  • 2151: La nave sperimentale Enterprise inizia ad esplorare lo spazio oltre il sistema solare, dopo un secolo di ricostruzione dell'umanità, durante quali carestie e guerre sono sradicate. Tutto sotto l'occhio vigile dei Vulcaniani.
Se dovessi essere un comunista negli Stati Uniti, gli anni '60 sarebbero stati un buon periodo per esserlo.
Zypher fornisce un eccellente contrappunto, direi. Il mio DS9 è debole :(
Diamine, quando Scotty ha ottenuto un phaser in esecuzione sulla Constitution in "The Doomsday Machine", Kirk ha detto "ti sei appena guadagnato la paga per la settimana". Per quanto riguarda i commenti di Picard, mi piace pensare che provengano dalla versione militare dell '"élite della torre d'avorio" che è in qualche modo fuori contatto con il modo in cui funzionano le cose "sul campo". Niente di necessariamente MALE, solo non nel regno di competenza di Picard.
@David: Prenderei Mudd come un primo esempio del fatto che non tutti gli umani sono poco avidi in Star Trek e che, in effetti, c'è valuta e che è importante per alcuni.
La cosa divertente è che la scoperta del motore Warp, la base di tutto ciò che seguì, fu completamente guidata dal denaro. Oh dolce ironia!
Ho trovato altri riferimenti al denaro. In Encounter at Farpoint, la dottoressa Crusher vuole acquistare tessuto e chiede che venga fatturato sul suo conto sull'Enterprise quando arriva (non la formulazione esatta).
e negli incontri con i commercianti Ferengi, le persone usano prontamente i contanti per pagare vari beni e servizi, quindi la valuta esiste, anche se non è spesso usata almeno negli scambi tra esseri umani (molto probabilmente una qualche forma di commercio elettronico si occupa della maggior parte degli scambi, qualcosa che noi stai andando verso anche adesso).
c'erano anche famiglie di mercantili indipendenti, almeno in ST: Enterprise. Puoi essere certo che non stavano rischiando la vita e l'incolumità fisica contro i priati per "il bene superiore".
Roddenberry era decisamente radicalmente progressista. Ma penso che sia questo che rende Star Trek così unico. Non mostra il futuro come solo il 20 ° / 21 ° secolo con tecnologia futuristica, né mostra un futuro post-apocalittico come il 90% della fantascienza moderna. Roddenberry cerca di proiettare l'evoluzione culturale dell'umanità nei prossimi secoli sulla base delle tendenze storiche. E storicamente, le società diventano sempre più progressiste: sessismo / razzismo / omofobia-> tolleranza, plutocrazie / oligarchie / monarchie-> populismo / egualitarismo, ecc.
Tecnicamente, hai visto un bagno ... a ST V durante la fuga dalla prigione. Sono anche sui progetti per le astronavi :-)
Non c'erano bagni nella prima impresa. C'era UNO sulle impronte blu della SECONDA impresa.
Gene voleva un futuro luminoso in cui l'umanità fosse in un buon posto. Sentiva che l'ossessione degli umani per la ricchezza era ciò che causava la maggior parte del suo dolore ed era una delle ragioni principali per cui l'umanità non si era unita per risolvere i problemi del mondo e diventare super avanzata. Quindi, affinché gli esseri umani avanzassero, non dovevano esserci ALCUN DENARO. Gli scrittori successivi non riuscirono a capire come le persone potessero ottenere cose (come la stoffa), quindi la valuta si insinuava sempre di nuovo. Disapprovava questo, ma raramente lo fermava o faceva cambiare agli scrittori i loro copioni.
Ti devo 5 lingotti di latino placcato in oro per quella risposta (spero che l'ironia di questo commento venga notata riguardo alla domanda.)
In TOS "Trouble with Tribbles" c'è sicuramente un commercio in corso, il tipo commerciante sta cercando di vendere tribbles!
@Ryan Questo in realtà è in linea con l'ideologia marxista Roddenberry ovviamente piaceva un po '- il "capitalista" che distrugge il capitalismo sviluppando The Ultimate Machine e permettendo così al vero socialismo (in seguito ribattezzato "comunismo") di avere luogo (sebbene il replicatore siasicuramente una misura migliore per TUM rispetto al motore a curvatura; forse era una delle tecnologie acquisite attraverso il commercio con gli ET?).La vera ironia è che Marx definirebbe Roddenberry un utopista che non ha affari a parlare del vero socialismo, perché nessun uomo può immaginare il socialismo: P
Penso che l'atteggiamento nei confronti del commercio e del denaro sia più simile a: “Dolce!Ho compiuto questa grande impresa per la Federazione!Oh e ho anche fatto un po 'di soldi ..... cool.Comunque, grande impresa !!! "Il denaro ha lasciato il fulcro centrale dell'umanità come motivazione di controllo dietro l'auto-miglioramento.
#2
+82
Zypher
2011-01-21 08:54:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

C'era sicuramente un sistema monetario nell'universo di Star Trek. Era un sistema basato sul credito (diamine anche l'unità monetaria era chiamata Federation Credit).

L'hai visto in particolare nella serie DS-9, dove ha giocato un ruolo più importante (così come i Ferengi) nel negozio. Anche oggi si passa a questo tipo di sistema con carte di debito e di credito, sebbene il contante sia ancora una valida forma di moneta. Inoltre, dovresti tenere presente che la maggior parte di queste serie erano ambientate su navi militari dove c'è molto meno bisogno di avere soldi.

Anche se erano in un periodo di scarsità di post, c'erano ancora usi per il denaro, che sono descritti nell'articolo di wikipedia sopra menzionato.

Questi usi si riducono a:

  • Uno strumento di baratto tra la Federazione Unita dei Pianeti e altri governi
  • Un mezzo di allocazione del budget interno United Federation of Planets
  • Un modo per i cittadini della Federazione di barattare per oggetti che non possono essere replicati
Inoltre, a seconda di quanto seriamente prendi il Trek di J.J. come parte del canone, ... all'inizio al bar, Kirk dice al barista "il suo drink [di Uhura] è su di me". Ciò implica che Kirk pagherà per il suo drink, il che implica una valuta di qualche tipo, ergo, NON una società senza contanti.
È una società senza contanti in tutti i modi che contano. Oggi possiamo usare le carte di credito, ma la nostra società è ancora basata sull'accumulo di ricchezza. Al contrario, le società della Federazione non sono guidate dal capitalismo. Hai ancora bisogno di un sistema economico per la distribuzione delle risorse, quindi i crediti vengono utilizzati come valuta per gli scambi e per misurare il valore relativo di risorse e servizi. Ma i crediti assegnati a ciascun cittadino Feddy sono probabilmente basati sui loro bisogni (dimensioni della famiglia / numero di persone a carico / dove vivono) piuttosto che sull'occupazione / grado.
Anche in DS9, è stato detto che il denaro è stato utilizzato ma non così tanto dalla Federazione. Dovrei dare la caccia all'episodio, ma ricordo che una volta Sisko teneva in testa a Quark la possibilità di far pagare l'affitto per il suo bar ... con l'implicazione che non lo avevano accusato per tutto il tempo. Ma c'era sicuramente un'economia di Deep Space 9 e Quark era un leader economico in quella comunità. Alla fine della serie, si potrebbe interpretare che l'Alleanza Ferengi si sta dirigendo nella direzione economica dell'economia senza contanti della Federazione.
C'è anche la battuta nel video introduttivo della Genesi in Star Trek 2, dove Carol Marcus chiede alla Flotta Stellare di finanziare ulteriori ricerche. Presumibilmente questo si riferisce a una sorta di allocazione delle risorse, come dici tu.
#3
+62
Chris B. Behrens
2011-09-03 01:32:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"La tecnologia dei replicatori di Star Trek annulla ... la scarsità"

Non è così. Questa conversazione è un rito di passaggio per qualsiasi Econ major. Mentre molte cose cesserebbero di essere scarse, quando si arriva ai punti di forza, un replicatore non è così dirompente come si potrebbe pensare.

Prima di tutto, il replicatore ha bisogno di potenza per funzionare, quindi tutto ciò che è associato con la generazione di energia tradizionale deve ancora avvenire. Anche se questo è un potere antimateria super-duper, qualcuno deve ancora progettarlo, crearlo e gestirlo in una certa misura.

Secondo, qualcuno deve progettare la proprietà intellettuale rappresentata dal replicatore modelli, ala Thingiverse. Le persone potrebbero fare piccole cose gratuitamente, ma qualcosa di complicato come un phaser, ad esempio, richiederebbe un esborso significativo di tempo e sforzi, che sono scarsi.

Terzo, ci sono alcuni beni la cui scarsità è del tutto inalterato da tutto questo, soprattutto immobiliare.

In quarto luogo, tutti i servizi alla persona che non sono di produzione sono ancora soggetti. Anche se puoi rivolgerti a un medico olografico, che dire delle performance artistiche e delle opere? Forse qui entrano in gioco i robot, ma finché gli esseri umani sono i clienti, in una certa misura gli esseri umani forniranno i servizi. Storici? Insegnanti? Ricercatori?

In quinto luogo, chiaramente ci sono elementi che sono oltre la scala di replicazione. DS9 era pieno zeppo di navi da carico ... presumibilmente ciò che le navi da carico trasportano non è replicabile, o almeno non lo è economicamente.

Considera se avessi un replicatore in questo momento e potresti replicarne uno qualsiasi oggetto. Indipendentemente dal valore di mercato dell'oggetto (ad esempio la replica di diamanti), c'è un oggetto che potresti fabbricare che potrebbe pagare l'affitto / mutuo? Probabilmente no.

Il replicatore sarebbe un grande vantaggio e rappresenterebbe un enorme aumento della ricchezza per tutta la società, ma le persone avrebbero ancora lavoro, denaro e commercio.

Mi è sempre sembrato che non fosse che la Federazione si fosse evoluta oltre il commercio, ma che fosse immensamente, inimmaginabilmente ricca . Quando sei immensamente ricco, puoi fingere di essere al di là delle preoccupazioni materiali: quando sei povero, è chiaro che non lo sei.

Ottima risposta, spiegata molto bene e chiaramente.
"presumibilmente ciò che le navi da carico stanno trasportando non è replicabile, o almeno non lo è economicamente" - Giusto. Ci sono molte cose note per essere completamente irripetibili: l'antimateria, per esempio. Anche per gli articoli replicabili, la replica è spesso implicita per produrre un prodotto inferiore; è passabile, ma il cibo o le bevande replicati non hanno un sapore buono come quello reale, e altra materia organica replicata ha differenze rilevabili (è improbabile che un replicatore possa riprodurre esattamente un vecchio violino Stradivari invecchiato, sebbene in un episodio di TNG i violini siano impliciti possibile).
Quindi, anche con i replicatori esistenti, ci sarà sempre un mercato per la cosa reale; veri strumenti musicali battuti a mano o intagliati a mano, vere attrezzature sportive (in particolare oggetti da collezione come i cimeli del baseball di Sisko), vero Scotch o vino di sangue (la famiglia di Picard è vignaioli per esempio; se le cose replicate potessero essere paragonate non sarebbero fastidiose), vere radici Kava, ecc. ecc. ecc.
Questo concetto è solo un altro passo in una lunga curva di automazione iniziata con la rivoluzione industriale. Quando un prodotto fa il salto dall'essere producibile con mezzi automatizzati, si vede un calo sia del prezzo che della qualità - PERCHÉ il prodotto è molto più economico, le persone sono disposte a tollerare un livello di qualità inferiore. In alcuni prodotti il ​​livello di qualità torna a livello di artigianato, ma in altri non lo è mai stato, nemmeno dopo tutti questi anni. Per questi prodotti, abbastanza buono è abbastanza buono, ma ciò non preclude una domanda più limitata per versioni di qualità superiore.
I replicatori non annullano la scarsità di tutte le cose, ovviamente, ma annulla la scarsità della maggior parte delle cose al punto in cui la persona media non avrebbe bisogno di modellare la propria vita intorno all'accumulo di ricchezza. Potrebbe essere difficile da capire per alcune persone in questo momento, ma anche nelle nostre società capitaliste ci sono molte persone che lavorano gratuitamente. L'unico motivo per cui più persone non lo fanno è perché tutto costa ancora denaro (cibo, alloggio, istruzione, trasporti ecc.). Ma l'automazione, la replica e l'energia a basso costo eliminano gran parte di questo.
Questa è una risposta eccezionale, extra-cannone! Il tuo terzo punto è piuttosto provocatorio: come si ottengono spazi abitativi migliori? Tutti hanno un posto in spiaggia o deriva da qualche altro privilegio non monetario? Anche il tuo quarto punto è buono. Mentre è vero che le persone sono disposte a lavorare per più che soldi in futuro (anche adesso - guarda il software open-source), che dire di coloro che sono solo in grado di fare lavori più umili, come l'estrazione mineraria o la costruzione (entrambi esistono nell'universo )? Per cosa lavorano?
+1 Ottima risposta. Si noti che le navi da carico di DS9 potrebbero aver trasportato carichi replicabili; DS9 è un avamposto marginale che fornisce rotte commerciali per diverse grandi potenze non federali (e quindi non basate sui replicatori).
Quindi quello che stai dicendo è che con abbastanza soldi il comunismo funziona?
Questa è in realtà una grande domanda in economia e un argomento su cui sono stati fatti interi libri, anzi, intere carriere. La risposta breve è no: esperimenti naturali come la Germania orientale e occidentale e la Corea del Nord e del Sud mostrano che il problema con il comunismo è, di per sé, il comunismo e non un fattore estrinseco. La risposta lunga è che, data una certa quantità di decentralizzazione e innesto in un sistema di libero mercato, come si vede in Cina, è possibile, purtroppo, mantenere a lungo la natura dispotica di un sistema comunista, per lo meno.
Il tuo secondo punto, almeno, è nullo a causa del [movimento open source] (http://en.wikipedia.org/wiki/Open_source_movement), con cose come [Ubuntu] (http: //en.wikipedia. org / wiki / Ubuntu_ (operating_system)) (beh, linux in generale), [Firefox] (http://en.wikipedia.org/wiki/Firefox), [LibreOffice] (http://en.wikipedia.org/ wiki / LibreOffice) e altri. Ci saranno _sempre_ persone in giro disposte a lavorare su grandi progetti nel loro tempo libero. E probabilmente anche di più in una società che "migliora te stesso" come la Federazione.
L'open source non ha sostituito tutto il software commerciale. E non tutto il software open source è gratuito. Le persone avranno sempre problemi materiali e risolverli renderà sempre più facile svolgere un lavoro intellettuale esteso. Avere questi problemi risolti significa che il tempo non deve essere RISPARMIATO.
L'energia è l'unità di misura primaria con i replicatori. Ci vuole almeno e = mc2 di energia per realizzare un oggetto, più la proprietà intellettuale coinvolta (il progetto / informazioni su come costruirlo). Le fonti di energia di Star Trek sono le stesse della nostra --- solare, nucleare, ecc. Devono produrre la loro antimateria --- che spreca una grande quantità di energia --- e poi usarla come SUPPORTO DI STOCCAGGIO di energia (cioè, carburante). Da dove prendono quell'antimateria? Varie fonti di energia, come solare, maree, eoliche, nucleari (fissione e fusione), geotermiche e altre fonti sono tutte canoniche.
Ciò significa che la loro economia è principalmente basata sull'unità energetica. Un credito federale equivale a una certa quantità di energia. Il fatto che sia anche scambiato con entità non federali dimostra solo l'utilità del denaro.
Arthur C. Clarke ha detto che "in futuro l'unità di valuta sarà il chilowattora".
"c'è un oggetto che potresti fabbricare che potrebbe pagare l'affitto / mutuo?" Certo, una casa. Se confrontato con l'analogo di oggi "non uguale, ma un po '" nella stampa 3D, le piccole case possono essere assemblate per circa $ 5.000 USD (anzi, cinquemila dollari). Giochiamo secondo le tue regole e ipotizziamo solo le variazioni di costo; dimenticando l'imposta sulla proprietà / assicurazione / ecc., $ 5.000 in 20 anni con un interesse del 5% è qualcosa come $ 30,50 / mese. Anche un prestito di 5 anni è poco più di $ 92 al mese. Il problema con l'argomento "Econ 101" è che presuppone una ristrutturazione sociale insufficiente a fronte di un cambiamento di paradigma.
Ma tutti gli altri possono fabbricare la stessa casa, quindi torni sulla stessa barca. Cioè, A MENO CHE il modo in cui produci le case non sia particolarmente prezioso: sei un artigiano homebuilder.
FWIW, il latinum pressato in oro non è canonicamente replicabile, motivo per cui i Ferrengi lo usano come valuta. Uno dei romanzi aveva un compagno di stanza di Wesley che trovava un modo per aggirare tale restrizione, innescando una risposta allo stesso livello come se trovassimo un modo per contraffare in massa la carta moneta, ma solo temporaneamente (era essenzialmente "oro fatato" e trasformato indietro) e come libro non è canonico.
Prendendoli uno per uno: 1. Il design è fatto in modo che non debba continuare. La creazione di fonti aggiuntive dipende dalle necessità. 2. Per cose nuove di zecca, sì. Tuttavia, in un universo in cui tutte le tue esigenze sono soddisfatte, una certa quantità di persone ricercherà le cose solo perché è interessante. La PI non ha più importanza perché, beh, i soldi non sono più necessari. L'unica cosa necessaria potrebbe essere mantenere l'attribuzione della scoperta. Ci sono circa 200 miliardi di sistemi solari in questa galassia. Nell'universo, possono costruire strutture per vivere praticamente ovunque. La terra non è più scarsa.
4. Gli artisti creano perché vogliono - motivo per cui attualmente ne trovi molti per le strade. Storici / Insegnanti = computer. Ricercatori - vedere il punto 2 sopra 5. Non riesco a trovare una vera ragione per questo, tranne che gli scrittori sentivano di aver bisogno di spostare il carico. In questo caso quelle navi non riflettono la realtà della situazione ... A meno che non siano piene di replicatori ... Andando oltre: non avrei un mutuo o un affitto se replicassi la mia casa. La banca non lo possederebbe, lo farei. L'intera idea di "proprietà" cambierebbe probabilmente radicalmente.
La terra, di per sé, non è scarsa. La terra che è vicina allo sviluppo desiderabile è. La terra, di per sé, non è scarsa ORA.
@Izkata Stai perdendo il punto.Il software open source / gratuito * non è gratuito *.È ancora scarsa.Ha ancora bisogno di manodopera.Ha ancora bisogno di distribuzione.Ha ancora bisogno di documentazione, formazione.Se una persona decide di aiutare con Firefox, non può usare lo stesso tempo per aiutare anche con Linux.Questo è ciò che significa scarsità: non puoi mangiare la tua torta due volte.Solo perché il prodotto finale non viene venduto per soldi non lo rende gratuito: significa comunque che non hai creato qualcos'altro, un tipico caso di costi di opportunità.
@StarPilot Non per i replicatori di Star Trek.Non creano affatto materia, la riassemblano.Ecco perché continuano a fare agricoltura e estrazione mineraria: hanno bisogno delle materie prime.E anche nella produzione, i replicatori non sono usati dappertutto di gran lunga - sono molto importanti sulle navi stellari della Flotta Stellare, ma quelle stesse navi * non * vengono replicate (anche se presumibilmente, ci sono molte parti replicate da cui sono costruite, anche se nonesclusivamente).E sono perfetti per le astronavi: è meglio trasportare materie prime che puoi modellare su qualsiasi parte di ricambio piuttosto che migliaia di pezzi di ricambio.
@Luaan Nota che il secondo punto a cui stavo rispondendo era la differenza semplice vs complesso.I miei esempi sono cose complesse, secondo la risposta, improbabili a causa della loro complessità, rispetto alle cose semplici.
@Luaan Anche [vedi questa domanda] (http://scifi.stackexchange.com/questions/11280/how-can-replicators-work-without-mass-energy-conversion), che cita dal Manuale tecnico degli autori di TNG - replicatori_può_ eseguire la conversione diretta materia / energia, ma presumibilmente è meno efficiente del riutilizzo della materia esistente.
@Luaan, è canone che creano materia attraverso la conversione dell'energia.I trasportatori scansionano, scompongono la materia in atomi, convertono gli atomi in energia, "irradiano" quell'energia nella posizione di destinazione, convertono quell'energia in materia, riassemblando l'elemento "irradiato" atomo per atomo, ricongiungendo gli atomi che ha spezzato e terminanocon un quasi duplicato dell'oggetto originale trasmesso.I replicatori fanno parte di questo processo: prendono un dato modello di destinazione, estraggono energia dalla loro fonte, creano materia atomo per atomo, li legano nei modelli corretti e creano una copia quasi perfetta del modello di destinazione originale.
@Luaan è stato in seguito che hanno aggiornato la tecnologia che ha permesso ai replicatori di "utilizzare materie prime" per abbreviare l'energia estrema di costruire ogni oggetto puramente dall'energia.Questo anticipo è attribuito a Spock mentre prestava servizio come ufficiale scientifico durante TOS.Era solo uno dei suoi tanti piccoli progetti personali con cui si teneva impegnato mentre andavano coraggiosamente in giro per la galassia.
@StarPilot La verità è che è un'idea piuttosto sciocca fare qualcosa dall'energia se puoi farlo dalla materia.Soprattutto quando usi i reattori di antimateria per "creare" quell'energia - stai solo sprecando enormi quantità di energia convertendo la materia in energia in materia di nuovo, anche usando la fusione e la fissione per convertire il ferro in quello che vuoi sarebbe più efficiente.Ma hai ragione, ci sono stati molti cambiamenti tra TOS e TNG nelle capacità della Terra e della Federazione, così come nella loro economia, cultura, ecc .;i due sono universi molto diversi.
@Izkata: "Ci saranno sempre persone in giro che sono disposte a lavorare su grandi progetti nel loro tempo libero."Vero per alcuni progetti ma non per tutti i progetti.Prova solo a rendere open source il tuo impianto idraulico bloccato.Tutti vogliono essere un tester di giochi, ma meno sono disposti a imparare il C per scriverli.Ci saranno sempre progetti noiosi ma necessari che richiederanno più un incentivo che l'amore per quel tipo di lavoro per essere completati.Quindi la necessità di denaro o qualche altra forma di pagamento in modo che siano fatti.
@MarkRipley Per non parlare del fatto che tutti * pensano * di voler essere un tester di giochi.Il lavoro effettivo è piuttosto noioso e molto difficile.Le persone vogliono giocare e c'è un certo fascino nel giocare a un gioco prima di chiunque altro o giocare a versioni diverse del gioco mentre le idee vengono elaborate e scartate.Il recente fenomeno dell '"accesso anticipato" mostra abbastanza chiaramente che l'appeal può scomparire rapidamente, nonostante il fatto che molti giochi ad accesso anticipato sembrano avere una qualità molto superiore anche ad alcuni titoli rilasciati correttamente :)
Ecco un po 'di divertimento su questo: http://www.nationalreview.com/article/445938/jobs-prosperity-capitalism-should-focus-latter.
@Luaan Devi portare quel materiale in giro su una nave stellare o avere lo spazio di archiviazione disponibile su una stazione spaziale.Ecco perché di solito vanno direttamente per l'energia alla materia in ST, in tutte le generazioni di quell'universo.A causa dello spazio limitato disponibile.Ottengono effettivamente più spazio di archiviazione utilizzando replicatori che utilizzano solo energia.Ricorda, più piccola è la nave, più piccolo è il campo di curvatura necessario per spostarla.Più piccolo è il campo di curvatura, minore è l'energia necessaria per creare.
Le strutture di @Luaan Planetside, d'altra parte, avranno probabilmente grandi quantità di spazio disponibile per l'archiviazione.È probabile che utilizzino la forma di replica meno costosa, attingendo alla materia prima e utilizzandola nel processo di ricreare un oggetto target desiderato.Per quanto riguarda le navi da carico che spostano merci, gli articoli che non vengono replicati sarebbero considerati beni di "lusso".Le verdure coltivate "naturalmente" in un giardino e spedite in mondi che hanno un'agricoltura locale limitata sarebbero considerate "lusso" rispetto alle stesse verdure sputate in un replicatore.Pensa all'agricoltura biologica e all'agricoltura industriale.
@StarPilot Ed è qui che ti sbagli.La materia è condensata come l'energia si ottiene in circostanze normali ed è molto facile da manipolare (mettila in una scatola).Le astronavi della Federazione utilizzano reattori materia-antimateria per il potere, che hanno una densità di energia * inferiore * rispetto alla materia normale (poiché circa la metà dell'energia viene persa sotto forma di neutrini), e il loro carburante è molto volatile e difficile da gestire.Il problema principale che hai con è avere i materiali * giusti *, ma questo è risolto comunque con i replicatori trasmutanti: usi semplicemente la forma di materia più conveniente e la cambi con ciò di cui hai bisogno.
L'argomento del costo della proprietà intellettuale è errato, credo.Una volta che hai un modello funzionante, si diffonderà rapidamente e, se molto buono, diventerà onnipresente.In queste circostanze, l'innovazione sarà lenta e saranno diffusi modelli standard e uniformi.Per quanto riguarda l'innovazione, le ricompense economiche non sono applicabili in un'economia post-scarsità, quindi presumibilmente le ricompense sociali (reputazione e / o status, per esempio) diventerebbero le motivazioni dominanti.E dopotutto, una volta risolta la maggior parte dei bisogni, cos'altro farai del tuo tempo?Gli innovatori nati devono innovare.
#4
+17
Omega Centauri
2011-01-21 10:40:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Trovo che l'inesistenza (o quasi) del denaro sia in netto contrasto con il passatempo preferito dai personaggi principali: il poker. È difficile immaginare che il poker sia lo stesso gioco se le fiches sono solo dei segnalini privi di significato.

La psicologia del pocker richiede che si abbia una "pelle nel gioco" significativa. Se sono solo alcune fiches insignificanti che andranno perse, piuttosto che un mese di paga se il tuo bluff viene chiamato, è molto più facile fingere fiducia. Certo, hanno una comprensione teorica del denaro, ma questa non è la stessa cosa della comprensione del denaro di qualcuno che fatica a pagare l'affitto.

Le fiches rappresentavano, se non il denaro ... cosa? Oh, le possibilità fanfic in ciò sbalordiscono la mente! ;)
Anche se non portavano portafogli, c'erano soldi nell'universo, quindi non sarebbe stato un concetto estraneo per loro.
Ricordo un paio di volte in cui si parlava di "perdere un mese di paga" ai tavoli da poker, almeno per le partite dei giovani ufficiali, soprattutto di sfuggita.
Ho sempre pensato che rappresentassero replicatori o razioni energetiche. Sono su un'astronave isolata che trascorre lunghi periodi nello spazio profondo. L'Enterprise è ovviamente progettata per soddisfare il fabbisogno energetico di tutti i suoi passeggeri della Flotta Stellare e non, ma c'è ancora una quantità limitata di energia disponibile per i ponti ologrammi, i replicatori e i componenti critici della nave. Quindi avresti bisogno di un modo per razionare l'energia disponibile per uso ricreativo. Ciò probabilmente significa che a tutti a bordo viene assegnata la stessa quantità di crediti eventualmente trasferibili ogni mese per l'utilizzo di energia.
Le patatine erano ovviamente l'ora del ponte ologrammi.
Questo non significherebbe che tutti i giochi che non si traducono in denaro per il tuo punteggio finale sarebbero noiosi? Anche se non gioco a poker, personalmente non sono assolutamente d'accordo e mi piace giocare a una varietà di altri giochi (sia virtuali che non virtuali). Mi piacciono moltissimo, anche se giocare con soldi veri mi rovina il divertimento.
Sono con @O.R.Mapper. Nessuno di voi ha giocato a basket con i propri amici per divertimento? La maggior parte delle competizioni non comporta ricompense monetarie. Diavolo, ho fatto esattamente questa cosa: giocato a poker senza scommettere soldi. Le fiches servono solo per tenere traccia di chi sta vincendo.
Almeno un episodio ha menzionato il valore di un mese di un qualche tipo di compito, forse la pulizia, ma non ricordo esattamente cosa.
Molte volte ho giocato a poker usando fiches che non erano vincolate ai soldi.Stai solo giocando per "punti", come faresti in qualsiasi altro gioco da tavolo.Funziona bene fino a quando qualcuno "riacquista" per niente, rovinando tutto.
@DCShannon, tuttavia, è interessante notare che le persone giocano a poker in modo molto diverso quando i soldi veri non sono in gioco.
#5
+12
Mike Scott
2011-01-21 12:58:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché: perché Gene Rodenberry voleva dimostrare che la Federazione era un posto migliore dell'America contemporanea, e questo era uno dei modi in cui ha scelto di farlo.

Come: ha scritto le sceneggiature in quel modo .

Penso che stia cercando una spiegazione in-cannone
Potrebbe cercarne uno, ma questo non significa che dovrebbe averne uno. La maggior parte di questo tipo di domande non ha spiegazioni in-canon che abbiano effettivamente senso, e questa non fa eccezione: sono cose che sono nella finzione come dispositivi di trama o come idee interessanti, non come estrapolazioni ben congegnate. Se Gene Roddenberry sapesse davvero come gestire una società senza soldi, raccoglierebbe un premio Nobel per l'economia, non produrrebbe uno show televisivo.
Come evidenziato dalle risposte corrette qui, c'è una spiegazione canonica.
+1 - Le utopie sono facili quando controlli la narrazione
#6
+12
Robert Brim
2011-02-23 20:28:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È interessante anche notare che in uno dei film ( Star Trek IV: The Voyage Home ; noto anche come quello con le balene), Kirk afferma che non servono soldi in il futuro.

#7
+10
Jimmie Ray Giboney
2013-03-15 11:35:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che ciò che Gene intendeva fosse una "società senza contanti", in quanto tutta la valuta è virtuale, piuttosto che fisica. Salva per oggetti d'antiquariato ancora raccolti da collezionisti. Uhura ha dovuto acquistare il suo Tribble da Cyrano Jones con i Crediti della Federazione. Cyrano Jones era un commerciante. Anche Harcourt Fenton Mudd era interessato ai soldi. Idem quei minatori a cui ha consegnato quelle spose per corrispondenza. Kirk ha anche menzionato la ricchezza nell'episodio di Horta. La ricchezza è stata sollevata di nuovo in quell'episodio sull'immortale che possedeva il suo pianeta. Trasferirsi lì, però, gli è costato l'immortalità. Ci sono molti riferimenti alla ricchezza, eccetera. Non viene mai mostrato denaro fino a quando i Ferengi non vengono inseriti nell'equazione. Oh, non dimentichiamoci che un rappresentante della Federazione dovrebbe visitare quel pianeta per raccogliere la parte dell'azione dei federali! La forma di valuta dei Ferengi che hanno inventato non poteva essere replicata e quindi contraffatta, vale a dire quella Gold-Pressed Latinum. EDIT: Ricordi quando il capitano Kirk ha parlato con Scotty di "essere licenziato" e "guadagnarsi la paga" in quell'episodio? In un aspetto, le persone che hanno un'istruzione superiore, suppongo, conoscerebbero comunque i soldi in contanti, come parte della loro istruzione. Ma se non sono abituati a spenderlo, o vederlo, o averlo, ogni giorno, perché dovrebbero parlare come se lo facessero ancora? Un altro punto di interesse, mentre i sopravvissuti della Sleeper Ship Botany Bay non sembravano avere problemi economici, le persone della Sleeper Ship Birdseye lo fecero sicuramente! Il capitano Picard ha dovuto informare l'ex ricco, che i suoi conti in banca non stavano accumulando interessi, il poveretto! So che gli episodi sono in secoli diversi. Il punto qui è che dopo aver letto ancora un po ', ora posso vedere che ci sono episodi che si contraddicono a vicenda sul punto se il denaro esiste ancora o meno nel 23 ° secolo e oltre.

#8
+8
JohnWinkelman
2011-02-24 03:52:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ricordo il concetto di "crediti di teletrasporto" (ad es. razionamento energetico) che è stato sollevato in un episodio di DS9. Inoltre, dato che la tecnologia dei replicatori consente essenzialmente loro di essere una civiltà post-scarsità, non è necessario acquistare i beni di prima necessità della società umana, ma ciò non significa che il desiderio di farlo sia svanito.

#9
+8
KeithS
2011-09-29 21:11:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella nostra società attuale, il denaro è una riserva di valore indipendente da altri beni materiali di valore. Da una prospettiva altamente macro, il suo scopo è innanzitutto quello di regolamentare l'accesso da parte di individui e altre entità sociali (come governi e società) a beni o servizi limitati e di valore attraverso un sistema commerciale. È riconosciuto da quasi tutti i sistemi morali che non puoi semplicemente prendere tutto ciò che vuoi; se tutti lo facessero, la razza umana avrebbe esaurito le risorse della Terra molto tempo fa. Lo scopo secondario della valuta è memorizzare il valore in una forma portatile; un pezzo di carta su cui è scritto "100" è molto più portatile e durevole di quanto la maggior parte delle cose acquisterebbero $ 100.

Tuttavia, il denaro non è l'unico sistema possibile o addirittura plausibile per regolamentare beni e servizi, o di memorizzazione del valore. Roddenberry ha proposto un sistema basato principalmente sulla buona volontà; il pensiero umano era andato in trance oltre il meschino bisogno di raccogliere ricchezza e invece si era concentrato sul miglioramento della loro specie sotto forma di maggiore conoscenza. Quella buona volontà, a sua volta, porta a un'economia "post-scarsità"; quando i 7 miliardi di persone in questo mondo non devono più spendere soldi in armi per uccidersi a vicenda, diventa disponibile molto tempo, denaro e talento per concentrarsi sul miglioramento della vita in generale (medicina, produzione alimentare, alloggio, clima, ecc.) . In una società del genere, i suoi membri non avrebbero impulsi primitivi come l'avidità.

Altri sistemi sono stati implicati in altre serie, specialmente in quelle in cui le risorse sono più scarse del solito (Voyager) o dove il commercio con altri le gare erano più comuni del solito (DS9). Il Latinum (un deposito materiale di valore simile all'oro) e i crediti (un deposito elettronico di valore simile al numero che rappresenta il tuo conto in banca) sono ampiamente visti come un mezzo per il commercio durante il pianeta o tra le razze. I crediti possono anche essere visti a volte come sinonimo di "razioni", come in "crediti replicatore" o "crediti ologrammi".

Ovviamente, altre razze della serie Star Trek si basano su elementi del pensiero umano portati alla loro forma più pura, con sistemi commerciali da abbinare. I Vulcaniani apprezzano così tanto la logica e la ragione da reprimere tutte le emozioni per evitare di inquinare analisi e decisioni. In-canon, sono stati la principale fonte di ispirazione per gli esseri umani a "evolversi", e probabilmente hanno un'orrenda simile per l'avidità e l'incoraggiamento del "comunismo ideale" come potremmo chiamarlo. I Klingon vanno quasi completamente dall'altra parte; barbari che si appellavano ai loro istinti più bassi, trattenuti dal puro nichilismo solo da un forte senso dell'onore e della famiglia; è generalmente implicito che beni e servizi sono generalmente prodotti, sussunti e diffusi dall'alto verso il basso in uno stile stalinista. I Romulani sono modellati sull'Impero Romano; un sistema di governo altamente politico che può sopravvivere solo fintanto che può conquistare e sfruttare nuovi mondi e popoli. I Ferengi, ovviamente, sono i super-capitalisti; il libero mercato è una divinità in sé e la moneta è OVUNQUE nella loro società. I Cardassiani in TNG e DS9 divennero i "nuovi Romulani" dopo che gli stessi Romulani furono allontanati dalla pura conquista per dare loro una maggiore complessità di carattere. Anche il Dominio e le loro razze figli hanno una certa influenza romana, ma gli stessi Fondatori prendono in prestito l'archetipo del super-essere, così potente che hanno "superato" la cura delle sofferenze delle creature inferiori. Proprio come i Klingon, il sistema è dall'alto verso il basso; tutto procede dai Fondatori. A volte, queste razze opposte fanno emergere la natura più oscura degli umani; ad esempio, la Federazione ricorre alla guerra batteriologica (una malattia progettata appositamente per disabilitare e uccidere i Fondatori) nel tentativo di porre fine alla Guerra del Dominio.

#10
+7
scotty
2011-01-21 08:01:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che sia stato solo il fatto che si sono evoluti oltre, verso scopi più nobili. Picard è sempre stato uno che lo spiegava.

#11
+4
anoxm
2014-05-09 01:35:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Facilità di accesso all'energia e creazione di risorse pressoché infinite.

Le economie monetarie sono tradizionalmente guidate dalla rarità delle risorse e dall'energia necessaria per acquisirle e utilizzarle. Con il denaro che è un mezzo indiretto per convertire una risorsa in un'altra.

Grazie alla tecnologia avanzata l'energia è così economica che non può essere misurata e può essere utilizzata per creare risorse attraverso la replica e altre tecnologie avanzate di produzione e estrazione mineraria. Poiché né l'energia né le risorse sono rare e hanno valore, non esiste non c'è bisogno di soldi, non c'è bisogno di baratto, non c'è bisogno di scambi.

Chiunque può avere quasi tutto.

#12
+1
Christopher
2015-02-19 23:21:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta iniziale di Chris B. Behrens è perfetta. I replicatori ridurrebbero gran parte di quella che chiameremmo scarsità economica, ma ci vuole ancora energia per produrla e manodopera qualificata per mantenerla / aggiustarla. E la terra ovviamente è e sarà sempre finita, quindi scarsa.

Credo che l'economia di Star Trek consenta un elevato standard di vita per tutti i cittadini, perché cibo, vestiti e materiale industriale replicato per un riparo lo sarebbero economico da produrre, se non gratuito. Tuttavia, avrai ancora quelli che guadagnano di meno per vari motivi e quelli che guadagnano di più grazie a talenti o abilità unici molto apprezzati. Avresti ancora la povertà, ma non il tipo terribile che troppo spesso affligge il mondo oggi. Ci sarebbero stati boom e crolli del settore immobiliare, creati dalla scarsità di spazio vitale unita alla forte domanda di esso. Immagino che il 70-80% del reddito andrebbe alla terra e all'uso di energia, poiché tutto il resto sarebbe essenzialmente gratuito / follemente economico.

Ciò che non cambierebbe, e non cambierà mai, è la natura umana.

Questo è in conflitto con ciò che sappiamo sull'economia di Star Trek.
Ci sono alcuni problemi con questa risposta. L'epigenetica e la neuroscienza hanno chiaramente smontato l'argomento della "natura umana". Suggerirei di guardare le lezioni del dottor Robert Sapolski e del dottor Gabor Mate per ottenere una migliore comprensione. Per quanto riguarda i replicatori ... no. Non ne hai bisogno. Ciò di cui abbiamo bisogno è abbondanza di energia, produzione di cibo, alloggio, vestiario, assistenza medica, istruzione, acqua pulita, aria pulita e trasporti (tra le altre cose). Tale abbondanza è già stata prodotta sulla Terra ormai da decenni e abbiamo la capacità di fare molto di più con meno.
Tecnologia e risorse non sono mai stati i nostri problemi ... i nostri problemi risiedono nell'uso continuo di un sistema socio-economico obsoleto che vede tutto dal punto di vista dell'efficienza dei costi e della redditività ... non la disponibilità delle risorse e ciò che è ottenibile dal punto di vista dell'efficienza tecnologicadi vista durante l'utilizzo della scienza più recente. Posso assicurarvi che il cibo è già prodotto in grande abbondanza (abbastanza per sfamare 10 miliardi di persone all'anno) - ne sprechiamo appena oltre il 40% a causa dell'estetica e del darlo agli animali. Energia: geotermica, solare ed eolica - fattibile per decenni in grande abbondanza.
@Deks Non avendo mai sentito parlare di Drs.Sapolski o Mate prima, e non avendo familiarità con l'epigenetica o le neuroscienze, quali lezioni consiglieresti?Ho cercato su Google i loro nomi ma non ho idea di dove andare da lì.Potete consigliare del materiale di lettura?Sinceramente curioso perché gli appelli alla "natura umana" mi sembrano sempre una forma di salutare la mano.
Certamente ... puoi iniziare con questo: https://www.youtube.com/watch?v=Uwhihv2T5FA Suggerirei di guardare l'intera cosa, ma se vuoi arrivare alla parte rilevante con Sapolski e Mate, inizia da 9 min. Naturalmente, ci sono altri materiali a cui puoi accedere online su entrambi questi uomini ... principalmente su YouTube mentre pubblicavano le loro lezioni.
#13
  0
Deks
2016-11-21 02:25:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per coloro che potrebbero non esserne consapevoli ... Gene Roddenberry ha partecipato a diversi seminari realizzati da Jacque Fresco su Cybernation (come si chiamava allora) .Oggi è stato ribattezzato "The Venus Project" ... e il fulcro di questo progetto si chiama Economia basata sulle risorse.

Essenzialmente, descrive una transizione verso una società senza denaro in cui la valuta, il commercio e qualsiasi forma di servitù non esistono. E prima di liquidarla come fantasia, tieni presente che RBE si basa sull'automazione tecnologica - vale a dire robot, macchine e algoritmi fanno tutto il lavoro sporco, mentre gli umani sono liberi di perseguire cose più elevate.

Tutti gli umani sarebbero anche esposti a un'istruzione generale pertinente, Pensiero critico e risoluzione dei problemi Le nozioni di proprietà, governi, ecc. non esistono più Perché? Beh, quando vivi in ​​una società che produce cose su richiesta o ha cose ACCESSIBILI su richiesta, non hai bisogno di proprietà.

La nostra tecnologia (nel mondo reale) ha superato questo livello circa 40 anni fa Potrebbe volerci troppo tempo per entrare in tutti i dettagli intricati, ma è sufficiente dire che Roddenberry ha basato la sua idea di una Federazione senza denaro sull'economia basata sulle risorse.

Vale a dire, non sono necessarie risorse infinite per avere una scarsità di post Guardala in questo modo, l'umanità oggi sta producendo raccolti sufficienti per nutrire oltre 10 miliardi all'anno, e tuttavia, molti di questi prodotti (oltre il 40%) vengono scartati esclusivamente in base al fatto che è esteticamente sgradevole (altrimenti non c'è niente di sbagliato con il cibo stesso - è ancora nutriente / commestibile) .Poi, molto di esso va a nutrire gli animali (il che non è necessario perché la biologia umana non richiede proteine ​​animali per vivere o prosperare - ci sono sufficienti studi di revisione tra pari che confermano questo btw ) e i suoi effetti sul clima grazie all'agricoltura animale in generale (producendo enormi quantità di metano che è persino peggiore della CO2, e le emissioni di metano comprendono una buona parte dei numeri del cambiamento climatico).

In ogni caso, ciò di cui hai bisogno per ottenere la post scarsità è l'abbondanza (o più che sufficiente). E che abbiamo avuto la capacità di fare per decenni. C'è un'enorme quantità di energia geotermica che può essere raccolta in 2 modi. .. vulcani e perforazioni in profondità nella Terra (avrebbero potuto essere fatte dagli anni '50 perché da allora produciamo diamanti sintetici).

Inoltre, non abbiamo problemi con le abitazioni. ... ce n'è più che a sufficienza per andare in giro. Solo negli Stati Uniti ci sono abbastanza case vuote per ospitare ogni senzatetto circa 6 volte. Nell'UE ci sono abbastanza alloggi per ospitare ogni senzatetto 3 volte.

La Cina ha costruito centinaia di città nuove e vuote in un arco di appena 15 anni.

Abbiamo anche stampanti 3D in grado di costruire case in circa 24 ore, ovvero la metà del tempo.

Perché gli umani nell'universo di Trek hanno deciso di seguire questa strada? Probabilmente diversi fattori: 1. WW3: guarda cosa ci stanno facendo le guerre nella vita reale. Primo contatto con i Vulcaniani.

Suppongo che l'umanità abbia deciso che era tempo di ripulire il suo atto ... e in realtà, ci sono voluti 50 anni per sradicare la guerra, la povertà e le malattie (secondo 2 dichiarazioni in arrivo da Deanna troi - una volta durante la serie TNG e la seconda volta durante il film Primo contatto - era nel film che in realtà ha dichiarato il periodo di tempo).

Ora, tieni presente che sebbene la Federazione somigli in qualche modo a RBE, non è un RBE completamente realizzato perché ha ancora persone in posizioni di potere, leader, carceri / "polizia", ​​ecc.

Immagino che varie vestigia di ciò che esiste nell'attuale contesto socio-economico sistema sono stati mantenuti per TNG perché Roddenberry o non ha afferrato il concetto completo di RBE e come potrebbe funzionare, o gli scrittori volevano semplicemente mantenere le cose in qualche modo riconoscibili - inoltre, Trek era uno spettacolo fatto per la TV americana ... moltissimo cultura capitalista.

Inoltre, Trek aveva molti scrittori, molti dei quali proiettavano le loro idee nella Federazione dai giorni nostri (anche se queste cose semplicemente non accadrebbero in una società del genere una volta che si tiene conto dell'epigenetica e delle neuroscienze in gioco, ma poi di nuovo, anche molti scrittori non sapevano di queste cose, e rivedendo molto TNG, posso vedere la loro ignoranza dimostrando - le informazioni esistevano allora, anche se, ammettiamolo, probabilmente era più difficile accedervi a causa della mancanza di Internet al tempo).

In ogni caso, la Federazione in TNG ha rappresentato un possibile futuro in cui la scienza e la tecnologia sono utilizzate per il benessere di TUTTI, oltre a proteggere / preservare il pianeta, e dove TUTTI sono esposti istruzione generale pertinente (diventare generalisti), pensiero critico (capacità di mettere in discussione le informazioni fornite loro, se stessi, la propria cultura, background, ecc.) e risoluzione dei problemi - tali individui avrebbero tecnicamente 0 bisogno di leader o di politica, e in effetti come è spaventosamente evidente dalla vita reale, i politici NON sono risolutori di problemi (sono formati principalmente in politica, non nelle cose di cui l'umanità e il pianeta hanno bisogno per la sopravvivenza, la prosperità o la sostenibilità).

Molte persone sostengono che lo facciamo non abbiamo le conoscenze o le risorse necessarie per risolvere i nostri problemi ... ma nessuno dei due è stato un problema per una buona parte di 100 anni ormai - posso elaborare ulteriormente e fornire prove per coloro che potrebbero essere interessati (da fonti credibili).

Ma tieni presente che sto usando esempi di vita reale per mostrare come la Federazione avrebbe potuto realizzare ciò che ha fatto.

In realtà, quello che abbiamo visto nella Federazione del XXIV secolo sarebbe dovuto accadere almeno nel il 23 ... entro il 24, avrebbe dovuto essere molto più iper avanzato, perché il progresso scientifico e tecnico avviene a tassi più rapidi di quelli esponenziali, più l'automazione viene integrata e la società diventa di conseguenza più tecnologica e scientifica. La maggior parte delle persone pensa in modo lineare, e questo è uno dei motivi per cui è un problema per loro pensare che noi stessi potremmo facilmente passare a una società senza denaro: sono bloccati nella mentalità attuale perché è la cultura in cui è cresciuto e attualmente vive.

#14
  0
WVR Spence WestVirginiaRebel
2020-01-04 11:12:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che sia stato con l'introduzione dei replicatori, almeno ai tempi di Kirk sembravano ancora avere un sistema di crediti. In un episodio, chiede a Spock quanto ha investito la Flotta Stellare nel loro addestramento &, ovviamente Spock gli dà un numero esatto. E hanno negozi commerciali, commercianti come Cyrano Jones, anche un mercato nero per cose come la birra romulana vietata e un'economia sotterranea basata sul latino. Abbiamo anche visto in DS9 in particolare che, nonostante le parole di Picard in Primo contatto, l'avidità non è scomparsa dalla natura umana.

Anche con i replicatori non c'è scarsità di materiale, ma come qualcuno ha menzionato potrebbe esserci una scarsità di originalità, creatività nell'ideare nuovi prodotti.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...